KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionato Italiano Motocross - Terza prova

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionato Italiano Motocross - Terza prova

Messaggio » 18/05/2010, 0:05

Beggi(MX1) e Cervellin (MX2) espugnano il Santa Barbara
Un bel sole e un buon pubblico accompagnano la terza prova di campionato in Toscana


Immagine

In una giornata finalmente all'insegna del tempo sereno si è assistito al ritorno sugli allori di Cristian Beggi che fa bottino pieno in MX1. Stessa sorte per Andrea Cervellin nella MX2 dominatore delle due manche odierne. Buona anche la partecipazione di pubblico che ha vissuto gare davvero emozionanti.
Il terzo appuntamento del Campionato Italiano Motocross andato in scena oggi ha riservato delle manche davvero intense e ricche di colpi di scena. Quello che va sottolineato più di ogni altra cosa è il grande impegno svolto dagli uomini del MC Pellicorse che sin dalla serata di ieri e per tutta la mattinata odierna hanno lavorato sulla pista consegnando ai piloti un tracciato perfetto. Un gran lavoro con le ruspe per togliere l'enorme fanghiglia del giorno prima e rendere la pista adatta al normale programma di gare.
Il mattatore della MX1 è stato Cristian Beggi (TM-AES/CLX Racing Team) che ha vinto con fermezza le due manche in programma. Nelle due partenze troviamo però protagonista Roberto Lombrici (Suzuki-Team Lombrici) autore di entrambi gli hole-shot odierni, il pilota lombardo ha poi dovuto fare i conti con problemi alle braccia ma ha chiuso al terzo posto di giornata. Secondo è giunto Felice Compagnone (Honda-Pardi Racing) che dopo il secondo posto di gara 1 stava dominando la frazione di chiusura quando ha dovuto soccombere allo strapotere di Beggi. Per il reggiano della TM che ha interpretato al meglio la pista facendo registrare tempi record, una doppia vittoria che lo riporta in corsa di questo tricolore, addirittura al secondo posto in classifica provvisoria, ai danni di Stefano Dami ora terzo. Roberto Fappani si è aggiudicato la Over 21, mentre Michele Galluzzi si è imposto nella Under 21.
Avevamo anticipato giorni fa che Andrea Cervellin (Husqvarna-Cross 2R) farebbe ritornato quello di Mantova, quando vinse la prima tappa, e così è stato. Il vicentino, nella MX2, è letteralmente volato in gara 1, nel senso che prima è finito a terra per una banale scivolata poi ha cominciato ad inanellare giri veloci andando così a vincere tra gli applausi. Nella seconda gara una partenza non proprio brillante ed un perentorio recupero l'ha portato a ridosso del battistrada Gianluca Martini (Honda-A Team), quest'ultimo ha commesso un errore proprio sul finire di manche consegnando la vittoria a Cervellin. Martini, oltre all'errore finale, ha dovuto fare i conti con un indurimento delle braccia nella manche d'apertura, ma il score odierno gli consegna ugualmente un ottimo punteggio e ancora il primato in classifica. Terzo posto assoluto per Pierfilippo Bertuzzo (KTM-Massignani Racing) che dopo una scivolata in gara 1 quando tentava il recupero dopo una partenza non perfetta, nella seconda manche è partito benissimo arrivando secondo. Per quanto riguarda i vincitori delle altre categorie, Stefano Tommasi ha vinto la Over 21, mentre la Under 21 è sempre più nelle mani di Stefano Pezzuto.

CRONACA DELLE GARE

MX1
Gara 1: il più lesto al via è Roberto Lombrici che guida il gruppo per un giro poi deve lasciare strada a Beggi che lo assediava sin dalle prime battute; a seguire giunge Compagnone che supera poi Lombrici e staziona al secondo posto sin sotto la bandiera a scacchi. Terzo finisce Dami che sorpassa Lombrici a metà manche.
Gara 2: la seconda gara vede di nuovo Lombrici autore dell'hole-shot, ma al lombardo spetta la stessa sorte della prima gara, durante il secondo giro viene superato da Compagnone che sembra involarsi indisturbato verso la vittoria. Qui, invece, arriva la rimonta di Beggi dalla quinta posizione fatta registrare al primo passaggio; sul finire è a ridosso del laziale anche perché Compagnone deve fare i conti con un doppiato fermo e gli si spegne la moto. Beggi gli alita sul collo e lo passa a tre giri dal termine.

MX2
Gara 1: Matteo Aperio è il più lesto su tutti e comanda il gruppo sul salitone dopo la partenza seguito da Martini, Deny Philippaerts (ritiratosi poi per un problema elettrico) e Terraneo. Due giri e Martini sferra l'attacco su Aperio e passa al comando. Il suo predominio durerà otto giri. Cervellin recupera dalla sesta posizione dopo il primo giro arriva a ridosso dei primi, riesce a superare Aperio quindi è secondo, ma poi commette un errore, perde l'avantreno e deve rifare tutto. Risale in sella per quella che sarà il suo capolavoro finale. Rimonta sino a quando con una manovra involontaria ha un contatto con Aperio, il milanese finisce a terra ed è costretto ad accontentarsi del terzo posto. Cervellin arriva alle spalle di Martini e lo passa durante il decimo passaggio andando così a vincere.
Gara 2: ancora un hole-shot per Aperio che guida la corsa per tre giri prima di essere, come nella prima, sorpassato da Martini. Ancora otto giri al comando per Martini ma stavolta compromette da solo la sua gara perché scivola banalmente all'undicesimo giro e lascia via libera a Cervellin che in questa ultima frazione non commette errori ma parte malissimo... è addirittura undicesimo al primo riscontro cronometrico. Terzo posto per un "bentornato" Bertuzzo che con l'ottimo avvio di gara dalla terza posizione e con l'errore di Martini (che chiude terzo) si attesta in seconda piazza per un binomio tutto veneto sotto la bandiera a scacchi.

Classifiche provvisorie di campionato
MX1-Under 21: 1.Galluzzi pt.406; 2.De Bortoli 317: 3.Ombrosi 281.
MX1-Over 21: 1.Ferrari pt.567; 2.Fappani 412; 3.Biondi 361.
MX1-Elite: 1.Compagnone pt.1104; 2.Beggi 1050; 3.Dami 980.
MX2-Under 21: 1.Pezzuto pt.649; 2.Terraneo 555; 3.Albertoni 485.
MX2-Over 21: 1.Milani pt.351; 2.Tommasi 348; 3.Dolce 306.
MX2-Elite: 1.Martini pt.8110; 2.Cervellin 1140; 3.Mercandino 840.
Femminile: 1.Fontanesi pt.50; 2.Rivetti 42; 3.Parrini 42.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: ali8, Big_Max, Bing [Bot], commandor, Google [Bot], ivanuccio, jacky72, katana, Maska, michpao, MSNbot Media, peppegiacchi79, SamAdv, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm