KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

misurazione liquido raffreddamento

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 07/09/2012, 18:50

ragazzi classico panico da partenza viaggio.

domattina presto parto per un giretto di 4 giorni e oggi lavando la moto ho visto che il livello di liquido raffreddamento, a moto dritta e fredda, è un buon due cm sotto il livello del minimo... :roll: :roll: :roll:

tra l'altro, il colore del liquido non è il solito azzurrino ma sembra acqua trasparente e basta :roll: :roll: :roll: la moto ha fatto il tagliando a giugno...

che devo fare? rabbocco? io un po' di liquido dovrei averlo...altrimenti un po' di acqua normale?

oppure lo lascio così?

mannaggia me ne fossi accorto prima...

ah, per i moderatori: prima di aprire questo thread ho usato abbondantemente il tasto "cerca".... e visto cosa è venuto fuori sui livelli liquido raffreddamento... mi sono spaventato abbastanza... :crycry: :crycry: :crycry: :crycry: :crycry: :crycry:

chep.lle...

kap1
Avatar utente
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 27/08/2012, 14:04
Località: Treviso

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 07/09/2012, 21:25

beh io al tuo posto metterei acqua normale e partirei tranquillo, alla fine non credo che in 4 giorni tu vada a climi artici o tropicali. Buon Week End . dove vai di bello ? io vado su e giù per lo Stelvio
KTM 990 ADV R - KTM 300 EXC

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 07/09/2012, 22:17

beh allora magari ci si incontra! io non so ancora dove andrò :mrgreen: :mrgreen: però domani pensavo di raggiungere verbania e fare tappa li per pranzo e poi il pomeriggio sforare verso locarno o se riesco fare il giro di tutto il lago. il giorno dopo dovrei raggiungere le parti di bormio e pensavo proprio di passare un po a nord e poi scendere un po a sud, però non ho ancora fatto il percorso... pensavo o questo

http://maps.google.it/maps?saddr=Locarn ... ls&t=m&z=9

se il tempo è brutto, oppure questo se il tempo è bello, ma non saprei...mi piacerebbe vedere la val chiavenna, qualche passo alpino, st moritz, l'aprica e se riesco lo stelvio...

http://maps.google.it/maps?saddr=Locarn ... =1&t=m&z=9

io parto domani mattina e sullo stelvio conto di arrivarci domenica, ma è tutto da vedere. qualsiasi itinerario e/o consiglio è benvenuto.

lamps

gm
ps ma quindi per il livello liquidi lo lascio così? non è che son maniaco, è che l'ultima volta che son partito per un viaggio così l'adv mi ha lasciato a piedi... :roll: :roll: :roll: ed era appena stata smontata (tagliando dal conce) ora è appena stata smontata di sana pianta, da me...se tanto mi da tanto... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

beehive
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/07/2011, 18:05

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 12/09/2012, 12:36

Controlla il livello del liquido a motore caldo con temperatura a normale livello di utilizzo. Fai un giro, e appena il motore è caldo metti sul cavalletto centrale, attendi due minuti e poi controlla. Se il livello è basso rabbocca con glicole etilenico ad un livello compreso tra il minimo e il massimo (io ho usato lo Shell, ma esistono anche tante altre buone marche). Non preoccuparti se ne metti un po' di più perché eventualmente l'eccesso viene espulso dal tubicino di sfiato della vaschetta di espansione. Il colore dipende da cosa hanno messo quando hanno fatto il tagliando. Normalmente non va messa acqua oltre al glicole etilenico. In pratica il liquido va messo puro nel radiatore. Tuttavia, una miscelazione acqua/ glicole è prevista ma l'acqua dev'essere rigorosamente distillata se no si formano incrostazioni. Una percentuale d'acqua maggiore migliora il potere di raffredamento ma innalza il punto di congelamento (se per esempio col glicole puro sei protetto fino a -20, con una miscelazione al 50% il punto di congelamento si alza fino a -8 o -10). Inoltre il glicole etilenico previene le ossidazioni per cui metterlo puro ha ovvi effetti protettivi. Ad ogni modo, qualora avessi dei dubbi, il cambio liquido non è operazione difficile e può essere effettuato facilmente seguendo le istruzioni del manuale officina.
Se poi vuoi proprio esagerare puoi sostituire il glicole etilenico col glicole propilenico (il famigerato e costoso EVANS) che stabilizza le temperature ed ha performances migliori del glicole etilenico (l'EVANS viene usato sui motori alternativi degli aerei).

Lamps :)

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 12/09/2012, 14:14

grazie molto esaustivo. so che il glicole l'ho usato per i pannelli solari... per il mio radiatore pensavo di comperare un semplice litro di antigelo pronto uso :mrgreen: :mrgreen:

scherzi a parte, qua i meno 20 li vediamo e neanche poi così di rado. per esempio nelle gomme del trattore devo far ben attenzione a miscelare gli antigelo (presi dallo sfasciacarrozze solitamente se non voglio accendere un mutuo :mrgreen: ) con l'acqua, facendo attenzione di riuscire a stare protetto intorno a quelle temperature. mi è già, ahimè successo di "saltellare" con le gomme congelate :crycry: :crycry:

quindi il glicole va meglio dell'antigelo...'mo ci penso, non ne manca molto ma prima di comperare per un rabbocco vedo, tanto devo comperare anche altri liquidi per rabbocchi vari (che prima facevo fare al conce). ad esempio ho provato un pedale freno post di un'altra adv ed era molto più pronto e gli ho chiesto come facesse rispetto al mio che ha pompa freno nuova di pacca ma va giù che è una meraviglia prima di intravedere una parvenza di frenata; mi ha detto di aver semplicemente rabboccato al massimo l'olio freno post :shock: :shock: quindi 'mo ci provo anche io... :mrgreen: :mrgreen:

comunque a leggere cosa è capitato a molti utenti sui liquidi di raffreddamento adv...c'è da sudare freddo...questi presunti residui di lavorazione etc. :roll: :roll: :roll:

io ho fatto 1400 km e per adesso il livello è rimasto uguale, un paio di cm sotto il minimo. quindi non ha avuto problemi, comunque al più presto rabbocco... glicole o antigelo, ma qualcosa gli metto...

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 12/09/2012, 14:43

vai al supermercato, compra mezzo litro di antigelo pronto all'uso e sbattilo nel vaso di espansione senza tanti complimenti, fino ad arrivare tra il massimo ed il minimo.

E vivi felice :mrgreen:
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 12/09/2012, 15:08

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
strydog ha scritto:vai al supermercato, compra mezzo litro di antigelo pronto all'uso e sbattilo nel vaso di espansione senza tanti complimenti, fino ad arrivare tra il massimo ed il minimo.

E vivi felice :mrgreen:


beehive
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/07/2011, 18:05

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 12/09/2012, 19:13

Il glicole è antigelo, il paraflù puro arriva a proteggere fino a meno 40 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 13/09/2012, 11:08

Lo so, ma io sono pragmatico :rotlf:
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

beehive
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/07/2011, 18:05

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 13/09/2012, 13:51

Si lo so, anch'io :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

bimbo gigi
Avatar utente
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 12/02/2009, 15:21

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 17/09/2012, 8:17

GMS dovresti montare un VASO DI COMPENSAZIONE nella vaschetta del liquido di raffreddamento..... :D :D :D :D
No problem jeans for no problem people!

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: misurazione liquido raffreddamento

Messaggio » 17/09/2012, 8:30

aaaaaarrrhhhhhhh BIMBOGIGI!!!!! visto che citi fatti ai più sconosciuti, ti rispondo come mi risposi tu al tempo del mio saggio e non ascoltato consiglio per risolvere il tuo problema di perdite notturne :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

...a livello estetico....sembrerebbe una PALLA CHE ESCE DALLE MUTANDE... :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:

bimbo gigi ha scritto:GMS dovresti montare un VASO DI COMPENSAZIONE nella vaschetta del liquido di raffreddamento..... :D :D :D :D



Torna a KTM LC8 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 990luca, balocco, Bing [Bot], cross196, Dende, eke333, fabietto81, Google [Bot], klw, Lore1988-SD, Masoko, Mizz, pave, Phrankie, rickyflyminos, sebyno, ste2000, steppenwolf, vinzzz, WILDBIKER

SEO Search Tags

antigelo ktm 990 adv      colore antigelo ktm 125 exc      colore antigelo ktm 990      evans perktm      ktm 990 amt controllo liquido raffreddamento      liquido raffreddamento ktm 990 smt      rabbocco liquido radiatore smt      sostituzione refrigerante lc4      quanto liquido antigelo ktm 300 exc 1999      liquido refrigerante lc4