KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Forcella EXC su 690 enduro E '09

Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda maxcarbo79 » 9 feb 2014, 18:39

Save a tutti,
qualcuno, un pò di tempo fa, ha già avuto modo di leggere riguardo la mia intenzione di montare una forcella derivata da un EXC sul 690 enduro.
Una WP da 48 con escursione da 300mm rispetto i 250mm dell'orginale del 690.
So perfettamente che più di qualcun'altro ha già fatto questa modifica e mi ci sono voluto cimentare anch'io.
In qualche mio post precedente più di un utente di questo forum mi aveva sconsigliato di intraprendere tale sostituzione ma piuttosto di metter mano alla forcella originale.
Non per mancanza di rispetto ma io mi sono voluto ugualmente cimentare nell'operazioneanche a fronte del fatto che la spesa non sarebbe stata eccessiva.
Quello che mi ha spinto ad intraprendere questa strada è il fatto che usando parecchio la moto in offroad riscontravo che la forcella originale non mi piaceva.
Premetto che non sono un pilotone ma anche se l'enduro che pratico non molto spinto con l'anteriore della moto non mi ci trovavo proprio.
Certo, il 690 enduro non è una enduro specialistica, pesa una quarantina di chili in più, ma senza grosse pretese e grandi difficoltà la porto su per i monti dei miei paesi, tra boschi, pietraie,ecc.
Che la forcella originale non sia proprio adatta al fuori strada credo sia noto a tutti, è troppo rigida e scorre poco.
Sullo sconnesso "sentivo" la moto tutta sulle braccia e avevo la sensazione che tutto il peso fosse all'anteriore, in decellerazione sentivo che tutto il peso si spostava in avanti e nonostante io mi tenessi indietro sentivo di caricare sul manubrio.
In accelerazione sentivo spesso il posteriore perdere aderenza, nelle uscite di curva l'anteriore lo setivo ben "piantato" mentre il posteriore mi scappava.
Sicuramente ho poca esperienza nella guida in fuori strada ma questo è quello che "sentivo". Non mi dispiacerebbe se qualcuno più esperto di me mi dicesse che sono io che sbaglio tutto e che le sensazioni che provavo non dipendono assolutamente da com'era tarata la moto. Miservirebbe anche questo per imparare.
Per migliorare la forcella originale, ho letto che più di qualcuno l'ha ammorbidita sostituendo prima di tutto le molle.
La forcella del 690 enduro del '09 ha escursione da 250 e monta una molla da 5.4, l'enduro R invece ha una frcella da 275 con una molla 5.2.
Ho fatto un ragionamento: se monto una molla più tenera corro il rischio poi di "affossarla" più di adesso.
Fatto è che mi sono intestato di voler provare a montare una sospensione più lunga per "sostenere" di più l'anteriore.
In molti mi hanno sconsigliato di farlo partendo dal presussposto che la moto è stata proettata così e avrei stravolto la ciclistica della moto sbilanciandola troppo.
In effetti il dubbio ce l'ho avuto anch'io, ho fatto solo questo ragionamento:
Il 690 enduro è una dual e come tale è stata concepita per andare un pò su strada e un pò fuori, senza eccellere ne in uno ne nell'altro.
La KTM, dopo il 690 enduro E ha fatto il 690 enduro R e per farla un pò più off ha allungato le sospensioni. In più di un negozio online ho trovato un kit per aumentare l' escursione della forcella da 250 a 300mm. Ho già letto più di qualcuno che ha montato una forcella da 300mm e riportava risultati positivi.
Ho trovato una WP da 48 usata, derivata da un EXC 250 che era stata da poco revisionata.
Ovviamente le molle non erano adatte al peso del 690 perchè erano molle da 4.2 quindi le ho sostituite con delle 4.8. Ero indeciso se montare delle 5.0 ma ho pensato che al limite avrei potuto precaricare un pò le 4.8 se fosse stato necessario.
Dopo vari impegni sono riuscito a montarle e andare a provarle.
Per il momento ho deciso di provare lasciando aperti tutti i registri di compressione e ritorno, poi dovrò imparare come registrarli al meglio.
Non se sia stata una mia convinzione ma la moto è cambiata parecchio.
La prima sensazione è stata di non sentirla più pesante all'anteriore, le braccia le sentivo lavorare meno e percepivo più aderenza al posteriore.
In accelerazione e in uscita di curva l'anteriore si alzava più spesso e in decellerazione mi sentivo meno caricato sul manubrio.
Non ho avuto modo di provarla a fondo ma al momento ho avuto sensazioni positive. Mi rimane di registrare meglio compressione e ritorno.
Ripeto, magari qualcuno mi dirà che sono io che non capisco niente e che guido male, sarebbe ben accetto perchè se il mio è stato solo un fallimento mi arrendo ne prenderò atto.
Grazie dell'attenzione
Ciao a tutti.
maxcarbo79
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 apr 2013, 6:57

Re: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda edoardo rebora » 23 feb 2014, 19:06

ciao, anche io pensavo di affrontare questa modifica. mi piacerebbe poterla usare per fare enduro un po "spinto". volevo chiederti se anche su terreni molto sassosi trovi poca aderenza sul posteriore, in poche parole saltella molto. ho già chiuso il ritorno per circa 3/4.
edoardo rebora
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 lug 2012, 12:35

Re: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda miscelatore » 23 feb 2014, 19:28

Il ritorno deve stare sempre libero, le sospensioni coi ritorni chiusi non funzionano. Ci sono le molle più morbide, già in vendita da ktm,
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4194
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: R: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda maxcarbo79 » 23 feb 2014, 20:44

La modifica delle forcelle l'ho fatta circa due settimane fa e le ultime due uscite che ho fatto ho avuto modo di provare per bene le sospensioni. Tra l'altro con ste piogge nella mia zona c'è parecchio fango e parecchio viscido. Confermo che la moto è cambiata parecchio e la sensazione è quella di avere maggior trazione al posteriore. Mi sono trovato più di una volta in situazioni critiche e ne sono uscito senza grossi problemi. Non dico che normalmente affronto mulattiere di quelle toste ma pietraie a volte infangate mi capitano spesso e le passo senza problemi, ora. In molti dicono di essere scontenti del mono posteriore ma io sinceramente mi ci trovo abb bene. Peso circa 80 chili vestito, ho il precarico quasi tutto allentato e un sag race di circa 90mm. I registri li ho a circa 20 click aperti partendo da tutto chiuso. Io così non lo trovo male. La mia priorità era sistemare l'anteriore, magari poi mi dedicherò al posteriore ma al momento così la moto mi piace.

Inviato dal mio YP-GI1 con Tapatalk 2
maxcarbo79
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 apr 2013, 6:57

Re: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda edoardo rebora » 24 feb 2014, 12:58

per l'attacco della pinza hai trovato problemi avendo il disco più grosso di un exc.
edoardo rebora
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 lug 2012, 12:35

Re: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda maxcarbo79 » 24 feb 2014, 13:44

No no, nessun problema. La pinza si fissa correttamente perchè la staffa porta pinza sulla forcella è identica alle originali.
L'unica differenza sta nel sensore del contakm, nelle forcelle originali c'è il fissaggio mentre in quelle dell'EXC no. Basta fare una staffettina e fissarla sul foro del copristelo.
Volendo fare le cose per bene ci sarebbe da mettere un tubo del freno qualche centimetro più lungo perchè ora quando le forcelle sono completamente estese è un pelino tirato.
La modifica era partita come un esperimento ma penso che la terrò come definitiva quindi quando avrò un pò di tempo rifarò il tubo del freno un pelino più lungo.
maxcarbo79
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 apr 2013, 6:57

Re: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda dvd70 » 24 feb 2014, 15:36

maxcarbo79 ha scritto:Volendo fare le cose per bene ci sarebbe da mettere un tubo del freno qualche centimetro più lungo perchè ora quando le forcelle sono completamente estese è un pelino tirato.


io continuo a fare veramente fatica a capire come un allungamento delle forcelle(quindi rialzo anteriore) di svariati cm tale da far diventare corto il tubo freno possa portare a benefici...addirittura molto evidenti!

considerato che normalmente si sentono i 5mm muovendo su o giù i foderi nelle piastre e che la moto è stata progettata con un determinato assetto,se uno sconvolgimento del genere porta miglioramenti vorrebbe dire che i progettisti e i collaudatori sono dei buoni a nulla dal primo all'ultimo...

oltretutto le forcelle diverse le hanno in casa,quindi non avrebbero nemmeno fatto fatica... :roll:

cmq,oh: se va meglio,meglio così...però io(quindi parlo per me),anche alla luce di varie prove ed esperimenti negli anni con forcelle-piastre ma anche monoammortizzatori diversi e su moto diverse,sono giunto alla conclusione che modifiche importanti hanno magari qualche effetto placebo nell'immediato,ma si rivelano poi QUASI sempre sballate e portano a comportamenti strani nella guida
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda cross196 » 24 feb 2014, 17:22

questo perchè la moto è pensata più alla strada, con maggiore carico sull'anteriore e per velocità anche prossime ai 190km/h se usati rapporti delle sorelle 690
Gasssss
Avatar utente
cross196
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 5 mar 2009, 17:31
Località: Milano

Re: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda maxcarbo79 » 24 feb 2014, 17:24

Sia chiaro, lungi da me il voler sostenere che il progetto della moto è tutto sballato e che chi l'ha progettata ha sbagliato tutto. Per carità! Non sono un ingegnere ne tanto meno un esperto di moto.
Io ho voluto solo riportare una mia esperienza scaturita dalla testarda idea di provare a fare sta modifica.
Ovviamente tutto non è nato perchè mi sono alzato na mattina con sta idea, è partito da delle sensazioni che percepivo alla guida alle quali sono seguite delle ricerche e nel mezzo delle quali ho anche incontrato le esperienze di chi l'ha già fatta.
Ho avuto un bel periodo di riflessione e quei 5cm in più di lunghezza mi hanno fatto pensare parecchio. Sono un tecnico, in un altro settore ma sempre un tecnico e come tale so bene che la meccanica come altre scienze hanno i loro perchè.
Mi sono inoltrato in questa modifica solo perchè ero sicuro che a fronte di un fallimento non avrei buttato tanti soldi. La forcella l'ho trovata non spendendo tanto e se avessi fallito magari l'avrei rivenduta, tanto non l'ho mica modificata se non cambiato le molle.
Come avevo detto in precedenza sarei stato disposto anche ad arrendermi di fronte al fallimento e prendermi tutte le critiche del caso.
Ho voluto provarci e...
Sinceramente non ho altri termini di paragone perchè il mio compagno di endurate aveva un vecchio WR400 messo veramente male ed ora sta passando ad un KTM300 usato, magari avrò modo di provarlo e confrontarlo con la mia.
Posso solo dire che io ora mi ci trovo veramente bene con questa forcella e tra l'altro uno dei cambiamenti che ho notato, ed era ovvio, è l'effetto"raddrizzante" della forcella più lunga. Si sa che sfilare in giù le forcelle tende a dare un effetto "raddrizzante" perdendo però agilità nello stretto. Figuriamoci allungarle di 5cm.
Beh, io prima nelle curve mi trovavo veramente male, la moto mi chiudeva esageratamente. Si consideri che al posteriore ho un sag race di circa 90mm quindi il posteriore non era eccessivamente alto.
Ora in curva va molto meglio e nello stretto se ho un pò di difficoltà è dovuto al peso della moto. Però mi sono trovato spesso in situazioni abbastanza critiche e ci sono uscito senza problemi, pur non essendo un pilotone.
Ripeto, non voglio sostenere nulla, voglio solo riportare le mie esperienze. Ho voluto riportare qui il lavoro che ho fatto senza alcune pretese, solo per condividerlo con chi è interessato.
Sono stato e sono tutt'ora disposto a tutte le critiche. Accetterei anche chi mi volesse direi che di enduro non ci capisco nulla e non so andare in moto, potrei anche dargli ragione perchè forse è anche vero. Fatto è che col mio 690 così com'è ci giro parecchio in fuori strada senza alcun problema ne difficoltà, ovviamente non situazioni estreme, e mi ci diverto parecchio.
Con sta modifica ho trovato dei miglioramenti e sono disponibilissimo a metterla in discussione senza alcuna pretesa.
Mi piacerebbe aver modo di far provare la moto a chi ne sa più di me ma purtroppo nelle mie zone non ho molte conoscenze.
maxcarbo79
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 apr 2013, 6:57

Re: Forcella EXC su 690 enduro E '09

Messaggioda maxcarbo79 » 24 feb 2014, 17:25

cross196 ha scritto:questo perchè la moto è pensata più alla strada, con maggiore carico sull'anteriore e per velocità anche prossime ai 190km/h se usati rapporti delle sorelle 690


anche questo è stato parte del ragionamento che ho fatto io e che probabilmente spiega molte cose
maxcarbo79
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 apr 2013, 6:57

Prossimo

Torna a KTM LC4 Enduro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti