KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

DECAL

marius
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 13/10/2011, 11:06

DECAL

Messaggio » 31/08/2015, 14:26

CIAO A TUTI SCUSATE SE ROMPO PER UNA FESSERIA, NON RIESCO A TROVARE LE DECAL CON IL TUAREG STILIZZATO
MI SAPRESTE DARE INDICAZIONI?

QUESTA INVECE E' UN PO' PIU' PESANTE: HO UN K ADV MY 2010 CON ABS E VORREI PIU' AUTONOMIA SENZA MONTARE IL MOSTRO DELLA TOURATEC
AVEVO VISTO UN SERBATOIO LATERALE MA DOVREI RINUNCIARE AD UN AKRA E NON MI VA'
AL MOMENTO HO RISOLTO CON TANICA DA 5L IN BORSA PERO' NON MI SODDISFA MOLTO
QUALCUNO HA QUALCHE INDICAZIONE'
GRAZIE
TWO LAMPS
MARIUS

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14505
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: DECAL

Messaggio » 31/08/2015, 14:43

io l'adesivo Dakar l'ho fatto fare, prendendo un file in rete,

l'ho fatto con questo

Immagine

vai da uno che fa adesivi, gli dici di che dimensione e colore lo vuoi e te lo fa

AntonioS
Avatar utente
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 18/08/2015, 15:04
Località: UK

Re: DECAL

Messaggio » 31/08/2015, 16:10

Amazon li vende di tutti I tipi se ti interessa...

Sent from my GT-I8190N using Tapatalk
"DI0 ha creato i Deserti perche' gli uomini possano ritrovare la propria anima"
Moto: KTM 990 ADV, XT660Z Ténéré

AntonioS
Avatar utente
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 18/08/2015, 15:04
Località: UK

Re: DECAL

Messaggio » 31/08/2015, 16:11

http://www.amazon.co.uk/s/?ie=UTF8&keyw ... 0inzgqoc_b

Sent from my GT-I8190N using Tapatalk
"DI0 ha creato i Deserti perche' gli uomini possano ritrovare la propria anima"
Moto: KTM 990 ADV, XT660Z Ténéré

TRex
Avatar utente
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 08/04/2009, 8:45
Località: Padova

Re: DECAL

Messaggio » 01/09/2015, 8:41

marius ha scritto:QUESTA INVECE E' UN PO' PIU' PESANTE: HO UN K ADV MY 2010 CON ABS E VORREI PIU' AUTONOMIA SENZA MONTARE IL MOSTRO DELLA TOURATEC
AVEVO VISTO UN SERBATOIO LATERALE MA DOVREI RINUNCIARE AD UN AKRA E NON MI VA'
AL MOMENTO HO RISOLTO CON TANICA DA 5L IN BORSA PERO' NON MI SODDISFA MOLTO
QUALCUNO HA QUALCHE INDICAZIONE'
GRAZIE
TWO LAMPS
MARIUS


Non vedo molte alternative... Non vuoi i serbatoi... non vuoi la tanica.

Non ti resta che girare meno il gassssssssssssssss!!!!!!!!!!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
.
KTM 990 Adventure (ex 950) - Vespa PX 125 - La "Regina" Africa Twin!
.

AntonioS
Avatar utente
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 18/08/2015, 15:04
Località: UK

Re: DECAL

Messaggio » 01/09/2015, 9:53

O fare molte discese e sftuttare l'inerzia piu' che puoi :shock:
"DI0 ha creato i Deserti perche' gli uomini possano ritrovare la propria anima"
Moto: KTM 990 ADV, XT660Z Ténéré

marius
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 13/10/2011, 11:06

Re: DECAL

Messaggio » 01/09/2015, 10:29

PRIMA DI TUTTO GRAZIE A TUTTI ED IN PARTICOLARE A TOCRAM PER IL LOGO ANDRO' A FICCARE IL NASO ANCHE SU AMAZON COME DICE ANTONIOS

BEH PER IL SERBATOIO IL PROBLEMA E' CHE PER MOTIVI DI LAVORO USO POCO LA MOTO, MA QUANDO ESCO MI FACCIO ANCHE 1000KM IN UN GIORNO (SI' AVETE LETTO BENE HO SCRITTO MILLE) SU PASSI DI MONTAGNA IN PARTICOLARE QUELLI FRANCESI (MI VIENE NATURALE ESSENDO A 50 KM DA TORINO)
DAI NS CUGINI NON ABBONDANO I DISTRIBUTORI E QUALCHE VOLTA PUO' ESSERE PROBLEMATICO RIFORNIRSI, MAGARI NON HAI IL TAGLIO GIUSTO PER L'AUTOMATICO O NON TIFUNZIONA IL BANCOMAT.
HO RIPIEGATO SULLA TANICA DA 5L CHE COMUNQUE ANCHE PSICOLOGICAMENTE AIUTA E RIMPIANGO IL SERBATOIO DA 29L DELLA VECCHIA AFRICA TWIN 750 CHE AVEVO AVUTO
COME AVRETE CAPITO SONO UN TPO UN PO' PARTICOLARE VADO A CAFFE' BENZA E OGNI TANTO UNA BARRETTA E UN SIGARO TOSCANO
PARTO MAGARI ALLE 5/6 DEL MATTINO E TALVOLTA ARRIVO ALLE 22/23 E MOOOLTO SOVENTE GIRO COMPLETAMENTE SOLO
SONO FATTO COSI', ARRIVO IN CIMA AD UN MONTE, NE VEDO UN ALTRO E VADO A VEDERE COSA C'E' DALL'ALTRA PARTE
QUANDO ORGANIZZO GIRI DI 400/500 ALLORA SI ACCODA QUALCHE AMICO/COLLEGA

ANCORA UNA COSA, MI FA PIACERE CHE CI SIA ANCORA MOVIMENTO SUL FORUM, CREDEVO FOSSERO PASSATI TUTTI AI NUOVI MODELLI
CHE BELLI SARANNO MA NON MI HANNO "RAPITO" PER ME LA MOTO E' ANCHE EMOZIONE, QUANDO TE LA GUARDI SUL CAVALLETTO IN INVERNO IN GARAGE. ONESTAMENTE DOVESSI CAMBIARLA CREDO NON ANDREI NEMMENO SUL 1050 CHE PESA PURE DI PIU'
BEH SI VEDRA'

TWO LAMPS A TUTTI
MARIUS

TRex
Avatar utente
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 08/04/2009, 8:45
Località: Padova

Re: DECAL

Messaggio » 01/09/2015, 12:17

La autonomia della Adventure è sempre stata un problema... :(

Specie se fai giri lunghi ed in posti poco frequentati, prima o poi ti succede di vedere la spia accesa per tanti kilometri ma di non vedere il distributore!
Ed allora succede che ogni volta che vedi un distributore fai il pieno: "non si sa mai dove è il prossimo" .... :( :( :(
.
Tempo fa qualcuno (Bluekap) aveva realizzato dei serbatoi supplementari da "inserire" dove ci sono le fiancatine laterali anteriori.

Idea interessante perchè non aumentava i volumi di ingombro!

Non ricordo però se poi la cosa era andata avanti; forse anche era saltato fuori che sul mercato qualcuno li aveva realizzati.

Prova a cercare.
KTM 990 Adventure (ex 950) - Vespa PX 125 - La "Regina" Africa Twin!
.

AntonioS
Avatar utente
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 18/08/2015, 15:04
Località: UK

Re: DECAL

Messaggio » 01/09/2015, 13:15

Ciao!

Concordo con TRex (anche se sono possessore di una 990 da poco piu' di un mese), ma vengo dai 23 litri e dal poco assetato 660 dove mi si accedendeva la riserva dopo 400/420Km e fino a oltre 500Km ci andavi senza rischio di restare a piedi. Quandio viaggiavo con un mio amico sul F800GS ogni due stop suoi era uno dei miei.

In miglia suona pure peggio dato che mi si accende la riserva sul 990 a 160 miglia :shock: .

Scherzi a parte mi rendo conto che non e' facile andare a posizionare un serbatoio after market in una moto gia' bella che finita (mi verrebbe da dire impossibile mantenendo standard di produzione).

Per ora non mi e' ancora capitato di avere problemi di autonomia, ma non ci ho ancora fatto un viaggio serio con il 990.

Trovo strano che comunque sul 1190 hanno si migliorato, ma non poi di molto.

Ciao,
Antonio
"DI0 ha creato i Deserti perche' gli uomini possano ritrovare la propria anima"
Moto: KTM 990 ADV, XT660Z Ténéré

marius
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 13/10/2011, 11:06

Re: DECAL

Messaggio » 01/09/2015, 14:55

SI' E' VERO ANDARE AD INSERIRE UN SERBATOIO AD HOC E' VERAMENTE DIFFICILE SENZA STRAVOLGERE TUTTO
HO VISTO CHE QUALCUNO SI E' CIMENTATO NEI SERBATOI IN ALLUMINIO NASCOSTI DALLE FIANCATINE, AL DI LA' DEL COSTO CHE SE NN RICORDO MALE ERA SUI 600€ BISOGNA BUCARLE. MI SA CHE MI TENGO LA TANICHETTA RUSTICA MA EFFICACE
GRAZIE ANCORA E TWO LAMPS A TUTTI

AntonioS
Avatar utente
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 18/08/2015, 15:04
Località: UK

Re: DECAL

Messaggio » 01/09/2015, 18:11

Ciao Marius,

Io sono del parere (del tutto personale) che bisogna distinguere fa customizzazioni e miglioramenti del veicolo. Sulle prime non entro nel merito perche' sono molto personali, sulle seconde il reale margine e' spesso davvero esiguo.
Il costruttore produce la moto nel modo piu' "equilibrato possibilile" (non sempre riuscendoci al 100%) per soddisfare la clientela. Le specifiche di progetto su parametri come autonomia del veicolo, pesi, dimensioni, sono molto chiare ed assumo che siano chiare anche in KTM.

Il motore, tolto il pilota, e' la principale massa del veicolo, che insieme al telaio viene schematizzato il prima possibile (quantomeno come ingombro e massa). Serbatoio ed ergonomia (sella e manubrio per farla facile) vanno a braccetto, e mettere 20 litri da qualche parte nel mezzo non e' sempre poi cosi' facile (senza dimenticare che lo stile spesso vuole cose impossibili).

Il progetto 990 viene dal 950 ed il 950 e' stata fatta per vincere la Dakar (riuscendoci). Su una moto rally il numero dei serbatoi e' "grande", fra principale, laterali, e posteriori. I circa 20L del serbatoio principale a quello stadio furono probabilmente ritenuti OK. Quando fu creata la versione per il pubblico e' possibile che invece di stravolgere una moto per cosi' dire "finita" abbiano semplicemente tenuto quello che piu' o meno avevano gia' (comunque abbastanza in linea con quello che fanno gli altri costruttori).

Quindi vero che la nostra 990 ha poca autonomia, ma ha una dinamica di veicolo (anche grazie a questo sacrificio) da riferimento.
Se si apre poco il gas, il 990 consuma comunque di piu' delle alter, ma non e' poi cosi' lontana.

Ciao,
Antonio
"DI0 ha creato i Deserti perche' gli uomini possano ritrovare la propria anima"
Moto: KTM 990 ADV, XT660Z Ténéré

marius
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 13/10/2011, 11:06

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 7:56

Ciao Antonios, effettivamente non posso che concordare con quanto affermi.
Le customizzazioni alla fine della fiera devono piacere a chi utilizza la moto e lamia filosofia è: contento lui contenti tutti
e lo dico senza fare sberleffi sottintesi.
Le modifiche sono un' altra cosa e sicuramente le case costruttrici fanno degli studi, poi come giustamente hai detto,
devono magari giungere ad una serie di compromessi costi/ricavi/vendite/look/prezzo di vendita.
Insomma non è facile.
Personalmente non mi lamento dei consumi in senso assoluto, facendo statale e passi di montagna, dove qualche sgasata volente o no ci scappa
riesco a fare 18/19 a litro.
Mediamente la riserva mi si accende dopo 250/260 km e quando mi è capitato di trovare un distributore vicino ho notato che dentro ci sono ancora 5/6 l.
sempre che i 20 dichiarati siano reali.
Probabilmente sono io che pretendo di avere più autonomia e la causa sono io.
Comunque, cambiando argomento, quando sento di difetti macroscopici reali, non inventati, mi chiedo chi e come ha eseguito i collaudi su strada.
L'altra cosa brutta è che vengono palesemente taciuti, scaricati al cliente, che di solito cambia marca perché si è preso in giro al di là delle risposte ottenute dalla casa in questione.
Credo che vengano commessi degli errori, mi spiego, tempo fa leggevo di una moto nata per lunghi viaggi da turismo che cuoceva i gioielli di famiglia
mi pare strano che i collaudatori non si siano accorti di nulla, a quel punto ipotizzo che bisogna rientrare degli investimenti, si cerca di tamponare, si taglia qualche testa e il problema è di chi ha speso soldi per comprarla. ok finito.
Mi ha fatto piacere confrontarmi con te, ti mando i saluti dal Piemonte visto che sei made in england.
A risentirci e buona giornata
Ciao
Marius




Ciao Buona giorna

jumpo
Avatar utente
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 21/09/2010, 10:31

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 16:49

serbatoio:
tieni due akra ed eviti sia il safari enorme...che la tanica
http://www.radegarage.com/2013-08-01/un ... rear-tank/
www.sandandust.com
KTM 990 ADV R 09,
KTM 950 SE R 06

AntonioS
Avatar utente
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 18/08/2015, 15:04
Località: UK

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 18:27

marius ha scritto:Ciao Antonios, effettivamente non posso che concordare con quanto affermi.
Le customizzazioni alla fine della fiera devono piacere a chi utilizza la moto e lamia filosofia è: contento lui contenti tutti
e lo dico senza fare sberleffi sottintesi.
Le modifiche sono un' altra cosa e sicuramente le case costruttrici fanno degli studi, poi come giustamente hai detto,
devono magari giungere ad una serie di compromessi costi/ricavi/vendite/look/prezzo di vendita.
Insomma non è facile.
Personalmente non mi lamento dei consumi in senso assoluto, facendo statale e passi di montagna, dove qualche sgasata volente o no ci scappa
riesco a fare 18/19 a litro.
Mediamente la riserva mi si accende dopo 250/260 km e quando mi è capitato di trovare un distributore vicino ho notato che dentro ci sono ancora 5/6 l.
sempre che i 20 dichiarati siano reali.
Probabilmente sono io che pretendo di avere più autonomia e la causa sono io.
Comunque, cambiando argomento, quando sento di difetti macroscopici reali, non inventati, mi chiedo chi e come ha eseguito i collaudi su strada.
L'altra cosa brutta è che vengono palesemente taciuti, scaricati al cliente, che di solito cambia marca perché si è preso in giro al di là delle risposte ottenute dalla casa in questione.
Credo che vengano commessi degli errori, mi spiego, tempo fa leggevo di una moto nata per lunghi viaggi da turismo che cuoceva i gioielli di famiglia
mi pare strano che i collaudatori non si siano accorti di nulla, a quel punto ipotizzo che bisogna rientrare degli investimenti, si cerca di tamponare, si taglia qualche testa e il problema è di chi ha speso soldi per comprarla. ok finito.
Mi ha fatto piacere confrontarmi con te, ti mando i saluti dal Piemonte visto che sei made in england.
A risentirci e buona giornata
Ciao
Marius

Ciao Buona giorna


Ciao Marius,

grazie della risposta...Purtroppo mi sento di dire che nessun produttore, sia auto che moto, e' immune da errori (pensate anche solo a come sia stato possibile avere i problemi di stabilita' cosi' seri sulla prima Mercedes Classe A, sembra incredibile, eppure e' successo). Pensiamo a Ferrari, le cui prime 458 Italia si incendiavano. La lista e' infinita.
Una motocicletta e' composta in numero variabile da circa 5000 componenti. Ogni casa produttrice conduce calcoli di approvazione in fase di progetto, ed moltissimi test, sia in strada che nei laboratori/banchi. Purtroppo ad oggi, non importa quanto severo sia il test o quanto sia "realistico", spesso l'uso del cliente normale mette in luce difetti che non si erano riscontrati. Il normale tempo per progettare una moto nuova (non e' uguale per ogni produttore) e' intorno ai 3 anni (questo include progetto, test, stampi, e produzione iniziale). In questo spazio di tempo si fa tutto quanto e' possibile. La progettazione (e aggiungo a volte anche l'ingegneria, non me ne vogliano gli ingegneri dato che sono uno di loro) non e' una scienza esatta, spesso si cerca di dare la piu' giusta delle risposte sbagliate.

La parte motoristica subisce test di durata che verrebbe da dire che mai un motore nell'uso quotidiano puo' neppure lontanamente immaginare (Eppure BMW ha avuto molti problem sulla S1000RR). Yamaha testa solo per fare un esempio motori per 120 ore consecutive di cui il 75% viene svolto a 10% dal regime massimo di rotazione. I cambi subiscono abuse tests davvero severi.

Esistono purtroppo problemi di progetto alle volte e problemi di qualita' (cambio fornitore ne e' un esempio)
Dato che nessuno e' immune, cio' che fa la differenza e' come la Casa Madre reagisce e risolve il problema al cliente. Io come regola non compro mai nessun veicolo prima del suo secondo anno sul mercato.

Aggiungo in fondo che non tutti i produttori fanno gli stessi tests e soprattutti che ci sono case piu' brave di altre (BMW per non fare nomi) capaci di far parlare poco dei problemi e tanto dei pregi. :shock:

Stammi bene,

Antonio (Quando ero in Italia vivevo in zona Lecco e mi manca tantooooooooo).

PS: ah qua piove ...
PPS: anche io come te vorrei un 50Km in piu' di autonomia sulla 990 comunque :D
Ultima modifica di AntonioS il 03/09/2015, 18:32, modificato 1 volta in totale.
"DI0 ha creato i Deserti perche' gli uomini possano ritrovare la propria anima"
Moto: KTM 990 ADV, XT660Z Ténéré

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4177
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 18:30

jumpo ha scritto:serbatoio:
tieni due akra ed eviti sia il safari enorme...che la tanica
http://www.radegarage.com/2013-08-01/un ... rear-tank/


Non monta sulle moto con ABS

sd1290
 
Messaggi: 1081
Iscritto il: 10/08/2014, 13:56

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 18:40

Fa sempre piacere leggere i vostri consigli e le vostre opinioni e mi sto rendendo conto che quelli che hanno la adv 990 sono i più competenti del forum.
In molte delle altre sezioni si leggono cose che nemmeno un bambino scriverebbe

AntonioS
Avatar utente
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 18/08/2015, 15:04
Località: UK

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 18:54

Jumpo, trovo bella ed integrata la soluzione che proponi.
Inoltre mi piace molto, per i miei standard, che non richiede modifiche permanenti al veicolo ed e' reversibile.
Purtroppo il modulo ABS ha bisogno di spazio :shock: e quindi li non ci sta come fanno ben notare sul sito.

Ciao,
Antonio
"DI0 ha creato i Deserti perche' gli uomini possano ritrovare la propria anima"
Moto: KTM 990 ADV, XT660Z Ténéré

smforever
Avatar utente
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 11/02/2009, 13:08
Località: Milano

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 18:54

...e io che con l'smr 950 ho una dozzina di litri scarsi cosa dovrei dire? Attorno ai 110/120 km di parziale mi scatta il panico da benzinaio... ma visto che la moto mi piace da impazzire ho imparato a conviverci con questo problemuccio. ..
SM950, il giocattolone per adutli mai cresciuti...
SM950: teppista inside !

AntonioS
Avatar utente
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 18/08/2015, 15:04
Località: UK

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 19:09

Ciao Giampiero,

secondo me un po' sta anche nel fatto che la 950/990 non e' una moto di moda, ma molto una motocicletta specifica e da appassionati. Questo forse porta anche ad avere un cliente in media piu' competente ...

Stammi bene,

Ciao,
Antonio
"DI0 ha creato i Deserti perche' gli uomini possano ritrovare la propria anima"
Moto: KTM 990 ADV, XT660Z Ténéré

sd1290
 
Messaggi: 1081
Iscritto il: 10/08/2014, 13:56

Re: DECAL

Messaggio » 03/09/2015, 19:49

Sicuramente una moto da intenditori


Torna a KTM LC8 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Baldoz, Bing [Bot], ffa, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags