KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Raffreddamento

SwissLife77
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 05/05/2011, 7:56
Località: Neuchatel CH

Raffreddamento

Messaggio » 12/06/2017, 9:02

So che e' un argomento già trattato, ma ho una domanda :

secondo voi, per raffreddare meglio l'ADV 990, specialmente in off, meglio la seconda ventola o un thermo switch che fa partire la ventila a temperatura più bassa?

.....o entrambi?

Ieri per boschi la ventola era praticamente sempre in funzione. Alla sosta alle 13:00 ho anche avuto un po di liquido che e' uscito dalla vaschetta, tanto era calda!!!!

In previsione HardAlpiTour, vorrei trovare una soluzione efficace!!

Lamps.
ADV 990 My2007 "Black Pearl" - Il Veliero

Masso75
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 13/09/2011, 19:30

Re: Raffreddamento

Messaggio » 12/06/2017, 9:09

Secondo me sarebbe meglio li switch,io ho la seconda ventola,è vero che si raffredda prima ma assorbe anche molto e nello stesso tempo fa comunque un po' da tappo allo sfogo dell'aria calda del radiatore.
L'ideale sarebbe secondo me cambiare il liquido refrigerante con uno di buona qualita' (io ho messo quello rosso....) ed eventualmente usare la griglia radiatore PP in metallo al posto di quella in plastica originale.
Poi piu' di tanto non si riesce ad ottenere,il 990 è fatto così,scalda molto....
Valuta di togliere le paratie interne dei fianchetti anteriori,così entra un po' piu' aria eventualmente....

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Raffreddamento

Messaggio » 12/06/2017, 9:19

Che fluido usi?

Ci sono miscele glicoliche ad alto punto di ebollizione e bassa espansione termica che fanno miracoli in materia.
Ma questo si limiterebbe ad essere un palliativo : invece di raffreddare di più, ti limiti a rendere il circuito più stabile alle alte temperatura.

Assicurati che il radiatore sia pulito, che le alette siano sane, il circuito sia a posto e che arrivi abbondante aria.
Poi, eventualmente, valuta se montare la seconda ventola (l'assorbimento è minimo, pochi watt. Consumano molto di più fari supplementari e orpellerie varie).

SwissLife77
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 05/05/2011, 7:56
Località: Neuchatel CH

Re: Raffreddamento

Messaggio » 12/06/2017, 14:55

Grazie delle risposte!!

Nicola F. : Ho sempre rimesso il liquido "originale" motorex. Mi consigliate altre marche?

Masso75 : Domanda sullo switch: in pratica la ventola parte a temperatura più bassa. Ciò vuol dire che il liquido (e di conseguenza il motore) lavora a temperatura più bassa. Non é controproducente?
La griglia che ho di fronte al radiatore é in "gomma"! Sono lamelle in materiale sintetico.
Non avevo pensato alle paratie interne....... resta da vedere quanta roba passa poi verso il pilota! ;)
ADV 990 My2007 "Black Pearl" - Il Veliero

8nuvola6
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2327
Iscritto il: 27/06/2014, 12:59
Località: Bergamo/Milano

Re: Raffreddamento

Messaggio » 12/06/2017, 15:46

la HAT è a metà settembre se non sbaglio. temperature non così elevate come a luglio ed agosto.
tanti pezzi nel bosco quindi più "fresco".
percorso semplice quindi seconda/terza e via tranquillo.
non è mi andata in sofferenza la moto

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Raffreddamento

Messaggio » 12/06/2017, 16:12

SwissLife77 ha scritto:Ho sempre rimesso il liquido "originale" motorex. Mi consigliate altre marche?


Ma guarda, è una questione di fino.
Il Motorex Antifreeze è un ottimo fluido, ma mi pare resista fino a -45°C, quindi è chiaramente ad alta gradazione glicolica.
Un altro buon fluido che ha meno glicole è l'Engine Ice (usato spesso nel cross, trial e rock climbing).

Ma parliamoci chiaro, il problema è solo uno:
il radiatore non scarica abbastanza calore.
Personalmente rimarrei col Motorex, pulirei bene il radiatore (con delicatezza) e mi assicurerei che non ci siamo ostruzioni per il flusso d'aria.

Lo switch non fa lavorare il motore a temperatura più bassa (la temperatura del fluido è nulla in confronto a quelle che si raggiungono altrove) ma semplicemente ritarda il momento in cui il fluido raggiunge quelle temperature considerate "troppo alte". Effetti negativi non ne crea, ma è solo un palliativo.

SwissLife77
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 05/05/2011, 7:56
Località: Neuchatel CH

Re: Raffreddamento

Messaggio » 12/06/2017, 18:03

Grazie delle spiegazioni Nicola!

E grazie a 8Nuvola6 per la condivisione d'esperienza!
ADV 990 My2007 "Black Pearl" - Il Veliero

Masso75
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 13/09/2011, 19:30

Re: Raffreddamento

Messaggio » 13/06/2017, 9:12

Io cambierei il liquido dopo aver pulito bene il circuito (l'ho appena fatto sualla mia,segui scrupolosamente la procedura del manuale....) e metterei la griglia metallica davanti al radiatore al posto di quella in plastica originale che hai tu.....stop,secondo me è piu' che sufficiente cosi'

SwissLife77
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 05/05/2011, 7:56
Località: Neuchatel CH

Re: Raffreddamento

Messaggio » 13/06/2017, 9:17

Masso75 ha scritto:Io cambierei il liquido dopo aver pulito bene il circuito (l'ho appena fatto sualla mia,segui scrupolosamente la procedura del manuale....) e metterei la griglia metallica davanti al radiatore al posto di quella in plastica originale che hai tu.....stop,secondo me è piu' che sufficiente cosi'


Grazie Masso!

Info sulla griglia? Mi pare avevi scritto "PP" ?
O allora qualsiasi cosa in commercio?

Lamps
ADV 990 My2007 "Black Pearl" - Il Veliero

Masso75
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 13/09/2011, 19:30

Re: Raffreddamento

Messaggio » 13/06/2017, 9:18

io ho quella Power-Parts KTM,non so se esiste di qualche altra marca....

SwissLife77
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 05/05/2011, 7:56
Località: Neuchatel CH

Re: Raffreddamento

Messaggio » 13/06/2017, 9:24

Grazie!
(infatti non avevo capito che "PP" sta per Powerparts! ;) )
ADV 990 My2007 "Black Pearl" - Il Veliero

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 8:10

La griglia escluderei di cambiarla per due motivi
1) Il materiale della griglia non offre benefici al raffreddamento, poiché è a monte
2) la griglia originale è sagomata in maniera tale da lasciar passare l'aria ma non gli schizzi, fango e pietrisco, contrariamente alla PP

Le griglie PP sono ottime per l'uso prettamente stradale ed obbiettivamente più affascinanti, ma tu hai detto chiaramente che usi l'adv in off. La prima volta che vai con la ruota sul fango, blocchi il radiatore, mentre la prima volta che ti tiri su qualche sasso, lo buchi (esagerando).

Non a caso, nell'enduro e cross usano sempre le griglie in plastica con gli inviti sbiechi (come l'originale adv).

SwissLife77
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 05/05/2011, 7:56
Località: Neuchatel CH

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 8:43

Nicola F ha scritto:La griglia escluderei di cambiarla per due motivi
1) Il materiale della griglia non offre benefici al raffreddamento, poiché è a monte
2) la griglia originale è sagomata in maniera tale da lasciar passare l'aria ma non gli schizzi, fango e pietrisco, contrariamente alla PP

Le griglie PP sono ottime per l'uso prettamente stradale ed obbiettivamente più affascinanti, ma tu hai detto chiaramente che usi l'adv in off. La prima volta che vai con la ruota sul fango, blocchi il radiatore, mentre la prima volta che ti tiri su qualche sasso, lo buchi (esagerando).

Non a caso, nell'enduro e cross usano sempre le griglie in plastica con gli inviti sbiechi (come l'originale adv).



Ciao Nicola.

Ok per il fango, comprendo.
Ma per i sassi, la griglia PP non e' in alluminio? E quindi, dovrebbe resistere meglio agli urti, no?
Magari dico stupidaggini!
ADV 990 My2007 "Black Pearl" - Il Veliero

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 9:14

Certamente resiste meglio agli urti. Ma è il principio di funzionamento e l'obbiettivo ad essere diversi.
La griglia in alluminio è semplicemente un "setaccio" a maglie larghe... sabbia, graniglia, aghi di pino, erba, fango, insetti... lascia passare tanta aria ma ci arriva anche tutto ciò che ci sta insieme.
La griglia in plastica al contrario impedisce a qualunque corpo estraneo di arrivare al radiatore ma, così facendo, limita un attimo l'afflusso di aria (ma veramente poco).

Ps... se becchi una sassata in grado di sfondare la griglia in plastica, sfondi anche la griglia in alluminio e il radiatore che ci sta dietro.

Poi, se hai quel centone disponibile e vuoi rendere più grazioso il mezzo, fai pure ;) certamente è mille volte più bella e, se non si sporca, raffredda pure meglio.
Ma se l'obbiettivo è proteggere il radiatore e migliorare il raffreddamento mentre si usa la moto lontano dall'asfalto... è un altro paio di maniche.
Ultima modifica di Nicola F il 14/06/2017, 9:24, modificato 1 volta in totale.

Masso75
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 13/09/2011, 19:30

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 9:22

La griglia PP in alluminio va piu' che bene anche in off,di fango ne ho preso anch'io e non ho mai avuto il benchè minimo problema,per i sassi resiste sicuramente meglio di quella in plastica originale.....
E dal punto di vista del raffreddamento va anche meglio perchè non è chiusa come quella in plastica lasciando passare frontalmente molta piu' aria....è il principale motivo per cui è stata fatta.
Nel fuoristrada si usano anche le griglie in metallo .....

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 9:49

Masso75 ha scritto:La griglia PP in alluminio va piu' che bene anche in off,di fango ne ho preso anch'io e non ho mai avuto il benchè minimo problema,per i sassi resiste sicuramente meglio di quella in plastica originale.....
E dal punto di vista del raffreddamento va anche meglio perchè non è chiusa come quella in plastica lasciando passare frontalmente molta piu' aria....è il principale motivo per cui è stata fatta.
Nel fuoristrada si usano anche le griglie in metallo .....


Non so che strade frequenti tu... ma io ho letteralmente buttato via la griglia in alluminio dopo essermi reso conto che non potevo andare da nessuna parte che non fosse asfalto perché bastava niente per tapparla. Il peggio era erba + pietrisco + fango, che trasformavano il radiatore in una fornace per mattoni.

Poi, d'accordo, c'è anche chi ogni tre ore si ferma, prende la brugolina, smonta la griglia e la pulisce... oppure che lava la moto ogni fine settimana... ma non la vedo come una pratica adatta al motociclista spensierato che vuole solo divertirsi in pace.


:D in ogni caso, comprarla, provarla e poi valutare non costa nulla (se non qualche soldo)

Masso75
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 13/09/2011, 19:30

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 9:52

Frequento un po' di tutto sinceramente e non ho mai avuto il benchè minimo problema.....e poi sì,ogni tanto se si fa off sarebbe meglio pulirla la moto,lo fanno anche nelle gare di enduro e cross non è che girano settimane col fango addosso.
Poi ok,la griglia originale in plastica è sicuramente piu' protettiva in uso gravoso ma è effettivamente anche un bel muro davanti al radiatore.

SwissLife77
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 05/05/2011, 7:56
Località: Neuchatel CH

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 11:17

Ho scatenato un mostro! :)

Grazie ragazzi!I vostri commenti ed esperienze mi fanno valutare meglio le cose!!
ADV 990 My2007 "Black Pearl" - Il Veliero

motardpiero
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 13/10/2012, 6:41

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 12:08

Personalmente sulla mia ex moto avevo
Griglia pp
Doppia ventola
Liquido refrigerante... quello che avevo sotto mano
Impianto pulito abbastanza regolarmente con canna per bagnare il giardino
E posso dire che ... fango preso proprio tanto...sassi ...pure ...sabbia caldo tunisia idem come sopra
Su asfalto...boh..non so fatto pochino
E comunque problemi sull impianto di raffreddamento mai avuti
E soprattutto mai avuto il problema che lamenta Nicola...
Unica accortezza cambiare il tappo radiatore magari con uno di gradazione maggiore o comunque lo standard..a lungo andare perse efficacia


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

SwissLife77
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 05/05/2011, 7:56
Località: Neuchatel CH

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 12:19

motardpiero ha scritto:Personalmente sulla mia ex moto avevo
Griglia pp
Doppia ventola
Liquido refrigerante... quello che avevo sotto mano
Impianto pulito abbastanza regolarmente con canna per bagnare il giardino
E posso dire che ... fango preso proprio tanto...sassi ...pure ...sabbia caldo tunisia idem come sopra
Su asfalto...boh..non so fatto pochino
E comunque problemi sull impianto di raffreddamento mai avuti
E soprattutto mai avuto il problema che lamenta Nicola...
Unica accortezza cambiare il tappo radiatore magari con uno di gradazione maggiore o comunque lo standard..a lungo andare perse efficacia


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk


Ecco....appunto!
Il tappo.....non e' più' bellissimo.
Magari lo cambio.

Il resto gia fatto (spurgo+ liquido) 3 settimane fa insieme al tagliando
ADV 990 My2007 "Black Pearl" - Il Veliero

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 12:44

motardpiero ha scritto:Personalmente sulla mia ex moto avevo
Griglia pp
Doppia ventola
Liquido refrigerante... quello che avevo sotto mano
Impianto pulito abbastanza regolarmente con canna per bagnare il giardino
E posso dire che ... fango preso proprio tanto...sassi ...pure ...sabbia caldo tunisia idem come sopra
Su asfalto...boh..non so fatto pochino
E comunque problemi sull impianto di raffreddamento mai avuti
E soprattutto mai avuto il problema che lamenta Nicola...
Unica accortezza cambiare il tappo radiatore magari con uno di gradazione maggiore o comunque lo standard..a lungo andare perse efficacia


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

No tosi piano.
Non ho mai lamentato problemi e mai spinto contro la PP. Anzi, ho detto esplicitamente che raffredda meglio, è più robusta nonché bella.

Semplicemente bisogna lavarla e tende a riempirsi di fango. Ma questo non è un problema!

Dipende dall'uso che se ne fa e da quanto si vuole spendere per migliorare il raffreddamento. Cambiare la griglia è l'ultima delle cose da fare in quanto è l'intervento più costoso e meno efficace.

Masso75
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 13/09/2011, 19:30

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 12:47

Il tappo in effetti devo cambiarlo anch'io ora che mi ci fate pensare,ha i suoi anni e sarebbe buona norma cambiarlo ogni tanto perchè a lungo andare tende a rovinarsi il by-pass......

motardpiero
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 13/10/2012, 6:41

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 13:10

Masso75 ha scritto:Il tappo in effetti devo cambiarlo anch'io ora che mi ci fate pensare,ha i suoi anni e sarebbe buona norma cambiarlo ogni tanto perchè a lungo andare tende a rovinarsi il by-pass......

La guarnizione stessa si rovina ...per quelli che costa meglio cambiarle tappo...a volte andiamo a cambiare cose inutili mentre la soluzione è davanti agli occhi...esperienze personali

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7701
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Raffreddamento

Messaggio » 14/06/2017, 19:40

Che la griglia PP si tappi di fango mi è nuova, a me non è mai successo.
Nemmeno quella volta che il forcellone era così impastato di fango che la ruota dietro non girava più.
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4183
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: Raffreddamento

Messaggio » 15/06/2017, 12:59

Si si, si riempie, col parafango alto. Quest'anno all'hellas avevo sempre il radiatore incrostato e la temperatura alta.

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7701
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Raffreddamento

Messaggio » 15/06/2017, 15:18

Anch'io ho il parafango alto.
Sarà che vado troppo piano? :mrgreen:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Raffreddamento

Messaggio » 15/06/2017, 17:22

Salzig ha scritto:Anch'io ho il parafango alto.
Sarà che vado troppo piano? :mrgreen:


No, dipende solo dal fondo che trovi :roll:

Ad aprile mi son fatto un campo pieno di spighe matte (graminacee selvatiche) e il compare con l'ENR e griglia di alluminio si è dovuto fermare, mentre io sono andavo ancora avanti.
Entrambi ci siamo impestati di spighe ma almeno il mio radiatore ancora respirava (nonostante sia un 10 cm più basso).

L'importante è non cadere nel falso mito che una griglia in plastica, con le sue falde orizzontali da 2-3 cm, possa ostruirsi più facilmente di una di alluminio che ha le maglie da 5 mm.
E' semplicemente il contrario.

Poi, sul fatto che la griglia PP abbia vari vantaggi sull'originale, qui non ci piove.

Masso75
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 13/09/2011, 19:30

Re: Raffreddamento

Messaggio » 16/06/2017, 7:07

miscelatore ha scritto:Si si, si riempie, col parafango alto.


credo che questo particolare,oltre al fondo ovviamente, sia abbastanza importante in questo discorso.......

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7701
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Raffreddamento

Messaggio » 16/06/2017, 9:08

Nicola F ha scritto:No, dipende solo dal fondo che trovi :roll:

Peggio di quello che ho detto?
Mi spiego meglio.
Era una zona argillosa e aveva piovuto tutto il giorno, la moto si è letteralmente fermata con la ruota dietro bloccata, neanche avessi grippato. E non c'era verso di ripartire, se non sfrizionando da matti.
La griglia era sicuramente ostruita, probabilmente il fatto che monto la doppia ventola ha compensato.
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4183
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: Raffreddamento

Messaggio » 16/06/2017, 12:56

fanghiglia e pozzanghere, terra polverosa viscida, dove non crea 20 cm di marmellata, ma soltanto un terreno bagnato e molle, comunque ti muovi in mezzo a mille spruzzi, ma dopo qualche decina di km, trovi tutto intasato. Ti accorgi che la temperatura è sempre alta, e la ventola va di continuo. questo è successo a me, ad un altro amico col 690, e udite udite, anche a Tequila con africa RD03, che nemmeno nel deserto della Death Walley sarei capace di far accendere la ventola a quella moto.

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Raffreddamento

Messaggio » 16/06/2017, 13:17

Non centra il parafango.
Proviamo coi disegnini.

Immagine

Fango, detriti e sporco si attaccano alla ruota e partono per la tangente, concordiamo?
Seguono quindi le linee rosse, andando in zona radiatore, concordiamo?

La griglia originale ha le alette perpendicolari a quelle frecce, concordiamo?
Le alette impediscono allo sporco che segue le linee rosse di arrivare al radiatore, concordiamo?
La griglia PP non ha le alette, quindi nulla impedisce allo sporco di arrivare al radiatore, concordiamo?

Anche ipotizzando che entrambi le griglie e radiatori siano sporchi uguali... se prendi una pozzanghera e tiri su una valanga d'acqua, il radiatore con la griglia di plastica al peggio si lava, mentre l'altro si impesta solo di più. Concordiamo?

Se l'esperienza diretta, la geometria, il principio fisico, la logica e i disegnini non vi bastano a capire che un radiatore con griglia a rete si sporca più facilmente di uno con griglia alettata, non so cosa aggiungere.
Ribadisco che questo non vuol dire che la griglia alettata rimane sempre pulita mentre la griglia a rete rimane sempre tappata, mai sostenuto e mai lo sosterrò.
Si smerdano entrambe.

Se qualche ingegnere in Austria si è preso la briga di metterci le alette, credete che l'abbia fatto perché scemo? O per farvi dispetto? Se da 30 anni le moto le fanno con le griglie alettate, è perché son tutti scemi? Se la stessa Ktm vende gli SX e EXC pronto gara con le griglie alettate, è per far impestare di fango le moto così i suoi piloti arrivano ultimi?

Se Salzig è finito nel fango profondo 30 cm ed è riuscito a scamparla, vuol solo dire che Salzig è da invidiare.
Ma null'altro.

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4183
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: Raffreddamento

Messaggio » 16/06/2017, 13:43

NicolaF stai cercando di smontare uno dei dogmi della fede LC8ttistica, non li convincerai mai.

motardpiero
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 13/10/2012, 6:41

Re: Raffreddamento

Messaggio » 16/06/2017, 13:54

miscelatore ha scritto:NicolaF stai cercando di smontare uno dei dogmi della fede LC8ttistica, non li convincerai mai.


Penso che io te e salzig qualcosina di off rognoso lo abbiamo fatto ...ma tutti sti problemi?
Parafango alto o basso... griglia in plastica o alluminio...
Ma zkn ragazzi dateci gas

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Masso75
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 13/09/2011, 19:30

Re: Raffreddamento

Messaggio » 16/06/2017, 14:57

Ah sì sì......ma siccome come dice miscelatore io sono un talebano della LC8 i cui dogmi sono incontrovertibili :rotlf: mi tengo la griglia di metallo che per il mio uso e per l'off che faccio va piu' che bene e non mi ha mai creato alcun problema.......

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7701
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Raffreddamento

Messaggio » 16/06/2017, 20:17

Nicola F ha scritto:Ribadisco che questo non vuol dire che la griglia alettata rimane sempre pulita mentre la griglia a rete rimane sempre tappata, mai sostenuto e mai lo sosterrò.

Nemmeno io ho sostenuto il contrario.
La griglia in plastica però è una scimmiottatura di quelle delle moto da enduro/cross: è troppo sottile per essere ugualmente efficace.
Risultato: a volte va meglio quella di plastica e altre volte quella di alluminio. Concordiamo? :wink:

Nicola F ha scritto:Se Salzig è finito nel fango profondo 30 cm ed è riuscito a scamparla, vuol solo dire che Salzig è da invidiare.

Been there, done that... :rotlf: :rotlf: :rotlf:

Immagine
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.


Torna a KTM LC8 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], deba88, Gandalf, Google [Bot], ivanuccio, liam, misterkap, Peppotto, Spagnol, tommy64

SEO Search Tags

Nessun tag presente nel nostro indice.