KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 15/05/2010, 10:58

Philippaerts spiega la pista di Bellpuig
Finalmente un tracciato duro dopo le sabbie delle ultime gare, una pista naturale che offre ai piloti diverse traiettorie. Un circuito spettacolare dove i sorpassi non mancheranno


Immagine

L'ormai consueto appuntamento per i lettori di Moto.it è con David Philippaerts che ci svela i segreti del tracciato del GP di Spagna.

«Siamo arrivati in una pista dura dopo tante di sabbia. E’ quindi più simile a quelle italiane. È un tracciato naturale, come quelli dei vecchi tempi si dice…

La partenza è medio-lunga, poi c’è una curva a destra a 90°, qui è facile, specialmente in partenza, che si formi il mucchio. Poi c’è un salto molto veloce, da quarta piena che atterra sul pari prima di un gran curvone a sinistra che durante la gara si canala molto…

Poi si viene giù, ci sono un po’ di saltini all’interno e poi una curva a destra che immette in un panettone con subito una curva stretta, molto lenta…

…così si arriva al panettone in discesa, davvero bellissimo, una curva ampia e tre salti consecutivi che sono quelli che caratterizzano questa pista.

E’ un tracciato che mi piace, ci sono molte traiettorie, non c’è una sola linea, si può sorpassare bene e un pilota può dire la sua. Secondo me è una delle piste più belle del mondiale, spero di far bene».

Guarda il video di un giro di pista a Bellpuig.



fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 15/05/2010, 21:49

Qualifiche MX, Frossard e Strijbos dominano nel fango spagnolo
Ancora pioggia nelle qualifiche del Mondiale cross che si sono disputate su di un circuito ricoperto di fango. Dalla terra allentata sono spuntati i nomi di Steve Frossard (MX2) e Kevin Strijbos (MX1); 2° Cairoli


Immagine

Non c'è anno che sulla pista catalana di Bellpuig non si corra con violenti acquazzoni, e anche questa volta il meteo, dal sole accecante del pomeriggio, ha completamente cambiato scenario rovesciando litri d'acqua giusto poco prima della partenza della qualifica MX2.

Dopo un avvio al fulmicotone del belga Triest la gara, dal secondo passaggio, ha preso la piega definitiva con il francese 4° in campionato Frossard che si è insediato al comando rimanendoci sino al traguardo. Il pilota Kawasaki ha preceduto l'olandese ufficiale KTM Jeffrey Herlings, che, rimontando dal sesto posto, ha dimostrato di sapersela cavare egregiamente anche sul fango e non solo sul duro e sulla sabbia, e lo statunitense Zach Osborne.

Attardati alla partenza, Marvin Musquin è terminato 7° e Ken Roczen 8°. Primo degli azzurri ancora una volta Alex Lupino, 11° alle spalle del pilota Yamaha Monster Energy Gautier Paulin alla sua prima apparizione stagionale dopo l'incidente al perone.

Cairoli è andato vicino dal perdere il secondo posto per una scivolata all'ultimo giro causato dai guanti infangati, dopo essere rimasto al comando per oltre metà gara ed essere caduto a causa di un doppiato lasciando via libera a Strijbos che non si è fatto sfuggire l'occasione di far valere le sue credenziali dopo due anni di digiuno.

Spuntato in quinta posizione, David Philippaerts ha invece corso una gara prudente, chiusa in sesta posizione, così come il protagonista del Portogallo Clement Desalle partito 8° e terminato 9°. Caduto alla partenza, Davide Guarneri si è invece piazzato 18° dopo un impegnativo recupero dall'ultima posizione.

MX1 Qualifiche
1. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 25:57.676; ;
2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:23.833;
3. Maximilian Nagl (GER, KTM), +0:42.644;
4. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:46.534;
5. Steve Ramon (BEL, Suzuki), +0:52.839;
6. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:55.773;
7. Tanel Leok (EST, Honda), +1:05.317;
8. Rui Goncalves (POR, KTM), +1:17.426;
9. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +1:21.548;
10. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), +1:27.341;
11. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), +1:29.656;
12. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), +1:52.555;
13. Gareth Swanepoel (RSA, Honda), +1:54.422;
14. Joshua Coppins (NZL, Aprilia), +1:59.627;
15. Cedric Soubeyras (FRA, KTM), +2:00.395;

MX2 Qualifiche
1. Steven Frossard (FRA, Kawasaki), 25:20.034; ;
2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), +0:05.175;
3. Zach Osborne (USA, Yamaha), +0:05.503;
4. Nick Triest (BEL, KTM), +0:18.069;
5. Harri Kullas (FIN, Yamaha), +0:18.442;
6. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +0:30.038;
7. Marvin Musquin (FRA, KTM), +0:31.954;
8. Ken Roczen (GER, Suzuki), +0:32.271;
9. Joel Roelants (BEL, KTM), +0:35.606;
10. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), +0:39.363;
11. Alessandro Lupino (ITA, Yamaha), +0:49.598;
12. Shaun Simpson (GBR, KTM), +0:50.310;
13. Matiss Karro (LAT, Suzuki), +0:54.325;
14. Dennis Verbruggen (BEL, KTM), +0:57.191;
15. Loic Larrieu (FRA, Yamaha), +1:10.276;

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 15/05/2010, 21:56

Mondiale Motocross MX1 e MX2.
Mondiale Motocross MX1 e MX2. Gli orari in TV del Gp di Catalunya a Bellpuig
Gli orari in Tv del quinto appuntamento Mondiale con la MX. Questa domenica a Bellpuig, per il GP di Catalunya


Domenica 16 maggio Sportitalia 2
12:00 - 14:00 diretta | Mondiale Motocross GP of Portugal MX1 / MX2
15:00 - 17:00 diretta | Mondiale Motocross GP of Portugal MX1 / MX2

Sportitalia 2 (Canale 226 di Sky)

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 16/05/2010, 16:53

GP SPAGNA 2010 - BELLPUIG LIVE
La gara in diretta


Qualifiche sabato: Tantissima pioggi in Spagna per la giornata di sabato e Kevin Strijbos e Steve Frossard si sono aggiudivati le qualifiche del sabato. Cairoli è partito al comando ha commesso alcuni errori ed ha permesso al belga di vincere. MX1
Qualifying Race top ten: 1. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 25:57.676; ; 2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:23.833; 3. Maximilian Nagl (GER, KTM), +0:42.644; 4. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:46.534; 5. Steve Ramon (BEL, Suzuki), +0:52.839; 6. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:55.773; 7. Tanel Leok (EST, Honda), +1:05.317; 8. Rui Goncalves (POR, KTM), +1:17.426; 9. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +1:21.548; 10. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), +1:27.341;
MX2 Qualifying Race top ten: 1. Steven Frossard (FRA, Kawasaki), 25:20.034; ; 2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), +0:05.175; 3. Zach Osborne (USA, Yamaha), +0:05.503; 4. Nick Triest (BEL, KTM), +0:18.069; 5. Harri Kullas (FIN, Yamaha), +0:18.442; 6. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +0:30.038; 7. Marvin Musquin (FRA, KTM), +0:31.954; 8. Ken Roczen (GER, Suzuki), +0:32.271; 9. Joel Roelants (BEL, KTM), +0:35.606; 10. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), +0:39.363;

Ultime News: La giornata di oggi si presenta soleggiata e la pista è in condizioni perfette.

Prima manche MX2: Sempre KTM al comando ed ancora una volta Jeffrey Herlings che si mette dietro tutti. Dietro al giovane olandese partono Frossard, Osborne, Roczen. Non parte bene Musquin ma si fa sotto subito ai primi, attacca Osborne ma l’americano cade e Musquin gli finisce addosso perdendo molto tempo e ripartendo 17. Lupino entra nei top 10, Paulin è quarto al suo rientro. Roczen inizia a premere su Frossard che si fa sotto a Herlings ed ancora un doppiato tra le scatole decide un sorpasso, tanto che Frossard deve frenare e Roczen passa. Cade Teillet e Lupino diventa settimo. Dal ventesimo minuto Roczan cambia ritmo e preme su Herlings: quando il tedesco inizia ad incrociare, per gli altri non c’è scampo ed in 4 curve il pilota Suzuki è davanti. Frossard attacca a sua volta e prende rischi notevoli ma passa il pilota KTM. Musquin risale ancora. Alla mezzora Roczen guida con un piccolo margine su Frossard poi Herlings che cala il ritmo, Paulin contraoo,a la sua quarta posizione, poi Roelants, Simpson e Musquin. Roczen vince, Frossard è secondo poi Herlings, Paulin, Roelants, Simpson, Musquin, van Horebeek, scivola in 16° posizione Lupino, altri italiani fuori dai 20.

Prima manche MX1: Nagl Philippaerts, Boissiere, Cairoli Bobryschev Boog Desalle. Alla prima curve, Coppins, Swanepoel, Ramon si sdraiano Cairoli passa Boissiere, Guarneri parte bene ma nelle prime battute per qualche posizione. Cairoli chiude un doppio in salita e passa Philippaerts. Alle loro spalle Boissiere controlla la sua posizione, poi Bobryschev, Desalle, de Dycker e Pourcel che passano la manche ad infilarsi ed alle loro spalle Gaurneri che si fa sotto. Cairoli cade poco prima della mezzora di gara e si rialza settimo. Sbaglia anche Guarneri e perde qualche posizione. Brutta caduta per Pourcel che lascia via libera a Cairoli.Nagl controlla, Philippaerts sembra cedere a Boissiere ma riallunga, Desalle si fa sotto a Boissiere, forza e passa il francese. Nagl vince la sua terza manche stagionale, secondo è Philippaerts, poi Desalle, Boissiere, Bobryshev, Cairoli, Leok, de Dycker, Aubin e Guarneri. Matteo Bonini chiude in recupero 17°.

Seconda manche MX2: Musquin passa indenne la prima curva dove invece si stendono Paulin, Frossard, van Horebeek, Herlings. Roczen tallona Musquin terzo è Lupino poi Roelants, Nicholls, Osborne, Teillet. Herlings finisce nelle reti verdi e non riesce a riavviare la moto prendendo la via dei box rientrando poi per accodarsi a Musquin e Roczen. Lupino viene raggiunto da Osborne e Roelants. Roczen si avvicina a Musquin, Osborne riesce a superare Lupino ma subito dopo rompe la sua moto ed è costretto a fermarsi. Colpo di scena perché Ken Roczen rompe la moto e si deve ritirare. Lupino passa in seconda posizione e si difende a denti stretti da Joel Roelants ma dece cedere anche grazie all’ennesimo doppiato tra le scatole. Musquin vince, Roelants è secondo, poi un fantastico Alex Lupino davanti a Simpson, Nicholls, Kullas, van Horebeek, Teillet, Verbruggen, Paulin.

Seconda manche MX1: Non prendono il via Pourcel e Laninovich a causa delle cadute in gara 1. Parte al comando Max Nagl seguito da Leok, de Dycker, Desalle, Boog, Philippaerts, Ramon, Bobryschev, Cairoli. De Dycker attacca Leok e passa. De Dycker raggiunge Nagl e lo sorpassa, Leok raggiunge Nagl e lo attacca ma il tedesco non demorde e ripassa in testa. Leok attacca de Dycker e guadagna la seconda posizione. A metà gara Nagl al comando, poi de Dycker, Leok, Desalle, Boog, Philippaerts, Ramon e Cairoli, praticamente tutti in fila. DP19 attacca Desalle tutto all’esterno ed a fuoco i due arrivano a contatto e David infila il Belga due curve dopo. Cairoli spinge forte e Ramon deve attaccare Desalle. Cairoli a bomba all’esterno passa Ramon, il giro successivo attacca anche Desalle ed il duo Suzuki è alle spalle. Cairoli attacca anche Philippaerts e passa. Al comando succede qualcosa a Nagl che perde posizioni e finisce settimo. Cairoli risale ancora e passa de Dycker guadagnando la terza posizione. Leok vince davanti a Boog, poi Cairoli, de Dycker, Philippaerts, Desalle, Ramon, Strijbos, Nagl che retrocede ancora.

Tabella rossa: Marvin Musquin allunga su Roczen ed ora è a +26 sul tedesco. In MX1 Cairoli è ora a +16 su Nagl.

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 16/05/2010, 16:57

Marvin Musquin vince il GP di Spagna

Immagine

Il francese della KTM si impone su Roelants e Simpson
BELLPUIG – Il campione del mondo della MX2 Marvin Musquin ha vinto il GP di Spagna del mondiale Motocross. L’ufficiale della KTM si è imposto sul belga Joel Roelants e sul britannico Shaun Simpson.

Nella prima manche Jeffery Herlings è partito come un razzo e si è portato subito in prima posizione. Dietro di lui Frossard e Roczen. Il tedesco della Suzuki, dopo aver passato Frossard, si è messo nella scia di Herlings, l’ha sorpassato ed è andato a vincere la manche davanti a Frossard, secondo, e Herlings, terzo dopo aver accusato un calo fisico nel finale. Settimo il campione del mondo Marvin Musquin, che nelle prime fasi ha commesso un errore che l’ha costretto a recuperare da quasi metà gruppo.

Nella seconda manche Marvin Musquin non ha sbagliato nulla e dopo esser andato al comando, ha vinto la gara davanti a Joel Roelants e Alessandro Lupino, bravissimo a chiudere in terza posizione. Fuori Ken Roczer, fermo con il motore rotto, sul finale della manche mentre occupava la seconda posizione provvisoria. Problemi anche per Herlings, ritirato pure lui. Per il tedesco della Suzuki e l’olandese della KTM si tratta del primo zero stagionale.

Adesso Musquin, dopo cinque gare iridate, guida il mondiale con 26 punti di vantaggio su Roczen e 34 su Herlings.

fonte motosprint.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 16/05/2010, 16:58

Tanel Leok vince il GP di Spagna

Immagine

Dietro all’estone, l’italiano David Philippaerts e Nagl. Cairoli è quarto
BELLPUIG – Tanel Leok ha portato la Honda sul gradino più alto del podio della classe MX1 nel GP di Spagna di Motocross. L’estone si è imposto su David Philippaerts, secondo e Maximilian Nagl, terzo. Quarta posizione per Tony Cairoli, che per la prima volta su 5 GP non sale quindi sul podio.

Nella prima manche Maximilian Nagl è partito al comando e ci è rimasto fino alla fine. Seconda posizione per David Philippartes, che come Nagl ha mantenuto la posizione guadagnata al via. Terza posizione per il russo Bobryshev, autore di una bella rimonta, mentre Toni Cairoli ha chiuso solo sesto. Il campione del mondo, dopo una bella partenza, si è portato in seconda posizione e, nel tentativo di recuperare terreno su Nagl, è caduto in una curva perdendo parecchie posizioni. Il campione del mondo ha così chiuso in sesta posizione.

Nella seconda manche vittoria per Tanel Leok, passato al comando nelle fasi finali della gara dopo la caduta di Nagl quando era in testa. Seconda posizione per il debuttante della MX1 Xavier Boog, mentre terzo ha chiuso Cairoli. Su un tracciato durissimo, molto scavato e con traiettorie obbligate che rendono difficilissimi i sorpassi, Tony ha recuperato dalla nona posizione alla terza finale.

Cairoli resta al comando provvisorio del mondiale con 16 punti di vantaggio su Nagl, secondo. Terzo Philippaerts, a 43 punti da Tony.

fonte motosprint.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 16/05/2010, 17:05

Registrazione SportItalia 2

MX2-MX1 gara1
http://fb8.vcast.it/Fb00080001/8B/44/FZ ... 440514.mp4

MX2-MX1 gara2
http://fb6.vcast.it/Fb00060004/9E/8F/Xz ... 440516.mp4

Non clikkate il link, tasto dx del mause, salva con nome sul Vostro PC.
Avete 3 giorni per prenderlo, poi Vcast elimina i file.

A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 17/05/2010, 21:26

«Senza il problema alla schiena potevo far meglio». L'intervista a Philippaerts
Un'insaccata alla schiena ha condizionato pesantemente le gare di Philipparets che nonostante il dolore ha dimostrato di poter davvero far bene a Bellpuig


Immagine

Due manche senza cadute
«Era importante non cadere in questa pista... Se non avevo il problema alla schiena potevo guadagnare qualche posizione ma mi faceva davvero male, facevo fatica a respirare...»

La prima manche com'è andata?
«La prima manche ho guidato bene, ho solo preso un'insaccata alla schiena e allora ho rallentato...»

La moto mi sembra andare sempre meglio
«Sì, lavora bene, siamo a un buon punto, non 100% ma stiamo lavorando bene»

ascolta l'intervista a Philippaerts

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 17/05/2010, 21:29

«E’ stato un week-end strano». L'intervista a Everts
Un week-end di gare all'insegna degli imprevisti e delle sorprese. La pista catalana ha dato uno scossone alla routine della MX: «Certi piloti che di solito non cadono, oggi sono caduti»


Immagine

Stefan Everts, le tue considerazioni sul week end a Bellpuig.
«E’ stato un week-end strano, per diversi aspetti. La pista era molto ingannevole oggi, ieri ha piovuto molto, la pista è diventata molle e con solchi profondi, poi è arrivato il vento e si è asciugata parecchio. La pista era difficile nei tratti con questi solchi profondi, era accidentata. Abbiamo anche avuto, dall’altra parte, dei cambiamenti all’ultimo minuto. Roczen avrebbe dovuto essere il vincitore del GP, poi ha avuto dei problemi con la moto e ha vinto Marvin. Stessa cosa per Max Nagl, sembrava che stesse vincendo entrambe le manche, poi è caduto ed è finito nono. Un GP strano. Anche Antonio ha fatto qualche caduta nella prima manche, non sembrava sicuro come negli altri GP, comunque ha ancora la tabella rossa, rimane lui quello da battere».

Certo che il ritmo delle gare è stato molto alto.
«E’ stato anche per via della pista. Certi piloti che di solito non cadono, oggi sono caduti. Ma è stata una buona gara, specialmente in MX1 la seconda manche è stata eccitante, un sacco di piloti tutti vicini a lottare per il primo posto. E’ stata una buona giornata di gare».

Dopo il quinto GP quali sono le considerazioni su 350 e 450, ce n’è una meglio dell’altra?
«E’ difficile da dire, mi aspettavo che la 350 su certe piste fosse dominante, come qui, mi aspettavo che avesse dei vantaggi, Tony non ha corso così bene, sembrava in difficoltà, ma ieri ha avuto la prima posizione in partenza e questa è una buona cosa. Ci sono alti e bassi, dipende anche da come si sente il pilota quel giorno».

Ascolta l'intervista a Everts

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1 e MX2 in Spagna

Messaggio » 18/05/2010, 21:43

Immagine
Immagine

Con un secondo posto assoluto al Gran Premio di Spagna, David mantiene salda la sua terza posizione nella classifica mondiale e recupera qualche punto su Nagl e Cairoli.

" Mi sarebbe bastato passare DeDycker la seconda manche per vincere il Gran Premio,ma la pista era davvero molto pericolosa era troppo semplice cadere al primo rischio o distrazione. Sono molto contento del mio secondo posto anche se è stata un' altra gara davvero difficile, le piccole modifiche alle sospensioni mi hanno subito aiutato a migliorare la mia performance. La prima manche sono partito bene e mentre inseguivo Nagl al primo posto ho preso un forte contraccolpo contro la sella che mi ha creato un doloroso blocco alla schiena, quindi terminare la gara non è stato semplice ma soprattutto la seconda manche è stata ancora più dura con il dolore alla schiena. La pista era davvero molto bucata con una traiettoria sola e per tutti non è stato facile sorpassare io ho perso troppo tempo i primi giri e sono riuscito a finire solo quinto.
Spero di riuscire a migliore sempre di più ad ogni gara e a recuperare il distacco dai primi. La prossima gara in America sarà davvero difficile un viaggio così lungo, con così tante ore di fuso e meno di una settimana per recuperare e correre in Francia...vedremo. Io non vedo l ora di gareggiare a Glen Helen! Grazie a tutti per il gran tifo e un ringraziamento speciale ai ragazzi del Gozzano calcio che mi hanno seguito in questa trasferta"
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], blackballs, Google [Bot], Tbot, Volitans87

SEO Search Tags

forum ktm      immagini di cairoli che fa i salti più belli      insaccata alla schiena per un salto in motocross      le piu belle immagini del moto cross ktm ragazze      marvinmusquin.fr      ragazzi belli in motocross      nagl cade in partenza pioggia      salti motocros piu belli di cairoli 2000      matteo bonini motocross