KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varianti

giotrebb
Avatar utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 30/08/2009, 22:17

Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varianti

Messaggio » 05/11/2011, 10:31

Come sappiamo purtroppo noi fortunati possessori di questo fantastico bicilindrico in tutte le sue declinazioni (dall’ ADV all’S.E. dal SuperMotard al Super.Duke), uno dei “problemi”cronici dell’LC8,almeno fino ai M.Y 2009 è dato dall’ emulsione del liquido di raffreddamento con l’olio del sistema di lubrificazione causato dal trafilaggio del liquido stesso fra il paraolio e l’alberino della girante della pompa dell’acqua.
Ce ne accorgiamo principalmente per 2 motivi::
1-Il livello nella vaschetta cala vistosamente…
2- La spia della pressione dell’ olio inizia ad accendersi e a “pulsare”in modo irregolare

Se poi vogliamo avere la certezza matematica è sufficiente smontare il coperchio della frizione, se troviamo della “pappetta” di colore biancastro è tempo di intervenire al più presto!!
Il mio Carter frizione:
Immagine
Il filtro dell’olio quando lo smonterete si presenterà come il mio nella foto, con le alette distorte dall’acqua emulsionata:
Immagine
Inoltre il filtro del serbatoio dell’olio probabilmente sarà in queste pessime condizioni:
Immagine
Pertanto oltre alla revisione della pompa sarà tassativamente necessario sostituire tutti e 3 i filtri olio con relativi OR e guarnizioni in rame.

Le cause dell’inconveniente sono probabilmente 2:

1-La presenza di cricche di fusione delle testate che si distaccano e si mescolano al liquido e usurano l’alberino e il paraolio, usura che si manifesta nella stragrande maggioranza dei casi dai 35 ai 45.000Km.,ma ci sono diversi casi di chilometraggi minori.
A tal proposito consiglio la lettura su LC8.org del post del guru Shenker di qualche anno fa…”sabbieta”…..

2-Trattamento superficiale dell’alberino scadente, nelle foto del tutorial si può notare l’elevato stato d’usura, alberino che è modificato dal M.Y. 2009

Inoltre sempre a partire dal M.Y.2009, KTM ha modificato il disegno delle palette della girante cercando di ovviare a presunti problemi di cavitazione, come si può evincere da foto allegata:
Immagine

In rete girando fra i vari Forum ci sono infiniti Thread riguardanti questo inconveniente, c’è pure un’ ottimo Tutorial di Pyndon un ragazzo Inglese:

http://www.ktm950.info/how/Orange%20Gar ... _pump.html

al quale ho attinto a piene mani, sia per i testi che per le foto.


Ho tradotto empiricamente dall’ Inglese e spero di aver reso comprensibile il tutto per permetterci di intervenire al meglio, detto ciò vorrei fare una……..

Premessa:

Si sconsiglia l'intervento a chi non ha un minimo d'esperienza, tutto quello che ne consegue è responsabilità nostra.
Seguendo il tutorial sopracitato e pur non essendo un “Cantinaro Mannaro” l’ho eseguita nel mio garage e nella mia cucina di casa senza insormontabili difficoltà, ma si necessita comunque di un minimo di manualità e conoscenza tecnica.
Spero che i Guru della meccanica mi perdonino se non uso un linguaggio troppo specialistico.


Ok .basta premesse...Iniziamo la riparazione della nostra pompa….
Innanzi tutto ecco i ricambi occorrenti:

n.1-60030025000-guarnizione carter
n.1-00050000065-Kit filtri e guarnizioni olio LC8
n.1-61235055000-Girante pompa modificato (M.Y.2009)
n.1- -Carter pompa modificato (M.Y.2009)
n.1-60035053000-Kit or/seeger/rondelle
n..1-61135054044-Kit alberino/paraolio/vite girante
n.2 -0625069010 -Cuscinetti alberino


Ecco qua i nostri pezzi, il totale è di circa 155 Euro liquidi esclusi.

Immagine

L’intervento non richiede attrezzature spaciali,è fattibile con parecchie chiavi in dotazione di serie, l’unico attrezzo indispensabile è una chiave dinamometrica (min 8Nm.)

Io ho preso la palla al balzo e ne ho approfittato per dare una bella pulita a tutta la moto, pertanto ho smontato tutte le sovrastrutture, ma se vogliamo solo intervenire per il nostro inconveniente bisogna innanzi tutto rimuovere il serbatoio del lato destro,il fianchetto destro, quindi rimuovere il paracalore, infine il collettore di scarico anteriore per ottenere agilmente l'accesso alla nostra pompa.
La rimozione del collettore di scarico anteriore è forse la parte più”rognosa” dell’intero intervento,bisogna infatti trovare l’incastro giusto per sfilarlo dal telaio.
prima togliamo il paracalore in alluminio fissato con 3 viti a brugola..
Immagine
Svitiamo quindi il dado della sonda Lambda con una chiave aperta di 20mm.:
Immagine
Poi svitiamo i dadi di M8 dalla testata,(attenzione a non perdere lo spessore in uno dei 2 dadi! )e il collarino del collettore, un po’ di sbloccante non guasta,
Immagine
Ora è necessario drenare il liquido di raffreddamento, per farlo, rimuovere il tappo del radiatore (non quando il motore è caldo!) e la vite di scarico più bassa nel corpo della pompa dell'acqua.
ImmagineImmagine
Ne approfittiamo per dare una bella lavata al circuito per togliere eventuali residui della famigerata “sabbietta” di fusione, per fare ciò introduciamo per qualche minuto la canna dell’acqua nel radiatore..fino a quando l’acqua stessa non uscirà limpida, qui ho tolto pure la vite superiore di scarico dalla pompa
Immagine
Finito il lavaggio del circuito, rimuoviamo il tubo di mandata e tiriamo il raccordo fuori dal corpo della pompa dell'acqua.Assicuriamoci di aver rimosso entrambe le viti.
ImmagineImmagine
Incliniamo la moto prima da una parte, poi dall’altra per svuotare completamente il circuito.
Ora rimuoviamo i quattro bulloni del coperchio della pompa dell'acqua e rimuoviamo il coperchio e la guarnizione. Bisogna fare attenzione a non perdere le due bussole di posizionamento (rimangono sul carter motore nell’ immagine mostrata).
Immagine
Qui il tutorial del nostro amico Americano prosegue con la costruzione di un utensile atto a smontare la girante della pompa, io sono riuscito a svitarla e toglierla agevolmente senza utensili speciali….fattore C?
Inoltre, cambiando pure la girante non ho dovuto usare particolari attenzioni per non rigarrne le palette

ImmagineImmagine
Per chi non riuscisse a svitare il bullone che è stretto con frenafiletti, faccio presente che è possibile (come da manuale d’officina) estrarre dall’interno sia l’alberino che la girante stessa in un secondo momento
Riprendiamo ora la traduzione del Tutorial di Pyndon:

Ora è necessario essere un po 'creativi. Per evitare di danneggiare la girante della pompa dell'acqua, si consiglia di tenere la girante con un utensile adatto. Ecco come: prendere una barra piatta (alluminio va bene) e praticare due fori in modo che possiamo montare una coppia di dadi e bulloni. Questi dovrebbero essere distanti in modo che siano approssimativamente al centro delle pale della girante, prendete la misura prima…
ImmagineImmagine
Immagine
Svitare il bullone della girante, applicare la stessa forza sullo strumento che abbiamo appena fatto, ma nella direzione ovviamente opposta alla chiave
Estrarre con cautela la girante dall'albero senza danneggiarlo (la plastica potrebbe essere dura causa eccesso di Loctite dalla precedente installazione).
Immagine

Da questo passo in poi ho nuovamente seguito la procedura di Pyndon:

Rimuovere la girante e fare attenzione a non perdere la rondella speciale che si trova sull'albero dietro la girante Rimuovere anche questa.
ImmagineImmagine

Ok, proseguiamo con il togliere il coperchio del filtro olio metallico inferiore appena sotto il coperchio frizione e rimuoviamo il filtro stesso.

Nota: non c'è bisogno di scaricare tutto l'olio per fare questo, la coppa ha circa 1 litro in circuito, ma siccome dobbiamo sostituire tutti i filtri dell’olio, togliamo il dado di scarico olio del motore, il dado di scarico olio del serbatoio e sempre nel serbatoio togliamo il tubo con la valvola di non ritorno in modo da poter accedere al filtro soprastante, la procedura è chiaramente descritta nel manuale d’uso e manutenzione.
ImmagineImmagine
Rimuoviamo tutti i bulloni di montaggio per il coperchio della frizione interna. Non è necessario rimuovere la copertura esterna della ma uno dei bulloni (segnato con la freccia verde)attraversa entrambi i carter e deve essere rimosso. Io comunque ho rimosso la copertura. Prendere nota delle posizioni delle viti perché 2 sono diverse di lunghezza.
Immagine
Potete vedere le viti (18) che devono essere rimosse per tirare fuori i carter interno ed esterno della frizione. Nota la vite da togliere dal carter esterno è contrassegnata con la freccia verde. Inoltre, non dimenticate quello all'interno della pompa stessa (freccia gialla)di misura leggermente diversa dalle altre.

Immagine
Non dimenticate la vite più grande al centro del gruppo di bulloni nell'angolo in basso a destra. Vedi immagine qui sotto:
Immagine
Un po 'di persuasione amichevole può essere necessaria per ottenere il rilascio, qualche colpo con il mazzuolo e un po’ di forza per scuotere il carter a destra e a sinistra..
Immagine
Ok,facciamo scorrere delicatamente il coperchio interno della frizione dal motore facendo attenzione a non perdere o far cadere le due bussole di posizionamento del carter.
ImmagineImmagine
Questo è Interno del carter frizione,la guarnizione come si può notare si spezza.
Immagine
OK, iniziamo il lavoro vero e proprio sulla pompa, per prima cosa rimuoviamo il seeger dal lato interno della pompa dell'acqua con una pinza seeger ad allargare.
ImmagineImmagine

Ora rimuoviamo l’alberino e il paraolio picchiando con un battitore delicatamente in modo circolare ed uniforme sul bordo dell’ alberino vecchio dall’interno del carter, l’alberino fissato in se ha un seeger dietro al Corteco.
ImmagineImmagine

Notate che la sede contiene due cuscinetti identici e ciascuno ha solo la tenuta su un lato. Il cuscinetto più interno ha la guarnizione rivolta verso il motore, il cuscinetto più esterno) ha la tenuta verso la girante.Tra i due cuscinetti c'è un seeger, perciò non tentate di rimuovere tutti e due i cuscinetti assieme. Tutti e tre i seeger all'interno del sistema pompa sono lì per mantenere la posizione assiale dell’ alberino della pompa dell’ acqua ed evitare che si muova da un lato all'altro mentre è in funzione.
ImmagineImmagine

Confrontiamo nuovi e vecchi alberi pompa dell'acqua. Quello di Pyndon ha circa 18.000 Km. e come potete vedere ha un consumo discreto dalla parte della tenuta sotto pressione lato acqua (foto sopra)a destra il mio che ha circa 45.000 Km. Notare i solchi profondi sotto alla gola del Seeger (foto sotto)
ImmagineImmagine

Ora arriva la parte “divertente”. E 'essenziale attendere che la moglie o fidanzata sia fuori per lo shopping per effettuare questa operazione! Preriscaldare il forno a circa150/160C. Una volta in temperatura mettete il coperchio frizione in forno per circa 15 minuti . Al tempo stesso mettete i due nuovi cuscinetti nel congelatore per 15 minuti.
Immagine

Quando il tempo è scaduto, rimuoviamo il carter dal forno,:
ATTENZIONE sarà MOLTO CALDO! Indossiamo una protezione adeguata. Mettetiamo il coperchio su di un blocco di legno o qualcosa che non si sciolga. I cuscinetti possono cadere, ma se così non fosse, accuratamente picchiettare il cuscinetto esterno dal coperchio dalla faccia interna (in modo uniforme per tutta la sua circonferenza)

Immagine
Personalmente, per lavorare il meno possibile sul carter rovente, ho preferito togliere i 2 cuscinetti a freddo con un battitore sottile a punta a taglio, picchiando leggermente e uniformemente in modo circolare sul bordo del cuscinetto, solo dopo i ho infornato per farne dilatare la sede onde infilarne i nuovi, tecnicamente non sarà corretto ma tanto i cuscinetti comunque è sempre meglio sostituirli, costano relativamente poco,inutile economizzare.

Attenzione, ricordarsi che fra un cuscinetto e l’altro c’è un seeger!
Immagine

Finita la nostra cottura, estraiamo il nostro carter dal forno:
Puliamo velocemente le sedi i dei cuscinetti con uno straccio pulito e recuperiamo i nuovi cuscinetti dal, congelatore. Spalmiamo un po’ di grasso al litio in modo uniforme intorno alla circonferenza della pista per non farli grippare e Installiamo il primo cuscinetto (lato tenuta verso il motore) con delicatezza (attenzione a non danneggiarlo)Una volta che si piazza si deve scorrere in libertà. Garantirne la completa battuta sul fondo della sede. Io ho usato una bussola per chiave a cricchetto battendo circolarmente con il mazzuolo
Immagine

Installiamo il seeger nuovo tra i cuscinetti…..
Immagine

Quindi, installiamo il cuscinetto esterno con la guarnizione rivolta verso l'alto o verso l'esterno dal motore nello stesso modo come è stato installato il primo. Assicurarsi che sia completamente inserito fino alla sede del Corteco.
Immagine
Passiamo al paraolio e all’ alberino nuovi:

La nuova guarnizione a doppio taglio è simmetrica quindi non importa in che verso è installata. ricordate, "mai montare a secco"! Quindi grasso per lubrificare la sede e la guarnizione……
ImmagineImmagine
Installiamo il seeger sull'albero della nuova pompa dell'acqua…
Immagine

Ora, ancora una volta dobbiamo inventare qualcosa. Non avendo lo strumento KTM per evitare danni al paraolio al momento dell'installazione, mettiamo un giro di nastro isolante stretto intorno al bordo esterno della pompa acqua per proteggere il Corteco dai bordi taglienti dell’alberino.
Immagine

Lubrifichiamo l'albero come abbiamo fatto con il paraolio, facciamolo scorrere sull'albero fino al seeger.
ImmagineImmagine
Far scorrere l'albero e il paraolio attraverso i cuscinetti di nuova installazione dalla parte esterna del coperchio.
Immagine
Ora, con un battitore di diametro adeguato alla guarnizione picchiettiamo leggermente il paraolio fino a battuta nella sua sede,usare una bussola per chiave a cricchetto se non si ha un battitore ad hoc.
ImmagineImmagine
Immagine

Capovolgiamo il coperchio e installiamo il seeger rimanente sul’alberino della pompa,
fare attenzione che sia perfettamente dentro alla sua gola
ImmagineImmagine

Girariamo il coperchio e rimuovere il nastro isolante dall'albero.
Immagine

I nuovi cuscinetti, la tenuta e l’albero sono installati.
Questa è la vite modificata al M.Y 2009 così come il paraolio e l’alberino, diversi da quelli di Pyndon nella foto sopra.
Immagine

Puliiamo il bordo guarnizione sul lato motore e il bordo di accoppiamento del coperchio della frizione interna a fondo eliminando ogni traccia residua di materiale della guarnizione vecchia facendo attenzione a non far cadere detriti nel motore o danneggiare la superficie di accoppiamento. Assicurarsi che tutti i bordi siano puliti prima del riassemblaggio.
Installiamo la nuova guarnizione sul carter motore centrando le due bussole di localizzazione e diamo una leggera ingrassata in alcuni punti della guarnizione in modo da farla stare ferma in appoggio.
ImmagineImmagine

Installiamo il coperchio della frizione interna.
Immagine

Reinstalliamo tutti i bulloni sul coperchio frizione interna e il coperchio frizione esterno assicurandoci che le lunghezze corrette delle viti siano nelle giuste posizioni . Inoltre, non dimentichiamoci di collegare il connettore elettrico ad una delle viti in basso a destra.
Coppia di serraggio di tutte le viti del carter: 10Nm.
Immagine Immagine

Attenzione: Ricordiamoci di installare la rondella speciale fra il paraolio e la girante!!

Montiamo quindi la girante cospargendo l’alberino con un leggero strato di grasso facendo attenzione a non danneggiarla picchiando molto leggermente con il mazzuolo di gomma…
Immagine


E installiamo il bullone centrale con un goccio di Loctite 243 o similare.
Immagine

Utilizzando lo strumento fatto in precedenza, serrare il bullone di fissaggio ventola a 10Nm, la ventola andrà in completo appoggio alla sottostante rondella speciale.La mia girante è basatato tenerla ferma con un paio di pinze a punta per seeger larghi infilati nei fori di servizio…
Immagine

Rimuoviamo la vecchia guarnizione dal coperchio della pompa acqua e puliamo i bordi di accoppiamento accuratamente, quindi installiamo la nuova guarnizione del coperchio.
Io come descritto all’inizio,aggiornando al M.Y.2009 ho dovuto usare un carterino pompa nuovo.
Immagine

Puliamo accuratamente il connettore del tubo di mandata (tubo e alloggio) e installiamo il coperchio della pompa dell'acqua assicurandosi che sia posizionata correttamente sulle due spine. Serriamo i quattro bulloni che la fissano a 10Nm.
ImmagineImmagine
Immagine

Applichiamo del grasso al giunto portagomma (tubo e alloggio) e installiamo il nuovo O-ring.

Attenzione, le foto sono della moto di Pyndon, un 959Adv, la 990 ADV è differente, ha 2 OR nel tubo di mandata e non ha l’alloggio in gomma per il tubo nel carterino …
ImmagineImmagine
Immagine

Ricolleghiamo il tubo e installiamo i due bulloni della flangia di fissaggio a 10nm. Allo stesso tempo, re-installiamo il bullone di scarico del liquido di raffreddamento con una nuova rondella in rame.
Immagine Immagine

Installiamo il nuovo filtro olio metallico inferiore assicurandoci che il marchio 'top' sia rivolto verso l'alto e rimontiamo il coperchio. Il più lungo dei due bulloni va dietro.
Immagine

Controlliamo 2 volte (anche 3 non guasta) se tutto è a posto e se tutte le viti sono serrate correttamente.
Immagine

Rimontiamo il collettore di scarico anteriore trovando il giusto incastro muovendolo nel telaio della moto ricordandoci poi di rimontare lo spessore nel prigioniero e facendo attenzione a serrare i due dadi di M8 in modo che non pieghino la flangia del collettore. Proseguiamo riavvitando il collare posteriore e la sonda Lambda,infine le varie sovrastrutture che abbiamo smontato.
Il filtro dell’aria soffiato e pulito, con il suo coperchio spruzzato d’olio per filtri all’interno (come da consiglio di piloti “Africani” ,

Immagine

i fianchetti posteriori, i serbatoi destro e sinistro facendo attenzione a ricollegare il tubo della benzina a sgancio rapido, il tubo di raccordo fra i serbatoi , gli sfiati, i connettori elettrici correttamente, il coperchio del paramotore e il paramotore (nelle 2 viti M8 ant. Metteremo una goccia di frenafiletti)
Immagine

Passiamo quindi a rimettere i liquidi dopo esserci accertati di avere installato i filtri olio con i relativi OR di tenuta nuovi ed averne serrati gli alloggiamenti, accertiamoci inoltre di avere montato correttamente nel serbatoio dell’olio il tubo con la sfera di non ritorno.
Riempiamo il serbatoio con 2,5 litri d’olio (non di più altrimenti come capitato a me fuoriesce)ed avvitiamo il tappo

Questo descritto è il metodo usato da Pyndon per il liquido refrigerante:



Riempiamo il sistema refrigerante attraverso il tappo del radiatore fino a quando il radiatore è pieno. Questo potrebbe richiedere un certo tempo, il liquido di raffreddamento deve fare lentamente la sua strada nel motore, quindi pazientiamo. Una volta che il radiatore è pieno, rimuoviamo la vite superiore di sfiato della pompa dell'acqua e spurghiamo tutta l'aria della pompa fino a che non esce il fluido. Mettiamo la vite posteriore e serriamo.

Immagine

Poi togliamo a sinistra la vite di spurgo dalla parte superiore del radiatore e rabbocchiamo il radiatore fino a quando spruzza liquido . Rimettiamo la vite e quando è completamente pieno il radiatore rimettiamo il tappo.

Immagine

Io contrariamente a Pyndon ho preferito seguire il manuale d’uso riempendo il serbatoio del liquido con la moto inclinata parcheggiandola sul cavalletto centrale nella ripida rampa del garage fino a che non usciva dallo sfiato del radiatore.



Riportiamo la moto in piano , accendiamola, mentre si scalda facciamo spurgare dallo sfiato e dal tappo del radiatore eventuali bolle d’aria, attenzione a non bruciarsi..
Facciamo scaldare fino alla 4 tacca o all’accensione della ventola, spenta la moto aspettiamo 5/10 min. e rabbocchiamo l’olio fino a livello (la moto dev’essere in piano perfettamente se no si hanno letture errate)

Assicuriamoci che nel vaso di espansione il livello sia corretto (tra max e min), regoliamoci di conseguenza aggiungendo liquido alla bisogna, ma se avremo spurgato sicuramente ne dovremo aggiungere.



Puliamo il garage e smaltiamo i vecchi pezzi e i materiali di consumo correttamente.


Spero questa guida sia d’aiuto come lo è stata per me, suggerimenti e critiche saranno bene accette.

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varianti

Messaggio » 05/11/2011, 11:35

Grande Giò.... :clap: :clap: :up: :up:
Ottimo lavoro...
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

ADV2011
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 03/06/2011, 16:15

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varianti

Messaggio » 05/11/2011, 12:19

grazie!! ottimo lavoro! mi salverò immediatamente la pagina sul mio pc. spero di non doverla mai utilizzare ma tutte le adv prima o poi hanno bisogno di questa revisone quindi non posso scappare!

karotènite
Avatar utente
 
Messaggi: 3853
Iscritto il: 15/03/2009, 7:51
Località: (te)

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 20/01/2012, 18:15

" perchè le foto non sono più visibili ???? :roll: :nerd:
:crycry:
"Chi và piano, và sano e lontano!
KTM adv 990-09-arancio

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 20/01/2012, 18:49

karotènite ha scritto:" perchè le foto non sono più visibili ???? :roll: :nerd:
:crycry:

Che sacchi di pupu!!! evidentemente il sito da cui sono state prese le foto non è un simpaticone!
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Ferdinando
Avatar utente
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 10/02/2009, 15:41
Località: San Ferdinando di Puglia (Bt)

R: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e variant

Messaggio » 20/01/2012, 23:50

Attenzione: siccome ho fatto questo lavoro su almeno 15 adv, specifico che non vi è differenza di montaggio tra 950 e 990 sugli or sul tubo di mandata, Ho semplicemente notato che spesso vengono montati a piacimento. In realta, i 2 or vanno nella parte (ovvero verso la girante) interna e non uno fuori ed uno dentro.
Inoltre, se volete rimuovere la girante velocemente, ma anche nel rimontarla, è possibile riscaldarla un attimino con un phon per carrozzieri, scorrerà più agevolmente sull'albero. Tale pratica la consiglio soprattutto quando si va ad installare la girante 08 perché tende facilmente a spaccarsi mentre la si spinge.

Inviato dal mio Samsung Galaxy S GT I9000 usando Tapatalk
Lento ma violento..

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7685
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: R: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e var

Messaggio » 21/01/2012, 0:42

Ferdinando ha scritto:Inoltre, se volete rimuovere la girante velocemente, ma anche nel rimontarla, è possibile riscaldarla un attimino con un phon per carrozzieri, scorrerà più agevolmente sull'albero. Tale pratica la consiglio soprattutto quando si va ad installare la girante 08 perché tende facilmente a spaccarsi mentre la si spinge.

Ottima info!
Grazie mille :wink:


E' quasi un anno che ho girante e coperchio '08 pronti da montare.... :roll:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 21/01/2012, 9:29

Salzig perchè cambi il coperchio col mod 08???
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7685
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 21/01/2012, 11:24

Perchè la girante 2008 non si accoppia al coperchio vecchio.
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 21/01/2012, 13:24

... ma il mod nuovo che non dovrebbe cavitare... non è coi motori nuovi da 115 cv cioè dal 09 in poi???
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7685
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 21/01/2012, 13:54

Non è colpa mia, è Ferdinando che ha scritto per primo '08 :crycry:
Io l'ho riportato senza pensarci. :DD:




@Ferdinando:
mi fanculizzo da solo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 21/01/2012, 14:44

..... ahhhhh ecco!!! perchè avendo visto la girante della mia 08 ed essendo diversa da quella nuova ... mi stavo preoccupando...
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

evektor
Avatar utente
 
Messaggi: 303
Iscritto il: 15/04/2010, 9:00

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 21/01/2012, 20:55

ragazzi non riesco a vedere le immagini, le vede nere con una specie di segnale a forma di triangolo.

Ferdinando
Avatar utente
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 10/02/2009, 15:41
Località: San Ferdinando di Puglia (Bt)

R: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e variant

Messaggio » 21/01/2012, 21:14

La girante è 08 ma monta sulle adv dal 09 :-)
È marchiata 08, infatti se la ordinate, lo vedrete scritto, perché creata per la RC8, successivamente adottata sulla adv. In sostanza, le adv dallo 09 montano girante RC8 :-) :-)

Inviato dal mio Samsung Galaxy S GT I9000 usando Tapatalk
Lento ma violento..

karotènite
Avatar utente
 
Messaggi: 3853
Iscritto il: 15/03/2009, 7:51
Località: (te)

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 21/01/2012, 21:42

evektor ha scritto:ragazzi non riesco a vedere le immagini, le vede nere con una specie di segnale a forma di triangolo.


Se rileggi per un momento il post iniziale di 'giotrebb,' ad un certo punto trovi un link,cliccandoci sopra si possono ancora visionare le foto. :wink:
"Chi và piano, và sano e lontano!
KTM adv 990-09-arancio

evektor
Avatar utente
 
Messaggi: 303
Iscritto il: 15/04/2010, 9:00

Re: Revisione della pompa dell'acqua LC8-Traduzione e varian

Messaggio » 21/01/2012, 22:17

:up: :up:


Torna a KTM LC8 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: albatros1, Bing [Bot], emanuele46, Google [Bot], marcone72, MotoRambo, SamAdv, sorre87, Tetomotard, tommy_84, vinzzz

SEO Search Tags

anello di rame bullone coppa olio ktm 990 adventure      dei topolini sono riusciti ad entrare sotto il coperchio della pompa benzina eventuali danni      duke spia triangolo gialla       forum ktm      traduzione lc8.info      vite pompa acqua ktm      lc8 esce acqua tubo scarico radiatore      estrarre la girante ktm      rimozione cuscinetti posteriori lc8