KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 15/06/2010, 22:38

Ho usato poco la moto in città ultimamente ma ho notato che a breve sarà impossibile usarla anche in giro nel weekend.
la mia rc8 ad andatura di 80/100kmh resta stabile a 75gradi. quindi il radiatore fa un ottimo lavoro ( in pista resta sempre lì!)
ma nel traffico o nell'attesa del verde è una tragedia.

quindi vorrei sapere se qualcuno ha installayìto un ventola aggiuntiva, come ktm pwrparts non ho trovato nulla, forse il lavoretto si puo fare artigianalmente.

fatemi sapere!
ciao
grazie
Ultima modifica di micbrugo il 27/06/2010, 23:27, modificato 1 volta in totale.

tasso
Avatar utente
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 22/07/2009, 13:46
Località: forlì

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 16/06/2010, 6:11

ventola aggiuntiva?!!!........e dove la metti!..ma dai è una moto da corsa non ci scappi a passeggio o in città non ci vai senza soffrire un pò!

ivanmonz
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 27/11/2009, 9:25
Località: Pedrengo (BG)

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 16/06/2010, 8:35

usata anche in citta la temperatura rimane dai 90 ai 100 gradi
e non mi ha mai creato problemi

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 16/06/2010, 9:13

no no problemi no
ma mi cuoce le gambe!

però è vero.
è una moto da pista non da passeggio!
ciao

Alby028
Avatar utente
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 19/02/2009, 17:01
Località: Treviso

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 16/06/2010, 14:37

abbiamo voluto l'RC8?? e adesso pedaliamo :lol: :wink: :rotlf:

pipex
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 15/12/2009, 18:59
Località: Prov. Varese

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 16/06/2010, 14:50

micbrugo ha scritto:no no problemi no
ma mi cuoce le gambe!


a volte può dare fastidio...ma come dicono la stai usando male :rotlf: :lol:

a parte le battute, il 1050 che avevo prima emanava molto, molto molto più calore rispetto alla rc8, tutto convogliato dalle carene sulle gambe che d'estate era una vera sofferenza.

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 16/06/2010, 15:16

ma veramente a uso solo per giri e pista. pochissimo in città.

forse ero abituato male al kawa z1000 che era un ghiacciolo....:lol:


lamps!

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 18/06/2010, 11:55

L'ideale è usare la moto per il tipo di utilizzo per cui è stata progettata. Hai voglia di mettere ventole, scalderà sempre come un forno.

Il superduke cuoce le caviglie ma in città non lo uso praticamente più. La bimba soffre e io con lei :mrgreen:
---------------------------
lespaul

speed
Avatar utente
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 28/09/2009, 16:35
Località: Roma

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 18/06/2010, 12:32

credo che mettendo uno scarico in titanio il problema dovrebe diminuire insieme all'aumento delle prestazioni ...ma ci vogliono parecchi euri

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 18/06/2010, 13:15

Si con gli scarichi aperti migliora moltissimo. Soprattutto a livello di temperatura di esercizio globale del motore ma il pilota cuoce lo stesso.
---------------------------
lespaul

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/06/2010, 14:34

immaginavo

mi rassegno ( e la uso!)

:wink:

ps: a franciacorta ven pomeriggio la temp era a 78 fissi mentre io scannavo ( non troppo visto il mio mediocre 1 e 27 ma era prima uscita con moto in ordine)..

quindi è semplicemente un problema di portata dell'aria. se ti fermi non raffredda un piffero.

ciao

ale79
Avatar utente
 
Messaggi: 1218
Iscritto il: 10/02/2009, 23:10
Località: modena

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/06/2010, 18:43

confermo, con scarico scalda meno... ma la gamba destra te la cuoci ugualmente!! se ti metti gli stivali però è tutto ok!! :lol:
ktm rc8 orange

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 23/06/2010, 14:31

provate il Motul MOCool non solo tiene un filo bassa la temperatura nel traffico da fermi, ma appena iniziate a muovervi la temperatura scende di più e più in fretta rispetto al solito...
io ho provato e a me funziona..!
DADE -

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 23/06/2010, 15:52

Dade ha scritto:provate il Motul MOCool non solo tiene un filo bassa la temperatura nel traffico da fermi, ma appena iniziate a muovervi la temperatura scende di più e più in fretta rispetto al solito...
io ho provato e a me funziona..!



un genio,

ma te lo avranno già detto.


provo a metterlo al tagliando dei 10.000

8)

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 23/06/2010, 20:57

ma và dai.... :D :oops: usa una proporzione del 10% superiorea quella raccomandata sulla confezione...
DADE -

kattivik
 

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 27/06/2010, 21:21

Ciao a tutti.

Oggi ho fatto 400 km con la mia RC8, la moto si è comportata bene ma scaldava in un modo pazzesco. Il problema è che non me la meno certo per la temperatura dell'acqua, ma dell'aria bollente sulla gamba dx si. Arrivato a casa ho tolto i calzoni e ho trovato delle scottature sulla gamba.

Ma come avete risolto il problema? L'avrete sicuramente anche voi.

Devo dire che sono veramente contrariato, va bene il calore ma le scottature no. Non avevo la tuta in pelle, ma i calzoni tecnici e stivali sì.... zarola per non scottarmi devo mettere gli stivali da cross, non esiste.

pipex
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 15/12/2009, 18:59
Località: Prov. Varese

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 27/06/2010, 21:43

kattivik ha scritto:Ciao a tutti.

Oggi ho fatto 400 km con la mia RC8, la moto si è comportata bene ma scaldava in un modo pazzesco. Il problema è che non me la meno certo per la temperatura dell'acqua, ma dell'aria bollente sulla gamba dx si. Arrivato a casa ho tolto i calzoni e ho trovato delle scottature sulla gamba.


ciao
che temperatura segnava sul cruscotto?
la mia sale al massimo a 105 quando faccio tratti lenti o cittadini - al rientro oggi da un giro con temperatura esterna di circa 30 gradi il caldo della moto era fastidioso ma non eccessivo. Con pantaloni in cordura la protezione per me è adeguata

kattivik
 

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 27/06/2010, 22:04

pipex ha scritto:
kattivik ha scritto:Ciao a tutti.

Oggi ho fatto 400 km con la mia RC8, la moto si è comportata bene ma scaldava in un modo pazzesco. Il problema è che non me la meno certo per la temperatura dell'acqua, ma dell'aria bollente sulla gamba dx si. Arrivato a casa ho tolto i calzoni e ho trovato delle scottature sulla gamba.


ciao
che temperatura segnava sul cruscotto?
la mia sale al massimo a 105 quando faccio tratti lenti o cittadini - al rientro oggi da un giro con temperatura esterna di circa 30 gradi il caldo della moto era fastidioso ma non eccessivo. Con pantaloni in cordura la protezione per me è adeguata


Io pantaloni da Cross e stivali da strada. Temperatura al cruscotto 100 gradi, tragitto, Pavia - Cascate del Toce. Ho le piaghe sul polpaccio alto 15 cm sotto il ginocchio, domani posto la foto.

pipex
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 15/12/2009, 18:59
Località: Prov. Varese

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 27/06/2010, 22:33

kattivik ha scritto:
Io pantaloni da Cross e stivali da strada. Temperatura al cruscotto 100 gradi, tragitto, Pavia - Cascate del Toce. Ho le piaghe sul polpaccio alto 15 cm sotto il ginocchio, domani posto la foto.


100 è la massima o anche quando andavi rimaneva così alta?

kattivik
 

Re: Temperature infernali, stichi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 27/06/2010, 22:46

pipex ha scritto:
kattivik ha scritto:
Io pantaloni da Cross e stivali da strada. Temperatura al cruscotto 100 gradi, tragitto, Pavia - Cascate del Toce. Ho le piaghe sul polpaccio alto 15 cm sotto il ginocchio, domani posto la foto.


100 è la massima o anche quando andavi rimaneva così alta?

No la temperatura d'esercizio era giusta, la massima 100, in spostamento, più veloce da 77 a a 80 ca.

Non è la temperatura dell'acqua e l'aria che batte sul collettore di scarico del cilindro anteriore e che finisce sul polpaccio dx, scottando la parte superiore non protetta dallo stivale.

kattivik
 

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 10:59

sostituito il collettore di scarico del cilindro anteriore. Sembra vada meglio...... molto meglio :D

pipex
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 15/12/2009, 18:59
Località: Prov. Varese

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 11:16

kattivik ha scritto:sostituito il collettore di scarico del cilindro anteriore. Sembra vada meglio...... molto meglio :D


pagato o garanzia?

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 14:32

kattivik ha scritto:sostituito il collettore di scarico del cilindro anteriore. Sembra vada meglio...... molto meglio :D



in che senso come mai?
avevi forse un trafilaggio di gas caldi?

facci sap

ciao
:wink:

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 15:00

minchia un trafilaggio di gas caldi dal collettore è come dire scarico bucato... lo senti che fa rumore... :think:
DADE -

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 15:08

si era un ipotesi al limite 8)

sono curioso.

anche io mi rosolo bene, ma per avere delle bruciature no....

:shock:

kattivik
 

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 16:21

Nessun trafilaggio. E' solo isolato termicamente, completamente rivestito.

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 17:45

interessante

vendono ovunque le famose striscie di tessuto isolante ( kevlar o fibra di vetro).

ti hanno avvolto il collettore o anche la parte inferiore?

in teoria la temperatura interna del silenziatore si alzerà, ma quello è in basso...

lamps

kattivik
 

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 18:02

micbrugo ha scritto:interessante

vendono ovunque le famose striscie di tessuto isolante ( kevlar o fibra di vetro).

ti hanno avvolto il collettore o anche la parte inferiore?

in teoria la temperatura interna del silenziatore si alzerà, ma quello è in basso...

lamps


Non mi hanno avvolto nulla. Tutte le RC8, da questo anno, escono con questo nuovo collettore (evidentemente il problema era già noto). Comunque il concessionario mi ha detto che esiste un apposito nastro che resiste alla fiamma ossidrica ed e viene usato per cercare di risolvere l'inconveniente del calore.

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 19:31

kattivik ha scritto:
micbrugo ha scritto:interessante

vendono ovunque le famose striscie di tessuto isolante ( kevlar o fibra di vetro).

ti hanno avvolto il collettore o anche la parte inferiore?

in teoria la temperatura interna del silenziatore si alzerà, ma quello è in basso...

lamps


Non mi hanno avvolto nulla. Tutte le RC8, da questo anno, escono con questo nuovo collettore (evidentemente il problema era già noto). Comunque il concessionario mi ha detto che esiste un apposito nastro che resiste alla fiamma ossidrica ed e viene usato per cercare di risolvere l'inconveniente del calore.


interessante !!
controllo anche io e al massimo metto il nastro.
niente scottature ma molto fastidio in città si!
e a me la moto piace usarla sempre, non solo in pista o nei giri del weekend.

ciao

kattivik
 

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 21/07/2010, 23:58

non so come darti torto. Intendiamoci, scalda ancora molto, ma è una cosa sopportabile. La mia in primavera non mi dava nessun problema, ma appena la temperatura si è fatta torrida ho dovuto usare gli stivali da cross.

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 22/07/2010, 1:12

idea
ma prima voglio chiedere al mio mecca

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?Vie ... ink:top:it


lamps

gionnyd80
Avatar utente
 
Messaggi: 887
Iscritto il: 22/08/2009, 16:37
Località: castelnovo nè monti RE

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 22/07/2010, 19:42

le bende termiche te le sconsiglio vivamente!!! rovini i collettori..
con le bende in torno il metallo si rovina xchè và troppo su di calore...i collettori già diventano incandescenti senza...
se cerchi su internet trovi testimonianze a riguardo..
HypermollaDunlopDotato "Datemi una karota e ruoterò il mondo"
Accessori Super Duke e non!
http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=18877

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 22/07/2010, 20:33

allora siamo proprio fritti :lol:

eviterò di usarla troppo spesso in città con la caldazza ( che per me vuo dire poco visto che abito fuori...)

lamps

kattivik
 

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 22/07/2010, 21:25

comunque 380 euro e passa la paura, tanto costa il nuovo collettore dell'RC8 produzione 2010 :mrgreen: che in ogni caso mi sembra rivestito.

ecco la foto


Immagine

micbrugo
Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 06/11/2009, 12:40
Località: Ciupaciupa

Re: Temperature infernali, stinchi bollenti e (s)ventole

Messaggio » 22/07/2010, 21:39

grazie
mi sembra caruccio in confronto alla benda.


quindi ora va bene mi sembra di leggere dai tuoi messaggi

mi informo
grazie mille

Prossimo

Torna a KTM RC8 Superbike

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: An0nim0, Arvy77, Bing [Bot], CapiTitanio, cross196, ebano, Google [Bot], lucajoebar, lucaktm02, Max-76, max2011, mes_78, myname, orsorosso, Tbot, tigrotto, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      kekko84_pd rsv      rc8 collettore incandescente      temperatura collettore ktm