KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Angra on 690 RR
Avatar utente
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 22/12/2013, 15:51

Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 26/12/2013, 16:43

Ciao a tutti. Approfittando delle feste mi sono fatto l'ultimo regalo di fine anno: scarico in titanio Akrapovic :D :D :D :D Così mi ritrovo tutto il sistema completamente fuorilegge :(
Il concessionario, quando ho chiesto della rimappatura, mi ha messo in guardia da un problema molto serio e del quale ciascun concessionario dovrebbe darne comunicazione al cliente. Tenete conto che non mi fa pagare nè per provare la mappa Akra nè per tornare all'originale.
In poche parole, per avere la massima resa con lo scarico completo e la mappa Akrapovic, la moto è da guidare a manetta pena un possibile ritorno di fiamma che causerebbe la compromissione del corpo farfallato. Per usare le sue stesse parole: "a bassi e medi regimi c'è il rischio che ti sputi il corpo farfallato". A suo dire non è detto che il problema si manifesti ma il rischio di rottura c'è. Qualcuno ha mai sentito di questi problemi? Qualcuno sul 690 ha questa stessa mia configurazione e ha notato qualcosa di anomalo?
Il mio è un my 2010 Immagine con il filtro Twin Air
Immagine e scarico completo Akra.

Prima di far toccare la centralina vorrei sentire se avete notizie in merito.

lucmerenda
 
Messaggi: 520
Iscritto il: 05/10/2010, 17:17
Località: Perugia

Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 27/12/2013, 0:01

Io ho una smc '12con il completo (scarico+collettore) akra, il filtro a cono e il camme rally: configurazione che nel catalogo viene definita kit evo 2 completo

Ci giro ormai da 15.000 km in tutte le configurazioni possibili: città x andare al lavoro, pista, passi appenninici ecc
Mai avuto problemi.
Ho un compagno di uscite che ha la mia stessa configurazione sul mod 2010 e 40.000 all'attivo

É la prima volta che sento di questa cosa e non ne capisco il significato. C'è solo un diametro maggiore del collettore che dovrebbe far passare maglio e più gas e fatto con un materiale più leggero e che si scalda meno



Inviato da mio iPad utilizzando le dita dei piedi

Angra on 690 RR
Avatar utente
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 22/12/2013, 15:51

Re: Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 27/12/2013, 12:03

Ciao Luc, la cosa mi rincuora anche perchè mi sembra un pò strano che chi studia un terminale per ottenere migliori prestazioni incappi in problemi simili. Poi, se ci mettiamo la collaborazione tra i due marchi mi sembra ancora più strano. Comunque il concessionario, un ufficiale Ktm, mi diceva che si potrebbe presentare ma non mi ha detto che statisticamente si è avverato 2 volte su 10. Va da se che se cerchi il massimo è naturale che la moto la devi guidare con un pò di manico se no è inutile spendere soldi per uno scarico completo.

lucmerenda
 
Messaggi: 520
Iscritto il: 05/10/2010, 17:17
Località: Perugia

Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 27/12/2013, 17:49

Bazzico anche altri forum Ktm dove i mono 690 (smc, smc-r, Duke, dukeR, enduro/r) la fanno da padrone e non ho mai sentito nulla del genere.

Certo sono motori spinti e io non mi sono mai fidato dei lunghi intervalli di manutenzione previsti da Ktm (10.000km x il mio modello) e faccio tagliandi completi ogni 5000 però quello che dice il tuo conce è terrorismo psicologico


Inviato da mio iPhone usando le dita dei piedi

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 27/12/2013, 17:57

Angra on 690 RR ha scritto: Va da se che se cerchi il massimo è naturale che la moto la devi guidare con un pò di manico se no è inutile spendere soldi per uno scarico completo.


Cioè il 90% degli utenti non dovrebbe montare scarichi after market...?!?!

mai sentito boiate che se si fa una cosa del genere poi non si può viaggiare turisticamente...con NESSUNA moto!

Il concessionario dice delle gran cavolate e secondo me vuole solo pararsi il culo in caso che,per caso appunto,succeda qualche scherzo visto che qualche anomalia di funzionamento con questi sistemi di iniezione c'è stata e c'è ancora,ma non imputabili allo scarico

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11/02/2009, 15:20

Re: Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 27/12/2013, 23:51

Con i 2012 690SMC e Enduro cera subito al inizio un problema con molti, scarico originale o no, che mandava fuori sede il corpo farfallato. Il problema e stato risolto con una altra mappatura.

Pero niente nel senso di quello indicato al inizio della pagina.

.

Angra on 690 RR
Avatar utente
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 22/12/2013, 15:51

Re: Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 28/12/2013, 17:16

Il problema non è certo il giro turistico così come il fatto che nessun meccanico si vuole assumere in carico la rottura di un corpo farfallato. Il problema è come evitare di spendere un mucchio di soldi se il corpo farfallato va a farsi f*****e.

Va da se che andando a modificare l'afflusso di aria/benzina se il rapporto tra i due componenti non è corretto un bel guaio può saltar fuori. Quindi, a parte il "terrorismo psicologico" del concessionario, il mio vuole essere un sondaggio per capire in quale percentuale si è verificato il problema, sempre che si sia verificato.

In giro ho letto di gente che modifica "in casa" i parametri di cui sopra con software tipo TuneEcu e similari. Ognuno, credo, conosca le proprie competenze quindi si assume ogni responsabilità di ciò che fa sul proprio mezzo. Considerando che abbiamo speso un pò di soldini per comprare la moto non ho proprio voglia di sputtanarla con accrocchi fatti in casa.

Sotto una breve descrizione di cosa succede modificando i dati sull'iniezione (fonte: KTM User Setting Tool)

ATTENZIONE:
Per un utilizzo ottimale dell'UST, sono necessarie conoscenze specifiche in materia di motori e di formazione della miscela di benzina. Si consiglia pertanto di utilizzare l'UST solo in collaborazione con un'officina autorizzata che, grazie alla propria esperienza e alla possibilità di utilizzare banchi di prova, sarà in grado di individuare la regolazione ottimale per il vostro veicolo. Evitare di fare "sperimenti" impostando regolazioni estreme. Si potrebbe danneggiare il motore.

NOTA BENE:
L'UST NON incrementa in alcun modo la potenza del veicolo. Permette semplicemente di migliorare il comportamento di marcia in funzione delle esigenze del conducente.

1. Breve descrizione del processo di formazione della miscela

Miscela aria-carburante

Per poter funzionare, il motore ha bisogno di una determinata miscela di aria-carburante.

Immagine
Rapporto λ

Il rapporto carburante/aria mostra di quanto si scosta la miscela d'aria-carburante rispetto al rapporto teorico necessario (14,7:1).
Per questo rapporto si presuppone λ=1.

λ) Rapporto massa d'aria alimentata: fabbisogno d'aria (14,7:1).

λ=1) La massa d'aria alimentata corrisponde al fabbisogno d'aria (14,7:1).
λ<1) Mancanza d'aria = miscela ricca.
Potenza ottimale con λ= 0,85…0,95.

λ>1) Eccesso d'aria = miscela magra.
Minor consumo di carburante, ma anche minor potenza.

Adattamenti in funzione delle condizioni d'esercizio
Determinate condizioni d'esercizio del motore richiedono un adattamento delle quantità di carburante iniettata. Il carburatore deve essere pertanto in grado di tenere conto del variare dei requisiti. Normalmente sul veicolo questo compito è svolto dall'impianto d'iniezione con mappatura standard. Quest'ultima è ottimizzata in funzione di requisiti standard. Normalmente, pertanto, molto probabilmente non sarà necessario variare la quantità di iniezione. Se invece si apportano modifiche al veicolo, come il montaggio di un nuovo impianto di scarico, o si modifica il motore, ..., si dovrà adattare la quantità di iniezione, poiché la mappatura standard non è tarata in tal senso.

- Folle
Il valore Lambda deve essere selezionato in modo da avere un folle stabile ( λ= ca. 0,9)
- Carico parziale
Una variazione della quantità di carburante iniettata nel range di carico parziale influisce principalmente sul comportamento di marcia.
- Pieno carico
Nel regime di pieno carico viene utilizzata una miscela di carburante arricchita (grassa). In questo modo si ottiene la massima coppia
o la massima potenza. La miscela arricchita permette inoltre di raffreddare il motore e l'impianto dei gas di scarico.
- Accelerazione
In seguito a forti accelerazioni, si ha un incremento della pressione nel condotto d'aspirazione, il carburante evapora in modo non ottimale e sulle pareti del tubo si fa più spessa la pellicola lasciata dal carburante. Poiché solo una parte del carburante va persa sotto forma di questo tipo di pellicola, la miscela del motore subisce momentaneamente un impoverimento, fin quando cioè la pellicola formatasi sulle pareti dei tubi non torna a essere stabile. È questo il motivo per cui si rende necessario un arricchimento in accelerazione. Nelle mappature montate di serie sui motori, questo aspetto risulta già ottimizzato. Sull'UST, come "Acceleration Setting" viene visualizzato il valore "0". Si tratta, cioè, dell'impostazione di default.

2. Informazioni generali sull'iniezione e l'accensione

A determinati regimi, modificando la quantità di iniezione e/o il punto d'accensione è possibile adattare le caratteristiche del veicolo allo stile di guida del conducente, nonché all'andamento e alle caratteristiche del percorso.
Nella versione di serie i diagrammi caratteristici, la quantità di iniezione e il punto d'accensione sono ottimizzati in funzione dei componenti rilevanti per la potenza del veicolo, nonché in funzione della coppia e della potenza.
Se si modificano i componenti rilevanti per la potenza (aumentando la carica), la miscela si fa più magra.
In tal caso la miscela va adattata rendendola “più grassa”, in modo da ottimizzare coppia/potenza e ridurre la sollecitazione termica dei componenti.
Attenzione: aumentando la carica, la miscela brucia più rapidamente!

Per massimizzare coppia/potenza ed evitare battiti in testa, impostare un “ritardo” dell'accensione.

3. Combinazione di mappature Mapselect e User Setting Tool

Se si combinano insieme più mappature, attraverso l'interruttore curva d'accensione (Mapselect) e lo User Setting Tool, le quantità di iniezione e le curva d'accensione verranno sommate/sottratte.

Esempio:
Se a una mappatura Mapselect con erogazione della potenza “più soft” (ad es. mappatura Wet-Condition per i modelli SX) si aggiunge una mappatura User Setting Tool anch'essa con erogazione “soft” della potenza, le caratteristiche del veicolo diverranno nel complesso decisamente “più soft”.

Lo stesso vale per la combinazione di mappature di tipo “advanced”, che renderanno il veicolo molto più “aggressivo”. Combinando insieme mappature opposte, una con caratteristiche più “soft” e l'altra con caratteristiche più “aggressive”, le due si compensano.

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 28/12/2013, 19:09

Vabbè,ma tutto questo discorso e la descrizione sul rapporto aria/benzina cosa c'entra?

Penso che qui non ci sia nessuno con lo scarico di serie,me compreso da 12.000km e me lo sono costruito da solo e ho fatto solo l'autoapprendimento,più il filtro e la mia va meglio di quella di un amico che ha montato l'akrapovich in concessionaria con mappa dedicata,ma nessuno ha mai lamentato i "distruttivi" problemi di cui parli tu e il tuo concessionario...il discorso che "dopo la moto va guidata a manetta" poi è semplicemente ridicolo...

Se voleva essere un sondaggio,direi che l'esito c'è già stato e a senso univoco.

lucmerenda
 
Messaggi: 520
Iscritto il: 05/10/2010, 17:17
Località: Perugia

Full Akrapovic e Corpo Farfallato: Problemi?

Messaggio » 28/12/2013, 20:20

Come dicevo sopra di esplosioni-espulsioni-rotture di corpi farfallati non n'è ho mai sentito
Che la mappatura vada adeguata alle modifiche al motore va da se tanto che Ktm ne prevede una proprio x chi monta finale+collettore+cover filtro che si chiama evo1 completo (da non confondere con la mappa akrapovic che é per il solo finale con filtro standard)

Ora dalle foto mi pare che tu abbia tolto il coperchio cassa filtro e ci sia un filtro in spugna che dovrebbe far passare più aria rispetto alla cover più aperta del kit evo 1
Quindi la mappatura potrebbe essere un po' magra da qui la necessità di intervenire con tuneecu.

Il software in questione permette di tutto compresa la variazione degli anticipi ecc.
Poiché invece la parte relativa "all'ingrassaggio" della miscela aria/benzina in funzione del carico, pressione aria, giri motore) funziona come una tabella excel aumentare di 1-2% non comporta stravolgimenti rischiosi.

Poi si fa tutto a proprio rischio e pericolo
Io personalmente ho trovato la "carburazione" ottimale ingrassando del 4% fino a 4500giri poi a scendere fino allo 0% (quindi uguale alla mappa evo2 originale - ho anche il camme come ti dicevo) agli altri regimi


Inviato da mio iPad utilizzando le dita dei piedi


Torna a KTM LC4 Enduro

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: arlecchinogio, Bing [Bot], fampez, Google [Bot], mariu, Massagp, Rsonsini, sorre87, VentoeAdrenalina, walter63

SEO Search Tags

mappa da soli akra      690 smc akra mappatura      Mappature per ust ktm      Usare ust su ktm      Utilizzo user setting tool ktm      allineamento corpo farfallato ktm 690 smc      aumentari bassi ktm 690      collettore akra o originale 690 smc      collettore akrapovic ktm 690 smc      configurazione corpo farfallato ktm 690      configurazione evo 1 ktm 690 smc      corpo farfalato ktm690      corpo farfallato ktm 690 enduro 2000      diametro collettore scarico 690      diametro collettore scarico ktm 690       diametro collettori akrapovic 690 ktm      diametro scarico ktm 690      dimensioni collettore ktm 690 enduro      dimensioni corpo farfallato ktm 690      duke 690 carburazione magra anche dopo mappa akra      filtro cono per ktm smc       filtro spugna ktm 690      filtro spugna ktm 690      incremento potenza ktm 690 enduro      iniezione ktm 690 enduro corpo farfallato      kit evo 2 ktm 690 smc prove banco      kit evo 2 ktm 690 smc      kit termico ktm smcr 690      ktm 690 enduro filtro aria      ktm 690 enduro corpo farfallato ricambi      ktm 690 enduro filtro aria      ktm 690 enduro r problemi      ktm 690 evo 2 prova banco      ktm 690 smc kit akrapovic evo 1 italia      ktm 690 smc scarico completo my ktm      ktm 690 smc evo 1 con scarico originale       ktm 690 smc migliorare aspirazione      ktm 690 smc r akrapovic collettori      ktm lc4 ritirno di fiamme ?      ktm quando cambia mappa viene visualizzata      mappa akrapovic moto originale      mappa evo1 ktm manutenzione      mappatura kit evo 1 ktm 690      migliorare ktm 690 sm      prova ktm 690 enduro r con kit evo      significato mappe tuneecu      mappatura centralina ktm 690 smc kit evo 2      collettore ktm 690 enduro diametro      kit evo 2 xx ktm 690 prova