KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 09/11/2014, 21:32

Ciao a tutti, cercherò di riassumere il problema:
andando in moto mi sono accorto che l'illuminazione del computerino si era spenta, le lampadine si erano fulminate, metto l'abbagliante e dopo qualche secondo si brucia anche lui!
Ho pensato che fosse il regolatore e senza fare misurazioni ho montato quello che ho sul 450 (tanto è uguale), il problema non è cambiato al faro ho misurato fino a 40V alternata (spero di non aver fatto danni a quest'altro regolatore :crycry: ).
L'impianto elettrico è completamente originale con generatore, regolatore e condensatore ecc. senza impianto frecce da fabbrica poiché è il six days

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 09/11/2014, 21:47

la massa c'è?

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 09/11/2014, 22:21

scusa ma non capisco cosa intendi
vicino al regolatore c'è un cavo nero collegato sul telaio

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 10/11/2014, 8:20

è quello e deve fare massa BENE,a volte basta anche un po' di ossido che non funziona: Se trovi 40V vuol dire che il regolatore non regola e se l'hai anche cambiato ma trovi sempre 40V,a meno che non sia sfiga tremenda di due regolatori bruciati,la massa non perfetta è la prima imputata

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 10/11/2014, 8:46

Ok, come faccio a controllare che faccia massa bene? Lo pulisco e basta?

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 10/11/2014, 9:48

Ah,beh questo faccio fatica a saperlo non vedendo nemmeno dove è collegato....

Sicuramente svitarlo e pulirlo subito,poi bisogna vedere se è collegato nel punto giusto....magari al telaietto e questo non fa contatto bene con il telaio che magari non fa contatto bene con il motore.... :roll: ....può essere il filo....

il concetto è che il regolatore regola cortocircuitando A MASSA quando la tensione del generatore sale troppo: se non regola può essere solo bruciato o non fare massa

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 10/11/2014, 21:23

La massa fa bene contatto, col tester ho però notato che sono in corto i fili YE e BR (dove BR è la massa e YE dovrebbe essare la fase dell'alternata), ho staccato i due faston in uscita dall'alternatore e ho notato che il filo YE è in corto col motore, è NORMALE?
Per le sigle colore mi rifaccio allo schema elettrico ktm exc EU 2007

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 10/11/2014, 21:34

in corto "diretto" oppure leggi una resistenza(quella dei campi)???

se ti fa 40V direi che l'alternatore è tutto fuorchè bruciato o in corto

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 10/11/2014, 21:50

No non mi dà resistenza la fase gialla è in continuità col telaio e di conseguenza anche col filo marrone che è l'altra fase per l'impianto luci

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 11/11/2014, 11:45

siamo d'accordo: perchè la corrente "passi",l'avvolgimento non deve essere interrotto,quindi se provi la continuità ti darà che c'è....il problema è la resistenza,perchè se è zero vuol dire che è in corto(ma non è il caso visto che ci sono 40V appunto),mentre se leggi degli ohm è la misura della/e bobina/e del generatore.

serve cmq a poco,perchè tu la tensione ce l'hai,anzi,fin troppa!

il regolatore,come ho detto,funziona mettendo a massa il filo giallo quando va oltre i 12-13V....se ovviamente la massa manca non riesce a cortocircuitare,cioè regolare e di conseguenza la tensione sale come se il regolatore non ci fosse.

è abbastanza semplice

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 11/11/2014, 14:53

Ho pulito tutti i contatti e fatto altre prove.
Staccando i faston del generatore misuro 20-40v tra giallo e bianco. Mentre attaccando tutto col regolatore certamente funzionante dell'altra moto misuro al portalampada fino a 60-70v salendo un poco di giri; mentre al condensatore che,se non sbaglio è in corrente continua, misuro 6v al massimo.

RAMOS
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 25/08/2009, 13:20

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 11/11/2014, 16:11

domandina ... ma la moto funziona correttamente ? intendo dire il motore si accende e funziona regolarmente ?

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 11/11/2014, 20:50

Si la parte accensione é perfetta

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 12/11/2014, 8:37

come già detto altre volte,luci e accensione non c'entrano nulla l'uno con l'altra.

bisogna seguire esclusivamente quello che c'è dal connettore delle luci in avanti....se ho tempo scarico lo schema e guardo,ma sarà il solito impianto

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 12/11/2014, 9:37

Esatto sono due impianti differenti, per fortuna, solito impianto exc senza batteria.
Se riesci a guardare lo schema tieni conto di quanto detto nei post precedenti.
È possibile che il regolatore si danneggi per un malfunzionamento di un altro componente?

RAMOS
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 25/08/2009, 13:20

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 12/11/2014, 11:40

si grazie, lo so che sono due circuiti differenti, ma alcuni componenti possono determinare problemi in entrambe le aree (eg. regolatore)

anyway la tua conferma chiarisce meglio la situazione, anche perche' non avendo la moto davanti la disamina la possiamo fare solo attraverso le tue indicazioni

Quando dici che i fili YE e BR misurano come un 'corto' in realta' stai misurando la resistenza dei filamenti delle lampadine (che sono quasi un corto).
Stacca le lampadine e rifai la misura

Dato che un generatore normalmente non puo' generare piu' tensione di quella prevista, 'sembrerebbe' che sulla linea della bassa tensione alternata (linea per le luci), si induce la tensione che invece e' prevista per la bobina.

Purtroppo non ho lo schema della tua moto quindi non riesco a dirti di piu' ... ma sicuramente la tecnica di scollegare il generatore dal circuito e eseguire delle misure sia statiche (impedenza/resistenza delle 2 uscite) che dinamiche (misure in tensione alternata) dovrebbero chiarirti la situazione

Good luck !

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 12/11/2014, 12:17

secondo me,prima di rifare un'altra discussione come quella di poco tempo fa,è meglio che ti studi un po' di più come sono fatti questi impianti e soprattutto come sono i generatori...che non sono dei trasformatori....

lo schema di questa moto lo trovi nel forum officina nel 3ad manuali,quindi te lo puoi guardare tranquillamente,esattamente qui:

viewtopic.php?f=68&t=2330

questa NON è un dominator o un LC4 dove il generatore è unico e serve sia la parte luci che l'accensione e tu secondo me non lo sai che gli impianti di queste moto sono invece ben DISTINTI fisicamente a partire proprio dal generatore le cui bobine luci,massa a parte,non c'entrano nulla con il resto,infatti le bobine per l'impianto di accensione sono separate e collegate ad un secondo connettore che va alla centralina.

qualsiasi malfunzionamento delle luci NON INFLUISCE per niente sull'accensione....nemmeno dove esiste l'AE con batteria(che puoi tranquillamente scollegare),perchè gli impianti sono fatti apposta in questo modo...sul regolatore gli puoi dare una martellata che il motore continuerà a funzionare

a parte che lui non ha misurato la resistenza delle lampadine,infatti se torni a leggere meglio ha scritto che ha staccato il connettore,se questo lo lasci appunto scollegato e misuri la tensione DELL'IMPIANTO LUCI(cosa che ha fatto) il motore funziona alla perfezione.....come è giusto che sia perchè su delle enduro racing,che vengono usate nell'acqua e nel fango,non è previsto che si possa rimanere a piedi per un banale corto da qualche parte.

ora vado via e torno stasera tardi,mi aspetto di leggere che si è risolto il problema.... :roll:

:wink:

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 12/11/2014, 15:46

Leggendo le vostre risposte capisco di non essermi spiegato abbastanza bene.
Le lampadine si sono tutte bruciate... la continuità tra YE e BR l'ho misurata nell'impianto luci con generatore collegato (direi che però è normale anche senza lampadine). Una volta scollegati i faston del generatore misuro continuità tra YE e telaio (da qui deriva la continuità YE-BR), ma non tra WH e YE (tra i quali dovrebbero essere interposti solo gli avvolgimenti).
In ultimo vi chiedo, premesso che entrambi i regolatori che ho provato non hanno preso martellate :wink: , potrebbe esserci qualcosa che ne causa il malfunzionamento ad eccezione della massa che è ok?
inoltre se ho 60V tra YE e BR come posso avere solo 5V allo spinotto del condensatore (YE-RE e BR)?

RAMOS
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 25/08/2009, 13:20

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 12/11/2014, 16:58

bel difetto, certo che sei stato fortunato :-) ...

se hai 60V tra YE e BR e solo 5 sul condensatore, partendo dal presupposto che il regolatore e' buono potrebbe esser dovuto o da un carico eccessivo su quella linea (horn, relais, etc.) o una massa staccata (non fa ben contatto) ... non c'e' molto altro in quel circuito

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 12/11/2014, 20:41

penso che il problema sia lo statore anche se genera tensione, per giungere a questa conclusione ho fatto le seguenti prove (con i faston dell'alternatore staccati):
- con una batteria ho testato testato i circuiti AC e CC e funzionano entrambi, condensatore compreso;
- tra i fili YE e WH che escono dal generatore solo YE è in continuità col telaio;
- a moto accesa collegando direttamente una lampadina al generatore tra WH e telaio non si illumina così come tra WH e YE(nonostante ci sia differenza di potenziale) mentre tra YE e telaio si illumina.
Dunque, anche se non ho ben idea di come sia fatto uno statore, penso che tra WH e telaio debba poter circolare corrente in modo che il regolatore cortocircuitando abbassi la tensione (anche perché sull'altra exc WH YE e telaio sono in continuità, non cortocircuitati ma in continuità tramite gli avvolgimenti).
cosa ne pensate?

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 20/11/2014, 15:22

Nessuno sa se è normale che i due fili bianco e giallo che escono dall'alternatore siano in circuito aperto? ho provato anche lo statore del 450 leggevo una resistenza di 8 ohm tra i due fili.

RAMOS
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 25/08/2009, 13:20

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 20/11/2014, 16:41

messi,
mi spiace, non ho mai aperto o misurato un alternatore quindi non ho un dato oggettivo da darti ma partendo dal principio di funzionamento di questi avvolgimenti mi aspetterei una resistenza misurabile con un tester come ad esempio mi torna che quello del 450 ti misura 8ohm

Hai provato a smontarlo ?

Magari quando lo tiri giu' potresti capire meglio cosa e' successo (dovrebbe esserci una basetta su cui convergono gli avvolgimenti e poi le saldature da cui partono i cavi)

ti ripropongo la mia ipotesi espressa qualche post fa ... non vorrei che internamente si sia rotto l'avvolgimento di bassa tensione e sia entrato in corto con quello che alimenta la bobina
teoricamente non c'e' altra spiegazione in quanto un avvolgimento non puo' tecnicamente indurre piu' di quanto dovrebbe se non si modificano i rapporti tra le spire degli avvolgimenti

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 20/11/2014, 21:10

Non credo sia possibile perché l'impianto accensione funziona perfettamente. Inoltre la bobina è alimentata da bassa tensione. L'alta tensione è solo tra bobina e candela, no?

RAMOS
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 25/08/2009, 13:20

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 20/11/2014, 21:29

si ricordo che avevi scritto che la moto si accende e funziona e questo e' gia' un buon segno :-), inoltre conferma che dei 2 avvolgimenti dell'alternatore quello e' l'unico che funziona

quando scrivo alta o bassa tensione intendo :
bassa tensione = la linea che alimenta l'impianto luci (una dozzina di volt)
alta tensione = quella che va ad alimentare la bobina (tramite centralina)
solo per differenziare a parole a quale ramo del circuito sto facendo riferimento

vedo che te ne intendi di elettronica, smonta l'alternatore e probabilmente capirai/vedrai meglio dov'e' il problema una volta che lo avrai davanti

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 21/11/2014, 8:46

-le bobine di accensione e luci sono FISICAMENTE SEPARATE
-se c'è tensione,anzi ce n'è troppa,non è possibile che l'avvolgimento sia interrotto
-non c'è nessuna "basetta" in cui convergono i fili,ma semplicemente quelli del connettore sono saldati a quelli degli avvolgimenti

in quella moto secondo me manca una massa da qualche parte....forse proprio nello statore

messi six days
Avatar utente
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 04/08/2010, 9:14

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 21/11/2014, 14:03

bene finalmente ci intendiamo io credo proprio che il problema sia che l'avvolgimento che fa capo al filo bianco dell'alternatore non faccia più circuito con la massa.
il mio problema per arrivare allo statore è estrarre il volano magnetico, serve un attrezzo apposito?

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4179
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 22/11/2014, 15:16

Lo statore è montato sul coperchio volano, quando apri il coperchio viene via tutto insieme. Il volano lascialo al suo posto, non devi smontarlo.

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 22/11/2014, 15:54

è un 125 e lo statore è dietro il volano,ci vuole l'estrattore maschio.

li fa buzzetti,si trovano anche online e costano 10 euro

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4179
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 22/11/2014, 15:57

Credevo fosse uguale a tutti gli altri 2tempi che 4 tempi. Non ho mai avuto però un 125

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Problema impianto elettrico KTM 125 EXC

Messaggio » 22/11/2014, 17:48

fino al 2007 anche i 250 e i 300 erano fatti così,poi quando hanno messo l'AE sul 300 sia questo che il 250 montavano il volano rovesciato con calettata la ruota dentata per l'AE,appunto e lo statore sul coperchio,il 300 ovviamente con l'avviamento e il 250 subito senza ma dal 2010 o dopo,non ricordo.
Il 200,che ha lo stesso motore del 125 dopo ancora,mentre il 125 mai.


Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Amboy, Ampio, Bing [Bot], commodoro, deba88, Farkas, gdad46, giucav, Google [Bot], jonny be good, spectrum90, steppenwolf

SEO Search Tags

avvolgimento luci volano ktm 125      bobina alta tensione ktm125 exc del 2000      bobina exc 200 del 2000      bobina ktm 125 exc      bobina ktm 125 prezzo      bobina ktm exc 125 prezzo      come capire se la bobina della ktm 125 funziona       come funziona l'impianto elettrico del ktm 125      come sostituire il condensatore del ktm impianto elettrico ktm 250 exc      condensatore ktm 125      condensatore ktm 250 cc      condensatore ktm exc 450       condensatore ktm exc 450 site:www.myktm.it      filo per statore exc      forum problemi ktm exc f      http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=44&t=33976      impianto elettrico exc 125      impianto elettrico ktm 250 gs      impianto elettrico ktm exc 125      impianto elettrico ktm exc 300 2010 sckema      impianto elettrico ktm exc      impianto elettrico ktm sx 125      impianto frecce ktm      impianto luci ktm exc 250      ktm 125 exc senza batteria come montare le frecce?      ktm 125 fili staccati      ktm 250 monta lo statore del 300      ktm exc 125 accensione elettronica      ktm exc 125 troppa tensione      ktm exc f 250 luci problema      ktm125 improvvisamente non funziona il faro      problema luci ktm 125 exc      problema rele ktm exc      problemi accensione ktm exc 125      problemi bobina accensione ktm 450       problemi bobina ktm exc 300      regolatore ktm exc      statore ktm 300 è come quello del 125      statore non funziona la moto si accende ktm exc      tensione statore exc 200      testare statore ktm      testare statore ktm 250 exc      valore in volt fa statore ktm exc 300      valori resistenza bobina exc 200       vome controllare se la bobbina ktm funziona correttamente      vome scollegare dei fili che sono saldati      impianto elettrico ktm 125 exc      condensatore ktm 125 exc      bobina accensione ktm 125 exc