KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Aiuto urgente

pandora1
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/06/2017, 19:37

Aiuto urgente

Messaggio » 30/06/2017, 19:39

Buona sera a tutti Voi.
Torno ad assillarvi sulla problematica di seguito descritta.
Mio figlio da qualche mese ha acquistato un 690 enduro usato anno 2012 km 12.000.
La moto in questione monta scarico (solo terminale) della Mass. Premetto che la moto precedentemente all'acquisto era perfetta. Pertanto si procedeva al trasferimento di proprietà previa acquisizione fattura tagliano rilasciata da concessionario ktm (con cui si certificava tra l'altro la regolazione delle valvole, sincronizzazione TPS e valvole secondarie su corpo farfallato).
Da qualche decina di giorni, dopo aver mio figlio cambiato la mappatura da tipo 3 (normal) a tipo due (advance) in quanto la gradiva più reattiva, sono iniziati i problemi legati alla comparsa della spia Fi (nove lampeggi). Si procedeva pertanto all'immediato spegnimento del quadro (e relativo motore) come prescritto da manuale uso e manutenzione. A volte, a dire di mio figlio la moto restava un tantino accelerata e in fase di nuova accensione il terminale della marmitta produceva qualche fiammata.
Riportata la moto nuovamente in concessionaria (dopo ben km 2.000, è stato eseguito nuovo tagliando prevedendo, tra l'altro, questa volta anche la sostituzione del tendi catena di distribuzione in quanto risultante un tantino rumoroso. Dopo aver rimesso, a cura dei meccanici, la mappatura tipo 3 (consigliata in questo caso in quanto a dir loro la tipo due è preferibile adoperala con scarico terminale Akra) la "belva" non ha dato particolari segnali di errore tranne a volte qualche spegnimento (forse causato da qualche manchevolezza di mio figlio durante la guida).
Cio' nonostante caparbiamente mio figlio riportava nuovamente il regolatore delle mappe (vano sotto sella ) a tipo due e sono ricomparsi i problemi: da ultimo proprio ieri sera portando personalmente la moto questa volta, con motore acceso e a folle in quanto fermo dinanzi al semaforo compare per la prima volta la spia rossa della temperatura (lampeggiante). Forse a causa del forte caldo di questi giorni (a Napoli 36' gradi con 80% di umidità.
Tutto ciò premesso, non essendo un esperto, potreste gentilmente confortarmi con i vostri più che apprezzati consigli e suggerimenti ? Vi ringrazio in anticipo.
Sto letteralmente impazzendo....!!!!!!!! Capitemi.

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 30/06/2017, 22:06

Caro Roberto.
non comprendo in cosa possiamo confortarti.

La moto aveva dei problemi, ma mi pare siano stati sistemati dal concessionario.
Dici che "caparbiamente" avete riportato il selettore in race (che non è assolutamente reato, anzi, quasi tutti lo abbiamo in quella posizione) eppure l'unico problema che hai lamentato è l'elevata temperatura, a Napoli, sotto il sole, fermo al semaforo. Ebbene, questo capita a tutti noi, anche in ambienti ben più freschi.

L'importante è che in movimento (quindi con l'aria che lambisce il radiatore) la temperatura non salga troppo: i nostri non son motori fatti per l'uso cittadino.

Per sicurezza, potresti ricontattare il meccanico e farti controllare ventola e circuito di raffreddamento (mai non sia che vi sia qualche anomalia)

kirk
Avatar utente
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 15/09/2010, 20:54
Località: Roma

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 30/06/2017, 22:55

Dai anche una controllata all'olio motore che non sia mai se n'è bevuto più del giusto con questo caldo.

Inviato a mia insaputa

pandora1
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/06/2017, 19:37

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 7:25

Ringrazio per le risposte ricevute ma forse sono stato poco esaustivo nella descrizione del problema segnalato e pertanto provo a fare una sintesi.
Premetto innanzi tutto che il livello olio è assolutamente regolare.
Il mio "dilemma" consiste nel non capire perché si accende questa benedetta spia FI che impone lo spegnimento immediato della moto. Tale spia è tornata ad accendersi con selettore impostato su 2 tipo race piuttosto che su 3 tipo normal. E' forse legata al tipo di scarico usato (solo terminale marca Mass) come ha potuto segnalare il concessionario?.
Converrebbe operare il reset elettronico del motore tenendo lo stesso acceso a minimo per 15 minuti?
Forse è normale che con tali temperature elevate ed utilizzo della moto nel traffico cittadino la spia FI possa accendersi?
E' il caso provare a rimontare il terminale originale?
E' forse possibile che la moto presenti problemi su corpo farfallato malgrado lo stesso sia stato verificato in sede di tagliando?
Questi i quesiti a voi posti per ottenere i vostri preziosi suggerimenti.
Grazie ancora

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 9:23

Facciamo un po' di chiarezza. Se l'acqua del raffreddamento è troppo calda, è normale che la moto si spenga. Ma cos'è che lampeggia? Nel tuo primo post parlavi di spia dell'acqua calda. Ora parli di spia FI. Quale delle due?

La spia FI non si limita ad accendersi o lampeggiare, bensì ti segnala la natura del malfunzionamento grazie a un "blink code". Verifica la combinazione di lampeggi (quanti corti e quanti lunghi) e a pg 151 del manuale troverai la natura del problema. Tienici aggiornato in argomento. Al contrario, la spia dell'acqua calda si limita a lampeggiare fintanto che il motore non viene spento o la temperatura non torna a livelli umani.

In ogni caso:
  • nessun blink code impone lo spegnimento
  • non c'è alcuna possibile correlazione tra problemi al corpo farfallato e l'acqua troppo calda
  • se è stato cambiato lo scarico senza adeguare mappa, sensori e carburazione, la moto può funzionare male e anche individuare degli errori
  • il reset serve unicamente a reimpostare i valori di riferimento
  • è assolutamente normale che d'estate, a Napoli, fermo al semaforo, la temperatura salga e la spia lampeggi

Rimontare il terminale originale e mantenere la mappa standard certamente può aiutare. Sicuramente insistere a usare la race non porta ad alcun giovamento. Il meccanico con il suo tester può accedere alla centralina, verificare lo storico degli errori e spiegarti cosa non va.

pandora1
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/06/2017, 19:37

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 14:41

Grazie Nicola del tuo consiglio.
Ad ogni buon conto rispondo alla chiarezza richiestami.
Attualmente la moto con selettore impostato su 2 segnala frequentemente la spia Fi con codice 9 (disallineamento valvole corpo farfallato ma in tale caso il meccanico mi assicura che è tutto ok ????!!!! ). Lo specialista mi chiede pertanto di rimontare la marmitta (solo terminale) originale al posto di quella attuale (ricordo la marca Mass).
Per quanto concerne invece la richiamata spia rossa, la stessa si è accesa solo una volta da quando si utilizza la moto. Ritengo pertanto il fattore descritto solo imputabile al caldo eccessivo di questi ultimi giorni. La ventola funziona regolarmente.
Pertanto, al momento, il problema è solo quella della spia FI sopra descritta.
A questo punto è operazione particolarmente complessa rimontare lo scarico originale. Occorre necessariamente smontare la fiancata porta numero? Una volta montata occorre fare il reset motore dopo aver impostato il selettore su 3 ?.

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 16:01

I codici errori sono sempre a due cifre, dove la prima cifra indica i blink lunghi, la seconda i blink corti e quindi segue una pausa e si ripete. Non esiste un codice 9, al più 09 o 90, ma nessuno dei due corrisponde a quanto dici tu:
  • 09FI : manifold absolute pressure sensor cylinder too low or high
  • 90FI: TPS error

L'unico errore compatibile con quanto dichiari è il 54FI, ma indica solamente che un contatto elettrico impedisce l'azionamento della farfalla secondaria. Più che un "disallineamento", si sarebbe dovuto riscontrare un completo blocco della valvola. Tuttavia, dato che la mappa 3 agisce proprio sulla valvola secondaria, andando ad azionarla a copia della primaria (per una risposta al gas più immediata), è probabile che vi sia un qualche guasto che si manifesta con questa mappa. E' molto bizzarro il fatto che non si manifesti con le altre mappe... sicuro di avere una mappa originale KTM? .

O anche il 45, che indica un malfunzionamento della lambda (anche quello compatibile con lo scarico non originale e con una mappa custom)

Cambiare lo scarico è cosa molto facile: tiri via il codino con le poche viti che lo tengono fermo, sviti le due viti che tengono la staffa dello scarico alla piastra sulla cosa e lo sfili. Quindi rimetti l'originale. Questione di pochi minuti.

La moto è stata comprata usata, da concessionario o da privato?

pandora1
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/06/2017, 19:37

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 16:34

anzitutto ti prego di perdonarmi per la mia poca conoscenza dei termini meccanici e di conseguenza credo di essermi espresso un pò maluccio.. Allora la moto presenta il seguente problema:
Quando la temperatura della moto è parecchio elevata (10-11 barre sul display), in seguito a brusche accelerate, con successivo rilascio del gas la moto non scende di giri, se provo a continuare la marcia la moto scoppietta, quindi posiziono la leva del cambio a folle e la SPIA FI inizia a lampeggiare con 9 lunghi lampeggi. Sul manuale d'uso i 9 lampeggi corrispondo a codice 90 "POSIZIONE VALVOLA A FARFALLA-MALFUNZIONAMENTO CIRCUITO DI COMMUTAZIONE". Di conseguenza sono costretto a spegnere l moto ed attendere che si raffreddi almeno un pochino oppure che le valvole ritornino al loro posto per poter proseguire la marcia.
Per ciò che riguarda la mappa presente sulla moto si tarda della EVO1 mentre invece la mappa dell'acceleratore è impostato su 2 che sempre secondo manuale di istruzioni corrisponde " ADVANCED- potenza omologata con reattività estremamente diretta". La moto è stata comprata da un usato ma aveva detto che il problema gli si era verificato solo 2 volte nel giro di almeno 2 anni, a me invece è quasi un appuntamento giornaliero..premettono che prima avevo un Husqvrana 510 e di conseguenza era un tantino più compressa ma non credo si tratti di questo, ovvero non credo di "spingere" troppo la moto.

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 16:55

Inizio scusandomi per i codici errati, ma assurdamente KTM non ha aggiornato i manuali in inglese, che quindi per la tua moto indicavano i blink code dei modelli precedenti.
Comunque ci vedo un senso, infattti
  • 60 FI indica un malfunzionamento dell'attuatore della valvola, che comporta quindi un disallineamento delle valvole, mentre ...
  • 90 FI indica un errore di posizione, quindi la valvola che si blocca in aperto e la moto che resta accelerata, come da tua esperienza

Il fatto che la moto non abbia la mappa originale ma bensì la EVO1 basta a suggerire che sia stata non poco pasticciata. Considerato che negli altri "riding mode" (soft e standard) il problema non sembra presentarsi (quindi non è un problema dell'attuatore, come suggerisce l'assenza del codice 60), ti consiglio di farla rimappare con una mappa originale da un officina KTM.

Tieni in considerazione anche l'eventualità di rimettere la mappa standard con lo scarico standard: la potenza non ne risentirà (solo il sound un pochino).

pandora1
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/06/2017, 19:37

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 17:52

Nicola ti ringrazio per la estrema disponibilità, un'ultima domanda in settimana mi impegno nel cambiare in terminale, montando nuovamente la marmitta originale e relativo filtro d'aria originale (adesso monto un filtro aria più aperto visto la relativa marmitta e mappatura che monta) ritieni sia opportuno cambiare anche la mappa dell'acceleratore? quindi impostandola su standard? inizio con il premettere che quando avrò verifica che con la strumentazione originale il problema FI non si ripresenterà, sarei intenzionato a montare il terminale akrapovic cosa ne pensi?

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 18:14

L'unica cosa che ritengo opportuna è determinare o escludere la causa del malfunzionamento.
Considerato che vi sono centinaia di 690 con il filtro e lo scarico aperto, e che problemi non ne hanno,
e considerato che il problema si verifica solo in "riding mode race"...

io inizierei col semplicemente rimettere il selettore in "riding mode standard", per far visita quanto prima al meccanico e farsi reinstallare una mappa originale. Quindi potrai decidere se farti caricare la EVO1 originale, mantenendo scarico e filtro aperti, oppure la standard, e rimontare filtro e scarico originale. Insomma, fossi in te mi assicurerei che quanto monta (sia materialmente che elettronicamente) la mia moto non sia "pasticciato".

A quel punto potrai tornare in "riding mode race".

stew
Avatar utente
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 20/06/2013, 19:49
Località: Roma

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 01/07/2017, 20:44

l'errore * 90FI: TPS error é esattamente il problema della farfalla fuori fase che tu lamenti.
C'è da capire perché tu succeda solo quando la temperatura sale si quei livelli per me anomali. Forse con le dilatazioni si inceppa qualcosa?
Io riporterei tutto (scarico e mappa) ai valori di default come suggerito.
Però mi fa strano che con una moto che segna dieci tacche di temperatura (quando normalmente sta a tre) la gente pensi a fare "sparate" con la mappa hard... sarà, ma io le moto le tratto diversamente.

Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 02/07/2017, 8:42

stew ha scritto:(quando normalmente sta a tre)


:rotlf: Neanche al Polo Nord. KTM stessa dichiara che il motore è da considerarsi troppo freddo se ci sono meno di 5 barre accese. Se tu sei solito a vederne solo 3, fai una corsa dal meccanico perché hai la termocoppia difettosa. Io ne vedo non meno di 5 in inverno e non meno di 6 in estate.

Comunque l'avere la "mappa hard" non vuol dire assolutamente fare sparate o esagerare con la moto. Io ho sempre guidato mezzi col carburatore e ho il polso abituato alle piccole, sensibili regolazioni. Uso la moto con la mappa hard nonostante la mia andatura sia da "pony che trotterella" e non certamente da pilotone.

Pensa un po': c'è anche chi usa il gas rapido con mappa race! Pazzi! :lol:

ilbrazzo
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 05/01/2017, 23:54
Località: Busto Arsizio

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 02/07/2017, 11:16

Ma mappa EVO carica i parametri della EVO in tutte e tre le posizioni, non solo nella "2".
Se il problema persiste con la mappa 2 (problema = spia FI che lampeggia) lascia la mappa 2 e portala al concessionario "obbligandoli" a risolvere il problema con la mappa 2 abilitata.
E' un po' come se uno acquistasse un'auto a sei marce ma non può usare la sesta perchè "gratta"...
Temperature alte durante l'uso cittadino in estate sono purtroppo abbastanza normali, per verificare che l'impianto di raffreddamento sia in ordine basta fare qualche Km fuori città (70-80 Km/h) e verificare che la temperatura indicata torni a 6 tacche.
L'ottimista dice: "Il bicchiere è mezzo pieno".
Il pessimista dice: "Il bicchiere è mezzo vuoto".
L'ingegnere dice: "Il bicchiere è progettato male perchè ha capacità doppia rispetto a quella necessaria!!!".

Federico

stew
Avatar utente
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 20/06/2013, 19:49
Località: Roma

Re: Aiuto urgente

Messaggio » 02/07/2017, 11:59

ok, stiamo parlando di due strumenti diversi, il mio é quello piccolo che ha otto barre in tutto...
ignoranza mia, pensavo avessero tutte lo stesso numero di barre sullo strumento.


Torna a KTM LC4 Enduro

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: ang3lo, Bing [Bot], Google [Bot]

SEO Search Tags