KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Facci Tiziano
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/01/2015, 17:55

Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 11/01/2015, 18:21

Ciao a tutti:
La mia Ktm e' molto scorbutica ai bassi regimi quando utilizzo la seconda marcia per fare dei sentieri non di velocita ma piu' di trazione.
Se accelero quando non e' a un regime di giri medio la risposta e' un booooooooo.
Premetto che escludo discorsi di valvola perche' a regimi medio medio-alti la moto ha un apertura della valvola progressiva.
Ho controllato i getti del carburatore e sono originali come da libretto a seconda del luogo dove abito e dalle temperature d' ambiente e puliti.
Vite di carburazione chiusa di un giro come da libretto.
Se qualcuno mi puo' dare dei consigli, ho provato una 300 Exc 2010 ed era perfetta ai bassi regimi, non pretendo di renderla uguale ma di comunque migliorare quest' aspetto della mia moto.
Accetto qualsiasi consiglio es. aggiungi o diminuisci guarnizioni testa o cilindro,cambia pacco lamellare,cambia getti,ecc.
Vi ringrazio anticipatamente.

elvis
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 05/11/2011, 17:08
Località: Sicilia

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 12/01/2015, 8:56

Anch'io lamentavo gli stessi problemi con la mia 2002 e non sono tra i più esperti per risponderti... Spero di non dire cavolate ma hai controllato la molla della valvola di scarico di che colore è? e com'e regolata? Potresti cambiare la corona con una con più denti per avere meno accelerazione? Oppure ho letto di aggiungere uno spessore tra cilindro e pacco lamellare, oppure mettere la guarnizione della base del cilindro più spessa. Correggetemi se sbaglio.

cental63
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/09/2013, 21:39

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 12/01/2015, 12:52

che pacco lamellare monti?

Facci Tiziano
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/01/2015, 17:55

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 12/01/2015, 20:47

Grazie per le risposte ,
non so come rispondere all'ultima domanda, vuoi una sigla del pacco lamelare ?
Se si dove la trovo?

cental63
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/09/2013, 21:39

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 13/01/2015, 15:20

Facci Tiziano ha scritto:Grazie per le risposte ,
non so come rispondere all'ultima domanda, vuoi una sigla del pacco lamelare ?
Se si dove la trovo?

la trovi tra collettore del carburatore e blocco motore. ti ho fatto questa domanda perchè qualora non montassi un vforce, potrebbe essere la soluzione al tuo problema

stefano76
 
Messaggi: 1509
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 13/01/2015, 18:55

Il sintomo di moto che affoga ai bassi spesso è dato dalle lamelle "stanche"
Prima di investire nel Vforce, visto che comunque prima non te lo faceva, smontalo, ci metti dentro un pò di benzina oppure guarda contro luce e vedi se tiene. Se non tiene cambia lamelle e vedrai che migliorerà.
Se poi vuoi il V force installalo pure, male non fa, ma spendi meno sicuro a revisionare il suo.
Secondo aspetto, il pistone è stanco? se hai su delle ore i bassi li perdi alla grande, più sei giu di giri più tempo ha il gas per passare dal segmento

cental63
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/09/2013, 21:39

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 13/01/2015, 20:10

a quanto ho capito è un problema che ha avuto da sempre. Prova con la revisione di quello che già monti (fai tutto in casa se hai un minimo di esperienza e accortezza) e il controllo della molla. In alternativa io ti consiglierei il V force. Possiedo una exc 2006 250 con il Vforce e secondo me sono migliorati decisamente i bassi. Ovviamente ha il suo costo, non indifferente

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 13/01/2015, 20:20

il 250 '05 l'ha avuto un mio amico e l'ho usato varie volte: problemi di "booooo" dando gas dai bassi ZERO ASSOLUTO!....casomai non aveva una gran potenza ma tiro in basso e soprattutto linearità sì.

lamelle,carburazione,fasce incollate,pistone andato,fase o qualcos'altro: nella sua avevamo un po' smagrito rispetto al manuale,anche se non ricordo come

Facci Tiziano
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/01/2015, 17:55

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 13/01/2015, 20:37

Grazie a tutti ,
in un post e' scritto della molla ,ma non dovrebbe funzionare quando la valvola si apre e cioe' da medio regimi?
Ho smontato l' espansione e il pistone non ha segni strani, potrei non sapendo le ore di utilizzo della moto capire se il pistone e'
andato da altri riferimenti visivi?
Cos'e' Vforce?
Ciao

stefano76
 
Messaggi: 1509
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 14/01/2015, 12:30

Il Vforce è un pacco lamellare "speciale", se cerchi Vforce su google ti si apre un mondo.
E'montato di serie anche su alcuni modelli successivi alla tua. Sembra dare risultati migliori, ma secondo me un pacco lamellare non dà risultati mostruosi secondo la mia esperienza, non pari ad esempio a quelli ottenibili con una carburazione ottimale o una variazione del diagramma delle luci o del rapporto di compressione.
Il pistone che comincia ad andare da esattamente i sintomi della tua moto, ovvero rifiuti ai bassi regimi, per poi aumentare peggiorando le prestazioni anche agli alti, per finire allo scampanellio tipico che si sente al minimo di un pistone con tanta strada sulle spalle.
Un pistone finito su un 2T non fa grossi danni, produce un calo progressivo delle prestazioni a cui è facile abituarcisi, per cui dopo un pò hai una moto che va meno ma non te ne accorgi più di tanto, perchè specie se sei un amatore uso weekend, adegui gradatamente la guida, poi tipicamente provi quella di un amico che va come un treno....cioè va come la tua quando è in ordine solo che tu non ci hai cambiato il pistone magari da 150-200 ore....

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 14/01/2015, 15:36

potrebbero anche ssere le fasce incollate....chi lo sa....senza sapere nulla con precisione e poter vedere la moto,ogni ipotesi è una semplice supposizione basata sul nulla.

di sicuro non è il v-force o la molla,perchè in ogni caso questi componenti portano a miglioramenti o peggioramenti in un senso o nell'altro ma non è che la moto con il pacco originale muore sotto sforzo facendo "buoooooo" e con il v-force diventa un trial.

qualcosa che non va c'è e prima di cambiar pezzi bisogna capire cosa.

stefano76
 
Messaggi: 1509
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 14/01/2015, 17:53

dvd70 ha scritto:di sicuro non è il v-force o la molla,perchè in ogni caso questi componenti portano a miglioramenti o peggioramenti in un senso o nell'altro ma non è che la moto con il pacco originale muore sotto sforzo facendo "buoooooo" e con il v-force diventa un trial.

qualcosa che non va c'è e prima di cambiar pezzi bisogna capire cosa.


Quoto!!!

Facci Tiziano
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/01/2015, 17:55

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 15/01/2015, 19:10

Ciao a tutti e soprattutto grazie per le risposte, le Vostre risposte sono state utilissime,
ho deciso che smonto per vedere il pistone.
Ho un dubbio ancora , per capire se il pacco lamellare e' apposto come potrei fare?
Ciao e grazie

stefano76
 
Messaggi: 1509
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 15/01/2015, 21:54

Prendi il pacco, lo metti controluce come se stessi guardando in un binocolo e guardi dentro se in fondo vedi filtrare della luce.
Se la vedi filtrare vuol dire che le lamelle hanno perso la loro elasticità e non tornano più bene in chiusura per cui van cambiate.
Alcuni usano riempire il pacco lamellare di benzina e vedere se scende e si svuota. Se sta pieno sono buone, se si svuota sono da cambiare.
Le lamelle si aprono e si chiudono una volta ogni giro motore, in origine hanno un leggero precarico, cioè se le prendi in mano da nuove vedrai che sono appena appena "curve", in modo che una volta montate tendano a stare appoggiate per bene sulla base dove sono fissate.
Quando il pistone sale e aspira le lamelle si aprono consentendo alla miscela aria/benzina (+ olio, ovviamente) di essere aspirata nel carter, poi quando il pistone scende le lamelle si chiudono e i gas possono essere travasati nella camera di scoppio sopra il pistone. Se però le lamelle non chiudono bene una piccola parte di miscela aria/benzina torna al carburatore e da qui viene riaspirata al giro successivo. Succede che la miscela aria/benzina in questo modo si "ingrassa" in maniera innaturale, provocando appunto il "booooo" che senti tu ai bassi regimi, poi quando il motore sale di giri finalmente riesce a bruciare tutto e parte su di giri con una brusca entrata in coppia e relativo fumone blu allo scarico. Agli alti regimi il tempo che ha la miscela per "scappare" indietro è minore, per cui l'effetto si sente meno in proporzione.
Il pistone è la stessa cosa, se tiene poco succede che quando comprime una parte di miscela tende a sfuggire dai segmenti e a tornare di sotto, con un effetto molto simile a quello delle lamelle.
Prima di smontare il cilindro (che comunque non è mai una brutta idea visto che non conosci come è stata trattata la moto) prova col pacco, è più semplice e intanto elimini un ipotesi. Facci sapere!

P.S. Permettimi solo una piccola precisazione: le lamelle sono "a posto", NON "apposto"
"Apposto" ha tutto un altro significato

Facci Tiziano
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/01/2015, 17:55

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 16/01/2015, 18:32

Grazie per i chiarimenti letterali e meccanici.
Vi faro' sapere se trovo qualche difetto.
Ciao

Facci Tiziano
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/01/2015, 17:55

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 08/02/2015, 11:52

Ciao a tutti,
Ho smontato il pacco lamellare e le lamelle non chiudono da una parte e dall' altra sono rovinate.
Vorrei fare un bel lavoro, il pacco che è attualmente montato e' un boysen, ho letto per circa due ore la differenza fra vforce e boysen ma non ho trovato nessuno che mi dica se per i bassi regimi funziona meglio boysen o v force.
Vi chiedo questo:
Per la mia guida enduristica e sopratutto in mulattiere difficili dove cerco i bassi regimi e' meglio che sostituisca le lamelle del pacco boysen o che comperi un pacco lamellare nuovo vforce?
E se optate per il V force quale numero ? 2-3-4
Ciao e grazie

stefano76
 
Messaggi: 1509
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Bassi regimi Ktm 250 2T anno 2005

Messaggio » 08/02/2015, 12:26

Lasciaci l'originale. Le lamelle "speciali" fanno qualcosa ma assolutamente non come una buona messa a punto.
Se vuoi andare a ottimizzare al massimo i bassi piuttosto mi indirizzerei verso una taratura della valvola di scarico, poi eventualmente aggiungerei una guarnizione sotto il cilindro, questo permette di abassare tutto il diagramma di distribuzione, la compressione e guadagnare sicuramente più che non con un pacco lamellare e basta. Se trovi il materiale sfuso puoi ritagliarti le lamelle da solo e puoi scegliere lo spessore (magari le vendono già, boyesen è già un ottimo pacco lamellare!) che per guadagnare in basso deve essere più sottile, 0,05 mm in meno aiutano non poco.
Altra modifica che secondo me funziona bene è allontanare il pacco lamellare dal cilindro, ovvero costruire un distanziale di qualche mm da interporre tra pacco e cilindro. Rende la fase di travaso più dolce e il motore guadagna sotto.
Si può anche ingrassare leggermente la carburazione sotto in modo da favorire il tiro ai bassi, cosi come si dovrebbe poter ruotare indietro di pochi gradi il piatto dell'accensione in modo da anticiparla.
Se poi vuoi sendere qualcosa ti puoi cercare un espansione che favorisca i bassi.
Se fai tutte le modifiche che ti ho descritto sopra ti ritrovi con un trial in pratica.....
Mi raccomando non intervenire massicciamente, ma con pochi e mirati interventi e prova sempre fra una prova e l'altra per bene. Il 2T è delicato sotto questi aspetti e per una miglioria puoi peggiorare da altre parti. Lascia per ultime le variazioni all'anticipo e non esagerare a ingrassare la carburazione, rischi di trovarti con le candele bruciate.

P.S. sui 2T ci ho spippolato parecchio, anche con gli spessori lamelle, e ti garantisco che è molto più sensibile il miglioramento che si ha con le lamelle nuove rispetto a quelle usurate che non cambiando il pacco. Cambia le lamelle, con 40 euro secondo me risolvi, poi mi fai sapere.


Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: adventuroso, Arvy77, Bat21, Bing [Bot], clodi, cross196, daniele73, decored, FedeR2R, Google [Bot], MickyGT, motardpiero, MSNbot Media, RottenPeacock, Rsonsini, Snip3rita, Supernuvola, uedo, Xman, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

aumentare giri ai bassi ktm exc 250       carburazione ai bassi exc      carburazione come rendere nei bassi regimi ktm       carburazione exc 250      carburazione ktm 250 2t 2013      carburazione ktm 250 2t      carburazione ktm 250 exc 2010 site:www.myktm.it      carburazione ottimale ktm 250 2t      carburazione v-force 3      che getti modificare per aumentare le prestazioni su un 250      cilindro ktm 250 2t lamellare      come aumentare bassi 250 2 t      come avere piu bassi moto 2t      distanziale pacco lamellare ktm 300      distanziale pacco lamellare      exc 250 aumentare bassi      guarnizione cilindro ktm 300 che spessore usare      ktm 250 2t 2005      ktm 250 2t coppia bassi regimi      ktm 250 2t cosa migliorare      ktm 250 2t tiro in alto      ktm 250 non va avanti      ktm 250 non va      ktm 250 tiro bassi       ktm 2t a medio regime va a scatti      ktm 640 si affoga      ktm exc 250 2t carburazione      lamelle di ricambio boysen per v force 3      lamelle ktm exc 250      lamelle usurate sintomi      manicotto carburatore ktm 300 exc      migliorare bassi ktm 250      migliorare i bassi ktm exc 250 2t      modifica ktm 300 exc x avere piu bassi      modifica valvola scarico ktm 250 2t      pacco lamellare modelli 04 contro boyesen ktm exc      problema di carburazione ktm 250 2t al rilascio giri alti pwk      sicilia ktm 250 anno 2015      v force 4 su ktm 250      valvola scarico non chiude bene ktm      carburazione ai bassi ktm      aumentare bassi ktm exc 250      ktm 250 2t non va come deve