KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Mousse Michelin

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Mousse Michelin

Messaggio » 14/12/2009, 11:10

Seguendo i suggerimenti venerdì ho comprato (arrgggggg.....) e montato :hammer: le muosse della michelin e ieri le ho testate. Premetto che la gomma davanti è una pirelli praticamente nuova, la dietro è un coso che ormai inizia ad avere i suoi km... Il giro di ieri è stato fisicamente devastante ma abbastanza easy, senza scalate impossibili o roba improponibile, però vario: da prati a terreni duri con pietre e scalini appuntiti a sottobosco fangoso e sentieri ancor più fangosi, guadi e pozze... A far strada una vecchia volpe dell'enduro reggiano che ci ha letteralmente tirato il collo...
Dalle indicazioni dovrebbero essere equivalenti ad una camera d'aria gonfiata a 0.9, a me sembra invece qualcosa di decisamente più duro, tipo un 1.5... infatti in questa primissima fase della vita delle mousse:
vantaggi:
soprattutto psicologico, la possibilità di lanciarsi a canna su sassi e gradini appuntiti senza remore
svantaggi:
l'anteriore scarta di brutto sui sassi e questo contribuisce (insieme alla WP ed all'erogazione del 450 a far diventare le braccia da :uhuh: )
pochissima trazione nel fango... presa qualche imbarcata, in discesa poco controllo e in salita poca trazione

Vediamo quando saranno un po' più frullate se migliora... comunque ieri ho finito il giro con un crampo all'avambraccio dx...
:nonno:
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

maxmara
 

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 14/12/2009, 13:25

ciao.
guarda che le mousse, prima di "rendere al meglio" hanno bisogno di un poco di strada; quando sono nuove è normale che scartino dando l'impressione di una gomma gonfiata troppo, poi si smollano e le cose cambiano.
comunque, sappi che guidare con le mousse non è identico che con le camere, ci farai l'abitudine e sicuramente non tornerai indietro. ti danno sicurezza di non bucare, magari scartano un filo, però ripeto, fattaci l'abitudine non c'è paragone con le camere.
per paradosso, l'optimo di questi accessori, lo avrai negli ultimi tempi prima di sustituirle; avrai una trazione che per averne una identica con le camere, le dovresti portare a 0.5 / 0.6 , a questo punto quanta strada faresti sulle rocce?
ti dò una dritta, tienile lubrificate con il loro grasso oppure con grasso di silicone, vedrai che dureranno...
per il resto, buone uscite.
max.
:up: :up: :up:

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 14/12/2009, 15:43

Grazie, è appunto per questo motivo che lo ho montate: gran parte dei giri che facciamo sono su un fondo molto a rischio pizzicata, perchè sono gradoni e pietre appuntite. E dato che in questo periodo abbonda il fango tenevo la pressione bassa mettendomi proprio a rischio foratura. Per le mousse sapevo bene che all'inizio sono dure, ma conto di frullarle abbastanza velocemente :mrgreen: anche perchè per ora la trazione sul fango è pietosa... va be che se fa come l'anno scorso a gennaio/febbraio non piove...
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 14/12/2009, 21:05

Vista la stagione consiglio qualche uscita in pista da cross, così da "smollarle" un pò.

Di solito le metto nuove nella bella stagione (dove non c'è fango e la trazione c'è quasi sempre) per averle giuste nella brutta stagione (quando c'è fango e serve trazione).
Come ha scritto chi mi ha preceduto, ci devi far la mano, ma poi non riesci più a farne a meno :wink:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 15/12/2009, 12:20

Già, infatti pensavo di toglier la gomma post che anche se ancora buona (la conservo per l'estate) ha il tassello che si è vistosamente abbassato e montarne una più da fango, tipo la michelin, per questo periodo più "morbido"...
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 30/12/2009, 14:15

Vai di Michelin Competition III in questo periodo,
vedrai che non ti penti :wink:
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

pinkopalla
Avatar utente
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 04/02/2010, 12:03

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 15/02/2010, 10:15

scusate la mia ingoranza, la mousse si monta anche all'anteriore? quanti km "dura"? quanto costa?

ho sentito che non è omologata per l'utilizzo su strada. voi come fate? girate lo stesso o avete tutti il carrello?

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 15/02/2010, 11:19

pinkopalla ha scritto:scusate la mia ingoranza, la mousse si monta anche all'anteriore? quanti km "dura"? quanto costa?

ho sentito che non è omologata per l'utilizzo su strada. voi come fate? girate lo stesso o avete tutti il carrello?


su strada rischi di cuocerla, soprattutto se ci vai a velocità alte: la gomma si scalda, la mousse idem e si cuoce.
Finchè ci fai pochi km (tipo trasferimenti durante il giro) non ci sono grossi problemi, se invece ci fai parecchio asfalto allora conviene montare una camera rinforzata, la cosa importante è non andarci troppo forte su asfalto (soprattutto quando fa caldo) e fare una buona manutenzione: più la lubrifichi e più ti dura.
Ci sono anche le anteriori, io uso le pirelli davanti e dietro, costano un po' meno delle michelin ma vanno bene lo stesso .
...ESTICAZZI!!!

pinkopalla
Avatar utente
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 04/02/2010, 12:03

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 15/02/2010, 11:52

wave75 ha scritto:
pinkopalla ha scritto:scusate la mia ingoranza, la mousse si monta anche all'anteriore? quanti km "dura"? quanto costa?

ho sentito che non è omologata per l'utilizzo su strada. voi come fate? girate lo stesso o avete tutti il carrello?


su strada rischi di cuocerla, soprattutto se ci vai a velocità alte: la gomma si scalda, la mousse idem e si cuoce.
Finchè ci fai pochi km (tipo trasferimenti durante il giro) non ci sono grossi problemi, se invece ci fai parecchio asfalto allora conviene montare una camera rinforzata, la cosa importante è non andarci troppo forte su asfalto (soprattutto quando fa caldo) e fare una buona manutenzione: più la lubrifichi e più ti dura.
Ci sono anche le anteriori, io uso le pirelli davanti e dietro, costano un po' meno delle michelin ma vanno bene lo stesso .


dove dovrò girare io c'è terra battuta, erba, e più raramente ciottoli medio fini, coposti da mattoni sbriciolati e sassi, rischierei di pizzicare con una camera d'aria semplice o rinforzata?

lubirificarla spesso significa portarla dal gommista e quindi spendere o avere la manualità e gli strumenti per smontare lo pneumatico, non so se mi convenga molto la mousse allora..

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 15/02/2010, 12:44

Asfalto nn ne fai quindi da quel punto di vista nn hai problemi, la manutenzione... Converrebbe lubrificarla almeno una volta tra un cambio e l'altro, se nn lo fai nn succede nulla di grave, dura solo
meno, lo strato di grasso la isola dal calore...con un po' di esercizio e qualche attrezzo riesci cmq a farlo da solo, ci vuole solo un po di manualità.
Per le camere: nn diversi portare dietro leve, camera, cazzi e mazzi é una gran comodità, logico che ci sono i pro e i contro in tutto, la soluzione ideale nn esiste, sono tutti compromessi.
...ESTICAZZI!!!

corry
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 06/05/2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 16/02/2010, 15:01

Altra cosa da tenere presente è l'uso del fermacopertone.

La Michelin ne sconsiglia il montaggio.
Certo, finchè la muosse è nuova, non ci sono problemi.

Ma dopo un pò che si " smolla ", il suo montaggio diventa inevitabile; altrimenti il pneumatico slitta nel cerchio, per effetto della ridotta pressione, aumentando e velocizzando il deteriorarsi del " magico salsicciotto " !

Ultima modifica di corry il 16/02/2010, 15:53, modificato 2 volte in totale.
Corrado ( Moto Club Sahara Project )

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 16/02/2010, 15:27

Soprattutto al posteritore!!!
...ESTICAZZI!!!

andrearebora
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 26/05/2009, 9:47
Località: sanremo IM

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 21/02/2010, 23:01

ciao avrei una questione da porre a tutti: ho visto la prova delle tubliss su una rivista di qualche tempo fa ; qualcuno mi sa dire se sono valide ? meglio delle mousse ? grazie a chi vuole darmi delle delucidazioni :!: :!: :!: :!:

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Mousse Michelin

Messaggio » 22/02/2010, 8:44

... Io lascerei perdere, se buchi devi cmq riparare la gomma, vero che se il buco é piccolo probabilmente riesci a ripararlo senza togliere il copertone, se cerchi qualcosa che ti faccia tornare a casa senza dover portarti dietro un mucchio di roba, la scelta é obbligata:mousse o tyreballs
...ESTICAZZI!!!


Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: aral, Bing [Bot], drugantibus, Google [Bot], ivanuccio, Luketriple70, Massic61, MSNbot Media, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm