KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Pedane Aftermarket: topic definitivo...

Pedane Aftermarket: topic definitivo...

Messaggioda Dade » 17 gen 2010, 10:30

EDIT: ho deciso che tanto vale farlo diventare il topic di riferimento per le pedane




Cominciamo con questa azienda italiana che le fa per la Super Duke:

http://www.s2w-italy.com/pedane/buyer09.htm

Sul negozio e-bay che hanno le vendono tutte per varie moto a 169 euro in versione anodizzata nera, quindi mi sa che anche quelle per la SD costino altrettanto.
Non sono ricercate nel design come le KTM PP o le Rizoma ma penso facciano il loro sporco lavoro.... :wink:

http://cgi.ebay.it/rearset-fussrastenan ... 4a9d50b648

Quasi quasi..... :uhuh: (<== la vedete la scimmia che vi sussurra nell'orecchio?) Secondo me con questi si può provare anche a fare un GDA.... Purtroppo ci manca un superdukista pugliese per andare là e fare una richiesta di persona... :(


Immagine

Immagine
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda paolotto68 » 17 gen 2010, 11:05

Da foto, il rapporto Estetica, Qualità, Prezzo, sembra esserci?!
non male direi! :wink:
PAOLOTTO
KTM SD 990 HYPERMOLLATA
Avatar utente
paolotto68
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 5 gen 2010, 12:44
Località: Ravenna

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda LukeDuke » 17 gen 2010, 11:28

Sai cosa non mi convince delle pedane arretrate ( in generale quindi non queste in particolare) il fatto che non sono snodate, in caso di caduta forse c'è il rischio che si pieghino i supporti sul telaio...
990 SuperDuke 06
-------------------------------------------------------------------------------------
"E' strano. Proprio quando penso di essere andato il più lontano possibile, scopro che posso spingermi ancora oltre." Ayrton Senna
Avatar utente
LukeDuke
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 22 feb 2009, 10:17
Località: Pistoia

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda Dade » 17 gen 2010, 11:42

LukeDuke ha scritto:Sai cosa non mi convince delle pedane arretrate ( in generale quindi non queste in particolare) il fatto che non sono snodate, in caso di caduta forse c'è il rischio che si pieghino i supporti sul telaio...

anche io sono dell'idea, se ne parlava qui: viewtopic.php?f=52&t=7172
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda LukeDuke » 17 gen 2010, 11:55

Una soluzione anche abbastanza economica è mettere su solo i distanziali utilizzando le pedane originali, eventualmente si può cambiare solo la pedana con una non gommata e più corta (ma sempre snodata) per facilitare la rotazione del piede, se ne trovano varie aftermarket poichè si adattano perfettamente quelle della tuono, ad esempio queste:

Immagine
990 SuperDuke 06
-------------------------------------------------------------------------------------
"E' strano. Proprio quando penso di essere andato il più lontano possibile, scopro che posso spingermi ancora oltre." Ayrton Senna
Avatar utente
LukeDuke
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 22 feb 2009, 10:17
Località: Pistoia

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda Dade » 17 gen 2010, 12:00

Vai Luke apri un topic anche tu!!!!!! :scimmia: :scimmia: :scimmia:
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda paolotto68 » 17 gen 2010, 12:50

LukeDuke ha scritto:Una soluzione anche abbastanza economica è mettere su solo i distanziali utilizzando le pedane originali, eventualmente si può cambiare solo la pedana con una non gommata e più corta (ma sempre snodata) per facilitare la rotazione del piede, se ne trovano varie aftermarket poichè si adattano perfettamente quelle della tuono, ad esempio queste:

Immagine


Anch'io avevo pensato di mettere questo tipo di pedanine abbinate a gli arretratori,
ma la mia domanda è: il punto di attacco (snodato) è uno standard per tutti i costruttori,
oppure hanno diverse misure?
Altrimenti uno le compra (magari quelle x un'altra moto) pensando di adattarle,
poi alla fine non è fattibile!!! :shock:
PAOLOTTO
KTM SD 990 HYPERMOLLATA
Avatar utente
paolotto68
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 5 gen 2010, 12:44
Località: Ravenna

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda Diamonddog » 17 gen 2010, 13:11

Uhm...
sembrano di fattura molto povera :?

la pedana destra ha la leva ancorata all'arretartore e non alla pedalina, quindi spostando la pedalina aumenta o diminuisce la distanza tra la stessa e la leva del freno...
quella sinistra invece ha la pedana con relativa leva ancorata all'arretratore con solo 2 vitine in linea orizzontale, almeno così mi sembra...

sono molto più soddisfatto e appagato esteticamente dell'aver comprato 2 pedane usate della SD R col paratacco in carbonio, poi faccio sempre in tempo a mettere 2 arretratori o 2 pedaline in ergal :wink:
"Tu vuoi una special... a me basta un trattore che impenni e pieghi..."

Vicepresidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty #0002
Avatar utente
Diamonddog
 
Messaggi: 1521
Iscritto il: 28 set 2009, 10:14
Località: Bulagna

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda LukeDuke » 17 gen 2010, 13:27

paolotto68 ha scritto:
LukeDuke ha scritto:Una soluzione anche abbastanza economica è mettere su solo i distanziali utilizzando le pedane originali, eventualmente si può cambiare solo la pedana con una non gommata e più corta (ma sempre snodata) per facilitare la rotazione del piede, se ne trovano varie aftermarket poichè si adattano perfettamente quelle della tuono, ad esempio queste:

Immagine


Anch'io avevo pensato di mettere questo tipo di pedanine abbinate a gli arretratori,
ma la mia domanda è: il punto di attacco (snodato) è uno standard per tutti i costruttori,
oppure hanno diverse misure?
Altrimenti uno le compra (magari quelle x un'altra moto) pensando di adattarle,
poi alla fine non è fattibile!!! :shock:


Basta che prendi quelle compatibili con la tuono o l'RSV 1000 ho letto che hanno lo stesso attacco, se cerchi su superduke.net c'è le foto di chi le ha messe vedi questo post ad esempio http://www.superduke.net/forum/viewtopic.php?t=7557&highlight=&sid=a1022618736465aab8cfb62f62791c4d
Le fanno la motrax e la oberon performance (quest'ultime mi sembrano le più belle.
990 SuperDuke 06
-------------------------------------------------------------------------------------
"E' strano. Proprio quando penso di essere andato il più lontano possibile, scopro che posso spingermi ancora oltre." Ayrton Senna
Avatar utente
LukeDuke
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 22 feb 2009, 10:17
Località: Pistoia

Re: Per chi cerca pedane arretrate regolabili senza svenarsi...

Messaggioda Dade » 17 gen 2010, 13:27

paolotto68 ha scritto:Altrimenti uno le compra (magari quelle x un'altra moto) pensando di adattarle,
poi alla fine non è fattibile!!! :shock:


Quelle della RSV/Tuono è sicuro che vadano bene... anche quelle originali da 20 € se proprio si vuole risparmiare :wink:
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Prossimo

Torna a KTM LC8 Super Duke

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti