KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

tensione catena adv

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

tensione catena adv

Messaggio » 30/09/2012, 10:20

ragazzi scusate la domanda ma anche rileggendo mille volte il manuale uso e manutenzione non riesco a capire cosa dica sulla tensione corretta catena adv :roll: :roll: :roll: e dire che son tre righe...

dunque la differenza tra i due punti deve essere 3,5-4 cm; ma differenza di che? io se tiro la catena giù tra lei, parte superiore, e "la vite inferiore" ci sono oltre 5 cm. se la alzo, ovviamente, tocca tranquillamente tutto il forcellone. secondo me non è mollissima, ma un po' va registrata. ovviamente anche per boiate del genere andavo, pigramente, dal conce, ma dopo che mi ha messo male il filo a massa della pompa benzina non ci vado più, quindi ora rompo di brutto sul forum (ho una lista di domandone da fare, nonostante un uso sfrenato del tasto "cerca").

per le altre moto... son sempre andato a prove ed errori, senza tante indicazioni tecniche e ovviamente mi ritrovavo a registrala diverse volte prima di trovare l'optimum, ora con l'adv devo però ripartire da zero... che riferimenti posso prendere? non riesco a capire questi 3-5/4 cm. dal disegno sembrerebbe che la parte superiore della catena non dovrebbe neanche toccare il forcellone, ma così mi sembra un po' troppo tirata... :roll:
e sempre dal disegno sembra che prenda il lato superiore/inferiore della catena come punti da cui misurare...ma se così fosse, il solo spessore della catena coprirebbe i 4 cm... :roll: :roll: :roll: non so se son stato spiegato...

cribbio...chiedere info per tendere la catena... si un po' mi vergogno...ma sono di nuovo all'anno zero come meccanica... :crycry: :crycry: :crycry: :crycry:

tigrotto
Avatar utente
 
Messaggi: 1295
Iscritto il: 07/12/2009, 19:06

Re: tensione catena adv

Messaggio » 30/09/2012, 10:29

lo spessore della catena non e' da considerare..comunque meglio un po lenta che troppo tirata..attenzione la misura va fatta sul cavalletto laterale...

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: tensione catena adv

Messaggio » 30/09/2012, 10:34

si l'ho messa sul laterale, come indicato. anche io penso meglio un po' molle che tirata, so bene i danni che può causare, ma non penso di correre quel rischio: se me ne accorgo mollo subito. il fatto è che il disegno non è così chiaro, già il fatto che non si debba considerare lo spessore catena vuol dire che è un po' ambiguo, oppure son io che son tordo proprio :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

ad esempio dal disegno, che ho davanti ora, sembra che la catena non tocchi la parte inferiore del forcellone, mentre anche quando è ben tesa lo tocca comunque.

quindi, riassumendo, che prova posso fare? prendo la parte inferiore della catena, quando è tirata giù al massimo, e poi la spingo fin contro il forcellone e vedo, sempre rispetto alla parte inferiore catena, quanti cm ci sono? :roll: :roll:

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: tensione catena adv

Messaggio » 30/09/2012, 11:32

fa una cosa, inciccionisciti fino a pesare millemilakili, sali sulla moto e controlla che quasi a pacco non sia troppo tesa!! :rotlf: :rotlf: :rotlf:
domenica da cantinaro mannaro?

cmq se non ricordo male da manuale
riferimento vite sotto il forcellone , quella della guidacatena in plastica, tirando in su la catena dovrebbero rimanere 35 mm di luce tra catena e forcellone.
quindi se tocca teoricamente è troppo molla.
okkio che puo' capitare di avere la catena in alcuni punti piu lunga di altri, quindi puo' capitare di regolare la tensione in un punto, fare un giro e ritrovarti con la catena tesa.
...ESTICAZZI!!!

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: tensione catena adv

Messaggio » 30/09/2012, 19:06

ahahah beh in due battute ci hai azzeccato...due volte! stamattina stavo smanettando sulla moto da cantinaro mannaro e da li i mille dubbi (ma voglio aprire i thread poco per volta altrimenti mi bannano :oops: :oops: :oops: ) tra cui quelli della catena poi, invito a pranzo da amici qua vicino che erano pieni (ma letteralmente pieni) di funghi porcini (mai visti così tanti nei boschi da queste parti) e allora ci siamo strafogati a pranzo...fino adesso :shock: :shock: :shock: penso salterò cena.

catena: mah...wave, sei sicuro che la catena non debba toccare il forcellone? sotto quella vite che si vede nel manuale...la mia la tocca :roll: :roll: :roll: boh a me sembra molle, ma non troppo, domani se smette di piovere mi metto li e la regolo/provo e vedo come va, così mi prendo i "miei" riferimenti come sulle altre moto...quando non ero ancora così pigro e le mani sulle moto ce le mettevo veramente :mrgreen: :mrgreen:

CuP69
Avatar utente
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: 30/10/2010, 10:26
Località: L'isola che non c'è

Re: tensione catena adv

Messaggio » 30/09/2012, 21:03

solitamente anch'io ho sempre preferito far regolare la catena al mecca che tra l'altro non la regola asssolutamente come suggerito dal manuale ma bensì facendo mettere me sulla moto e un altro che schiaccia oltre quello che il mio peso può fare, come dice wave in modo da comprimere il mono fin dove corrisponda la massima estensione della catena,

:roll: il problema è che da solo questo metodo non è possibile... allora ho cercato di applicare quello suggerito dal manuale ed effettivamente per come l'ho regolata di toccare, la vite di riferimento, non tocca ma forse è dovuto al fatto che oggi pomeriggio in preda ad una crisi da sindrome di "cantinaro mannaro" :mrgreen: prima di lavare la moto (era ancora zozza della cavalcata di domenica scorsa :oops: ) ho voluto montare la corona da 45 e quindi aumentando il diametro può essere che la famosa vite sotto il forcellone non la tocchi manco se la catena fosse lasca :?

p.s. certo che con la corona da 45 l'ADV è proprio una goduria :DD: peccato che su strada (era buio è ho fatto un giretto tanto per far asciugare l'acqua) con i 6days non sia il massimo per testarla... è diventata cattivissima :devil: :penna:
KTM 990 ADV LE my 2010

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: tensione catena adv

Messaggio » 30/09/2012, 21:38

Il manuale da la luce che ho detto al riferimento. Ho controllato
...ESTICAZZI!!!

enrico
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 11/01/2010, 10:25

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 8:01

La catena deve avere il gioco prescritto preso a livello della vite.....non bisogna misurare nessuna distanza dal forcellone.

Anch'io ci litigo un po' con 'sta catena....bisognerebbe fare una volta il lavoro in tre ( pilota+passeggero+operatore ) e poi prendere il riferimento con la moto sul cavalletto in modo da poter fare sempre da solo.

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 8:15

enrico ha scritto:La catena deve avere il gioco prescritto preso a livello della vite.....non bisogna misurare nessuna distanza dal forcellone.

Anch'io ci litigo un po' con 'sta catena....bisognerebbe fare una volta il lavoro in tre ( pilota+passeggero+operatore ) e poi prendere il riferimento con la moto sul cavalletto in modo da poter fare sempre da solo.

scusa? la luce la prendi tra la vite e la catena, e la vite è quella del forcellone... non capisco cosa intendi
...ESTICAZZI!!!

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 9:14

si infatti non è così facile ed intuitivo. se a questo aggiungiamo magari una corona da 45 :roll: :roll:

comunque penso che non sia così facile misurare la tolleranza citata "nel vuoto" come dice il manuale, sarebbe più facile come dice wave, di luce rispetto al forcellone, ma forse proprio per la questione corona grande/piccola hanno dato quel riferimento meno intuitivo.

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 9:37

chiappi un bel righello,
chiappi la moto,
la schiaffi sul cavalletto
metti il tuo ditino sulla catena in prossimità della vite
tiri in su la catena
chiappi il righello,
misuri la luce tra il bordo superiore della catena e la testa della vite SUL FORCELLONE
segni la misura -> A
sposta ditino
spingi in GIU la catena
rimisuri la luce tra bordo superiore della catena e vite SUL FORCELLONE
segni la misura -> B
molla catena
molla righello
prendi calcolatrice e fai differenza tra B e A

QUELLO deve essere 35 mm...


spero di essermi spiegato meglio
...ESTICAZZI!!!

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 9:38

fatto questo puoi usare il righello come meglio credi, anche per misurarti il birillo!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
...ESTICAZZI!!!

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 16:33

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

per il secondo proposito...non basta, il righello è solo di 20 cm :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:

steve-o
Puzza
Avatar utente
 
Messaggi: 5087
Iscritto il: 10/02/2009, 15:03
Località: Mendrisio (CH - TI)

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 16:44

io sono 110k km che faccio cosi' (mi e' sempre durata 30-40k km) e non l'ho mai trattata molto bene :oops:

tra la catena e il forcellone ci devono stare 3 dita nel punto dove finisce il "pattino"
Addio Kenzo... resterai per sempre nel mio cuore! by Calippo :(
Rolly mi mancherai tantissimo... ciulapegur!

sgari
Avatar utente
 
Messaggi: 438
Iscritto il: 12/07/2010, 15:33

tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 19:07

Io non so che moto abbiate voi, ma nel mio manuale è scritto altro
Immagine

Buahs

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7694
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 19:30

E' esattamente quello che ha detto Ciccio Piedone (aka wave :crash: :kiss_lui: )

Io uso sempre il mio metodo infallibile:

a occhio! :ciclope: :mrgreen:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 19:58

Salzig ha scritto:E' esattamente quello che ha detto Ciccio Piedone (aka wave :crash: :kiss_lui: )

Io uso sempre il mio metodo infallibile:

a occhio! :ciclope: :mrgreen:

:mrgreen: :mrgreen: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2:
...ESTICAZZI!!!

sgari
Avatar utente
 
Messaggi: 438
Iscritto il: 12/07/2010, 15:33

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 20:29

...non ha detto che il ramo superiore deve essere teso :ugeek:


:mrgreen:

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: tensione catena adv

Messaggio » 04/10/2012, 20:54

sgari ha scritto:...non ha detto che il ramo superiore deve essere teso :ugeek:


:mrgreen:

ehm......

TU PENZA A CIOKARE CON RIKELLO PICCOLO PAMPINO! :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:
...ESTICAZZI!!!

ADV2011
 
Messaggi: 823
Iscritto il: 03/06/2011, 16:15

Re: tensione catena adv

Messaggio » 05/10/2012, 7:34

scusate ma se dovessimo tensionarla troppo la catena quali sono i rischi???cosa può succedere a livello meccanico alla moto? :mrgreen:

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7694
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: tensione catena adv

Messaggio » 05/10/2012, 7:38

sgari ha scritto:...non ha detto che il ramo superiore deve essere teso :ugeek:


:mrgreen:

Non serve specificarlo, viene automatico. :prof: :mrgreen:
Quando tendi su e giù il ramo inferiore si tende anche il superiore.
A meno di avere la catena clamorosamente lasca.
O avere la marcia e il freno tirato :rotlf: :rotlf: :rotlf:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7694
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: tensione catena adv

Messaggio » 05/10/2012, 7:39

Se è troppo tesa i rischi sono rottura della catena o rottura del cuscinetto di uscita del cambio.
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: tensione catena adv

Messaggio » 05/10/2012, 13:41

ovvero son cazzi acidissimi. infatti tutti dicono meglio una catena molle che troppo dura. non in tutti i settori però è così :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:

Brus72
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 23/04/2012, 19:20
Località: Lesmo

Re: tensione catena adv

Messaggio » 05/10/2012, 19:43

gms ha scritto:ovvero son cazzi acidissimi. infatti tutti dicono meglio una catena molle che troppo dura. non in tutti i settori però è così :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:

GRANDEEEEEE :joint: :joint: :joint:

CuP69
Avatar utente
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: 30/10/2010, 10:26
Località: L'isola che non c'è

Re: tensione catena adv

Messaggio » 05/10/2012, 20:50

Salzig ha scritto:
Io uso sempre il mio metodo infallibile:

a occhio! :ciclope: :mrgreen:


...il mio invece è a orecchio!! :ear: :mrgreen:
KTM 990 ADV LE my 2010

gas41
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 26/08/2012, 17:47

Re: tensione catena adv

Messaggio » 27/01/2013, 17:36

qualcuno mi aiuti!!!! allora, la parte del mozzo dalla parte del disco del freno e' troppo indietro rispett alla parte dellacatena. come faccio a rispingerla indietro??? ho lasciato aria tra i tendi catena e le viti di regolazione ma a "mano" nn riesco mica a spingere la ruota verso il motore, x capirci.
come m...chia faccio!??!?
whoever said dogs are man's bestfriends never rode a motorcycle

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: tensione catena adv

Messaggio » 27/01/2013, 18:15

Nel senso che il perno nn scorre?!!!molla tutte e due le regolazioni e prova.. . Se no sfila il perno e controlla che nn si sia inchiodato qualcosa (tipo il supporto della pinza) sempre che nn sia andato a battuta il perno sull'asola del forcellone ma dubito se mi dici che da una parte è molto piu vicina.
Domanda scema ma... i due distanziali del perno (quelli esterni su cui lavora la vite) sono messi uguali a dx e a sx??
...ESTICAZZI!!!

karotènite
Avatar utente
 
Messaggi: 3853
Iscritto il: 15/03/2009, 7:51
Località: (te)

Re: tensione catena adv

Messaggio » 27/01/2013, 18:26

ora non vorrei mettermici pure io con le domande idiote...........

ma il perno ruota,lo hai mollato ?????????
"Chi và piano, và sano e lontano!
KTM adv 990-09-arancio

OW 31
Avatar utente
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 25/08/2009, 21:08
Località: Como

Re: tensione catena adv

Messaggio » 28/01/2013, 11:15

Penso che sul manuale sia indicato approssimativamente la misura di tensione catena. Infatti la mia S con 265mm di escursione, l'angolazione del forcellone è diverso della pony, per cui nella posizione statica cavalletto laterale io ci metto un blocchetto di legno da 4,5cm tra forcellone e catena ( misura che varia a secondo della lunghezza del mono e dal pignone 17 o 16 denti.
Ma che conta è l'allineamento centro pignone , centro perno forcellone e centro perno ruota , che è l'estensione massima della catena, la tensione catena deve essere = 0. Meglio lasca che tesa.
Ultima modifica di OW 31 il 28/01/2013, 14:13, modificato 1 volta in totale.
KTM ADV S 07
Son vecchietto e analfabeta, un disastro col computer pero' in moto ci so andare!

gas41
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 26/08/2012, 17:47

Re: tensione catena adv

Messaggio » 28/01/2013, 11:56

ahaha, ho fatto ! ho fatto leva con un cacciavite (con cautela) nell' asola del forcellone. Si era solo un po' inchiodato il tutto.
Cmq spingendo la ruota a mano non si muoveva mica niente, eh... son le cleassiche ca##te che fanno prolungare un lavoro da 15 min a un' ora. In risposta alle varie domande: avevo mollato tutto il mollabile, i distanziali erano messi uguali ed era solo una questione di atriti troppo elevati.
grazie comunque e buon proseguimento !!!
whoever said dogs are man's bestfriends never rode a motorcycle


Torna a KTM LC8 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: aral, big_mark, Bing [Bot], dondo, eke333, Google [Bot]

SEO Search Tags

regolaggio tensione catena adv 990      regolare la catena ktm      regolazione tiro catena ktm exc      tensione catena ktm adv      tensione catena ktm 990 adv      ktm 990 adventure tensione catena