KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

perplessità

THE ONE
Avatar utente
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 13/02/2009, 20:08
Località: Piacenza

perplessità

Messaggio » 30/06/2011, 14:58

questo è quanto scritto nelle FAQ:
D: Esiste un metodo corretto per verificare il livello dell'olio?
R: L'ideale è verificarlo dopo che la moto ha funzionato per almeno una mezz'ora: così si rispecchiano el vere considizioni d'uso e la misura è attendibile. Dopo questo intervallo di tempo, la moto va spenta e tenuta ferma epr almeno un minuto, anche sulla stampella, quindi la si raddrizza, così da tenerla perfettamente verticale e si dà modo all'olio di livellarsi nel tubetto trasparente visibile su lato sinisto della moto. ATTENZIONE: SE FATE QUESTA MISURAZIONE DA SOLI, SENZA ALCUN APPOGGIO, È OPPORTUNO MANEGGIARE LA MOTO DAL LATO DESTRO, MANTENENDO LA STAMPELLA LATERALE ESTRATTA!
Sul manuale di uso e manutenzione c'è scritto:
il livello dell'olio motore va controllato a motore caldo (quando sono illuminate almeno 4 barre sull'indicatore della temperatura).
Far girare il motore a caldo circa un minuto al minimo e post la moto in posizione verticale
attendere 20 secondi affiche l'olio si stabilizzi
Avvertimento
controllare il livello dell'olio sempre a motore caldo. un motore freddo altera il risultato della misurazione

Tutto ciò per dire che ho fatto un po di prove ed ho scoperto che se
1) accendo la moto ed aspetto che raggiunga ad esempio la 5 tacca e poi spengo il livello è sotto il minimo
2) se vado a fare qualche km e poi mi fermo aspetto con la moto accesa 1 minuto e poi spengo il liv è sopra il max
a questo punto ho un po di problemi a capire la giusta modalità
Bis vincit qui se vincit in victoria: Vince due volte chi domina se stesso nella vittoria
Dimmi,hai mai danzato col diavolo nel pallido plenilunio?

mr tonino
Avatar utente
 
Messaggi: 2036
Iscritto il: 13/12/2009, 17:09
Località: Milano sud

Re: perplessità

Messaggio » 30/06/2011, 15:06

:mrgreen: io non ho mai capito quanto olio ci sta....quanto ce ne vuole...e quando misurarlo....ad occhio faccio in modo che non stai mai sotto il min o sopra il max a motore caldo e moto ferma qualche minuto in verticale :D
KTM 1190 RC8
''in terronia si piega tutto l'anno''

numero1
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 06/07/2009, 21:55

Re: perplessità

Messaggio » 30/06/2011, 17:00

io pure non c'ho capito mai una mazza,lo tengo sempre a limite del massimo,dove arriva a moto molto calda!se no sta a metà!altra cosa che devo capire se tengo la moto dalla parte destra come cazz vedo il levello dell'olio?che l'indicatore sta a sinistra? :shock:

Noctum
Avatar utente
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/09/2010, 21:33
Località: Bassano del Grappa

Re: perplessità

Messaggio » 30/06/2011, 18:04

numero1 ha scritto:io pure non c'ho capito mai una mazza,lo tengo sempre a limite del massimo,dove arriva a moto molto calda!se no sta a metà!altra cosa che devo capire se tengo la moto dalla parte destra come cazz vedo il levello dell'olio?che l'indicatore sta a sinistra? :shock:



ah ok non sono l'unico a trovarla una cosa stupida :lol:

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: perplessità

Messaggio » 30/06/2011, 18:10

Noctum ha scritto:
numero1 ha scritto:io pure non c'ho capito mai una mazza,lo tengo sempre a limite del massimo,dove arriva a moto molto calda!se no sta a metà!altra cosa che devo capire se tengo la moto dalla parte destra come cazz vedo il levello dell'olio?che l'indicatore sta a sinistra? :shock:



ah ok non sono l'unico a trovarla una cosa stupida :lol:


diciamo pure che ktm fà gran moto! :wink: .....ma poi si perde in cagate in un bicchier....d'olio :?
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

Duff
Avatar utente
 
Messaggi: 170
Iscritto il: 23/09/2010, 11:31

Re: perplessità

Messaggio » 01/07/2011, 11:51

numero1 ha scritto:io altra cosa che devo capire se tengo la moto dalla parte destra come cazz vedo il levello dell'olio?che l'indicatore sta a sinistra? :shock:



spettacolo :rotlf: :rotlf: :rotlf:
è un po come la barzalletta della mamma che invia la giacca lavata al figlio carabiniere e gli scrive:
figlio mio ho levato i bottoni dalla giacca cosi pesava di meno e pagavo meno alla posta.. ricordati pero che i bottoni sono dentro la tasca, riattaccali tu :rotlf: :rotlf: :rotlf:

cmq x l'olio è sempre un po un casino..diciamo che accendere solo la moto e controllare non va bene xche l'olio non si scalda ovunque..
io direi.. fate un giretto piccolo..tornate a casa.. vi levate il casco.. la giacca ecc ecc... tirate su la moto dal lato SX :rotlf: e controllate dov'è...dopo 2 min rifate l'operazione e vedete se è cambiato qualcosa

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: perplessità

Messaggio » 04/07/2011, 10:23

Noctum ha scritto:
numero1 ha scritto:io pure non c'ho capito mai una mazza,lo tengo sempre a limite del massimo,dove arriva a moto molto calda!se no sta a metà!altra cosa che devo capire se tengo la moto dalla parte destra come cazz vedo il levello dell'olio?che l'indicatore sta a sinistra? :shock:



ah ok non sono l'unico a trovarla una cosa stupida :lol:



è una pura questione di sicurezza... se tu tieni in piedi la moto dal lato sinistro per guardare l'indicatore e per qualche motivo la inclini verso destra un tanto di più, cade dall'altra parte e tu la segui attaccato alla manopola sinistra... se invece è appoggiata al cavalletto dal lato sinistro e tu ti piazzi dal destro, la tiri in verticale, guardi sotto il tubetto (e il livello lo vedi bene, salvo che tu non sia alto un metro e mezzo) e non corri rischi.. :wink:
DADE -

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: perplessità

Messaggio » 04/07/2011, 10:26

THE ONE ha scritto:Avvertimento
controllare il livello dell'olio sempre a motore caldo. un motore freddo altera il risultato della misurazione


Questo è il succo del discorso... l'olio aumenta di volume a caldo e se livelli al max con il motore che da freddo viene portato alle quattro tacche quando poi sei in movimento il max lo superi abbondantemente... per questo molte officine rabboccano con il criterio raccomandato da KTM ma fino a metà... tutto qui :wink:
DADE -

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: perplessità

Messaggio » 05/07/2011, 7:56

Dade ha scritto:salvo che tu non sia alto un metro e mezzo :wink:


Ecco...non ce la farò mai :rotlf: :rotlf: :rotlf:


Comunque io uso il cavalletto posteriore ed una parte del garage in piano...non è che dev'essere millimetrica la cosa. IN linea di massima sto sempre leggermente sotto il massimo (a caldo).
---------------------------
lespaul

Br177
Avatar utente
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 14/04/2011, 7:28
Località: Cologne (BS)

Re: perplessità

Messaggio » 14/07/2011, 8:15

Anche io non capisco mai come funziona per questo ogni 1000/1500 km passo in officina e faccio rabboccare.. beve olio come benza, ma non mangerà mai riso come le Jappo! :rotlf:

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: perplessità

Messaggio » 14/07/2011, 11:48

lespaul ha scritto:
Dade ha scritto:salvo che tu non sia alto un metro e mezzo :wink:


Ecco...non ce la farò mai :rotlf: :rotlf: :rotlf:


Comunque io uso il cavalletto posteriore ed una parte del garage in piano...non è che dev'essere millimetrica la cosa. IN linea di massima sto sempre leggermente sotto il massimo (a caldo).


Io uguale ma a freddo sto poco sotto il minimo, che vale metà livello a caldo in piano a moto verticale...
DADE -

Duff
Avatar utente
 
Messaggi: 170
Iscritto il: 23/09/2010, 11:31

Re: perplessità

Messaggio » 14/07/2011, 14:14

ma se supero il livello max di "un bel po".. è grave??
succede qualcosa?? mi piscia olio?? l'olio dove va?? :shock:
no xche a sto punto è facile sbagliarsi..sei convinto che c'è poco olio lo metti e ti accorgi che supera il MAX..

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: perplessità

Messaggio » 15/07/2011, 6:33

per quello è meglio metterne poco alla volta... se ne metti troppo cambia rumore, può perderne da vari punti...
DADE -

alfus2verdi
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6806
Iscritto il: 09/02/2009, 22:23
Località: cardano al campo

Re: perplessità

Messaggio » 25/07/2011, 12:44

Duff ha scritto:ma se supero il livello max di "un bel po".. è grave??
succede qualcosa?? mi piscia olio?? l'olio dove va?? :shock:
no xche a sto punto è facile sbagliarsi..sei convinto che c'è poco olio lo metti e ti accorgi che supera il MAX..


se superi livello massimo l'olio viene butatto nel filtro aria del cilindro anteriore
Vespa nel cuore e forever work in progress
la mia supermoto è proprio una supermoto

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: perplessità

Messaggio » 25/07/2011, 13:27

Dade ha scritto:
lespaul ha scritto:
Io uguale ma a freddo sto poco sotto il minimo, che vale metà livello a caldo in piano a moto verticale...


Yes, concordo.
---------------------------
lespaul

Br177
Avatar utente
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 14/04/2011, 7:28
Località: Cologne (BS)

Re: perplessità

Messaggio » 23/07/2012, 19:43

Cacchio ma io ci butto mezzo chilo ogni dopo ogni 1800 km... Ma è normale?

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: perplessità

Messaggio » 24/07/2012, 8:09

si, sei comunque nei range indicati peri bicilindrici. :) Poi dipende anche molto dalla stagione
---------------------------
lespaul

CREG
Zia PlatiCreg
Avatar utente
 
Messaggi: 8190
Iscritto il: 10/02/2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: perplessità

Messaggio » 24/07/2012, 13:33

Le ultime due uscite ho fatto 700 km...... 500 motorex grammi :mrgreen:
ORANGE COW BOY

Diamonddog
Avatar utente
 
Messaggi: 1503
Iscritto il: 28/09/2009, 10:14
Località: Bulagna

Re: perplessità

Messaggio » 24/07/2012, 13:49

spero proprio che la mia non consumi mai così tanto olio
questo week end ho fatto 1200km prima di ripassare da casa :mrgreen:
"Tu vuoi una special... a me basta un trattore che impenni e pieghi..."

Vicepresidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty #0002

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: perplessità

Messaggio » 24/07/2012, 15:58

La mia dopo 1300km era a posto, ma dipende da tanti fattori. A volte ne consuma di più.
---------------------------
lespaul

CREG
Zia PlatiCreg
Avatar utente
 
Messaggi: 8190
Iscritto il: 10/02/2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: perplessità

Messaggio » 24/07/2012, 16:36

La mia non beve olio solo quando fa freddo e in piu non do gas, se no normalmente 400gr ogni 1000km, piu' dai gas e la tieni su di giri e piu beve.
ORANGE COW BOY

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: perplessità

Messaggio » 25/07/2012, 8:45

Infatti...1300km io li ho fatti abbastanza turistici, quindi senza tirarle il collo ed è andata liscia. In pista per esempio è ben diverso.
---------------------------
lespaul

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: perplessità

Messaggio » 25/07/2012, 11:35

CREG ha scritto:La mia non beve olio solo quando fa freddo e in piu non do gas, se no normalmente 400gr ogni 1000km, piu' dai gas e la tieni su di giri e piu beve.


mah, la mia ha fatto due anni fa 1000 km di pista consecutivi, senza m,ai mettere e ruote su strada e NON ha consumato olio.... poi ho fatto 1600 km a ritmo medio stradale in francia e di olio ne ho consumato un po' più di mezzo kg... :think:
DADE -

CREG
Zia PlatiCreg
Avatar utente
 
Messaggi: 8190
Iscritto il: 10/02/2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: perplessità

Messaggio » 25/07/2012, 13:05

Perche' in pista probabilmente facevi dei run corti, dieci giri a Misano son 40 km, una scannata in strada molti di piu' .
ORANGE COW BOY

CREG
Zia PlatiCreg
Avatar utente
 
Messaggi: 8190
Iscritto il: 10/02/2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: perplessità

Messaggio » 25/07/2012, 13:07

1000 km di pista i miei soci li facevano in due giornate, io non ho mai superato i 250 al giorno perche ero su una minimoto :mrgreen:
ORANGE COW BOY

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: perplessità

Messaggio » 02/08/2012, 21:04

CREG ha scritto:Perche' in pista probabilmente facevi dei run corti, dieci giri a Misano son 40 km, una scannata in strada molti di piu' .


può essere.... è anche vero che in strada non puoi fare 20 minuti sempre a limitatore come in pista.... in effetti io in una giornata al mugello faccio circa 350 km però in strada non ce la farò mai a farli uguali....
DADE -

CREG
Zia PlatiCreg
Avatar utente
 
Messaggi: 8190
Iscritto il: 10/02/2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: perplessità

Messaggio » 02/08/2012, 22:34

Beh, 350 al Mugello son tanti, strano che la tua karota non abbia bevuto....
ORANGE COW BOY


Torna a KTM LC8 Super Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: An0nim0, Bing [Bot], caribu, ebano, ginogeo, Google [Bot], katana, lucajoebar, Maveric78, motorfish, MSNbot Media, niklungo, Pipp69, Riddler, skipperdan, sorre87, Sudoxe, tatorace, Tose, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm