KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Cos'è una motocavalcata ...

Il nostro off-road
Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Cos'è una motocavalcata ...

Messaggio » 06/08/2013, 18:02

No, non sono impazzito :lol: ma una domanda mi assilla e non so neanche dove trovar risposta ... quindi ecco
a voi la patata bollente!

Se uno che non ha mai visto una motocavalcata vuole provare a partecipare ma ha timore di non farcela perchè
nel suo bagaglio mancano ancora certe abilità, come può regolarsi quando sente che ne stanno organizzando una?
Mi spiego meglio: in una motocavalcata cosa è lecito aspettarsi? E' una questione legata al gusto di chi organizza
o al nome motocavalcata si associano determinate attività e passaggi?

La voglia di provare a farne una è tanta ma la paura di dover spingere la moto a mano per tutto il percorso c'è :DD:

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4150
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Cos'è una motocavalcata ...

Messaggio » 06/08/2013, 18:46

Alla moto cavalcata ci sono i superpiloti che pensano di fare le gare, ma non ne hanno mai vista una in vita loro, non sanno come ci si comporta e ti sorpassano senza il minimo barlume di intelligenza. Per il resto tutta gente tranquilla o semi-impedita che va a passeggio e se hai la sfiga di partire negli ultimi troverai più traffico che in centro a Milano durante gli acquisti di Natale. Se queste cose non ti danno fastidio, e vai con qualche amico ti diverti. Poi alla fine di solito c'è sempre un discreto pranzo.

Per quanto riguarda i percorsi, ci sono quelle impestate e quelle facili.
Poi ci sono quelle ridicole dove il giro è metà su asfalto...

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: Cos'è una motocavalcata ...

Messaggio » 06/08/2013, 20:09

Per i beoti montati avevo sentito ma quelli li incontri ovunque e se ci mettiamo anche gli ingorghi, il
tutto non mi preoccupa :D .
Le farei sì con amico/i e la mangiata è uno degli obiettivi :mrgreen:

Il problema è appunto sui percorsi ... da come hai risposto, una motocavalcata non si sposa con
determinate tipologie predefinite ma variano secondo gusto di chi organizza.
Quindi se uno decide i partecipare, si deve aspettare di tutto o c'è qualche modo per sapere
che livello di difficoltà troverà? Oppure è usanza creare passaggi per i polli come me ... :roll:

Prendendo per esempio questa http://www.motoclubscagvalcuvia.sitiwebs.com/ che modo ho di
conoscere il livello di difficoltà? Mi devo aspettare mulattiere impestate con pareti da 2 metri o sfilate
tra vetrine lungo paesi del varesotto?

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4150
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Cos'è una motocavalcata ...

Messaggio » 06/08/2013, 20:16

Di solito gli organizzatori specificano il grado di difficoltà. Il riferimento è l'endurista di normale esperienza, con moto racing adeguata.

Poi ovviamente se non hai mai guidato fuoristrada e ti presenti con un 690 e le gomme stradali, anche quelle classificate facili diventano improponibili.

I punti più rognosi prevedono sempre la variante Hard-Soft

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: Cos'è una motocavalcata ...

Messaggio » 06/08/2013, 20:24

Moto adeguata c'è e sull'essere un'endurista non alle prime uscite anche :D
Perfetto sulle varianti, incerta la questione del dichiarare il livello di difficoltà (nel link che ho postato
non si fa cenno) ... proverò a chiedere info tramite mail.

Un grazie Miscelatore

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Cos'è una motocavalcata ...

Messaggio » 06/08/2013, 20:26

Le MC sono per definizione di chi le realizza tutte medio facili. Poi è tutta una questione di misura..
Le variabili sono tante, ad esempio a Santhia e nel Monferrato se ha piovuto da poco, il fango è un vero inferno e da facilissima diventa difficilissima.
I tappi poi diventano un altro calvario: tappi di 20-30-50 moto sotto ad ogni tratto impegnativo rendono la MC un altro inconveniente fastidioso. Lunghe soste sotto il sole e in mezzo ai fumi di scarico, in attesa del tuo turno. Mettimi poi che più gente passa e più una difficoltà aumenta di livello, ma se tu vai piano necessariamente passerai dopo tante moto.
I piloto i sono il,fastidio maggiore, come ti dicevano sopra, sono gli idioti sfigati che devono passarti a palla per dimostrare che sono capaci, per superare ti metteranno in difficoltà ogni volta.
Per scegliere una MC comincia con quelle dove c e scritto che è fattibile anche con le bicilindriche.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: Cos'è una motocavalcata ...

Messaggio » 06/08/2013, 20:28

lucajudoka ha scritto:... Per scegliere una MC comincia con quelle dove c e scritto che è fattibile anche con le bicilindriche.

Ottimo consiglio :D


Torna a Bagni di Fango

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andrea110574, Bing [Bot], blackballs, fedesmr78, Gicremo71, giulio2411, Google [Bot], klw, mariu, paoloww, pippopupazzi, taccari, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

motocavalcata cos'è       motocavalcate cosa sono      motocavalcate enduro tappi consiglio      moto cavalcata cosa e      motocavalcata cosa e