KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

edo91
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 15/12/2012, 1:47
Località: Brescia

COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 30/01/2013, 22:17

Ciao ragazzi dopo che siete stati così preziosi nel risolvermi il problema delle luci, vi pongo anche questo ultimo mio problemino,
succede che quando la ruota posteriore gira si sente chiaramente che le pastiglie sfregano in un modo anomalo sul disco e la pinza si muove molto facendo anche degli scatti e rumori molesti in prossimità del punto dove il disco credo sia piegato (così almeno penso...) fatto stà che sta cosa non mi va giù anche perché mi accorgo del rumore anche mentre vado in moto, ho deciso di smontare ruota e disco per vedere se effettivamente era storto, lo preso l'ho pulito e semplicemente l'ho appoggiato su un tavolo, risultato? da una parte tocca e dall'altra sarà almeno 3mm sollevato...
dite che si può raddrizzare in qualche modo??
altra cosa ho notato che il disco è molto segnato e ha un consumo un po anomalo, dite che è meglio cambiarlo?
ecco qualche foto
http://imageshack.us/photo/my-images/145/img1954uj.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/577/img1955kx.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/35/img1959of.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/543/img1961s.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/547/img1963e.jpg/
I <3 KTM

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 30/01/2013, 22:24

Porcamiseria se è consumato!
Da cambiare al volo

feelorange
Avatar utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 05/02/2012, 19:39
Località: Milano

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 31/01/2013, 0:52

Gigiobu ha scritto:Porcamiseria se è consumato!
Da cambiare al volo


Ma poi a parte il consumo, non conosco modi per raddrizzarlo.
Inoltre se è storto non ti permette di frenare, visto che fa si che mentre ruota ti allarga un po' le pastiglie oltre che farti flottare la pinza a lato! Non potresti mai modulare la frenata.. Per il consumo a occhio sembra arrivato al limite... Quindi lo cambierei a prescindere. Magari fai un pensiero a quello pieno che in enduro può esser consigliabile

dvd70
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 31/01/2013, 8:35

Se è storto si raddrizza(io uno lo piego almeno ogni 3-4 uscite e anche gli altri che girano con me) e cmq frena lostesso anche se spesso allarga un po' le pastiglie,ma quello è da cambiare

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 31/01/2013, 8:57

dvd70 ha scritto:Se è storto si raddrizza(io uno lo piego almeno ogni 3-4 uscite e anche gli altri che girano con me) e cmq frena lostesso anche se spesso allarga un po' le pastiglie,ma quello è da cambiare

Scaldi e rimetti in bolla o picchi solamente?

dvd70
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 31/01/2013, 12:29

9 volte su 10 uso la pinza a pappagallo senza smontare nulla,soprattutto dietro...quello anteriore invece è flottante e capita di doverlo smontare,ma senza scaldare: Non serve

E' anche vero che il flottante si piega meno facilmente rispetto a quello fisso perchè i nottolini assorbono parte delle botte

edo91
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 15/12/2012, 1:47
Località: Brescia

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 31/01/2013, 12:31

dvd70 ha scritto:9 volte su 10 uso la pinza a pappagallo senza smontare nulla


:shock:
I <3 KTM

dvd70
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 31/01/2013, 14:16

edo91 ha scritto:
dvd70 ha scritto:9 volte su 10 uso la pinza a pappagallo senza smontare nulla


:shock:


Beh,che c'è di strano...???

E' da una vita che lo faccio e l'ho sempre visto fare...

Se ti capita di piegare tanto il disco che sei in giro,magari in una qualche gara,che fai?...chiami l'aci...?! :mrgreen:

Con la pinza a pappagallo i dischi si raddrizzano benissimo quando sono piegati negli attacchi(95% delle volte),mentre se è piegata proprio solo la pista ne servono due o qualche botta...a quel punto lo si raddrizza come si riesce e a casa,da smontato,si finisce il lavoro

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 04/02/2013, 10:25

E una cosa che non ho mai capito (perchè si va quasi sempre ad occhio) è sotto a quanti millimetri
(o forse sarebbe più idoneo parlar di percentuale) un disco andrebbe cambiato :roll:

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7651
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 04/02/2013, 10:27

Di solito c'è scritto sul disco lo spessore minimo :wink:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 04/02/2013, 10:45

Salzig ha scritto:Di solito c'è scritto sul disco lo spessore minimo :wink:

:shock: ... porcavacca!


:idol:

dvd70
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 04/02/2013, 10:51

Salzig ha scritto:Di solito c'è scritto sul disco lo spessore minimo :wink:


E cmq rimangono sempre MOLTO nel sicuro...

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 04/02/2013, 11:27

Sceso ora in box e controllato disco posteriore della mia 450 ... trovato nessuna scritta :(

MrLies
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 27/12/2011, 17:55
Località: Latina

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 04/02/2013, 14:44

Gigiobu ha scritto:... trovato nessuna scritta :(

Allora non lo devi cambiare mai, è eterno!! :lol:

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 04/02/2013, 23:08

MrLies ha scritto:
Gigiobu ha scritto:... trovato nessuna scritta :(

Allora non lo devi cambiare mai, è eterno!! :lol:

Che culo :lol:

feelorange
Avatar utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 05/02/2012, 19:39
Località: Milano

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 06/02/2013, 0:09

Il limite di usura è 2,5mm per anteriore e 3,5 per posteriore ;)

dvd70
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 06/02/2013, 8:35

Dipende da che moto,che anno e che dischi monta(mica tutti hanno l'originale)....

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 06/02/2013, 8:48

Ecco perchè allora parlavo di percentuale d'usura ...

feelorange
Avatar utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 05/02/2012, 19:39
Località: Milano

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 06/02/2013, 9:11

Scusate ma lo spessore minimo del disco credo serva a far si che la pinza freni lavori in efficienza anche con usure avanzate. Non penso riguardi il tipo di disco... O si?
Ho sempre pensato che il diverso limite minimo fosse indicato dalla casa in relazione al numero di pistoncini che lavorano sul disco e alla forza che vi imprimono.. (Dietro un pistoncino schiaccia una pastiglia più piccola e con più forza a partita di frenata)..

Comunque seghe mentali a parte se il disco è molto scavato e magari scavato anche in modo irregolare si conviene cambiarlo.. :P :P

dvd70
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: COMSUMO ANOMALO DISCO FRENO POSTERIORE

Messaggio » 06/02/2013, 10:10

La pinza lavora sempre allo stesso modo: E' un cilindro idraulico in fin dei conti e non importa come e quanto fuoriescono i pistoncini...casomai sono le pastiglie che quando diventano troppo sottili si scaldano più facilmente.

Lo spessore minimo lo decide il costruttore del disco in base al nmateriale,alla forma e ai fori che ne determinano raffreddamento,deformazioni e resistenza


Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andreac, apollo 2552, Bing [Bot], BOOSTA, cross196, Dende, Febox, gerardover, Giansail, Google [Bot], ivanuccio, Java [Bad bot], joe 500, lupus1, miscelatore, MSNbot Media, sd1290, te5ta, VentoeAdrenalina, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

si puó raddrizzare disco freno moto enduro?      come raddrizzare disco freno enduro