KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

La SMT tra i cordoli di Franciacorta

La pista vista da noi
pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 11/08/2013, 9:32

Durante il giro in montagna di mercoledì la mia karota ha compiuto i 18 (mila) km, allora visto che é diventata maggiorenne ho pensato a un bel regalo... una mezza giornata in pista a Franciacorta ! Che gusto ragazzi, la SMT anche tra i cordoli é uno spettacolo, puro divertimento !!!

Immagine

Immagine

Immagine

La tipologia di pista si é rivelata ideale per la karota, anche se ci sono alcuni punti di asfalto un po' rovinato con le sospensioni della SMT e il mio ritmo da bradipo la cosa é ininfluente.

Rispetto a Modena dove ero stato lo scorso settembre mi sono divertito di più: era più massiccia la presenza di solopista ma non ho avuto problemi, come tracciato é più vario e leggermente più veloce senza essere "troppo" per un neofita come me, un paio di sequenze di curve sono davvero di gran gusto.

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 11/08/2013, 16:59

Io lo trovo bellissimo per la Smt.
Penso che tra fine agosto e inizio di settembre ci passo di sociro
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 11/08/2013, 18:56

In settembre vorrei tornarci pure io ;-)

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 11/08/2013, 19:17

Organizziamo il raduno smt alla pista ! :)
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

Stefano Gas
Avatar utente
 
Messaggi: 306
Iscritto il: 15/05/2011, 19:59
Località: Torino

Re: La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 24/08/2013, 11:54

quando avevo ancora l'SM mi ci divertii molto... l'ho riprovata con la Superduke e quest'anno col GSXR1000... un buon circuito medio.
Vedremo quando sarà pronto l'allungamento ;)
Stefano GAS

"Aspetto che il panico cresca, quando la paura si tramuta in visioni celestiali inizio a staccare…” (K.S.)

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 01/09/2013, 8:59

Spero che Pave non se la prenda se approfitto di questo thread per raccontare anche della mia giornata all'autodromo di Franciacorta con la mia SMT.

Prima di tutto: è una figata e mi son divertito davvero tanto, stanchissimo, soddisfatto, ho capito alcune cose sulla mia moto su me stesso ecc ecc.

Comincio subito con i motivi per cui sarò deriso: 1.28.4 come miglior tempo, 1.28.0 come tempo ideale migliore, ritmo di 1.30.0 durante i giri 'normali'.

Esperienze:
avevo appena montato le Diablo nuove (Diablo e basta, non rosso o rossocorsa o altro) avevo abbassato la pressione ma hanno cominciato a scivolare dopo 10 giri e me lo hanno fatto notare in un modo per me strizzosissimo: derapone in apertura gas. E' vero che stavo strisciando le pedane e ho aperto come se non ci fosse domani, però non me l'aspettavo. Sono rimasto in piedi solo grazie al fatto che ho i riflessi da bradipo e quindi non ho chiuso al volo il gas, se no finivo male. imbarcata della moto, tutto scomposto, ma in piedi.. rallento e rientro ai box per cambiare mutande.
Continuo dopo qualche minuto, non prima di aver ulteriormente abbassato la pressione fino a 1.9 dietro e 2.0 davanti a caldo (consigli da paddock) e le cose vanno meglio, cerco di tenere la moto più dritta possibile agganciandomi e 'buttandomi fuori' più che posso, finalmente arrivo a toccare le saponette per la prima volta, ma i tempi restano peggiori e sempre attorno all'1.30.
Forse la strizza sta prendendo il sopravvento e non piego in modo esagerato... o forse ho solo avuto culo nel giro veloce di prima.

durante i giri, però, noto alcune cose:
- nelle curve a destra mi ritrovo con la manopola dell'acceleratore attaccata al torace e non ho movimenti liberi del braccio. Sono troppo in avanti?
- in ingresso curva mi trovo spesso a dirmi:"cavolo potevi entrare più veloce" come si fa a capirlo prima?

grazie per le eventuali risposte, commenti, sfottò :)

Immagine
Immagine
Immagine
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

gessista
Avatar utente
 
Messaggi: 490
Iscritto il: 02/09/2012, 7:59
Località: lanciano

Re: La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 01/09/2013, 10:38

fabermoto ha scritto:Spero che Pave non se la prenda se approfitto di questo thread per raccontare anche della mia giornata all'autodromo di Franciacorta con la mia SMT.

Prima di tutto: è una figata e mi son divertito davvero tanto, stanchissimo, soddisfatto, ho capito alcune cose sulla mia moto su me stesso ecc ecc.

Comincio subito con i motivi per cui sarò deriso: 1.28.4 come miglior tempo, 1.28.0 come tempo ideale migliore, ritmo di 1.30.0 durante i giri 'normali'.

Esperienze:
avevo appena montato le Diablo nuove (Diablo e basta, non rosso o rossocorsa o altro) avevo abbassato la pressione ma hanno cominciato a scivolare dopo 10 giri e me lo hanno fatto notare in un modo per me strizzosissimo: derapone in apertura gas. E' vero che stavo strisciando le pedane e ho aperto come se non ci fosse domani, però non me l'aspettavo. Sono rimasto in piedi solo grazie al fatto che ho i riflessi da bradipo e quindi non ho chiuso al volo il gas, se no finivo male. imbarcata della moto, tutto scomposto, ma in piedi.. rallento e rientro ai box per cambiare mutande.
Continuo dopo qualche minuto, non prima di aver ulteriormente abbassato la pressione fino a 1.9 dietro e 2.0 davanti a caldo (consigli da paddock) e le cose vanno meglio, cerco di tenere la moto più dritta possibile agganciandomi e 'buttandomi fuori' più che posso, finalmente arrivo a toccare le saponette per la prima volta, ma i tempi restano peggiori e sempre attorno all'1.30.
Forse la strizza sta prendendo il sopravvento e non piego in modo esagerato... o forse ho solo avuto culo nel giro veloce di prima.

durante i giri, però, noto alcune cose:
- nelle curve a destra mi ritrovo con la manopola dell'acceleratore attaccata al torace e non ho movimenti liberi del braccio. Sono troppo in avanti?
- in ingresso curva mi trovo spesso a dirmi:"cavolo potevi entrare più veloce" come si fa a capirlo prima?

grazie per le eventuali risposte, commenti, sfottò :)

Immagine
Immagine
Immagine




piccolo consiglio..più che spostare il sedere fuori cerca di spostare la testa al di fuori del cupolino(per capirci la posizione è giusta se riesci a guardarti nello specchietto...se sposti il sedere ma rimani con la testa dentro il cupolino ti avviti sbilanciando la moto..e anche tu :D

inoltre non attaccarti al manubrio ma tienilo come se avessi un uovo fra le mani e il manubrio. in curva ti trovi in difficoltà perché vai troppo piano e quindi tendi a cadere e di conseguenza ti aggrappi alla moto x non cadere. la curva è la moto che la deve fare..lasciala andare con rapporti più alti..

parere personalissimo non da esperto ma da consigli datomi da altri più bravi di me :wink:
anche se ti ho tradita.......rimarrai sempre nel mio cuore.......

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 01/09/2013, 11:50

grazie, giuro che provavo a fare tutte le cose che hai detto!
nelle foto, in effetti, non appare.

grazie mille, proverò con maggiore impegno
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

Marcobiste
Avatar utente
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 30/04/2013, 19:25
Località: Bergamo

Re: La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 01/09/2013, 14:27

ma quanto sei alto??? guarda qui........

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 01/09/2013, 15:13

sono alto 1.98...

la teoria c'è, so tutto quello che è descritto in quel video, uso la spinta sul manubrio altrimenti non girerei, ma il problema è che, appena dopo aver impostato la piega e mentre percorro la curva, mi dico che potevo frenare molto meno e fare la curva molto più in fretta.

migliorerò, lo so che migliorerò :)
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: La SMT tra i cordoli di Franciacorta

Messaggio » 02/09/2013, 8:36

fabermoto ha scritto:il problema è che, appena dopo aver impostato la piega e mentre percorro la curva, mi dico che potevo frenare molto meno e fare la curva molto più in fretta


Intanto complimenti, punto e basta :wink: quello che dici e che ho riportato è la differenza tra uno abituato ad andare in pista e uno come me e come te che ci va per le prime volte... siamo abituati alla strada dove le velocità di percorrenza sono sensibilmente inferiori, ci vuole tempo per farci l'occhio :wink:

fabermoto ha scritto:- nelle curve a destra mi ritrovo con la manopola dell'acceleratore attaccata al torace e non ho movimenti liberi del braccio. Sono troppo in avanti?


Un motivo potrebbe essere ovviamente la tua altezza combinata alla posizione di guida della SMT, in ogni caso cerca sempre quando esci dalla moto di traslare verso l'interno della curva CON TUTTO IL CORPO PERFETTAMENTE IN ASSE senza fare l'errore tipico di uscire con sedere e gamba restando dentro con torace, testa e braccia, ed evitando l'altro errore frequente di "avvitarti" su te stesso. Non ingobbirti con il torace verso il manubrio, portati fuori in modo fluido tenendo lo sguardo puntato verso l'uscita della curva.

Comunque a parte tutto... bello vero ???

Lamps




P.S. hai intenzione di tornarci a breve ?
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!


Torna a Sliders

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andrea110574, Bing [Bot], fedesmr78, Gicremo71, giulio2411, Google [Bot], klw, mariu, paoloww, pippopupazzi, taccari, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags