KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Riscaldare al minimo e autoapprendimento centralina ktm 690

DoktorCash
Avatar utente
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 28/07/2011, 9:05
Località: Roma - Porto Rotondo

Riscaldare al minimo e autoapprendimento centralina ktm 690

Messaggio » 02/10/2012, 7:49

[Riprende da un'altro argomento, eravamo molto OT...]

DoktorCash ha scritto:.
Comunque mi è stato ribadito [dal conce (ndr)]che è opportuno far girare il motore al minimo da solo e da fermo dopo l'accensione a freddo, +o- finchè non compare la terza tacca sull'indicatore di temperatura. Sono propenso a crederci: d'altronde, che danno potrebbe provocare questa procedura?


dvd70 ha scritto:Ma una volta raffreddatosi,funziona bene o no?

La ventola la puoi provare collegandola diretta o facendo ponte sul bulbo.

Cmq,a prescindere dal motivo per cui l'hai fatto e al problema che ci possa essere,non è una bella cosa far scaldare i motori al minimo da fermi.


Ecco, bravo... :dade: allora scrivi a Mattighofen e digli che sparano bojate, visto che lo raccomandano loro per il motore LC4... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
KTM 690 Rally "Gattanera"
Kawasaki KLX 250 "Furetto"
Ténéré XT600Z 1vj '87 "Puffetta"
Kawasaki W800 "Green Geisha"

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4150
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 02/10/2012, 12:34

Raccomandano di scaldare la moto sul cavalletto fino l'entrata in funzione della ventola?

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 02/10/2012, 14:26

DoktorCash ha scritto:
Ecco, bravo... :dade: allora scrivi a Mattighofen e digli che sparano bojate, visto che lo raccomandano loro per il motore LC4... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


A parte che se lo raccomandano sparano veramente boiate(e non sarebbe la prima volta di trovare kazzate scritte sui libretti,sia di traduzione che di "errori di sbaglio"),io di LC4 ne ho avuti 4 (3+1 in realtà) e anche se non leggevo il libretto tutte le sere prima di addormentarmi,non ricordo di averlo mai visto...compreso su quello del 690 uguale al tuo che possiedo ora,quindi eventualmente dimmi DOVE si trova scritto(pag. e paragrafo),che sono curioso...!

Men che meno su quelli di altre moto,perchè è veramente una boiata scaldare il motore da fermi fino a far partire la ventola... :roll:

DoktorCash
Avatar utente
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 28/07/2011, 9:05
Località: Roma - Porto Rotondo

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 02/10/2012, 14:39

dvd70 ha scritto:
A parte che se lo raccomandano sparano veramente boiate(e non sarebbe la prima volta di trovare kazzate scritte sui libretti,sia di traduzione che di "errori di sbaglio"),io di LC4 ne ho avuti 4 (3+1 in realtà) e anche se non leggevo il libretto tutte le sere prima di addormentarmi,non ricordo di averlo mai visto...compreso su quello del 690 uguale al tuo che possiedo ora,quindi eventualmente dimmi DOVE si trova scritto(pag. e paragrafo),che sono curioso...!

Men che meno su quelli di altre moto,perchè è veramente una boiata scaldare il motore da fermi fino a far partire la ventola... :roll:


Vedo che "hai preso d'aceto" :mrgreen: , beh, sappi che neanche io generalmente leggo il libretto d'uso prima di coricarmi, magari con tutti i miei enormi limiti di capacità cerco di usarla, la moto :mrgreen:
Ma a parte le possibili bojate sui libretti, non ti sembra buffo che questa operazione l'ho vista fare (e mi è stata suggerita) da un tipino come Alberto Dottori, che magari la LC4/690 la conosce abbastanza, tra Dakar e AfricaRace? O, per rimanere nel nostro gruppetto di folli, da Tambu, con cui ho condiviso gli ultimi 2000 km di sterrati in Islanda? O addirittura (orrore! ORRORE!) dal capoofficina proprio OGGI quando gli ho portato la moto?

Ma sicuramente sbagliano tutti loro, ora glielo dico... :mrgreen:
KTM 690 Rally "Gattanera"
Kawasaki KLX 250 "Furetto"
Ténéré XT600Z 1vj '87 "Puffetta"
Kawasaki W800 "Green Geisha"

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 02/10/2012, 14:59

Non ho ancora capito se c'è scritto sul libretto e devo scrivere in austria,oppure qualcuno la lascia qualche secondo al minimo prima di partire(che in effetti il 690 in inverno buca un po' se è proprio freddo),oppure ancora se il tuo meccanico capofficina ha fatto la PROVA per vedere se cosa c'è che non va... :roll:

Cmq,sì: Se qualcuno,CHIUNQUE sia,lascia la moto al minimo sulò cavalletto finchè si accende la ventola,fa una cosa non corretta ed inutile(perfino dannosa nel caso che la carburazione al minimo da freddo sia un po' sballata,infatti in alcuni libretti d'auto viene raccomandato il CONTRARIO: ovvero di far scaldare il motore accelerando poco ma in movimento!),per non dire,che non sta bene :wink: ,una kazzata...

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 02/10/2012, 21:58

Non è che la centralina del 690 é come quella del 990 che fa l'autoapprendimento facendola girare al minimo senza toccare niente?



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 02/10/2012, 22:00

Comunque....... Cosa ha detto il conce? Errori sulla centralina?



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 03/10/2012, 8:51

DoktorCash ha scritto:
Bu-BU EL Franz ha scritto:Non è che la centralina del 690 é come quella del 990 che fa l'autoapprendimento facendola girare al minimo senza toccare niente?


:up: :up: :up: :up: :up: :up: esattamente ciò che mi è stato detto...


Sì,ma questa è un'altra cosa che non c'entra un kaiser con il far scaldare la moto al minimo sul cavalletto fino a farla bollire(che era e rimane una boiata),che è quello detto all'inizio e che non ho ancora trovato scritto sul manulae 8) : Io l'ho ripetuta 3 volte in altrettante prove di modifica allo scarico,finchè non ho ottenuto un funzionamento soddisfacente...oltretutto si deve fare partendo già dall'inizio con il motore caldo e son 15 MINUTI,indipendentemente che parta la ventola e si torni anche a spegnere...e non è infatti un'"operazione raccomandata da matthigofen",ma una procedura sostitutiva della rimappatura o per quando non si sa che mappa caricare

Bu-BU EL Franz ha scritto:Comunque....... Cosa ha detto il conce? Errori sulla centralina?

DoktorCash ha scritto:Ve lo saprò dira oggi con esattezza...comunque già da ieri sono emerse due cose: la ventola funziona, ma "entra" in ritardo, ossia ad una temperatura un po' troppo alta; c'è la possibilità che la "colpevole" sia la solita pompa di iniezione del carburante...che avevo già cambiato!! :nubi: (anche se i "sintomi" mi sembrano leggermente diversi :?: )


non c'entra la pompa con la ventola

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 03/10/2012, 15:31

DoktorCash ha scritto: d'altronde, che danno potrebbe provocare questa procedura?


Funziona così:

-Partire immediatamente appena acceso e darci di gas richiedendo notevole coppia al motore freddo provoca molta usura a causa delle tolleranze non corrette e della lubrificazione non perfetta

-Lasciare il motore al minimo d'altronde fa sì che le sostanze acide corrosive della combustione fredda e imperfetta aggrediscano fasce e valvole,inoltre si può accumulare carburante incombusto o residui che non fanno bene al velo d'olio del cilindro(in tanti motori,se si lasciano a minimo da freddi,poi si accelera,esce una o più sbuffate scure di benza bruciata male)

-Lasciare il motore al minimo fino a far entrare in funzione la ventola è una cavolata perchè oltre ai problemi di cui sopra si aggiunge quello del raggiungimento di un'alta temperatura con il motore "sporco" e alcune parti meno interessate dalla combustione a basso regime,ancora fredde...in alcuni motori circola anche poca acqua quando la pompa lavora al minimo e il ciclo di raffreddamento non è uniforme,quindi magari il motore inteso come "testata" arriva a temperature più alte di quelle che vede il bulbo che fa partire la ventola: Presumo sia quello successo a te quando la ventola non è infatti partita malgrado tu abbia detto che le tacche erano accese...questo oltre ai problemi elettrici(rimango comunque abbastanza perplesso che si sia rovinata la bobina con un lavaggio,a meno che non fosse fessurato l'isolamento... :roll:) .

-Lasciar scaldare un paio di minuti,specialmente con temperature ambiente molto basse,fino a a circa 40-50 gradi + o - (secondo me nel 690,sentendo con la mano saranno la prima o la seconda tacca,ma non è che importi tantissimo) è invece una cosa fatta bene

DoktorCash
Avatar utente
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 28/07/2011, 9:05
Località: Roma - Porto Rotondo

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 03/10/2012, 15:40

dvd70 ha scritto:-(rimango comunque abbastanza perplesso che si sia rovinata la bobina con un lavaggio,a meno che non fosse fessurato l'isolamento... :roll:) .

Esatto! Trattavasi proprio di microfissurazione, con tutto quello che ne è seguito in termini di perdita di impermeabilità e dispersione di corrente. Beh, meglio qui a pochi km da casa e con carrello che in Islanda verso il decimo guado...sai che risate!
KTM 690 Rally "Gattanera"
Kawasaki KLX 250 "Furetto"
Ténéré XT600Z 1vj '87 "Puffetta"
Kawasaki W800 "Green Geisha"

maurizio_m
Avatar utente
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 08/03/2010, 10:46
Località: Collegno (TO)

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 03/10/2012, 16:59

dvd70 ha scritto:Io l'ho ripetuta 3 volte in altrettante prove di modifica allo scarico,finchè non ho ottenuto un funzionamento soddisfacente...oltretutto si deve fare partendo già dall'inizio con il motore caldo e son 15 MINUTI,indipendentemente che parta la ventola e si torni anche a spegnere...e non è infatti un'"operazione raccomandata da matthigofen",ma una procedura sostitutiva della rimappatura o per quando non si sa che mappa caricare


Per amor di precisione si tratta (purtroppo ho il manuale di officina in inglese...) della cosidetta "initialization run", che va eseguita dopo una rimappatura o un qualsiasi intervento che preveda dei reset dell'ECU o dell'impianto di iniezione con lo strumento diagnostico di KTM (e, per estensione, con TuneECU), come ad esempio le regolazioni del corpo farfallato e la verifica delle tensioni THAD o APAD per il sensore e il motorino di apertura del gas.
Sul manuale non è indicato esplicitamente se la procedura debba essere effettuata a motore freddo o caldo, ma direi che tutte le fonti reperibili in rete suggeriscono di effettuare la procedura partendo da motore freddo.
E' poi diventato uso comune che il "15 minutes idle reset" venga fatto come panacea ogniqualvolta un 690 inizi a sbroccare (non tiene il minimo, stalla a basso numero di giri, ha il minimo alto), ma da questo ad affermare che sia una procedura sostitutiva della rimappatura ce ne passa.
maurizio
'08 lc4 690 e "orange duck-R"
'08 H-D FLHTCUSE3 "white anchor"
'76 cb 750 f1 ss "'76er"

'03 lc8 adv s "big orange" sold
'05 exc 450 r "orangina" sold

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 03/10/2012, 20:50

Sui forum americani dove l'ho letto,dicevano a motore caldo...e in effetti così ho fatto per tutte e tre le modifiche fatte allo scarico(ne parlavano per il montaggio dell'akrapovich senza andare dal concessionario) e ha funzionato perfettamente.

Chiaro che non va certo a variare parametri fondamentali della gestione motore come il tempo dell'iniezione o robe simili,ma serve per "aggiustare" in base alla lettura della lambda come fanno un po' tutte le iniezioni moderne anche e soprattutto automobilistiche nel tempo,infatti lo stesso risultato(diceavano) si otteneva facendoci circa 500 km di guida su strada.

Quindi è logico che se si monta una termica maggiorata con un albero a cammes diverso non si risolve certamente con l'autoapprendimento al minimo e ci vuole la rimappatura vera e propria,ma basta per piccole modifiche come uno scarico più aperto o un filtro aspirazione in tessuto...

maurizio_m
Avatar utente
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 08/03/2010, 10:46
Località: Collegno (TO)

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 04/10/2012, 15:25

dvd70 ha scritto:Sui forum americani dove l'ho letto,dicevano a motore caldo..


Olandesi (fonte riportata più e più volte su advrider e ktmtalk):

"2. Idle reset procedure
The 'famous' 15 minute idle reset procedure. This resets the adaptive base values of the ECU. It won't transform the bike but it can make a worthwhile improvement. It is very important that the engine is stone cold. One or two hours after riding is not enough! Do this after the bike has been off for a full night or day. Start the engine and let it idle for 15 minutes without touching anything. After 15 minutes, switch the engine off with the ignition key. Done. During this procedure you won't see or hear anything happening besides the idling and (probably) the fan. Don't worry, the reset is done. Besides after certain maintenance or parts replacement, you could consider doing it twice a year with the turning of the seasons. A reset for the colder autumn & winter period and one time for warmer conditions during spring & summer. This is not mandatory or needed and don't expect miracles."

(http://www.monomaniacs.nl/tnt/KTM-690/S ... tle-issues)

Americani (in riferimento agli LC8):

"The 15 minute Idle Trick:
Superduke: It seems there's a little confusion about the so called “15 min idle trick”
If the dealer changed the mapping (maybe for a different exhaust) he had also to do the 15 min idle run. But we don’t want to change the mapping, we only want the EFI to “re calibrate. Because of the self learning EFI the “actual” parameters of the engine are measured and stored into the EFI as new basic information, if you do a 15 minute idle run.There is a good information about this in a document from KTM Sommer.
I will try to translate the most important things you have to do.

Preparation:
Enough gas in the tank !
Do it outside , not in a closed garage and somewhere in the shadow.
You need also a stop watch.

What to do:
The bike must be in a vertical position – so don’t use the side stand for the procedure.
The engine must be cold.
Start the engine and let it idle for 15 minutes.
You are not allowed to use any functions of the bike in this time.
The time must not be less then 15 minutes and not more then 16 minutes.
If the engine stops running during this time, just restart it and let it run for the rest of the time.

Dave Zuber:
The 15 minute idle tip usually misses one very important point. It does nothing without the dealer using the XC1 programming tool to reset the bike’s CPU. This clears out about a dozen registers and THEN the 15 minute ‘Initialization’ will write back to these registers the learned information. Other programming tools may reset the CPU in the future, but I know of none that do this now (Feb 2012).

KTM recommends doing an initialization when ever you change or modify components, like spark plugs, air filters, valve adjusts, or if the bike is moved from sea level to Denver. Riding to Denver will modify settings as you ride there. Moving it won’t.

Procedure:
Schedule a reset at a local dealer, (it should only take them 15 minutes to hook up the computer and reset the CPU. )
Haul the bike there so it will be at room temperature.
After the reset, haul the bike home without starting it.

Do the initialization outside because of exhaust fumes.
Have enough gas in the bike.
Sitting it on the center stand is better.
Pull out the blue fuse to turn off the headlight and save electrical power.
Set a fan in front of the bike to help cool it, but the engine needs to get hot enough to start the radiator fan.
Start the bike and let it idle for at least 15 minutes. Do not touch the throttle. Exact time is not important.
Shut the ignition off without touching the throttle.
Re-install the fuse.
Ride it."

(http://www.ktm950.info/how/wotf/wotf.html#15minuteIdle)
maurizio
'08 lc4 690 e "orange duck-R"
'08 H-D FLHTCUSE3 "white anchor"
'76 cb 750 f1 ss "'76er"

'03 lc8 adv s "big orange" sold
'05 exc 450 r "orangina" sold

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 04/10/2012, 16:04

Maurizio,io non so cosa dirti: Ho fatto tre volte la procedura in un sabato pomeriggio,quindi non ho fatto di sicuro raffreddare il motore,modificando tre volte lo scarico fino a trovare il compromesso migliore tra rumore e prestazioni...e gli adattamenti che ha dovuto fare la centralina non sono stati proprio "da poco",visto che prima dell'operazione la moto aveva buchi che ti facevano andare con la testa in avanti da quanto il motore decelerava repentinamente e i giri non arrivavano a due terzi(ad occhio perchè il contagiri non c'è,ma dal tachimetro si capiva)...del resto ricordo chiaramente che dicevano si potesse fare la stessa cosa in 500 km di guida,con la rottura di balle di avere il motore che non va tanto bene inizialmente.

La mia moto ora va veramente bene: MEGLIO di quella di un mio amico che ha fatto montare akra e RIMAPPARE in concessionaria...

A questo punto non vorrei che la centralina faccia ugualmente la procedura anche motore caldo,con la differenza che da freddo parametrizza anche in funzione della temperatura,mentre da caldo no...
(in effetti l'unico difetto che rimane,ma lo faceva anche con il catalizzatore originale,è che finchè non si accende la prima tacca della temperatura tende ad avere un'irregolarità aprendo da tutto chiuso a basso regime...per il resto va forte e consuma anche poco,quindi per me è ok!)

tambu
L'islandese
Avatar utente
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: 11/02/2009, 16:09
Località: Inverno: S. Angelo in Lizzola (PU), Estate: Islanda

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 05/10/2012, 10:54

Ciao Cash! Bè dai ti è andata bene :up:
Come già detto, è fondamentale per una lunga e ottima durata del motore, farlo scaldare al minimo quando lo si accende. Io lo faccio sempre fino a che non raggiungo 3 tacche.
E quando la si lava con l'idropulitrice, è bene tenere la lancia a debita distanza dalle parti sensibili del motore e dal filtro onde evitare spiacevoli sorprese come ti è successo.
Ci vediamo la raduno Islanda!!
KTM 1190 S 2015, KTM 690 2016. Un 990 S '07 nel cuore e un 690 Rally nel cassetto

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 05/10/2012, 14:17

Boh...io sinceramente non arrivo a capire certe cose dei forum: Dovrebbero servire a scambiarsi informazioni (oltre che conoscere gente con la stessa passione) e devo dire che spesso sono veramente utili perchè permettono di venire a conoscenza di esperienze varie e numerose,oltre che di dati a volte difficili da reperire normalmente... e secondo me ci stanno tutte le opinioni e i consigli....PURCHE' siano basate su qualcosa di concreto...giustificabile...spiegabile...altrimenti sono solo chiacchiere e "sentito dire"... :|

Ora,io,anche se devo ammettere che invidio quelli che hanno la preoccupazione di avere la moto a posto per partire per l'islanda,visto che non riesco a farmi nemmeno le ferie "normali",ma questo è un altro discorso,è OT e sono anche,purtroppo,cazzi solo miei :( , con il 640 ci feci 32000 km registrando una volta le valvole,con il 625 20000 senza nemmeno toccare le valvole stesse,mentre con il 690 ho poca esperienza perchè attualmente ha solo 12000 km,ma penso valga la pena di fare il riscaldamento come ho sempre fatto con tutte le mie moto e auto...compresa una vecchia subaru 2.0 a gpl che di km ne fece 432.000(usata anche veramente male gli ultimi 100.000 perchè si pensava che si rompesse da un momento all'altro,invece no!).....ovvero: Partire subito o quasi accelerando dolcemente,senza far andare sotto sforzo il motore e senza tirare i giri.

Ora,può anche DARSI che il 690 costituisca un "caso a parte" nel panorama motoristico mondiale...e a questo punto mi piacerebbe sapere il MOTIVO di questo,visto che,appunto,ne possiedo uno e magari sto sbagliando tutto e tra 100 km rompo il motore perchè non lo scaldo al minimo...

Naturalmente quello che ho scritto sopra non l'ho inventato al momento ne mi è stato messo in memoria alla nascita,infatti è suffragato da altre fonti...ad esempio questa,che parla espressamente di moto,ma ce ne sono tantissime altre(anche più autorevoli!) che dicono le stesse identiche cose(le stesse che ho detto sopra ma scritte e spiegate meglio) riferendosi ai motori in generale o a quelli automobilistici:

http://www.pinguinracingteam.net/Tecnic ... Motore.htm

L'articolo è preso da specialmag e non so chi l'ha scritto,ma dubito che sia un povero scemo in ogni caso.

Penso che non si trovi uno che sia uno di casi dove qualcuno che ne capisca appena consigli di far scaldare il motore da fermo al minimo (e in effetti,cercando "riscaldamento motore" con google non se ne vedono,almeno in prima pagina,poi d'accordo che internet è internet,però le statistiche di solito dicono che se si trova solo e dappertutto la stessa cosa,difficilmente è sbagliata)

Parlando di motori da gara addirittura,è abbastanza usuale vedere scaldarli con delle sgasate anche "considerevoli"(rigorosamente in folle,senza che ci sia COPPIA APPLICATA!!!),perchè è preferibile far raggiungere il più in fretta possibile le corrette tolleranze(magari più precise di quelle dei motori di grande serie) a tutte le componenti,anche a costo di una piccola percentuale di usura in più.

Ripeto: Io voglio solo CAPIRE perchè il 690 deve essere scaldato al minimo fino alla terza tacca(o alla ventola!),però le cose vanno anche "giustificate" quando si sostengono......SENZA POLEMICA! :D

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 05/10/2012, 21:52

Appena ho un minuto apro un altro post e ci metto questa disvussione. Siamo leggetrmente OT :mrgreen:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 06/10/2012, 18:40

Bu-BU EL Franz ha scritto: Siamo leggetrmente OT :mrgreen:


Sorry... :mrgreen:

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 06/10/2012, 23:52

OT ma interessante :wink:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Ventola? O qualcos'altro?

Messaggio » 07/10/2012, 19:29

Bu-BU EL Franz ha scritto:Appena ho un minuto apro un altro post e ci metto questa disvussione. Siamo leggetrmente OT :mrgreen:

Fatto :mrgreen:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Riscaldare al minimo e autoapprendimento centralina ktm

Messaggio » 08/10/2012, 9:25

Bravo... :) ...intanto sabato sono andato in toscana in moto e pur non avendola fatta scaldare mezz'ora da fermo 8) ,sono tornato a casa con il motore che girava alla perfezione,come sempre.
:mrgreen:

Piuttosto ho notato che,prima non ci facevo caso granchè,con le temperature abbastanza freschine dell'appennino dai 7-800 fino ai 1400 metri del passo dell'abetone,non sono mai andato oltre la terza tacca...addirittura in discesa al rientro di sera ho visto rimanerne solo due... :!:

Appena ho un'ora di tempo voglio anche provare a rifare l'autoapprendimento con il motore freddo...oltretutto nel frattempo ho fatto una modifica alla cassa filtro ma non ho notato variazioni,quindi magari riesco ad ottimizzare ancora.

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Riscaldare al minimo e autoapprendimento centralina ktm

Messaggio » 08/10/2012, 14:22

dvd70 ha scritto:Piuttosto ho notato che,prima non ci facevo caso granchè,con le temperature abbastanza freschine dell'appennino dai 7-800 fino ai 1400 metri del passo dell'abetone,non sono mai andato oltre la terza tacca...addirittura in discesa al rientro di sera ho visto rimanerne solo due... :!:


Succede anche a me :? col freddo si fa fatica ad andare in temperatura.



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!


Torna a KTM LC4 Enduro

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot]

SEO Search Tags

perché nel KTM 125 fermo si inserisce la prima da solo      Come funziona centralina 690 duke      KTM 690 a caldo non tiene il minimo      Kawasaki klx 250 quando decelero si spegne      autoapprendimento centralina ktm 690 smc      autoaprendimento centraina 690 r      centralina e bobina ktm       centralina ktm 690       centralina ktm 690 duke      come rasetare centralina ktm 690      diagnosi ktm duke 690 r 2012      dove si trova centralina ktm 690 sm      duke 200 accensione ventola      giri al minimo lc4      ktm 690 2012 idle reset      ktm 690 2012 procedura autoapprendimento      ktm 690 minimo basso      ktm 690 non tiene il minimo      ktm 690 smc autoapprendimento      ktm duke 690 problema nn parte?      ktm duke 690 si spegne      ktm duke690 non tiene il minimo      ktm smc 690 non tiene minimo      lc4 690 temperatura      lc8 autoapprendimento       minimo freddo ktm 250      modifica centralina ktm lc4      perchè la mia duke non regge il minimo      problema ktm exc 125 accelera da solo quando è acceso      problemi di raffreddamento bulbo radiatore ktm 690 supermotard      procedura reset gas ktm 690      quanto scaldare exc 450 da fermo      reset centralina contachilometri ktm      reset centralina duke 690 2012      reset centralina duke 690       reset centralina ktm 690 smc      reset centralina ktm sxf 250      reset centralina ktm      reset centralina moto ktm 690 smc       reset centralina moto ktm       reset efi duke 690 2012      resettare duke       rottura catalizzatore duke 690      scheda contachilometri ktm 690 smc      tacche temperatura alta ktm 690      tps ktm 690 sm      autoapprendimento centralina ktm      reset centralina ktm 690      resettare centralina ktm 690      

cron