KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Quale cambio elettronico

lire85
Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 07/09/2015, 7:17
Località: Sala Bolognese

Quale cambio elettronico

Messaggio » 03/10/2015, 18:41

Ciao a tutti, possiedo una Rc8r del 2011 e sto iniziando ad informarmi per montare il cambio elettronico ; voi quale avete montato? Impressioni? Sono a caccia di feedback!!

Cimone
Avatar utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 13/04/2014, 8:22

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 23/10/2015, 18:05

Io ti direi il KLS. In assoluto la miglior soluzione per RC8. Lo usavo in pista e funzionava benissimo. Ha solo bisogno d'essere tarato un attimo, ma nulla di complicato.
Piuttosto marcia, ma mai monomarcia

lire85
Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 07/09/2015, 7:17
Località: Sala Bolognese

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 23/10/2015, 20:10

Per tararlo si può fare autonomamente o è un lavoro complicato? il montaggio è complicato o ci si può arrangiare?

Cimone
Avatar utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 13/04/2014, 8:22

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 24/10/2015, 14:08

Il montaggio é un po' noioso, ma poi ne vale la pena. La taratura la fai tu con una chiave a brugola. Unica cosa: il KLS lo puoi prendere in Germania dal loro sito, ma il cablaggio in Ktm. Quando prendi cablaggio ti danno il manuale per installare
Piuttosto marcia, ma mai monomarcia

lire85
Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 07/09/2015, 7:17
Località: Sala Bolognese

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 28/10/2015, 21:25

Grazie per le dritte, sono andato sul sito web della KLS motorsport, ma non ho visto dei prezzi: quanto costa circa?

Cimone
Avatar utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 13/04/2014, 8:22

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 29/10/2015, 8:11

Se vai sulla sinistra, nella pagina del sito KLS, in sezione quickshift, vedrai che c'è proprio il link con pricelist comunque quello identico a quello del catalogo powerparts é il modello mqs che costa, scontato, 463,57 €, spedizione esclusa. Ti ricordo che manca il cablaggio dedicato KTM che puoi ordinare a parte in concessionaria (sei intorno ai 100€) Il kit competo powerparts, cambio elettronico e cablaggio, costa una follia (ingiustificata): circa 1000 €
Piuttosto marcia, ma mai monomarcia

lire85
Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 07/09/2015, 7:17
Località: Sala Bolognese

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 02/11/2015, 20:11

Trovato! grazie per le info; gentilissimo!

danielmotogp
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 22/06/2015, 8:12

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 02/11/2015, 20:13

Kls su su##to.it....

lire85
Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 07/09/2015, 7:17
Località: Sala Bolognese

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 03/11/2015, 20:54

danielmotogp ha scritto:Kls su su##to.it....


Grazie!

danielmotogp
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 22/06/2015, 8:12

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 03/11/2015, 21:09

Ma voi pensate che un cambio progettato anni fa sia il top ancora oggi? Non c'è niente di meglio sul mercato?

Cimone
Avatar utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 13/04/2014, 8:22

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 04/11/2015, 11:24

Sicuramente c'è di meglio, ma considera due cose: 1) la moto ed il suo progetto sono datati pure loro; 2) qui stiamo parlando di un prodotto che si integra al 100% con Ktm. Purtroppo non molte cose funzionano plug & play con RC8
Piuttosto marcia, ma mai monomarcia

El MaKaKo
Avatar utente
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 16/02/2012, 9:25
Località: Friola (VI)

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 26/11/2015, 15:00

Se dovete far rimanere la moto nuova in garanzia prendete KLS, se invece volete un quick shifter serio lasciate perdere quella roba e andate sulle celle di carico! costo approssimativo di tutto attorno i 500 euro

pise66
Avatar utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 12/05/2013, 7:10
Località: livorno

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 26/11/2015, 16:29

E' uno sfizio che voglio togliermi prima della prossima pistata!!!! Spiegaci meglio El makako, quali celle utilizzare e se è meglio una marca in particolare di cambio. Io non considero kls per il costo elevato, anche se sono sicuro che sia il migliore per la nostra rc8. Mi stavo orientando sul bazzaz, oppure irc che costano sui 300 euro. Poi ho letto di stare attento a che cella viene utilizzata, allora mi fermo un attimo per i consigli.

lire85
Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 07/09/2015, 7:17
Località: Sala Bolognese

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 04/12/2015, 21:43

El MaKaKo ha scritto:Se dovete far rimanere la moto nuova in garanzia prendete KLS, se invece volete un quick shifter serio lasciate perdere quella roba e andate sulle celle di carico! costo approssimativo di tutto attorno i 500 euro


Ciao, IRC com'è? E' con celle di carico...

pise66
Avatar utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 12/05/2013, 7:10
Località: livorno

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 05/12/2015, 7:28

Anche io sono curioso di sapere come va irc, lo montano in molti sulle triumph .Poi ho trovato bazzaz su amazon ad un buon prezzo, ma non ha il cablaggio per la nostra moto, quindi ci sarebbe da lavorare un po.

El MaKaKo
Avatar utente
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 16/02/2012, 9:25
Località: Friola (VI)

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 11/12/2015, 9:54

Mi sembra che IRC, CNC racing, Whoolich (o come si scrive) racing, usino tutti sensori Cordona, che sono appunto a cella di carico. Sono facilmente riconoscibili perché c'é un piccolo terminalino attaccato al sensore che serve per visualizzare e modificare le impostazioni del sensore ad esempio appunto la forza di innesto a cui il sensore deve rispondere, il tempo di interruzione segnale (nel caso di cablaggi universali o artigianali per moto molto datate che non hanno una centralina dedicata per le cadele) e anche il verso di innesto (va bene sia per cambio normale che rovesciato)

Io ho un sensore cordona accoppiato al Traction control Nemesis.

lire85
Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 07/09/2015, 7:17
Località: Sala Bolognese

Re: Quale cambio elettronico

Messaggio » 12/12/2015, 18:58

Grazie delle dritte, ho scritto a IRC, non costa neanche una follia...

El MaKaKo ha scritto:Mi sembra che IRC, CNC racing, Whoolich (o come si scrive) racing, usino tutti sensori Cordona, che sono appunto a cella di carico. Sono facilmente riconoscibili perché c'é un piccolo terminalino attaccato al sensore che serve per visualizzare e modificare le impostazioni del sensore ad esempio appunto la forza di innesto a cui il sensore deve rispondere, il tempo di interruzione segnale (nel caso di cablaggi universali o artigianali per moto molto datate che non hanno una centralina dedicata per le cadele) e anche il verso di innesto (va bene sia per cambio normale che rovesciato)

Io ho un sensore cordona accoppiato al Traction control Nemesis.



Torna a KTM RC8 Superbike

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: AlessandroK500, Arthur Fonzarelli, Bing [Bot], CuP69, Farkas, gerardover, Google [Bot], ingvannu, MSNbot Media, peranga, starless, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

cambio elettronico kls      ktm exc cambio rovesciato