KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Setting delle sospensioni

Setting delle sospensioni

Messaggioda sandokaan » 10 mar 2009, 10:23

Ciao a tutti,

anche se credo se ne sia parlato.. vorrei approfondire con voi il segreto del giusto setting delle sospensioni delle nostre SM..

Premesso che non sono una grande cima in quanto a regolazioni.. ultimamente sto cercando di trovare il settaggio giusto per me..
e c'è anche da tenere conto che (ahimè) sono alto quasi 2 metri e peso 115 Kg... (si c'ho pure un po de panza!)

Intanto la prima cosa che ho fatto è stato mettere tutto sulle impostazioni "SPORT" e già così devo dire di aver fatto un gran passo avanti (prima sembrava di guidare una Diane a 2 ruote)...

Successivamente, viste le eccessive oscillazioni sia in accelerazione che in staccata, ho provato a comprimere ancor più i settaggi di 1 o 2 click (sia in compressione che in rilascio, sia anteriormente che posteriormente)...

La moto è diventata un pò duretta.. ma fino a qui potrebbe anche andarmi bene.. quel che noto come molto fastidioso è che quando prendo delle curve veloci e incontro una asperità della strada, siccome il peso è al centro della moto (cioè non sto ne accelerando ne decelerando).. la moto rimbalza un po troppo e mi torna una sensazione di insicurezza sull'anteriore che si muove un po troppo per i miei gusti (vada al posteriore.. che col gas raddrizzi.. ma all'anteriore mi spaventa un po)..

Ora sono tornato ai settaggi "sport" base (ma li sento troppo morbidi) e pensavo di fare un tentativo di indurimento solo nella compressione, lasciando il rebound al settaggio "sport" base..

Forse come personalizzazione potrei aver trovato il mio ottimale... ma mi rimane un dubbio...

Oltre al precarico della molla posteriore (già piuttosto tirata)... ho visto che c'è anche il precarico del mono e della forcella agendo sul dado apposito...

Siccome non l'ho mai toccato... e ho visto che passando da un settaggio standard a quello sport, non da indicazioni di intervento... non so se provare ad aumentare il precarico...

Insomma di base:

1) Lascio i settaggi "Sport" e aumento il precarico
2) Lascio il precarico così e "forzo" il settaggio "Sport" di un paio di clic

Non so.. qualcuno di voi ha provato?
Forse sulla carta sarebbe meglio la soluzione 2 visto che peso parecchio... e si dovrebbe aumentare il precarico per poi far lavorare tutto con i settaggi consigliati dalla casa...

Boh!

Qualcuno con più esperienza di me.. mi sa consigliare??
Grazie in anticipo!!
Eddy (Sandokaan)
8)
L'importante è andare!...
Avatar utente
sandokaan
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10 feb 2009, 8:53
Località: Roma, Italia

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda arzach » 10 mar 2009, 10:39

Visto il tuo peso, un indurimento al precarico prima di rifinire i settaggi credo sia la strada corretta.

Oltre al precarico della molla posteriore (già piuttosto tirata)... ho visto che c'è anche il precarico del mono e della forcella agendo sul dado apposito...

qui parli di 3 cose, ma son solo due: precarico mono e precarico forcelle.
perchè la molla posteriore non è il mono? cosa intendi? forse mi sbaglio io?
Avatar utente
arzach
Fondatore
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 21 gen 2009, 13:25
Località: Brescia

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda sandokaan » 10 mar 2009, 10:46

Intendo dire che ho già precaricato la "molla"..

ma si possono ancora precaricare il pistoncino del gas del posteriore e la forcella anteriore..
Si agisce sul dado che si trova sotto le viti a clic dei settaggi... in pratica credo sia possibile fare ancora un giro..

Così risulterebbe precaricata sia la molla che il pistoncino del gas posteriore.. (è questo che non ho mai toccato)...
come quello dell'anteriore..

Io ho agito solamente sulla molla e dulle viti a click...

no so se mi sono spiegato..
;-)
L'importante è andare!...
Avatar utente
sandokaan
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10 feb 2009, 8:53
Località: Roma, Italia

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda arzach » 10 mar 2009, 10:51

scopro ora che il mono ha due regolazioni di precarico, io ne ho sempre tenuta in conto una visto che i settaggi a libretto riportavano quella.
Avatar utente
arzach
Fondatore
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 21 gen 2009, 13:25
Località: Brescia

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda sandokaan » 10 mar 2009, 10:56

heheheh... diciamo che l'ho scoperto da poco anche io.. è per questo che mi stavo facendo tutti quei calcoli.. heheheh

quindi mi rimane il cruccio:

1) Lascio i settaggi "Sport" e aumento il precarico (coi dadi)
2) Lascio il precarico così e "forzo" il settaggio "Sport" di un paio di clic

Mi sa che li proverò tutti e due... vediamo se ho la sensibilità di capire qual'è la migliore soluzione!
hehehehe

Chissà se sono l'unico che se n'è accorto di quella regolazione..?

Grazie comunque arzach!
L'importante è andare!...
Avatar utente
sandokaan
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10 feb 2009, 8:53
Località: Roma, Italia

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda arzach » 10 mar 2009, 11:02

comunque il problema nei curvoni veloci è un po' insito nella ciclistica della moto. contano molto anche la posizione di guida in sella e la presa sul manubrio. e anche le gomme dicono la loro in quelle situazioni..
Avatar utente
arzach
Fondatore
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 21 gen 2009, 13:25
Località: Brescia

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda sandokaan » 10 mar 2009, 11:11

Si... infatti sto provando a modificare anche la posizione del corpo..
esterna avanzata, esterna arretrata, in linea con la moto...

però (tenendo conto che non sono un fenomeno in quanto a pieghe) mi rimane sempre quella strana sensazione di "rimbalzo" dell'anteriore..
Come se le sospensioni fossero troppo tirate a causa del mio peso, e visto che in curva veloce il peso è abbastanza neutro (ne spalanchi il gas ne tiri troppo il freno).. mi trovo a sentire il peso totale piuttosto centrato come baricentro... e l'anteriore troppo reattivo.. che non riesco a gestire con le braccia.. mentre il posteriore se si muove, basta dare un po di gas o fargli sentire il peso della chiappa... e lo riprendi subito..

E' per questo che forse, oltre a tutte le cose che dici.. credo ci sia un settaggio delle sospensioni ancora non ottimale per il mio peso e per il mio stile di quida... più della forcella anteriore che del mono..
:?
L'importante è andare!...
Avatar utente
sandokaan
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10 feb 2009, 8:53
Località: Roma, Italia

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda arzach » 10 mar 2009, 11:42

ma la moto ha tendenza ad allargare?
forse basterebbe indurire leggermente il ritorno della forcella per ottenere appunto un po' meno rimbalzo.
Avatar utente
arzach
Fondatore
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 21 gen 2009, 13:25
Località: Brescia

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda Dade » 10 mar 2009, 11:46

ma secondo me con 115 kg di peso (che poi magari in ordine di marcia cioè tuta casco stivali eccetera diventano anche 120) è necessario usare molle con un K più alto.... sia all'anteriore che al posteriore... Precaricare va bene ma fino ad un certo punto....
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Setting delle sospensioni

Messaggioda Stillo » 10 mar 2009, 14:40

Infatti il precarico cambia il range d' azione della molla, non la irrigidisce, vista la tua mole mi sa' che dovresti cambiare le molle con altre più rigide.

Se senti una sensazione di rimbalzo, prova a chiudere il ritorno sulla forcella e lascia un po' + libera la compressione, cosi dovrebbe copiare meglio l' asfalto.

Una cosa è fondamentale, cambia solo un parametro per volta, così ti accorgi se stai andando nella direzione giusta, se chiudi tutto o apri tutto, non sai cosa ti ha portato beneficio e cosa no.
Per esempio, se la moto ora ti sembra andare bene tranne che per quei rimbalzi, prima provi ad allentare di due o tre click la compressione, se peggiora la rimetti come era e provi con l' estensione e così via (magari scrivi in un foglio i click che hai spostato per tornare indietro se peggiora), vedrai che con un po' di pazienza riesci a trovare un buon assetto.
Avatar utente
Stillo
 
Messaggi: 1179
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:51
Località: Dalle pendici del Monte Amiata

Prossimo

Torna a KTM LC8 Supermoto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite