KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

690 vs 625 vs 530

690 vs 625 vs 530

Messaggioda Stikappi » 06 nov 2015, 10:22

Salve a tutti.
Piccola premessa: ormai mi conosco, ho sempre avuto una moto (a volte due) in garage (da decenni) e, tirando le somme, l'ho sempre usata a breve raggio (max 130 km.,una o due volte l'anno, ma per il resto giretti contenuti nei 30/50 km. al max), per mare, passeggiate in montagna e, in questi ultimi anni, per enduro medio-soft (pistini a 10 km. dal garage; uscite domenicali, un pò più lunghe). Preferisco le enduro/dual alle stradali pure. Non sono uno smatettone, nè un granpassista, ne un fighetto da bar; piuttosto uno che, al momento del "bisogno", prende la moto e, giorno o notte, sole o tempesta, si concede uno sfogo, solitamente breve, ma intenso.
Detto ciò, sogno una nuova moto (preferibilmente orange :goku: ) ed ho un nuovo (ma in verità vecchio, come per tanti, immagino) dilemma che spero di dirimere facendo tesoro delle esperienze dirette (e non per sentito dire) di chi GUIDA REGOLARMENTE (ho lo ha già fatto), i seguenti mezzi:
1) KTM 690 ENDURO (magari R, ma sostanzialmente cambiano SOLO le sospensioni) : VERA DUAL, ma la più costosa sul mercato (anche se ce ne sono di veramente belle e poco sfruttate).
2) KTM 625 SXC : buona alternativa, più economica (ma troppo datata?), al 690?
3) KTM (o BETA) 530 (o 520 o 525) : racing con la quale poter fare in tranquillità ciò detto in premessa (senza l'assillo delle manutenzioni frequenti o di danni al motore spinto, usato su bitume?) e più dignitosamente l'off vero?
4) APRILIA RXV 550 : inaffidabile Italiana?
5) HUSQVARNA TE 630 : poco affidabile e/o poco propensa all'off?

Ho già escluso (non KTM):
1) la tanto blasonata e consigliata DRZ, perchè l'ho provata e mi sembra piccola (sono 1,93 x 95 kg) e fiacca;
2) l'XR e la TT, perchè, salvo quelle dotate di avviamento elettrico (di cui chiedono un'esagerazione), solo la pedivella non mi piace perchè non mi voglio sbudellare, specie se si ferma nel "brutto" (ho già una certa età...)
3) altri modelli di altre marche (Kawa; Honda; Bmw; ecc.), perchè (non nell'ordine) fiacchi/pesanti/cross/inaffidabili/incommerciabili/ecc.
Stikappi
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 15 mar 2014, 21:06

Re: 690 vs 625 vs 530

Messaggioda stew » 06 nov 2015, 12:51

"breve ma intenso"? allora un 525 va più che bene. Io 130 li faccio solo per arrivare all'inizio del giro, ma se tu sei fortunato ad abitare già "in zona" una racing mi sembra la soluzione migliore.
Poi c'è anche qualcuno che le usa per farci turismo: https://www.youtube.com/watch?v=yhWR5jjGzfM
Avatar utente
stew
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 20 giu 2013, 19:49
Località: Roma

Re: 690 vs 625 vs 530

Messaggioda liquid » 06 nov 2015, 13:07

Il 525 o 530, beta o ktm che sia mi sembra il più adatto all'uso che ci devi fare, ma è difficile trovarli con pochi km. L'aprila è una moto particolare e con un po' troppi broblemi. Il 690 e la te 630 son troppo dual per farci i pistini, magari una volta ma se ci vai spesso ti rompi.
690 enduro
Avatar utente
liquid
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 30 apr 2011, 23:28
Località: lago d'Iseo

Re: 690 vs 625 vs 530

Messaggioda Stikappi » 06 nov 2015, 13:16

tu fai 130 km di trasferimento con un 525 senza carrellarlo??
Stikappi
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 15 mar 2014, 21:06

Re: 690 vs 625 vs 530

Messaggioda Stikappi » 06 nov 2015, 13:20

ma usando un 525 per tragitti di bitume (una decina di km casa/lavoro) o comunque a breve raggio (15/20 km, magari anche brevi tratti di suprestrada, a velocità modesta) chiappe rotte a parte, la moto non ne soffre? basta comunque calcolare le ore (quante??) fra una manutenzione base (olio e filtri) e l'altra?
Stikappi
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 15 mar 2014, 21:06

Re: 690 vs 625 vs 530

Messaggioda stew » 06 nov 2015, 15:08

Stikappi ha scritto:tu fai 130 km di trasferimento con un 525 senza carrellarlo??


Se dici a me no, io ho il 690 (mi sembrava di averlo in firma il modello della moto, sorry).
Avatar utente
stew
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 20 giu 2013, 19:49
Località: Roma

Re: 690 vs 625 vs 530

Messaggioda liquid » 06 nov 2015, 15:38

Stikappi ha scritto:ma usando un 525 per tragitti di bitume (una decina di km casa/lavoro) o comunque a breve raggio (15/20 km, magari anche brevi tratti di suprestrada, a velocità modesta) chiappe rotte a parte, la moto non ne soffre? basta comunque calcolare le ore (quante??) fra una manutenzione base (olio e filtri) e l'altra?

Per me si, la manutenzione olio e filtri ogni 10 massimo 15 ore. Io con 450 exc, quello con lo stesso motore del 525 ho fatto 16000 km senza aprire il motore.
690 enduro
Avatar utente
liquid
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 30 apr 2011, 23:28
Località: lago d'Iseo

Re: 690 vs 625 vs 530

Messaggioda Stikappi » 06 nov 2015, 18:29

cambio olio e filtri ogni 10 massimo 15 ore. Io con 450 exc, quello con lo stesso motore del 525 ho fatto 16000 km senza aprire il motore.



...ore che tradotte in km, circa un 700/1000, tenuto conto di una media di circa 70 km/h (considerando di percorrere non solo off, e quindi a velocità anche superiori ai circa 35 km/h di media in fuoristrada).

Ma il motore del 525 non dovrebbe essere meno tirato e meno assetato di manutenzione del 450??
Stikappi
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 15 mar 2014, 21:06

Re: 690 vs 625 vs 530

Messaggioda liquid » 07 nov 2015, 23:45

Sì più o meno sono 1000 km, la velocità è inrilevante, i 70 in sesta usurano meno che fare una mula in prima o seconda. Il 450 e il 525 sono uguali cambia l'alesaggio 89 contro 95, tutto il resto è uguale, anche il carburatore e i rapporti del cambio.
690 enduro
Avatar utente
liquid
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 30 apr 2011, 23:28
Località: lago d'Iseo


Torna a KTM LC4 Enduro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite