KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Frizione poco modulabile

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Frizione poco modulabile

Messaggioda elvis » 22 lug 2014, 9:21

Ho da poco sostituito i dischi e le molle della mia frizione ma rimane poco modulabile; come e dove dovrei intervenire? Puó essersi consumata l'asticina-attuatore? Grazie.
elvis
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 5 nov 2011, 17:08
Località: Sicilia

Re: Frizione poco modulabile

Messaggioda dvd70 » 22 lug 2014, 13:51

Mah...l'asta non c'entra nulla con la modulabilità,a parte che è difficile che si consumi,oltretutto tanto che l'attuatore non recuperi.

La modulabilità è data dal tipo di comando e dalle caratteristiche dei dischi,oltre che dall'olio naturalmente
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Frizione poco modulabile

Messaggioda elvis » 24 lug 2014, 17:47

L'asta intendiamo quella lunga circa 20 cm, no? Ad un mio amico col Cr gli è capitato che si sia consumata ed ha aggiunto una piccola saldatura al capo.
elvis
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 5 nov 2011, 17:08
Località: Sicilia

Re: R: Frizione poco modulabile

Messaggioda miscelatore » 25 lug 2014, 6:48

Sì è quella ma come ti hanno già detto non c'entra nulla con la modulabilità nella peggiore ipotesi che si consuma l'effetto sarà quello di non staccare completamente e trascinare
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: Frizione poco modulabile

Messaggioda vito45 » 25 lug 2014, 20:43

mi collego qui, perche io avendo cambiato sia i dischi di acciaio che gli altri ha la frizione che trascina tanto che la moto avanza . potrebbere essere l'asta. grazie (400 del 2007)
vito45
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 apr 2012, 18:42

Re: Frizione poco modulabile

Messaggioda dvd70 » 26 lug 2014, 10:06

l'asta è un semplice "spessore" che trasmette il movimento dell'attuatore allo spingidisco: se l'attuatore non arriva a finecorsa lo spingidisco fa tutto il suo lavoro e la frizione si apre.

nei comandi meccanici il gioco si regola con il registro e in quelli idraulici lo recupera da solo,finchè non arriva appunto a finecorsa,ma è una misura calcolata e perchè accada si dovrebbe appounto consumare l'asta o la sfera o il piattello del reggispinta....oppure montare un pacco dischi troppo spesso o sbagliare mettendone uno in più

Di solito non si consuma ne l'asta ne altro perchè nei ktm c'è il cuscinetto radiale e l'asta non ruota quando la frizione è tirata,al contrario di qualche jap che non avevano nulla ma solo due punte indurite alle estremità dell'asta e poteva succedere che dopo anni si consumassero e con il registro non si riuscisse a recuperare.

quindi,SE L'ATTUATORE FA TUTTA LA CORSA UTILE l'asta e tutto quello che c'è da una parte o dall'altra non c'entra con il trascinamento,tantomeno con la modulabilità
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Frizione poco modulabile

Messaggioda vito45 » 26 lug 2014, 12:40

risposta esauriente ,qindi cosa dovrei controllare per far si che la frizione torni a staccare. olio motore bardhal 10/40. intanto grazie PS: qualche anima pia avrebbe il manuale officina di un k 400 del 2007
vito45
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 apr 2012, 18:42

Re: Frizione poco modulabile

Messaggioda dvd70 » 28 lug 2014, 7:28

Intanto prova a spurgare sostituendo anche tutto l'olio,se non lo hai già fatto
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Frizione poco modulabile

Messaggioda vito45 » 28 lug 2014, 18:13

l'olio è stato sostituito, le molle dovrebbero essere in tolleranza, cosa e come potrei ancora controllare. la moto ha piu di 12000 km. grazie
vito45
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 apr 2012, 18:42

Re: Frizione poco modulabile

Messaggioda dvd70 » 28 lug 2014, 18:43

l'olio intendevo quello del circuito della frizione,ok?

se le molle sono in tolleranza,visto che sono vecchie,guarda che lo spingidisco stacchi parallelo: potrebbero essercene alcune snervate facendolo rimanere di traverso.

poi,siccome mi sembra di capire che il problema si è presentato dopo la sostituzione e prima andava bene,verifica che l'attuatore non faccia corsa a vuoto,cioè che "parta" direttamente da contro il piatto.

altre cose non saprei,visto che il cestello è impossibile che sia scalinato,essedndo di acciaio in quella moto....altrimenti il mozzo che invece è di alluminio

i dischi sono di marca o originali?
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Prossimo

Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron