KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Tecnica per avviamento a pedale

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda Fenix83 » 3 ott 2015, 21:22

Salve ragazzi ho un piccolo problema...ho preso da poco una KTM530 e sto iniziando ad usarla e per me questa è la prima moto di questo genere.

La moto ha l'avviamento elettrico ma preferisco comunque fare sempre la prima messa in moto a pedale, ma pur essendo alto 1.90 non riesco a metterla in moto al primo colpo e devo penare abbastanza avvolte non riuscendoci. Per farlo salgo su un gradino e in questo modo riesco.

Preciso che non è un problema di moto ma mio, perchè la moto in mani più esperte e con gente anche molto più bassa di me parte a colpo. Questa gente mi ha detto che è solo una questione di gamba....di forza per intenderci.

Siccome voglio sfruttare il più possibile la messa in moto a pedale, anche perchè voglio imparare, sapendo che non avrò sempre a disposizione un "rialzo" per salirci su esiste una tecnica?La stessa posizione del piede comè? La leva va presa in punta o in mezzo al piede?

Ho letto che molti usano mettere la moto sul cavalletto e usare la pedana come rialzo....ma se volessi farlo stando a terra senza rialzo?

Vi ringrazio in anticipo dei vostri consigli.
Fenix83
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 31 ago 2015, 21:33

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda sbkduca » 4 ott 2015, 18:29

Lascia stare..hai svelto una moto strana x iniziare...ti fai male .. .ci ch'io. ..nel senso che ti rompi una gamba se sbagli. ....iniziare con 530 é un pirla...scusami ma devo dirtelo

sbkduca da vascello Klingon succhio69 (O'scippatore)
Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda Fenix83 » 4 ott 2015, 18:48

sbkduca ha scritto:Lascia stare..hai svelto una moto strana x iniziare...ti fai male .. .ci ch'io. ..nel senso che ti rompi una gamba se sbagli. ....iniziare con 530 é un pirla...scusami ma devo dirtelo

sbkduca da vascello Klingon succhio69 (O'scippatore)


Quindi cosa dovrei fare? Venderla perchè non riesco a metterla in moto? Non immaginavo che ci volesse una laurea.....sicuramente è più difficle rispetto alle altre da mettere in moto ma non impossibile...basta un pò di allenamento e magari un consiglio...
Fenix83
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 31 ago 2015, 21:33

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda Gigiobu » 4 ott 2015, 19:49

Come prima cosa evitare queste cose ...

Fenix83 ha scritto: ...Ho letto che molti usano mettere la moto sul cavalletto e usare la pedana come rialzo....


Se ci provi, col cavalletto di un K alla seconda volta te lo metti in tasca.
Per la messa in moto, alla fin dei conti è solo una questione di colpo
secco ... deciso sin dall'inizio e fino in fondo alla corsa.
Avatar utente
Gigiobu
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22 ott 2010, 23:14

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda stefano76 » 4 ott 2015, 20:06

Scendi piano piano con la pedivella fino a passare il PMS (la compressione per intenderci), poi rimetti su la pedivella fino in cima e dai un bel calcione, non serve forza, ma deve essere bello fluido, veloce e deciso. Mai toccare il gas, nè da freddo nè da caldo.
Se non parte così vuol dire che ha qualcosa, specie se a iniezione. Se fosse stata a carbs. sarebbe stato fondamentale chiudere il rubinetto benza pochi metri prima di spegnere la moto, per evitare che si alzasse troppo il livello durante la sosta se non tiene perfettamente lo spillo conico.
P.S. Ho visto mettere in moto un 600 a mano col kick....tutta tecnica e conoscenza della propria moto.
Come dice SBK occhio ma occhio davvero a quella moto, sei anche alto e non dovresti faticare a posare le gambe, (parlo per esperienza perchè io lo sono ancor più di te) ma proprio perchè così alto in genere si è tendenzialmente scoordinati e con posizioni in sella sacrificate (angolazione gambe in primis) che costringono a un extra lavoro le giunture e specie le ginocchia.
stefano76
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: 29 gen 2010, 15:02
Località: Parma

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda messi six days » 5 ott 2015, 14:24

...ma il motorino d'avviamento ti fa schifo?
Avatar utente
messi six days
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 4 ago 2010, 9:14

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda miscelatore » 5 ott 2015, 19:12

Al freddo dopo lunghi periodi di sosta col pedale parte al secondo calcio, mentre con l'elettrico è molto più difficile.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda Fenix83 » 5 ott 2015, 19:27

messi six days ha scritto:...ma il motorino d'avviamento ti fa schifo?


Non mi fa schifo....ma visto che possono esserci condizioni d'emergenza, visto che la pedivella cè perchè non imparare ad usarla?
Fenix83
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 31 ago 2015, 21:33

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda messi six days » 6 ott 2015, 8:29

Per imparare l'unica è fare pratica, anch'io ho qualche difficoltà col pedale mentre col motorino parte sempre al massimo al secondo tentativo. Dopo un lungo periodo che è ferma do prima una manata di gas.
Quando posso la avvio in discesa :mrgreen:
Avatar utente
messi six days
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 4 ago 2010, 9:14

Re: Tecnica per avviamento a pedale

Messaggioda Dr_Ogekuri » 7 ott 2015, 12:47

Ciao Fenix, non e' assolutamente vero che una 530 per iniziare e' da idioti, basta ricordarsi di darle del lei e dosare il gas :), per l'accensione non e' sicuramente piu' difficile delle altre.

per l'avviamento a pedale e' abbastanza semplice, devi solo fare l'abitudine : sali in moto, apri la pedivella, tiri freno e frizione con le mani, fai andare giu' la pedivella finche' non senti che fa resistenza (pistone al PMS), quindi fai risalire la pedivella in posizione di riposo e vai col calcione, mollando poi la pedivella appena il motore si accende, senno' fa quel rumoraccio sull'ingranaggio di accoppiamento.
Se dopo qualche colpo non parte dai qualche spedalata tirando il cavo dell'alzavalvola per pulire la camera di combustione dalla benzina incombusta e riprova.

via via che prendi pratica lo fai in modo naturale e sempre piu' "difficile" : io con la XL600 mi divertivo a dare il colpetto minimo che bastava per farla partire :D
Dr_Ogekuri
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 19 feb 2015, 9:24

Prossimo

Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti