KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUSTRIA

rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUSTRIA

Messaggioda teosparko » 9 gen 2013, 15:17

scrivo per conto di un amico, il quale ha avuto questa disavventura a settembre ed ancora non ne è venuto a capo.
ha una KTM ADV 2009 con 61000km.

riporto le sue parole con le foto del problema, cosi' se avete qualche consiglio è ben accetto. :)

"a seguito della rottura di una parte della campana della frizione, sono state anticipate a KTM le foto e poi il pezzo fisico per capir meglio la rottura.

FOTO:
https://plus.google.com/photos/109558729494032003858/albums/5831448958067706529?authkey=CPev7I6C2M-amAE

Il responsabile KTM Italia appena ha ricevuto il pezzo, lo ha portato alla casa madre, KTM Austria. Analizzato da KTM Austria, il responso è stato che la moto non è più nuova e aveva già 61.000 km!
Preciso che nessuno aveva finora visto una campana della frizione rotta, al massimo potevano rompersi le molle che fungono come para strappi ma anche in usi più estremi è un danno che non si manifesta.
Faccio anche presente che ho usato la moto esclusivamente su strada ed abitando in una piccola cittadina, è stata usata in minima parte in città, il resto su strade extraurbane e autostrade. A rimarcare il buon stato della frizione è la frizione stessa che è ancora la sua originale con un consumo inferiore alla media e minima usura(parole del concessionario ktm).
Detto ciò, sono letteralmente perplesso, costernato, deluso e anche un po’ schifato della risposta avuta dalla casa madre KTM Austria. Con tutti i soldi che spendono in pubblicità, non sarebbe neanche stato un costo per loro la sostituzione, e quale migliore pubblicità del passaparola?
Ho girato mezza Europa portando alto il nome KTM e facendo io stesso da pubblicità per loro senza neanche essere pagato, per come ne ho parlato con persone e amici e dicendo che non c’era moto migliore al mondo!
Tutto si ferma a questa campana rotta senza sapere per quale motivo anzi, il motivo c’è ed è chiaro, “difetti e vizi di fabbricazione”!
KTM Austria doveva pagare il danno completo visto anche il disagio che sto avendo o, per le meno, un accordo tra le parti, restando ancora fortunato che la rottura è successa a 5 minuti da casa e non quando ero in ferie.
KTM Austria si doveva rifare dal fornitore del pezzo difettoso.
Sottolineo pure che la mia KTM è sempre stata tagliandata, non solo, tutti i tagliandi eseguiti dal concessionario KTM con tutto certificato.
KTM Italia, basita dalla risposta di KTM Austria, non ha esitato a mandare una frizione nuova dicendo che le spese del danno saranno spalmate in tre, un po’ da KTM Italia (frizione) un po’ dal concessionario e un po’ da me.
KTM Italia non ammette certe cose e situazioni, c’è a capo una persona che ci tiene di cuore visto anche il suo passato da motociclista e dice che la moto deve andare, andare bene, punto e basta.

Mi piacerebbe pubblicare questo articolo su qualche giornale di motociclismo per elogiare KTM Italia e concessionario quanto per denigrare KTM Austria per il comportamento attuato in una situazione del genere.
Ci sarebbe da far ricorso ma visto la collaborazione di KTM Italia e del concessionario non mi sembra il caso di intraprendere questa strada.

che ne pensate? secondo voi come dovrei comportarmi nei confronti di ktm??"
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"
Avatar utente
teosparko
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19 gen 2010, 23:29
Località: Pavia

Re: rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUST

Messaggioda TRex » 9 gen 2013, 15:42

Se devo essere molto franco, in tutte le auto che ho avuto, dopo scaduta la garanzia, nessuna Casa automobilistica (Fiat, Volvo, Mercedes, BMW) mi ha mai riconosciuto alcuna garanzia (guasti: albero motore (!!!), centralina, iniettori, volano del cambio automatico... :? ).
.
Non so cosa sia capitato a voi.
.
Perchè da una casa motociclistica ci si deve aspettare un comportamento diverso?
.
Parere del tutto personale; che poi faccia comodo ... per carità! :D :D
.
KTM 990 Adventure (ex 950) - Vespa PX 125 - La "Regina" Africa Twin!
.
Avatar utente
TRex
 
Messaggi: 312
Iscritto il: 8 apr 2009, 8:45
Località: Padova

R: rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUSTR

Messaggioda miscelatore » 9 gen 2013, 15:53

la lettera, secondo me, dovrebbe essere incentrata ai ringraziamenti verso ktm italia e al concessionario.
Per il resto mi sembra ovvio che la casa respinge la richiesta di rimborso per un guasto ad una moto del 2009 con 61'000 km.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4194
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUST

Messaggioda teosparko » 9 gen 2013, 16:06

scusa, se tu compri una macchina e dopo 4 anni ti si cricca il telaio senza che ci fai i rally o un uso non consono, non penseresti fosse un danno strutturale o cmq un difetto nella fabbricazione del pezzo??
ci sono pezzi che si possono rompere per usura, età o altro ed è logico che non vengono riconosciuti, ma non credo che un pezzo in acciaio di quel tipo si possa rompere per usura, a meno che non abbia un difetto di fabbricazione nella fusione.
a maggior ragione se ktm italia e il concessionario a loro volta sostengono questa tesi e la casa madre se ne sbatte altamente.
o dobbiamo dire che una ktm di 4 anni con 61000km è vecchia?? :wink:
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"
Avatar utente
teosparko
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19 gen 2010, 23:29
Località: Pavia

R: rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUSTR

Messaggioda miscelatore » 9 gen 2013, 17:08

Allora ragionando cosi qualsiasi guasto a qualsiasi automezzo/apparecchio/manufatto ecc.. dovrebbe essere in garanzia a vita.

Sono anch'io un consumatore e la cosa mi farebbe enormemente piacere.
Ma mi sembra troppo un sogno.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4194
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUSTRIA

Messaggioda teosparko » 9 gen 2013, 18:19

beh, ad esempio sulle macchine la verniciatura mi sembra sia garantita 10anni, proprio perché se dopo 4anni mi si scrosta gliela tiro dietro. :mrgreen:
se in tutte gli lc8 che sono stati venduti, questa è stata la prima ad avere avuto un problema di questo tipo, puó essere che il pezzo fosse fallato, come si fa ad escluderlo solo perché ha 60kkm e 4anni? quante altre adv sottoposte ad usi più gravosi (off pesante) e con più chilometraggio ci sono e non hanno mai avuto questo problema?
inoltre la rottura di quel pezzo, da quel che ho capito, ha inchiodato tutto il motore provocando non so che danni internamente, quindi il costo non si limita alla campana frizione. :(


Sent from my iPhone using Tapatalk
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"
Avatar utente
teosparko
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19 gen 2010, 23:29
Località: Pavia

Re: rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUST

Messaggioda TRex » 9 gen 2013, 18:33

Sono temi sempre molto difficili da affrontare.

La garanzia "normale" è di 2 anni in quanto si ritiene che quello sia il tempo normale perchè un difetto strutturale compaia.
Oltre tale data è discrezione della casa riconoscere o no il danno.
Da qui a riuscire a far valere per legge il danno oltre tale data lo ritengo veramente difficile.
Quando ti accennavo alla rottura dell'albero motore, era di una FIAT Croma e sono rimasto in mezzo all'autostrada. Tre milioni di danno!!! Erano "saltati" i tappini che convogliano la lubrificazione ai cuscinetti dell'albero. Stica#@@i!!!

Come ho già detto, comprensibili e del tutto motivate le considerazioni che fai. Io stesso le farei!
Ma da qui a bollare di comportamento non corretto un costruttore o istruire un ricorso mi pare eccessivo.
Tanto più che, come avviene quasi sempre, la Casa madre demanda in toto alla Filiale del paese eventuali considerazioni e azioni sul danno e mi pare che KTM Italia ci abbia messo buona volontà.
.
Però, come detto, è una mia opinione del tutto personale :wink:
.
KTM 990 Adventure (ex 950) - Vespa PX 125 - La "Regina" Africa Twin!
.
Avatar utente
TRex
 
Messaggi: 312
Iscritto il: 8 apr 2009, 8:45
Località: Padova

Re: rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUST

Messaggioda Brus72 » 9 gen 2013, 19:05

La prassi è seguire la catena che lega il bene aquistato al produttore di tale oggetto.
La catena che ci lega con Ktm è il concessionario il quale sarà lui a chiedere gli interventi di esaminatori per accertare l'entità del danno e per valutarne la situazione.
Poi questo esporrà all'importatore italiano il suo responso che poi valuterà il da farsi con la casa madre.
Comprendo che una moto con 60000km e quattro anni di vita non è da considerarsi "vecchia", ma non la si può considerare neppure nuova, giovane, fresca,ecc.
Poi la frizione è uno di quegli elementi soggetti a usura che praticamente in garanzia non entrano mai al 100%, quindi che dire.
Io una lettera la scriverei e come hanno proposto qualche messaggio prima del mio, sarebbe una lettera di ringraziamento al concessionario e all'importatore italiano con una frecciata elegante alla casa madre!
Il mio parere è che gli è andata di lusso, l'azienda per cui collaboravo prima non avrebbe sborsato nemmeno un centesimo per venirle incontro.
Giusto non lo è, ma non è neppure sbagliato. Certo i dischi della frizione sono poco usurati, ma se fossero stati cambiati 15000 km fa, con ricambi originali da un valido meccanico, chi potrebbe capirlo?
Brus72
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 23 apr 2012, 19:20
Località: Lesmo

Re: rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUST

Messaggioda teosparko » 9 gen 2013, 19:13

il vostro ragionamento non fa una piega, ovviamente quando succedono questi inconvenienti si spera sempre nel miglior trattamento possibile.
Devo dire che ktm italia si è comportata davvero bene, ma la casa madre poteva fare un pò più bella figura, o sbaglio?? :?

a proposito, lo riscrivo nel caso non si fosse capito, la moto non è la mia. :mrgreen:
però mi "interesso" come se lo fosse stata, perchè mi girerebbero altamente anche a me al suo posto. :evil: :evil:
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"
Avatar utente
teosparko
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19 gen 2010, 23:29
Località: Pavia

Re: rottura campana frizione e comportamento KTM ITALIA&AUST

Messaggioda ebano » 9 gen 2013, 22:19

gli è andata bene...si tratta come scritto di un pezzo soggetto a usura, sempre di frizione parliamo anche se della campana....serio il conce italiano che ci ha messo una pezza per un cliente fedele nei tagliandi...fine della storia..si è sentito di molto peggio...allora che dovremmo dire delle decine di attuatori andati in malora...quello si che è difettoso e non è stato mai cambiato, anzi c'è il rischio che lo ripropongano sulla nuova
Avatar utente
ebano
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 ago 2011, 12:19
Località: Modica (RG)

Prossimo

Torna a KTM LC8 Adventure

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti