KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

arrivata!

duca
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 25/04/2010, 14:07
Località: parma

arrivata!

Messaggio » 08/05/2010, 7:22

Ciao a tutti,

ho fatto i primi 300km con la mia nuova R.

Non sono un tester ma dopo " decine " di moto e 35 anni onorati di " carriera "( ne ho 49) penso di poter avere già qualche impressione concreta. so che non sarete così ansiosi di conoscere le mie " scoperte " ma è per condividere che scrivo :D

Ciclistica: molto svelta e precisa con qualche piccolo ondeggiamento ma nella norma ...setting della casa
Freni: al top..molto modulabili..il post quasi non esiste ma meglio così..serve solo nei tornanti stretti : gas e freno.
Ergonomia: per la mia statura ( 175 ) perfetta!! seduta alta ..spettacolo.
Cambio: non ci credevo..cambia con il pensiero. io ho anche una adv 09 ma la sdr molto meglio..merito dei leveraggi..penso.
Motore: qui nota dolente!! forse mi potreste aiutare...sopra i tremila magnifico..sotto orribile..l'on off è esagerato..nella adv c'era ma molto meno ( forse per i meno cv ). nella adv con gli akra tutto ok: scomparso.
sulla sdr è molto fastidioso . nei tornanti non so cosa fare ..ho già ordinato il gas progressivo ( 24 euro ) ma mi sache dovrò svenarmi con gli akra...ditemi per favore se migliora veramente oppure sono io che dovrò ovviamente imparare a dosare il gas ed ad usare questa moto ...si vero ?


Giovedì mattina , tempo permettendo, ho prenotato a Varano..vi dirò ..un caro saluto duca

fox_039
Avatar utente
 
Messaggi: 136
Iscritto il: 21/02/2010, 9:22
Località: Near Monza

Re: arrivata!

Messaggio » 08/05/2010, 7:37

Toglimi una curiostità, ma l'hai presa nuova o usata? Perchè se è nuova un minimo di rodaggio è essenziale, il motore è robusto ma ha bisogno di un po' di cautela soprattutto all'inizio.
Comunque l'on-off e gli strappi a bassi regimi li ho notati anche io, devo dire che dopo 1000 km ho imparato a gestirli, danno fastidio soprattutto in città, per ovviare al problema ho fatto montare una corona più grossa, ma mi dicono che cambiando gli scarichi (non necessariamente con gli akra) si risolve il problema quasi del tutto.

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: arrivata!

Messaggio » 08/05/2010, 7:37

Parlami degli ondeggiamenti... che se c'è una cosa che la SD-R, inchiodata di sospensioni com'è, non fa è proprio di ondeggiare... :wink: In ogni caso trovati un'oretta di tempo, nessuno che ti rompa le palle e con manuale a riferimento e chiavi della casa riporta a zero tutte le regolazioni idrauliche e di precarico e reimpostale come da manuale, solo così puoi essere sicuro che il settaggio da te scelto sia davvero quello... Quando guidi (sembra ovvio ma non è) non aggrapparti al manubrio, se no la moto... ondeggia! :wink: Spingi sulle pedane e abbassati in avanti...

Per quanto riguarda il motore, non esiste che te ne stai sotto i 3500... scala marcia!!! Aspetta di finire il rodaggio poi fatti un po' di giri col contagiri coperto... abituati a sentire il motore, devi capire che il meglio lo ottieni dai 5000 fino a limitatore, non prendere a confronto quello dell'ADV che è turistico e fatto per poter girare anche basso.
Tu hai comprato una moto da pista, che può andare anche si strada!
Altra cosa che puoi fare per facilitarti la vita è mettere una corona da 39 così accorci la rapportatura ed in generale stai più alto di giri.

Sugli scarichi gli Akra sono la prima scelta ma costano (se no cercali usati), in alternativa a prezzi umani trovi Remus, LeoVince e MIVV, per esempio, tutti omologati.
DADE -

lvl990duke
Avatar utente
 
Messaggi: 462
Iscritto il: 08/09/2009, 21:34

Re: arrivata!

Messaggio » 08/05/2010, 11:02

Dade ha scritto:Parlami degli ondeggiamenti... che se c'è una cosa che la SD-R, inchiodata di sospensioni com'è, non fa è proprio di ondeggiare... :wink: In ogni caso trovati un'oretta di tempo, nessuno che ti rompa le palle e con manuale a riferimento e chiavi della casa riporta a zero tutte le regolazioni idrauliche e di precarico e reimpostale come da manuale, solo così puoi essere sicuro che il settaggio da te scelto sia davvero quello... Quando guidi (sembra ovvio ma non è) non aggrapparti al manubrio, se no la moto... ondeggia! :wink: Spingi sulle pedane e abbassati in avanti...

Per quanto riguarda il motore, non esiste che te ne stai sotto i 3500... scala marcia!!! Aspetta di finire il rodaggio poi fatti un po' di giri col contagiri coperto... abituati a sentire il motore, devi capire che il meglio lo ottieni dai 5000 fino a limitatore, non prendere a confronto quello dell'ADV che è turistico e fatto per poter girare anche basso.
Tu hai comprato una moto da pista, che può andare anche si strada!
Altra cosa che puoi fare per facilitarti la vita è mettere una corona da 39 così accorci la rapportatura ed in generale stai più alto di giri.

Sugli scarichi gli Akra sono la prima scelta ma costano (se no cercali usati), in alternativa a prezzi umani trovi Remus, LeoVince e MIVV, per esempio, tutti omologati.


non dimenticare che ci sono anche gli HP!!

duca
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 25/04/2010, 14:07
Località: parma

Re: arrivata!

Messaggio » 08/05/2010, 14:36

per fox: la moto è nuova..me l'hanno già detto di aver cautela con il rodaggio ed infatti non ho mai superato i 6500rpm..comunque oggi altri 200 km e mi trovo già meglio..mi devo abituare..grazie

per dade: grazie mille per i consigli....controllerò forche e mono oggi stesso..appendermi al manubrio ci sta ma questi ultimi 2 anni mi sono fatto i corsi della smi in varie piste ( i ragazzi sono molto in gamba ) e questo difetto penso di averlo risolto , altri invece persistono ma si cerca di imparare sempre.. comunque ci sta ..starò attento..

buona giornata a tutti

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: arrivata!

Messaggio » 08/05/2010, 19:45

Dade ha scritto:Parlami degli ondeggiamenti... che se c'è una cosa che la SD-R, inchiodata di sospensioni com'è, non fa è proprio di ondeggiare... :wink: In ogni caso trovati un'oretta di tempo, nessuno che ti rompa le palle e con manuale a riferimento e chiavi della casa riporta a zero tutte le regolazioni idrauliche e di precarico e reimpostale come da manuale, solo così puoi essere sicuro che il settaggio da te scelto sia davvero quello... Quando guidi (sembra ovvio ma non è) non aggrapparti al manubrio, se no la moto... ondeggia! :wink: Spingi sulle pedane e abbassati in avanti...

Per quanto riguarda il motore, non esiste che te ne stai sotto i 3500... scala marcia!!! Aspetta di finire il rodaggio poi fatti un po' di giri col contagiri coperto... abituati a sentire il motore, devi capire che il meglio lo ottieni dai 5000 fino a limitatore, non prendere a confronto quello dell'ADV che è turistico e fatto per poter girare anche basso.
Tu hai comprato una moto da pista, che può andare anche si strada!
Altra cosa che puoi fare per facilitarti la vita è mettere una corona da 39 così accorci la rapportatura ed in generale stai più alto di giri.

Sugli scarichi gli Akra sono la prima scelta ma costano (se no cercali usati), in alternativa a prezzi umani trovi Remus, LeoVince e MIVV, per esempio, tutti omologati.


:s-quoto2: tutto tuttino tuttolone.
---------------------------
lespaul

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: arrivata!

Messaggio » 08/05/2010, 20:11

tuttoletto e tuttoluccio, ecco! :nono:
DADE -

gionnyd80
Avatar utente
 
Messaggi: 887
Iscritto il: 22/08/2009, 16:37
Località: castelnovo nè monti RE

Re: arrivata!

Messaggio » 09/05/2010, 14:01

comunque rodaggio non vuol dire andare max 6500giri x 1000km!!!
l'elaboratore da cui andavo mi ha sempre detto di aumentare,partendo da 5000giri,1000giri ogni 100km x 600km..fine rodaggio!
dopo di chè..fai scaldare a modo e poi fuoco!!!!!!!!!!!!!!!!!

dimenticavo,complimenti x l'acquisto...se da parma sali verso il cerreto fammi un fischio che facciamo un giro...
HypermollaDunlopDotato "Datemi una karota e ruoterò il mondo"
Accessori Super Duke e non!
http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=18877

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: arrivata!

Messaggio » 09/05/2010, 16:01

Si ma il primo periodo i pezzi DEVONO essere rodati. Almeno i primi 500 km bisogna farli con attenzione, poi si può gradualmente aumentare. L'olio motore si sporca moltissimo nei primi 1000km, così come i filtri...non è il caso di strafare perchè in questo lasso di chilometri il motore ed i suoi componenti sono alquanto stressati.

Il motore si può sempre slegare più tardi con una pistata, ma quello che perdi con un rodaggio mal fatto non lo recuperi più.

Tra l'altro anche le forcelle dopo i primi 5000km, per il motivo di cui sopra, a quanto so necessiterebbero di un bel cambio d'olio e non lo fa quasi nessuno. Detto da un tecnico Bitubo.
---------------------------
lespaul

gionnyd80
Avatar utente
 
Messaggi: 887
Iscritto il: 22/08/2009, 16:37
Località: castelnovo nè monti RE

Re: arrivata!

Messaggio » 09/05/2010, 16:35

il rodaggio ti fà la futura andatura del motore..se fai un rodaggio a giri contenuti il motore dopo và peggio di un rodaggio progressivo..
e un motore legato,fai la pista che vuoi,ma rimane legato..
anche xchè i motori un minimo girano anche a banco..ormai il rodaggio è quasi superfluo,l'importante resta sempre essere progressivi e far scaldare bene..
se propio uno ha paura può aumentare 1000g ogni 150/200 km..ma non serve aspettare così tanto..
ho un amico che fa 1500km l'anno,cosa ci mette,una stagione a far il rodaggio?!! :mrgreen:
HypermollaDunlopDotato "Datemi una karota e ruoterò il mondo"
Accessori Super Duke e non!
http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=18877

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: arrivata!

Messaggio » 09/05/2010, 16:54

gionnyd80 ha scritto:il rodaggio ti fà la futura andatura del motore..se fai un rodaggio a giri contenuti il motore dopo và peggio di un rodaggio progressivo..
e un motore legato,fai la pista che vuoi,ma rimane legato..
anche xchè i motori un minimo girano anche a banco..ormai il rodaggio è quasi superfluo,l'importante resta sempre essere progressivi e far scaldare bene..
se propio uno ha paura può aumentare 1000g ogni 150/200 km..ma non serve aspettare così tanto..
ho un amico che fa 1500km l'anno,cosa ci mette,una stagione a far il rodaggio?!! :mrgreen:


Sul rodaggio progressivo siamo d'accordissimo...

Ma in quello che scrivi mi pare di leggere una leggera contraddizione in termini. Come fa ad influire così tanto sul rendimento finale del motore una cosa così superflua come il rodaggio? :mrgreen:

Il tuo amico che fa 1500km l'anno credo non rientri nelle statistiche dei test sui motori. Non è contemplato e di sicuro non è un uso ottimale del mezzo :D
---------------------------
lespaul

gionnyd80
Avatar utente
 
Messaggi: 887
Iscritto il: 22/08/2009, 16:37
Località: castelnovo nè monti RE

Re: arrivata!

Messaggio » 09/05/2010, 17:35

guarda,non sò come spiegarlo! io e mio cognato avevamo la solita macchina,ambedue presa nuova(106 1600 16v)..io dopo pochi km ho iniziato a tirarla,mentre lui l'ha usata da pensionato x quasi 5000km xchè diceva che il rodaggio era da far piano..morale la mia era molto più sciolta,la differenza si sentiva..logico che a banco non ci sarà stata molta differenza!
hai detto che x 500km vuol usata piano xchè i componenti son stressati..
quello che dico è che le componenti x lo stress son di media rodate("il rodaggio superfluo") e che serve solo xchè il motore ha bisogno di sciogliersi;
in questo breve lasso (i motori d'oggi han tolleranze diverse dai vecchi) il motore diciamo che crea il suo modo di girare,che una volta preso resta quello!
è un'opinione,che può esser giusta oppure no..i miei rodaggi li ho sempre fatti dai 500 ai 1000km in base al mezzo e son sempre andati bene..ma forse ho cul@!!!!
HypermollaDunlopDotato "Datemi una karota e ruoterò il mondo"
Accessori Super Duke e non!
http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=18877

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: arrivata!

Messaggio » 09/05/2010, 17:57

Forse stiamo dicendo la stessa cosa senza rendercene conto...
una cosa è un rodaggio di 500km da cui poi inizi ad aumentare il passo sempre di più (metodo che condivido), un'altra cosa è un rodaggio di 5000km...li si che il motore non vive più. :shock:
---------------------------
lespaul


Torna a KTM LC8 Super Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm