KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

faretti touratech

matt
Avatar utente
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 02/05/2009, 14:49
Località: Reggio Emilia

faretti touratech

Messaggio » 27/08/2011, 17:41

http://www.touratech.com/shops/003/prod ... ts_id=2836

qualcuno ha questo tipo di faretti?
quale abbinamento consigliate, xeno/fendinebbia o fendinebbia/fendinebbia???

grazie delle eventuali dritte
turista in fuoristrada

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: faretti touratech

Messaggio » 27/08/2011, 23:40

ma con xeno/fendinebbia intendi che uno sarebbe xeno e l'altro fendinebbia o che ogni faretto avrebbe 2 lampade?

pasini51
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 19/02/2009, 21:53
Località: Sesto Calende

Re: faretti touratech

Messaggio » 28/08/2011, 20:18

Io ho acquistato la coppia di faretti Touratech:
Per questione di codice della strada sulle moto si può montare un fendinebbia ed uno xenon!
La luce e fantastica e veramente risolve il problema della adventure che di notte e veramente scarsa.

Il tipo da applicare a lato non mi piaceva ed ho preso l' altro da applicare sotto (senza accorgermi che era adatto per il 950 in quanto il montaggio interferisce con la centralina elettronica che e posta dietro la mascherina sotto il faro).

Ho tribulato un poco, messo due distanziali e li ho montati sotto in posizione protetta.
Sono molto soddisfatto

TheGab
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 08/07/2011, 14:05
Località: Etna

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/08/2011, 1:25

pasini51 ha scritto:La luce e fantastica e veramente risolve il problema della adventure che di notte e veramente scarsa.

...essendo in procinto di trasferirmi al NODD, ritengo il fendinebbia un buon equipaggiamento per chi la moto la lascia in box solo quando c'è (tanto) ghiaccio in terra... ma il mio Trottalemme rischiara le tenebre a giorno con l'equipaggiamento della casa... è un'anomalia? :shock:
Un uomo senza cavallo è come un uccello senza ali - proverbio mongolo

matt
Avatar utente
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 02/05/2009, 14:49
Località: Reggio Emilia

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/08/2011, 7:49

Gab, faccio un pò fatica a capire quello che vuoi dire,
il mio problema è solo uno:
di notte non ci vedo un c...o, e naturalmente quando la uso in questa occasione non mi trovo nè in tangenziali, nè in Via Emilia, nè in centro storico ma in montagna, e l'affrontare tornanti o meno con un fanale incapace di illuminare dove serve non mi piace x niente.....
nell'altro sito lc8 mi hanno consigliato di sost solo la lampada originale con lo xenon, ma non credo sia omologato, voglio fare le cose in regola....

Eddy: i faretti touratech sono due, a sinistra lo xenon e quello di dx fendinebbia
turista in fuoristrada

TheGab
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 08/07/2011, 14:05
Località: Etna

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/08/2011, 9:09

Si, in effetti spesso sono un po' tortuoso... Intendevo che il mio Kappone 2011 mi pare abbia un'ottima capacità rischiarante... Ma a questo punto potrei essere io a non aver sufficientemente testato l'efficacia dei fari... a me sembrano solo un po' alti come impostazione, ho visto che è semplice regolarli. Comunque due faretti supplementari stile :scimmia: GS1200Adventure :scimmia: male non dovrebbero fare :wink:
Ma l'investimento a quanto ammonta? Pensate che dopo la trasformazione, la gente potrebbe identificarci come UFO?
Un uomo senza cavallo è come un uccello senza ali - proverbio mongolo

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/08/2011, 9:37

Io li ho inseriti così :

Immagine

Sono 2 fendinebbia ruotati di 90°, in questo modo il fascio di luce non è rivolto a terra ma illumina ad i lati della moto.

In pratica quando faccio i tornanti in montagna il fendi mi illumina l' interno curva rendendomi possibile vedere dove metto le ruote.
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

matt
Avatar utente
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 02/05/2009, 14:49
Località: Reggio Emilia

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/08/2011, 12:28

grazie F3d3 della dritta, dove li hai posizionati tu sembrano pure fuori pericolo quando mi capita di appoggiare la motina, son quelli distribuiti dalla touratech? :)
turista in fuoristrada

matt
Avatar utente
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 02/05/2009, 14:49
Località: Reggio Emilia

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/08/2011, 12:31

Ma l'investimento a quanto ammonta? Pensate che dopo la trasformazione, la gente potrebbe identificarci come UFO?[/quote]




497,42 euro, più la spedizione......

http://www.touratech.com/shops/003/inde ... bcf768deea

potrei anche sembrare un ufo, ma meglio essere notati che no.... può salvare le chiappe!!!!
turista in fuoristrada

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/08/2011, 13:17

matt ha scritto:grazie F3d3 della dritta, dove li hai posizionati tu sembrano pure fuori pericolo quando mi capita di appoggiare la motina, son quelli distribuiti dalla touratech? :)


Fuori da ogni tipo di contatto, prima di scattare la foto mi ero appena sdraiato :crycry: :crycry: :crycry: si sono i touratech e sono 2 fendinebbia, parer mio lo Xenon non serve nei faretti.
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

matt
Avatar utente
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 02/05/2009, 14:49
Località: Reggio Emilia

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/08/2011, 14:16

Fuori da ogni tipo di contatto, prima di scattare la foto mi ero appena sdraiato :crycry: :crycry: :crycry: si sono i touratech e sono 2 fendinebbia, parer mio lo Xenon non serve nei faretti.[/quote]






scusa la mia ignoranza :cry: , x il filo hai dovuto fare modifiche o quello in dotazione è più che sufficiente?
turista in fuoristrada

TheGab
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 08/07/2011, 14:05
Località: Etna

Re: faretti touratech

Messaggio » 01/09/2011, 10:08

F3D3 ha scritto:
Sono 2 fendinebbia ruotati di 90°, in questo modo il fascio di luce non è rivolto a terra ma illumina ad i lati della moto.

In pratica quando faccio i tornanti in montagna il fendi mi illumina l' interno curva rendendomi possibile vedere dove metto le ruote.


...ma, scusa, oh sommo, questi non sono quelli da incasso, giusto? hai preso i faretti esterni e li hai montati al riparo nella carena ruotandoli un po' verso l'esterno (non certo di 90°, perdona la pignoleria, solo per capirci :ugeek: ) ...ma, scusa, al di là della genialata dell'illuminazione "laterale", illuminante davvero, un mio amico montò, su un 2008, credo, un kit faro principale/abbagliante allo xenon, con una "centralina" dedicata da montare all'interno del cockpit... immagino che una combinazione FARONE XEON +FENDILATERALI trasformerebbe qualunque Carotone in un Enterprise, no? :shock:
Un uomo senza cavallo è come un uccello senza ali - proverbio mongolo

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: faretti touratech

Messaggio » 01/09/2011, 10:32

Questi fari sono il modello da montare in alto vicino al faro, li ho modificati e ruotati di 90° rispetto all' angolazione del fascio luminoso dell' alloggiamento standard, in pratica prima la luce era orizzontale al suolo ( orientata in basso ) ora è verticale al suolo ( orientata verso l' esteno moto ).

Per capirci ti metti davanti alla moto guardi i fari e li ruoti immaginariamente di 90° , quello sx in senso orario quello dx in senso antiorario.

Per la questione Xenon lo monto gia da anni :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: devo dire che di notte la goldwing mi fa na pippa!!!

In pratica l' illumunazione fronte marcia è affidata ad uno Xenon da 35w da 5,500 quando al laterale finisce il fascio Xenon li entrano i faretti da 55w che illuminano il restante della sede stradale( comunque restando che la loro primcipale utilità è ill' uminare a centro tornante )

In autostrada 4 corsie le si illuminano tutte coi faretti più lo Xenon.... ma l' utilità vera rimane quando si percorrono i passi alpini di notte, in inverno e senza luna... quì sono indispensadili per la sicurezza.
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

pablito
Avatar utente
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 19/02/2010, 21:29
Località: Mestre - VE

Re: faretti touratech

Messaggio » 02/09/2011, 13:02

Confermo, in una notturna sui passi dolomitici a luglio, in una notte serena ma senza luna, il faro di serie non mi faceva vedere dove mettevo la ruota nei tornanti.

Ma i faretti "da incasso" sono solidali con ruota e manubrio, o sono fissi? Nel secondo caso non mi sembra un così gran vantaggio.

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: faretti touratech

Messaggio » 02/09/2011, 13:17

Come posso fare per farvi capire che i faretti illuminano il laterare....... ditemelo voi........

Sono fissi, ma .... mollo il colpo , passate da me e vedrete cosa intendo.....
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

pvdesk
Avatar utente
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 20/06/2009, 14:22
Località: Riposto (CT)

Re: faretti touratech

Messaggio » 02/09/2011, 19:16

matt ha scritto:http://www.touratech.com/shops/003/product_info.php?cPath=5_67_524&products_id=2836

qualcuno ha questo tipo di faretti?
quale abbinamento consigliate, xeno/fendinebbia o fendinebbia/fendinebbia???

grazie delle eventuali dritte



ho montato a destra il fendinebbia e a sinistra lo xeno mi trovo benissimo ho perso un po di tempo a regolare correttamente il faretto xeno per evitare di cucinare chi mi incrocia.

dopo un po si stacca la vernice delle staffe sopratutto se per lavare la moto usi acqua a pressione

dopo aver percorso tantissima strada in inverno avvolto dalla nebbia ho montato un retronebbia perche sono stato assalito dalla certezza di non essere, con la luce di posizione della adventure, proprio visibile.

TheGab
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 08/07/2011, 14:05
Località: Etna

Re: faretti touratech

Messaggio » 02/09/2011, 20:47

F3D3 ha scritto:Come posso fare per farvi capire che i faretti illuminano il laterare....... ditemelo voi........

Sono fissi, ma .... mollo il colpo , passate da me e vedrete cosa intendo.....

...Allora, maestro, vediamo se ho studiato bene... :geek:
prego, fate partire mentalmente nella vostra testa la sigla di super Quark (aria sulla IV corda di J. S. Bach)...
Per cominciare, bisogna stabilire un sistema di riferimento spaziale, per determinare cosa vuol dire "ruotare". L'assetto (Fig. 1) di un oggetto nello spazio è determinato da tre valori rispetto agli assi cartesiani X,Y e Z, ovvero il valore di beccheggio, rollio ed imbardata.

Immagine

Pur non avendoli visti bene, suppongo che i faretti non proiettino un fascio di luce tondo, quanto piuttosto un'ellisse, che nell'assetto standard (Fig. 2) dovrebbe avere il diametro maggiore parallelo al suolo, in modo da "spazzare" la superficie della strada. Io ritengo che il SomMaestro qui, abbia ruotato di 90° LUNGO L'ASSE Y il faretto, quindi ne abbia variato il valore di ROLLIO standard, in modo da orientare il fascio luminoso a mò di "pupilla di gatto siamese in calore" (sempre Fig.2). Le proiezioni del faretto in posizione STANDARD e ROLLIO+90° si dovrebbero evincere in Fig.3.
Nella Fig.3D3 dovrebbe essere rappresentata l'ulteriore trovata del Sor Cazzaro, ovvero una correzione di imbardata dx e sx dei faretti in oggetto in modo che questi illuminino bene dal punto cieco del proiettore principale in poi. L'illustrazione finale mostra schematicamente cosa dovrebbe apparire ad un ipotetico spettatore che guardasse dall'alto il mezzo così equipaggiato...
il che, unitamente ai decibel generosamente dispensati dalle LeoVince, spiega in parte perché gli UFO esitano ad atterrare con tranquillità sull'italico suolo...
:giorno:
Un uomo senza cavallo è come un uccello senza ali - proverbio mongolo

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7681
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: faretti touratech

Messaggio » 03/09/2011, 6:50

:rotlf: :up:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: faretti touratech

Messaggio » 03/09/2011, 9:52

E ci voleva tanto per capirlo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: le fig. F3D3 enterprice e 3D3 rendono eccellentemente l' idea, aggiungo che i fendi ruotati per l' asse Y (imbardata ) spaziano dalle cime delle piante ( o es in galleria si illumina tutta la volta ) in h, fino all' asfato e lateralmente già a un metro dalla ruota si ha un campo visivo di un paio di metri laterali.

In conclusione in piega i faretti tendono a tornare paralleli a suolo e il campo visivo sull' asfalto migliora.

Per la descrizione fisica del fascio luminoso più che un occhio di gatto è più simile ad una mezzaluna ;

ES sx
Immagine

Es dx

Immagine

Ps purtroppo i simulatori grafici al sabato non funzionano, accontentatevi di schemi rudimentali....
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

TheGab
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 08/07/2011, 14:05
Località: Etna

Re: faretti touratech

Messaggio » 26/01/2012, 17:01

Orbene, torno all'attacco dopo qualche esperienza di guida sottozero e vi chiedo: come fa la batteria del vostro Karotone a sopportare il carico di queste utenze sicuramente fameliche? Io ho lasciato il mio TrottalemmeII fermo per una settimana, al riparo e sotto amorevole copertura, e al mio ritorno a cavallo, alla seconda messa in moto la batteria ha dato forfait... Ne è seguito un caso tecnico, mi hanno spiegato, assicurato e giurato sulla Bibbia che l'alternatore della moto non è in grado di ricaricare completamente la batteria se non dopo ore di funzionamento ininterrotto del motore. E senza luci aggiuntive, manopole riscaldate, utenze di sorta. Mi è stato spiegato che questa generazione di batterie, leggera per contenere peso, non può essere utilizzata quotidianamente per brevi percorrenze, a meno di non tenerla costantemente sotto carica con l'apposito attrezzino (da comprare). Io pensavo che l'apposito attrezzino servisse per fermi macchina di uno-due o più mesi, al freddo... Il 690 si avviava senza incertezze anche dopo un mese di inutilizzo, all'aperto, d'inverno... :think:
Un uomo senza cavallo è come un uccello senza ali - proverbio mongolo

Giolli Joker
 
Messaggi: 763
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: faretti touratech

Messaggio » 29/01/2012, 5:52

TheGab ha scritto:
F3D3 ha scritto:Come posso fare per farvi capire che i faretti illuminano il laterare....... ditemelo voi........

Sono fissi, ma .... mollo il colpo , passate da me e vedrete cosa intendo.....

...Allora, maestro, vediamo se ho studiato bene... :geek:
prego, fate partire mentalmente nella vostra testa la sigla di super Quark (aria sulla IV corda di J. S. Bach)...
Per cominciare, bisogna stabilire un sistema di riferimento spaziale, per determinare cosa vuol dire "ruotare". L'assetto (Fig. 1) di un oggetto nello spazio è determinato da tre valori rispetto agli assi cartesiani X,Y e Z, ovvero il valore di beccheggio, rollio ed imbardata.

Pur non avendoli visti bene, suppongo che i faretti non proiettino un fascio di luce tondo, quanto piuttosto un'ellisse, che nell'assetto standard (Fig. 2) dovrebbe avere il diametro maggiore parallelo al suolo, in modo da "spazzare" la superficie della strada. Io ritengo che il SomMaestro qui, abbia ruotato di 90° LUNGO L'ASSE Y il faretto, quindi ne abbia variato il valore di ROLLIO standard, in modo da orientare il fascio luminoso a mò di "pupilla di gatto siamese in calore" (sempre Fig.2). Le proiezioni del faretto in posizione STANDARD e ROLLIO+90° si dovrebbero evincere in Fig.3.
Nella Fig.3D3 dovrebbe essere rappresentata l'ulteriore trovata del Sor Cazzaro, ovvero una correzione di imbardata dx e sx dei faretti in oggetto in modo che questi illuminino bene dal punto cieco del proiettore principale in poi. L'illustrazione finale mostra schematicamente cosa dovrebbe apparire ad un ipotetico spettatore che guardasse dall'alto il mezzo così equipaggiato...
il che, unitamente ai decibel generosamente dispensati dalle LeoVince, spiega in parte perché gli UFO esitano ad atterrare con tranquillità sull'italico suolo...
:giorno:


:rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:
CHAPEU!!!!


Torna a KTM LC8 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], MSNbot Media, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      faretti touratech ktm adventure      touratech lampada fendinebbia