KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Prova 250SX-F e 450SX-F my2009

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Prova 250SX-F e 450SX-F my2009

Messaggioda Vincenzo » 14 feb 2009, 20:23

Tratto da Moto.it
250SX-F prezzo a listino 8100€
Immagine

450SX-F prezzo a listino 8560€
Immagine

Questi due modelli sono sicuramente il top di gamma della casa austriaca in termini di prestazioni e, per sottolineare questo importante aspetto, KTM ha voluto evidenziare ancora di più la vocazione prettamente racing di queste due moto.
Per il 2009 infatti, le due quattro tempi cross si distinguono dal resto della gamma, sia per dotazioni che per colori: dispongono già di serie di un equipaggiamento speciale composto dal paramotore in alluminio, dai paramani factory, dalle piastre delle forcelle arancioni ricavate dal pieno, dal tubo dello scarico dotato della bombola HPRS per il recupero dei gas di scarico, dalla sella della versione SXS e dal kit grafico simile a quello delle moto ufficiali.
Ma le novità non si fermano al livello estetico. Per quanto riguarda la 250 sono state adottate nuove guida-valvole, nuove molle per aumentarne la durata e ridurre al minimo le masse oscillanti. E’ stato rivisto il cambio, migliorandone la progressione tra le marce ed è stata irrobustita la terza marcia, considerata quella ottimale e di conseguenza la più utilizzata.
In termini di guida la piccola 4T acquista maggior progressione ai medi regimi; in quanto a potenza massima rimane sicuramente il propulsore di riferimento della categoria e non solo come cavalli erogati, ma anche come distribuzione della coppia. Dal punto di vista della ciclistica, pochi sono gli interventi rispetto al modello attuale, anche se abbiamo riscontrato un setting delle sospensioni leggermente morbido per il tipo di tracciato su cui abbiamo fatto i test e per il nostro peso. Una volta indurita a dovere la forcella, la 250 ha riacquistato il suo assetto equilibrato, diventando stabile sul veloce e maneggevole nello stretto anche se a volte è successo di perderla in sottosterzo, specialmente nelle curve lente.
Parlando della sorella maggiore, non resta che confermare le già ottime prestazioni riscontrate sulla versione attuale, che, con l’aggiunta di qualche piccolo tocco da maestro per il 2009, la rendono ancora più esclusiva. Per esempio l’adozione di serie della bombola sullo scarico HPRS, studiata per aumentare non solo le prestazioni di potenza ai medi regimi, ma soprattutto per migliorare sensibilmente le emissione sonore, che di fatto subiscono un abbattimento di più di 1 Decibel.
La grossa quattro tempi non tradisce le sue origini, rimanendo assolutamente fedele alla messa in moto elettrica e solo quella, alimentata dalla batteria posizionata sotto alla sella.
A bordo della quattroemmezzo ci si sente subito a casa in quanto la generosità del motore consente di viaggiare forte, ma con un ampio margine.
Una volta inserita la terza marcia, frizione e cambio servono a poco, l’efficacia nella guida si ottiene giocando con il gas e le traiettorie in maniera progressiva e lineare. In questo caso le sospensioni ci sono sembrate in linea con l’impostazione puramente racing della casa; la forcella sostiene bene e anche l’aggravio di peso in staccata non mette in crisi l’anteriore.
Il mono, rivisto nelle tarature, si comporta bene, e sul fondo duro e bucato della pista ha sempre mantenuto un’ottima trazione anche a caldo.
Entrambe le cilindrate montano per il 2009 il nuovo impianto frenante derivato dalla versione factory e, sebbene sia stato svolto un grande lavoro alla ricerca di maggiore modularità, abbiamo riscontrato ancora una certa aggressività nella frenata, che su terreni scivolosi può far commettere qualche errore di troppo.
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it
Avatar utente
Vincenzo
Fondatore
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21 gen 2009, 18:31

Torna a KTM SX

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite