KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

differenza anteriore / posteriore

differenza anteriore / posteriore

Messaggioda ste1980 » 9 ott 2009, 11:14

ciao, giorno nuovo... dubbio nuovo
secondo voi perchè la mia gomma posteriore è completamente chiusa mentre l'anteriore no?
succede anche a voi?
è normale?
potrebbe essere un segnale che devo cambiare la regolazione della forcella?
pressione della gomma troppo alta / bassa?
ex monster, ex rsv1000, attuale superduke
Avatar utente
ste1980
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 1 lug 2009, 17:33
Località: Briansa

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda Dade » 9 ott 2009, 11:24

ste1980 ha scritto:ciao, giorno nuovo... dubbio nuovo
secondo voi perchè la mia gomma posteriore è completamente chiusa mentre l'anteriore no?
succede anche a voi?
è normale?
potrebbe essere un segnale che devo cambiare la regolazione della forcella?
pressione della gomma troppo alta / bassa?


io che sono un chiodo l'anteriore non l'ho chiuso nemmeno in pista :oops: mi manca mezzo centimetro! Comunque c'è da dire che su strada l'anteriore potresti usarlo tutto solo con curvoni presi attorno ai 200 orari e a moto estremamente inclinata...
Per me, quindi, tutto normale! :wink:
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda ste1980 » 9 ott 2009, 12:06

scusate, anche io mi riferisco alla guida in pista.
comunque Dade sul discordo curvoni veloci potrebbe essere perchè per ora sono sempre andato in piste tortuoso e lente.
La cosa che non mi torna è che gratto saponette e pedane per cui di piegare di più mi torna complicato.

Come gomme uso le pirelli corsa III. I profili delle altre gomme strada/pista sono molto diversi?
L'unica spiegazione che sono riuscito a darmi è che forse avevo il posteriore troppo gonfio (2,0 bar) e di conseguenza in curva usavo tutto il profilo mentre se fosse stato meno rigido si sarebbe appiattito e quel punto avrebbe lavorato di più anche l'anteriore.
Come vi sembra questa anal.isi
ex monster, ex rsv1000, attuale superduke
Avatar utente
ste1980
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 1 lug 2009, 17:33
Località: Briansa

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda andrea » 9 ott 2009, 12:58

l'anteriore sulla sd su piste lente è giusto che tu non lo chiuda!
se lo chiudi vuol dire che guidi male, insomma non esci abbastanza...
vai tranqui è tutto nella norma! :wink:
Andrea - Superduke-R Hypermollata - Ciao Mike...
Feroce Racing Team
Avatar utente
andrea
 
Messaggi: 4549
Iscritto il: 22 gen 2009, 14:07
Località: Monza e Brianza Feroce

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda ste1980 » 9 ott 2009, 16:05

ricevuto!
grazie
ex monster, ex rsv1000, attuale superduke
Avatar utente
ste1980
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 1 lug 2009, 17:33
Località: Briansa

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda Dade » 9 ott 2009, 16:57

ste1980 ha scritto:La cosa che non mi torna è che gratto saponette e pedane per cui di piegare di più mi torna complicato.


Va benissimo così fidati! :wink: Più veloce andrai più chiuderai la gomma... :up:
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda andrea » 9 ott 2009, 17:10

ste1980 ha scritto:La cosa che non mi torna è che gratto saponette e pedane per cui di piegare di più mi torna complicato.


sporgiti di +
la sd vuole una guida moto dinamica, altrimenti gratti oltre le pedane i carter, e i leveraggi freno e marce...
Andrea - Superduke-R Hypermollata - Ciao Mike...
Feroce Racing Team
Avatar utente
andrea
 
Messaggi: 4549
Iscritto il: 22 gen 2009, 14:07
Località: Monza e Brianza Feroce

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda Dade » 9 ott 2009, 18:58

del resto è una moto con cui ci si levano molti pruriti... :shock: :mrgreen:
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda ste1980 » 9 ott 2009, 21:54

:D
ex monster, ex rsv1000, attuale superduke
Avatar utente
ste1980
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 1 lug 2009, 17:33
Località: Briansa

Re: differenza anteriore / posteriore

Messaggioda BLACK BART » 9 ott 2009, 22:01

dalla moto ci si sporge per contrastare l'effetto centrifugo.
la conseguenza e' che piu' ci sporgiamo meno dobbiamo inclinare la moto per fare la curva alla stessa velocita', quindi possiamo aprire prima.
nel motard, dove si guida come in enduro o cross la moto la si sbatte per terra stando dalla parte opposta, per fare la curva alla stessa velocita' con una stradale ci si sporge e la moto rimane piu' su, pur avendo percorrenza identica.
questo e' il motivo percui una moto da motard e' piu' agile nelle curve strette, perche' la butti giu' senza dover fare estremi spostamenti di peso.
c'e' anche da considerare la dinamica diversa dei mezzi, ma in generale la postura e' piu' difficoltosa su una stradale sullo stretto.
Detto questo il profilo anteriore e' diverso dal posteriore, quindi e' normale che uno, soprattutto su strada rimanga meno "chiuso", poiche' il posteriore arriva preso alla fine, anche se ne ha ancora molto per via della gomma piu' tonda.
il profilo dell'anteriore e' molto appuntito rispetto al posteriore quindi offre molto piu' appoggio in piega, motivo percui le moto in percorrenza e' difficile che scappino da davanti, ma e' piu' facile che scappino dietro con conseguente high-side.

non preoccuparti, di solito la gomma davanti e' facile che si chiuda quando toccan le pedane che fanno un po' da riferimento generalmente sui mezzi moderni.

spero di non aver annoiato :-) e' un po' che non scrivevo :-) e se sbaglio correggetemi.
http://www.gsmotorrad.com || Lo Zoccolo duro del motard nordico forum
Avatar utente
BLACK BART
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 6 apr 2009, 13:43

Prossimo

Torna a KTM LC8 Super Duke

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti