KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Ancora sull'attuatore della frizione

Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda alessandro » 22 mar 2009, 11:36

Venerdì sera il buon Giò mi ha riportato la moto tagliandata e con attuatore freni nuovi. Si è ovviamente tornati a parlare dell'o-ring. Giò mi dice che il problema degli attuatori che si rompono / rompevano non è legato alla consuzione dell'o - ring ma del cilindro dell'attuatore. Dice che l'anodizzazione dei vecchi attuatori era malfatta, il pistoncino lavorava storto e consumava, più che l'o-ring, il cilindro stesso. Se così fosse vi sarebbe un'ulteriore spiegazione (al di là dell'uso che si fa della frizione) alle notevoli differenze nel chilometraggio prima che l'attuatore si rompesse: questa differenza potrebbe spiegarsi anche con le differenze nell'anodizzazione, forse non omogenea in tutti i pezzi.
Seconda osservazione: tempo fa, non ricordo chi chiedeva informazioni sull'uso della frizione al semaforo, collegando il fatto di rimanere fermi con la leva tirata a una possibile maggior usura dell'attuatore. Ma, se il difetto era determinato dal movimento del pistoncino all'interno del cilindro, il fatto di tenere la frizione tirata o meno non dovrebbe cambiare nulla, anzi, dovrebbe ridurre il numero dei movimenti all'interno dell'attuatore e quindi, paradossalmente, prolungarne la vita.
correggetemi se sbaglio.

Gli attuatori nuovi non dovrebbero più presentare problemi.

Ciao! :wink:
A volte è l'insieme delle esperienze e dei ricordi a farci da casa, e a volte siamo a casa dovunque ci troviamo, purché ci sia accanto la persona giusta.

Lynn Schooler, L'orso azzurro
Avatar utente
alessandro
 
Messaggi: 301
Iscritto il: 14 feb 2009, 17:49
Località: Paradiso fiscale

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda karotènite » 22 mar 2009, 11:45

Scusa Alessandro;ma in base a cosa, pensi che il problema Attutore Frizz. si sia risolto?
Esistono dei comunicati di mamma KTM a proposito?
lamps e dita V...
"Chi và piano, và sano e lontano!
KTM adv 990-09-arancio
Avatar utente
karotènite
 
Messaggi: 3853
Iscritto il: 15 mar 2009, 7:51
Località: (te)

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda jenk » 22 mar 2009, 12:02

Premetto che non ho mai riscontrato il problema sulle moto avute, cambiandolo preventivamente.
Sul fatto che l'attuatore "potesse" lavorare storto, era una "quasi" certezza, che di conseguenza rovinasse il cilindro.
La "possibile" soluzione (restando un'ipotesi mai realizzata) era di modificare il materiale del cilindro e di realizzare un attuatore con doppio o-ring.
Con doppio o-ring sarebbe stato impossibile che lavorasse storto, magari la frizione sarebbe risultata un poco più dura da azionare.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda Re di Hokuto75 » 22 mar 2009, 12:22

jenk ha scritto:La "possibile" soluzione (restando un'ipotesi mai realizzata) era di modificare il materiale del cilindro e di realizzare un attuatore con doppio o-ring.
Con doppio o-ring sarebbe stato impossibile che lavorasse storto, magari la frizione sarebbe risultata un poco più dura da azionare.

hanno fatto l'attuatore con doppio o-ring!!!! lo produce un certo horst e in un altro sito ( :wink: ) c'era stato anche un gruppo di acquisto. se ne può anche riparlare se interessa a qualcuno basta trovare un modo di contattarlo e qualcuno che abbia un pochino di tempo a disposizione :D
la determinazione è una qualità fondamentale per un uomo
è completamente inutile che ti dica chi sono...quando uno muore i suoi ricordi scompaiono con lui
ktm adventure 990 07
Avatar utente
Re di Hokuto75
 
Messaggi: 248
Iscritto il: 10 feb 2009, 14:57
Località: SIENA

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda jenk » 22 mar 2009, 12:26

Sì questo lo sò :)
Mi sono espresso male, non scrivendo da me o persone con cui ne avevo discusso nel 2004 :wink:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda Re di Hokuto75 » 22 mar 2009, 12:28

:wink: in ogni caso se la cosa dovesse interessare basta organizzarci
la determinazione è una qualità fondamentale per un uomo
è completamente inutile che ti dica chi sono...quando uno muore i suoi ricordi scompaiono con lui
ktm adventure 990 07
Avatar utente
Re di Hokuto75
 
Messaggi: 248
Iscritto il: 10 feb 2009, 14:57
Località: SIENA

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda alessandro » 22 mar 2009, 13:34

karotènite ha scritto:Scusa Alessandro;ma in base a cosa, pensi che il problema Attutore Frizz. si sia risolto?
Esistono dei comunicati di mamma KTM a proposito?
lamps e dita V...


Ho usato il condizionale perché, per ora, è solo quanto mi ha detto il mekka-conce :wink:

ciao!
A volte è l'insieme delle esperienze e dei ricordi a farci da casa, e a volte siamo a casa dovunque ci troviamo, purché ci sia accanto la persona giusta.

Lynn Schooler, L'orso azzurro
Avatar utente
alessandro
 
Messaggi: 301
Iscritto il: 14 feb 2009, 17:49
Località: Paradiso fiscale

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda sangiuit » 25 mar 2009, 23:05

Il buon Horst viene in vacanza in Italia e passa a trovarmi (in moto) a Roma fine aprile/inizio maggio.

Casualmente, avra' con se' un po' di attuatori doppio o-ring... chi volesse approfittarne, mi facesse sapere... a disposizione.

Ah, sempre 120 euro a pezzo consegnati a Roma, spedizione raccomandata + 5 euro. Soliti colori: arancio, nero, alluminio lucido e alluminio spazzolato.
sangiuit
Avatar utente
sangiuit
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 10 feb 2009, 16:01
Località: Roma

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda Re di Hokuto75 » 26 mar 2009, 9:13

sangiuit ha scritto:Il buon Horst viene in vacanza in Italia e passa a trovarmi (in moto) a Roma fine aprile/inizio maggio.

Casualmente, avra' con se' un po' di attuatori doppio o-ring... chi volesse approfittarne, mi facesse sapere... a disposizione.

Ah, sempre 120 euro a pezzo consegnati a Roma, spedizione raccomandata + 5 euro. Soliti colori: arancio, nero, alluminio lucido e alluminio spazzolato.

allora io approfitto :D arancione!!!!!! :mrgreen:
la determinazione è una qualità fondamentale per un uomo
è completamente inutile che ti dica chi sono...quando uno muore i suoi ricordi scompaiono con lui
ktm adventure 990 07
Avatar utente
Re di Hokuto75
 
Messaggi: 248
Iscritto il: 10 feb 2009, 14:57
Località: SIENA

Re: Ancora sull'attuatore della frizione

Messaggioda bimbo gigi » 26 mar 2009, 11:13

Ragazzi io l'attuatore doppio o-ring l'ho già montato da diversi mesi.

La moto l'ho usata pochissimo ma sappiate che funziona benissimo, è fatto con la precisione di un pezzo di fabbrica.

Lo consiglio a tutti coloro che sono rimasti a piedi o a chi, come me, aveva il fastidioso problema della leva che con le vibrazioni non tornava in rilascio tra la terza e la quarta.

Ebbò.

post scriptum: il mio concessionario mi ha montato l'attuatore e ha voluto sapere chi lo costruiva. Stanno seriamente pensando di montarlo ai clienti che (incazzati neri) ogni tot mesi portano la moto con l'o-ring andato
No problem jeans for no problem people!
Avatar utente
bimbo gigi
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 12 feb 2009, 15:21


Torna a KTM LC8 Adventure

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite