KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

SCELTA DELL'ESORDIENETE

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 16/12/2014, 12:29

Buongiorno a tutti,
sono appena iscritto perchè vorrei avvicinarmi all'enduro specialistico da affrontare con un monocilindrico KTM o ...similare. Al momento (ma conoscendomi, anche in futuro) non penso a mulattiere o roccia o cose estreme, ma mi piacerebbe fare strade bianche, strade di terra nei campi, strade di collina/montagna con fondi dissestati, fettucciati, zone fluviali, ecc., con un mezzo leggero e performante, con il quale, anche in caso di piccole cadute, non debba strapparmi i capelli per i danni subiti dalla moto che, comunque, intenderei acquistare usata, con un budget di circa 2000 euro.
La mia stazza di 1,90 e 100 kg di peso, senza tralasciare il 48 di piede, mi farebbe orientare su un mono di grossa cilindrata (almeno pensavo dal 450 in su), ma come tutti i neofiti, pur leggendo molto qua e la, ho le idee un pò confuse e molti quesiti da porvi (scusate, ma anche banali...). Ho tentato di cercare nei vari post del forum, e mi rimane molto difficile trarne delle conclusioni perchè gli argomenti sono molto vari e dovrei impazzire fra centinaia di ipotesi e consigli anche discordanti, per cui provo ad elencare qui di seguito i miei quesiti e ringrazio chi vorrà delucidarmi:
1) Data la mia stazza quel'è la KTM monocilindrica dal telaio più grande' (in lunghezza e in altezza). Sono per caso tutte uguali? O in alternativa esistono altri marchi, tipo Yamaha, Beta, Husaberg, Gas Gas, Husquarna, ecc. che potrebbero favorire la mia mole?
2) Non ne capisco nulla di manutenzione e so che questi mezzi ne hanno parecchia: tagliandi (olio e filtri); cambio del pistone ed altri componenti (?); ammortizzatori da rifare spesso in quanto molto sollecitati; ecc.. Pensando di rivolgermi ad un meccanico ed escludendo il fai da te, a che tipo di spese medie andrei incontro?
3) Quale mi consigliate fra i seguenti mezzi dai 400/450 cc. in su, in termini di affidabilità, prestazioni, reperimento pezzi, tempi e costi di manutenzione:
- KTM EXC: quale cilidrata e quale anno migliore (sempre tenuto conto del budget di circa 2000 euro)
- Yamaha WR 450 F
- Husaberg (hanno motori KTM? Sono davvero robuste e di poca manutenzione?)
- Beta RR 450 (motori KTM?)
- Gas Gas 450 (che differenze fra FSE e FSR?)

GRAZIE.

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 16/12/2014, 13:00

....dimenticavo:

4) In alternativa al 4tempi, qualcuno mi ha anche consigliato un KTM 300 2tempi, in quanto di prestazioni simili ad un 450 4tempi, ma con inferiore manutenzione e prezzo d'acquisto...

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 16/12/2014, 15:16

solo alcune cose perchè altrimenti ci vuole un'ora:

-GG 4t lascia stare,2t invece OK
-Non pensare che per il fatto che sei 190 x100Kg ci vogliano le moto più grosse e potenti del mercato: è enduro e queste cose,entro certi limiti,non contano
-Con soli 2000 euro e volendo un 4t(i 4t potrebbero essere "pericolosi"!) io mi orienterei su quelle che tengono PEGGIO il mercato in modo da riuscire a comprare una moto messa meglio rispetto ad altre più commerciabili

Però come detto lascia stare GG che i 4t 450 vecchi erano disastrosi e anche huski....o meglio: huski lo potresti anche prendere visto che i modelli pre-ktm si sono abbassati ancora come valore dell'usato,quindi puoi trovare qualcosa di seminuovo ma recente e messo bene anche con 2000 euro.
husby bene sia le vecchie che quelle con cilindro orizzontale e anche queste hanno perso valore,volendo c'era il 570 con cilindro orizzontale e il 550 normale precedente ancora quasi tutto husby.
I wrf sono dei muli e con 2000 euro potresti trovare addirittura un 2007 se hai c...o,sicuramente un 2006.
Sembrerà assurdo in un forum arancione tenere la carota come terza o quarta alternativa,ma di exc vedi gente che chiede(e vende anche!) dei 2001-2002 per quei soldi,che secondo me è un'assurdità!

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 16/12/2014, 16:58

dvd70 ha scritto:solo alcune cose perchè altrimenti ci vuole un'ora:

-GG 4t lascia stare,2t invece OK
-Non pensare che per il fatto che sei 190 x100Kg ci vogliano le moto più grosse e potenti del mercato: è enduro e queste cose,entro certi limiti,non contano
-Con soli 2000 euro e volendo un 4t(i 4t potrebbero essere "pericolosi"!) io mi orienterei su quelle che tengono PEGGIO il mercato in modo da riuscire a comprare una moto messa meglio rispetto ad altre più commerciabili

Però come detto lascia stare GG che i 4t 450 vecchi erano disastrosi e anche huski....o meglio: huski lo potresti anche prendere visto che i modelli pre-ktm si sono abbassati ancora come valore dell'usato,quindi puoi trovare qualcosa di seminuovo ma recente e messo bene anche con 2000 euro.
husby bene sia le vecchie che quelle con cilindro orizzontale e anche queste hanno perso valore,volendo c'era il 570 con cilindro orizzontale e il 550 normale precedente ancora quasi tutto husby.
I wrf sono dei muli e con 2000 euro potresti trovare addirittura un 2007 se hai c...o,sicuramente un 2006.
Sembrerà assurdo in un forum arancione tenere la carota come terza o quarta alternativa,ma di exc vedi gente che chiede(e vende anche!) dei 2001-2002 per quei soldi,che secondo me è un'assurdità!


Grazie molte della risposta, almeno un pò di nebbia si sta dipanando...
Quindi, riassumendo quello che mi dici, escludendo le KTM, in quanto sopra budget economico,
o GAS GAS 300 2t
o HUSABERG 550 (570)
o YAMAHA 450
o, infine, HUSQUARNA, ma non ho capito bene, eventualmente, che modello e che anno.

E comunque, se non ho capito male, di queste sopra la YAMAHA ha il miglior rapporto qualità/prezzo/prestazioni/manutenzione/rivendibilità.
Infine una domanda: il fatto che una moto da enduro, (ad esempio vedevo una Husaberg del 2006...) abbia 8 o più anni e magari 3, 4, o 5 proprietari (anche inevitabilmente, data l'età...), non comporta inevitabilmente che sia "quasi finita" di motore, ciclistica, ecc, oppure il fatto che vengono (o dovrebbero...) essere cambiati regolarmente pistone, sospensioni, ecc, ne fa una moto rinnovata, nonostante la data di immatricolazione?

superclod
Avatar utente
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 23/10/2009, 21:46
Località: Bologna

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 16/12/2014, 18:48

Visto il budget "bassino" e il fatto che sei neofita, lascerei stare le specialistiche. Potresti prendere in considerazione un vecchio LC4, che si trovano a quei prezzi e spesso sono state usate prevalentemente su asfalto.
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 16/12/2014, 22:35

beh,husby 570 farai fatica a trovare roba da 2000 euro,l'ho citata perchè parlavi di cilindrate grosse e questa,sia per il modello che non esiste più,sia per la cubatura che nessuno vuole per fare enduro,è probabilmente la più svalutata assieme agli husky.

yama è probabilmente il "miglior acquisto" mettendo assieme tutto,poi su mezzi di un certo numero di anni bisogna vedere caso per caso e magari intendersene anche un po' o andare con qualcuno che se ne intende perchè un danno su quei motori vale tanto come la moto intera.

per husky,come per tutte,non sbagli modello,perchè ne esiste uno solo declinato nelle varie cilindrate e anni.

ovviamente l'anno a te non interessa perchè il passaggio a ktm è dal 2014,piuttosto non prenderei il modello immediatamente precedente del 500: quello con motore bmw e pignone coassiale.

considera bene le beta sia con motore k che beta e soprattutto non guardare numero di proprietari ma lo stato d'uso

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 16/12/2014, 23:57

Ragazzi: veramente grazie a tutti, molto gentili e competenti.
Ora, a prescindere dal mezzo, il vero scoglio sarà capire, a prescindere da età, num. di proprietari succedutisi, stato esteriore "superficiale" (plastiche; collettori di scarico; graffi e lievi ammaccature che possono starci tutte) come gira il motore e se lo fa bene. Questo davvero, non intendendomi e non avendo persone fidate che mi possano accompagnare a valutare l'eventuale acquisto, non sarà per niente facile. Qualcuno mi ha detto "alla larga da mezzi che non prendono in moto al primo o al max al secondo colpo".... Ma poi, anche fosse, una volta in moto ci vuole orecchio da meccanico per capire se qualcosa non va. A tal proposito facevo questa considerazione: se davvero il 2t ha meno manutenzione e gli stessi ricambi (pistone, ecc,) nonchè il motore stesso, sono di poca spesa, forse rischierei meno prendendomi un 2t, dove, male che vada, se devo rifare il motore, ho una spesa esigua, rispetto ad un 4t, dove invece rischio di dovere investire lo stesso importo d'acquisto, se non maggiore, del mezzo.

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 8:31

sector ha scritto:A tal proposito facevo questa considerazione: se davvero il 2t ha meno manutenzione e gli stessi ricambi (pistone, ecc,) nonchè il motore stesso, sono di poca spesa, forse rischierei meno prendendomi un 2t, dove, male che vada, se devo rifare il motore, ho una spesa esigua, rispetto ad un 4t, dove invece rischio di dovere investire lo stesso importo d'acquisto, se non maggiore, del mezzo.


Ah beh,questo di sicuro,però sono motori abbastanza diversi.

Ma ne hai mai provate od usate di enduro(facendoci enduro,non in un piazzale)?

Se no io valuterei una di quelle robe tipo motogiro con guida e moto a noleggio,tanto per capire....solo perchè magari trovi l'occasionissima da 2000 euro e la compri,poi ti accorgi che non è la moto che fa per te ma dopo non riesci a rivenderla.

Per valutare la moto cmq ci vuole qualcuno che ne capisca appena(abbastanza) altrimenti rischi troppo,oppure prenderla da un concessionario che ti dia garanzia scritta di 6 mesi almeno,ma ovviamente costerà inevitabilmente di più a prescindere

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 8:47

Bah, da quel che ho capito per l'uso che ne faresti io ti consiglierei un grosso mono tipo LC4/TTR/XR/DR ecc... ecc...
Una specialistica secondo me non te la godi per andarci a passeggio

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 8:54

Ho già provato una KTM EXC 450 (mi pare del 2003) che non mi ha proprio entusiasmato, perchè mi è sembrata tantoi "ristretta" per la mia stazza, anche se di motore ne aveva (tendeva ad alzarsi l'avantreno solo di gas, aprendo un pò...tanto), ma non avendone provate altre di quel tipo, non saprei se era a posto, oppure "girava" poco, o male... Inoltre ho provato una Husaberg 550 e questa mi è sembrata molto più performante, con tanto motore, tendenda ad alzarsi continuamente di gas...unico neo che, nel breve giro che ho fatto, la leva del freno posteriore era "inesistente", ovvero piccolissima e molto aderente al motore (ma non stortam beninteso), molto piccola e difficile da trovare...
Ad ogni modo con la moto che vorrei prendermi, avrei anche la necessità di fare anche 20 o 30 km. di asfalto prima di raggiungere il fettucciato o comunque l'off: questo sarebbe un problema? Si usurerebbe troppo, trattandosi di mezzo specialistico...?

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 8:55

Eddy ha scritto:Bah, da quel che ho capito per l'uso che ne faresti io ti consiglierei un grosso mono tipo LC4/TTR/XR/DR ecc... ecc...
Una specialistica secondo me non te la godi per andarci a passeggio


Probabilmente... Ma quelli che citi non sono pesanti e obsoleti...? :(

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 9:05

sector ha scritto:
Eddy ha scritto:Bah, da quel che ho capito per l'uso che ne faresti io ti consiglierei un grosso mono tipo LC4/TTR/XR/DR ecc... ecc...
Una specialistica secondo me non te la godi per andarci a passeggio


Probabilmente... Ma quelli che citi non sono pesanti e obsoleti...? :(


Infatti io non ne ho accennato perchè avevi premesso LEGGERA e da 450 in su: quelle sopra nelle versioni da 600 cc sono tutte moto da 150Kg od oltre.

Se invece sei "disposto" a scendere di cilindrata ci sono appunto XR400 o DRZ400 che sono valide,il drz anche raffreddato a liquido e con AE,ma l'XR400 è una gran bella moto anche se vecchia

l'LC4 400 da noi è pochissimo diffuso e cmq pesava tanto quanto il 600(che ho avuto come dual in tre versioni/annate)

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 9:51

Eddy ha scritto:Bah, da quel che ho capito per l'uso che ne faresti io ti consiglierei un grosso mono tipo LC4/TTR/XR/DR ecc... ecc...
Una specialistica secondo me non te la godi per andarci a passeggio


Quoto Eddi, per l'uso che intendi farne non vedrei il peso come un limite assoluto, anche perché cerchi una moto "grossa". In ogni caso, se è vero che le ktm sono più care, si trovano ottime occasioni e con moto come 450/525 (vecchio motore) hai anche moto molto affidabili per il genere. Idem per la 300. Chiaro però che moto vecchie è facile che siamo poi molto macinate, rischi di trovarti con un motore ancora ok ma con sospensioni, cuscinetti, guarnizioni e altro da fare. Se vai su altre marche puoi trovare l'occasione a un costo minore, ma spesso non lo stesso livello di affidabilità (a parte yamaha) e spesso sono poi irrevendibili.
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 10:24

Leggendo quel che ci vuoi fare secondo me una dual te la godi di più che una specialistica, poi calcola che quelle citate non passano i 130/140 kg. Io all'epoca ricominciai con l'enduro appunto con una "vecchia" LC4 addirittura in versione Adventure (che poi trasformai in enduro successivamente quando iniziai a far enduro serio)
Addirittura secondo me quel peso che hanno in più aiuta con una maggiore stabilità, e siccome tu di estremo sembra non ne voglia fare... :wink:

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 10:29

Esatto, poi almeno le riesce a rivendere
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 10:42

...Se non mi imbatto in una buona KTM credo che la scelta si orienterà verso Yamaha...
La Suzuki mi sembra che abbia un rapporto peso/potenza un pò basso (...poi considerati i miei 100 kg...)
Quanto al 2t o 4t ho capito che il 2t (salvo forse il KTM 300, che però è per me fuori budget) è difficile da gestire in quanto da usare sempre a gas spalancato, con poco tiro ai bassi, e conseguente necessità di andare "troppo" forte...
Beta (motore KTM :up: ) e Gas Gas (dicono un pò pesante... :think:) mi ispirano perchè ne sento parlare bene e sono più economici di KTM, ma mi pare che qua non abbiano degli estimatori...

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 11:03

sector ha scritto:...Se non mi imbatto in una buona KTM credo che la scelta si orienterà verso Yamaha...
La Suzuki mi sembra che abbia un rapporto peso/potenza un pò basso (...poi considerati i miei 100 kg...)
Quanto al 2t o 4t ho capito che il 2t (salvo forse il KTM 300, che però è per me fuori budget) è difficile da gestire in quanto da usare sempre a gas spalancato, con poco tiro ai bassi, e conseguente necessità di andare "troppo" forte...
Beta (motore KTM :up: ) e Gas Gas (dicono un pò pesante... :think:) mi ispirano perchè ne sento parlare bene e sono più economici di KTM, ma mi pare che qua non abbiano degli estimatori...


Non credo che i rapporti peso potenza dal 300 2t o 450 in su possano mai essere definiti bassi.
Detto questo anche quello che dici del 300 è sbagliato, è l'esatto contrario: 300 2t, che sia KTM, Beta, Gas Gas o altri ha una bella coppia che ti consente un utilizzo in coppia senza per forza cambiare troppo spesso o andare a gas spalancato. cosa vera per un 125. A gas spalancato con un 300 NON ci vai, se non proprio nel dritto.
Gas Gas più pesante? non saprei, forse sulla carta. Nel mio gruppo abbiamo due gas gas 300, una vecchia e una recente, una beta 300 e una ktm (in più ktm 250 2t). A usarle non potrei dirti che sento differenza di peso. E come detto più su, il peso per quello che dici essere il tuo futuro uso, non lo vedo come problema. Poi scusa, prendi in considerazione dei cancelli assoluti come husquarna 510 e ti preoccupi del peso di una gas gas 300? :shock:
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

Pamak
Avatar utente
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 19/05/2014, 7:21

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 12:01

una Honda XR600 pesa 130kg, sicuramente non sono i 112kg di un mono 450/500 ma non stiamo parlando di moto da 170-180kg

quindi per l'uso che intendi farne (anche asfalto) un XR600 (o moto simile) va benissimo.

inoltre non richiede la medesima manutenzione di un mono racing :wink:
_______________________________
KTM 500 EXC my2015

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 12:15

Al fine di ricevere un parere SPASSIONATO, posso postare qua alcuni link di annunci che sto vagliando?

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 12:18

Mha... la moderazione in questo forum si capisce poco
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 12:23

Fra ha scritto:Mha... la moderazione in questo forum si capisce poco

...in fondo credo che non violerei nessun diritto e non farei nessuna pubblicità occulta...
fra l'altro si tratta di annunci privati. Ma per correttezza chiedo perchè non vorrei dare noia a nessuno.
Con i link di ciò che sto realmente valutando, magari sarebbe possibile trarre conclusioni concrete.

elleR
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7251
Iscritto il: 23/11/2010, 22:15
Località: Bresso

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 14:52

sector ha scritto:
Fra ha scritto:Mha... la moderazione in questo forum si capisce poco

...in fondo credo che non violerei nessun diritto e non farei nessuna pubblicità occulta...
fra l'altro si tratta di annunci privati. Ma per correttezza chiedo perchè non vorrei dare noia a nessuno.
Con i link di ciò che sto realmente valutando, magari sarebbe possibile trarre conclusioni concrete.


si capisce poco? basta leggere e rispettare 4 regole in croce... questo è il link al regolamento: viewtopic.php?f=66&t=80

puoi postare i link! :wink:

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 21:26

si capisce poco? basta leggere e rispettare 4 regole in croce... questo è il link al regolamento: viewtopic.php?f=66&t=80

puoi postare i link! :wink:[/quote]

Perfetto. Ringrazio e condivido appieno le regole.
....Stilo la lista e posto.


sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 22:10

P.S.:
...va da sè, che (come si nota) ho esaminato gli annunci a medio raggio da dove vivo (centro Italia), in modo da potere potenzialmente spostarmi con relativa facilità al fine di vedere le moto di persona.
La lista è inoltre attuale, ma come ben si sa, le proposte di mercato sono in continua evoluzione.

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 22:19

A primissima occhiata 2 e 7
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 17/12/2014, 22:35

Fra ha scritto:A primissima occhiata 2 e 7


Grazie Fra!

La 7 in effetti anche a me sembra piuttosto "bella" e "a digiuno" di off.
Potrei sapere le ragioni della 2, fra le KTM?
Infine a me fà anche un certo "sangue" la 6: che ne pensi?

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 18/12/2014, 7:39

Non sono amante delle Honda per l'enduro e le conosco poco, non saprei dirti
Per la 2 è una moto che ho avuto ed è eccezionale, se davvero ha qui km è un affare
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 18/12/2014, 8:53

Fra ha scritto:Non sono amante delle Honda per l'enduro e le conosco poco, non saprei dirti
Per la 2 è una moto che ho avuto ed è eccezionale, se davvero ha qui km è un affare


Ciao,
premesso che se dovessi deciddere col cuore, KTM per tutta la vita, ma credi che il prezzo sia accettabile? ed inoltre: l'annata (2005) è "buona"? Se dovessi visonarla cosa dovrei valutare bene su questo modello? (a parte il discorso puramente estetico ed il motore che prenda subito e giri bene...)

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 18/12/2014, 10:14

Avendola avuto ne posso parlare solo bene, solo la forcella, se è originale va sistemata. Per il resto il motore ne ha da vendere, è un po' cattivo anche sotto (si dice che pistona), ma se ben carburata è perfetta: fai le stesse cose che si fanno con moto di 10 anni più giovani e, bene o male, allo stesso modo. Inoltre come motore, per il genere di moto, è veramente longevo, controlla solo che a caldo non fumi. Ticchettii che si sentono in genere sono dovuti alle valvole da regolare (che si regolano veramente in modo easy). Per il resto controlla che le ruote non ballino (cuscinetti), idem per il forcellone, che non ci siano giochi al cannotto di sterzo, non ci siano perdite dal radiatore e pompa acqua (tende a usurarsi la guarnizione e l'alberino), graffi sugli steli e perdite paraolio, la frizione e i dischi durano una vita.... Non dovrebbe, visto che ha pochi km, se reali. Poi guarda lo stato di usura generale, anche se con una moto da enduro i graffi ci sono.
Il costo mi sembra in linea se i km sono quelli, un concessionario per un pari anno ti può chiedere anche qualcosa in più, in goni caso si tratta sempre.
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 18/12/2014, 10:31

Fra ha scritto:Avendola avuto ne posso parlare solo bene, solo la forcella, se è originale va sistemata. Per il resto il motore ne ha da vendere, è un po' cattivo anche sotto (si dice che pistona), ma se ben carburata è perfetta: fai le stesse cose che si fanno con moto di 10 anni più giovani e, bene o male, allo stesso modo. Inoltre come motore, per il genere di moto, è veramente longevo, controlla solo che a caldo non fumi. Ticchettii che si sentono in genere sono dovuti alle valvole da regolare (che si regolano veramente in modo easy). Per il resto controlla che le ruote non ballino (cuscinetti), idem per il forcellone, che non ci siano giochi al cannotto di sterzo, non ci siano perdite dal radiatore e pompa acqua (tende a usurarsi la guarnizione e l'alberino), graffi sugli steli e perdite paraolio, la frizione e i dischi durano una vita.... Non dovrebbe, visto che ha pochi km, se reali. Poi guarda lo stato di usura generale, anche se con una moto da enduro i graffi ci sono.
Il costo mi sembra in linea se i km sono quelli, un concessionario per un pari anno ti può chiedere anche qualcosa in più, in goni caso si tratta sempre.


Perfetto. Farò tesoro dei consigli.
Grazie. :up:

dovi
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 12/03/2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 18/12/2014, 10:43

da vecchio ex endurista .......la qualita' ktm come e' adesso?? io avevo un honda 250 4tempi un mio amico aveva il 450 e un nostro compagno di uscite prese ilktm 300 anno 2008 nuovo......quando al rientro dalle uscite si faceva la normale manutenzione il kappa faceva paura ....nelle honda le paratie avevano le viti con boccoline di ottone nel ktm le viti infilate nella plastica modello falegname........in quegli anni la differenza di qualita costruttiva tra honda e kappa mi sembrava molto marcata ciao a tutti e scusate ot

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 18/12/2014, 11:51

dovi ha scritto:in quegli anni la differenza di qualita costruttiva tra honda e kappa mi sembrava molto marcata ciao a tutti e scusate ot


beh,anche adesso....una honda 2t di 8 anni fa dopo una lavata sembra nuova in confronto ad un ktm di due anni....e honda è anche un po' peggiorata mentre ktm migliorato,secondo me.

cmq,riguardo alle moto:

prendere una dual è uno sbaglio perchè,ammesso che il futuro proprietario non inizi con le strade bianche e finisca in poco tempo nei fossi con passaggi da trial come fanno in tanti e dove la dual è improponibile(a meno di alcune tipo XR 400 o DR 350 che ci si fa qualsiasi cosa anche abbastanza bene),così come in fettucciato,dove invece dice proprio di voler provare ad andare,la specialistica fa abbastanza bene il servizio da dual ma non è vero il contrario appunto....quindi con la specialistica potrebbe fare e continuare anche in futuro giri semplici e fettuccia,mentre con la dual fai solo roba semplice a meno che non rti vuoi complicare la vita + del dovuto che poi va a finire che è più il tribolamento del divertimento.

Le altre moto dei link vorrebbero viste e sentite/provate almeno: con due foto si può dare un parere solo sulla tipologia del mezzo e sul prezzo:

Le derivate cross(una ha addirittura ancora il 19 dietro) senza avviamento elettrico come il CRF-R le lascerei stare,la 2 potrebbe andare se avesse veramente quei km,la 3 le foto fanno schifo ma sembrerebbe di vedere dai carter e dai cerchi che è pochissimo usurata e anche più recente della 2,la 7 se ha davvero il motore nuovo è da comprare subito(tra l'altro ha ancora l'adesivo del serba originale),l'husabergh credo di sapere di chi è e se così fosse è veramente nuova,mentre le due beta sono dei 400 e motore vecchio ktm(quindi la cilindrata più piccola sul basamento uguale alle due superiori che già erano affidabili),ne ha avute un paio un mio amico e se si riuscisse a trattare il prezzo sarebbero probabilmente la scelta migliore perchè vanno bene,il motore è meno ignorante del 450(il 525 è molto meglio di quegli anni),anzi ha un'erogazione spettacolare e hanno il leveraggio che salva un po' dai problemi di assetto del pds che specialmente per chi non ha esperienza potrebbe essere un vantaggio.

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 18/12/2014, 13:03

dvd70 ha scritto:
dovi ha scritto:in quegli anni la differenza di qualita costruttiva tra honda e kappa mi sembrava molto marcata ciao a tutti e scusate ot


beh,anche adesso....una honda 2t di 8 anni fa dopo una lavata sembra nuova in confronto ad un ktm di due anni....e honda è anche un po' peggiorata mentre ktm migliorato,secondo me.

cmq,riguardo alle moto:

prendere una dual è uno sbaglio perchè,ammesso che il futuro proprietario non inizi con le strade bianche e finisca in poco tempo nei fossi con passaggi da trial come fanno in tanti e dove la dual è improponibile(a meno di alcune tipo XR 400 o DR 350 che ci si fa qualsiasi cosa anche abbastanza bene),così come in fettucciato,dove invece dice proprio di voler provare ad andare,la specialistica fa abbastanza bene il servizio da dual ma non è vero il contrario appunto....quindi con la specialistica potrebbe fare e continuare anche in futuro giri semplici e fettuccia,mentre con la dual fai solo roba semplice a meno che non rti vuoi complicare la vita + del dovuto che poi va a finire che è più il tribolamento del divertimento.

Le altre moto dei link vorrebbero viste e sentite/provate almeno: con due foto si può dare un parere solo sulla tipologia del mezzo e sul prezzo:

Le derivate cross(una ha addirittura ancora il 19 dietro) senza avviamento elettrico come il CRF-R le lascerei stare,la 2 potrebbe andare se avesse veramente quei km,la 3 le foto fanno schifo ma sembrerebbe di vedere dai carter e dai cerchi che è pochissimo usurata e anche più recente della 2,la 7 se ha davvero il motore nuovo è da comprare subito(tra l'altro ha ancora l'adesivo del serba originale),l'husabergh credo di sapere di chi è e se così fosse è veramente nuova,mentre le due beta sono dei 400 e motore vecchio ktm(quindi la cilindrata più piccola sul basamento uguale alle due superiori che già erano affidabili),ne ha avute un paio un mio amico e se si riuscisse a trattare il prezzo sarebbero probabilmente la scelta migliore perchè vanno bene,il motore è meno ignorante del 450(il 525 è molto meglio di quegli anni),anzi ha un'erogazione spettacolare e hanno il leveraggio che salva un po' dai problemi di assetto del pds che specialmente per chi non ha esperienza potrebbe essere un vantaggio.



Cavolo! Che analisi! Complimenti e grazie.
...ma la "povera" Suzukina?... Dalle foto non mi sembra male...Checcos'ha che non va? Potenza? Peso? Manutenzione?...perchè anche lei mi ispirerebbe...

sector
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/12/2014, 8:54

Re: SCELTA DELL'ESORDIENETE

Messaggio » 18/12/2014, 13:08

Le potenze dei vari 450 (Yamaha; Honda; Suzuky; KTM) si equivalgono o si potrebbe stilare una sorta di "graduatoria"?

Prossimo

Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andreac, Bing [Bot], BrainSpark, Carota, Diego_pretini, Google [Bot], K-04, Lucky53, marge1966, Maveric78, motorrad600, orsorosso, rickyflyminos, Riddler, zanillo

SEO Search Tags

enduro estremo frizione automatica      honda crf 450 enduro targata prezzo a partire 500 massimo 1500 euro      subito.it xr600 gadget      fse 450 enduro estremo pareri      enduro specialistica con meno manutenzione      ktm 300 che pistona