KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

rialzi

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Minoc
Avatar utente
 
Messaggi: 222
Iscritto il: 04/06/2011, 18:11

rialzi

Messaggio » 30/08/2012, 12:13

Ciao , giusto per non arrivare in negozio impreparato , quanto costano i rialzi per il manubrio??
Ho appena preso un k 300 che non li ha ovviamente , e sono alto 190 , quindi stando in piedi faccio un po fatica!
Grazie!

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4177
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

rialzi

Messaggio » 30/08/2012, 12:34

15 euro gli spessori con i bulloni lunghi.

Altrimenti 150 euro quelli power-parts con la gomma antivibrazione
Immagine

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: rialzi

Messaggio » 30/08/2012, 13:17

Più che il prezzo però, c'è da sapere quanto ti servono alti

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: rialzi

Messaggio » 30/08/2012, 14:17

Più che i rialzi,fossi in te mi abituerei a tenere le gambe flesse o al limite a cambiare il manubrio con uno avente piega più alta(già quello originale ktm è abbastanza alto!)...

Anche io sono 1,88 e ho sempre avuto problemi con le misure e li ho messi spesso,anche perchè ho quasi sempre avuto moto jap che sono mediamente più "contenute" rispetto ai ktm...però i rialzi,quando vanno oltre 1cm iniziano a dare scompensi di sensibilità: Non ci avevo mai pensato,poi un giorno me lo fece notare un pilota di quelli BUONI(alto come me oltretutto) e ho dovuto ammettere che aveva ragione...

Quelli che hanno 6 cm di rialzi non si rendono conto che è impossibile riescano a guidare...(a parte l'"idea" di stare meglio in piedi)

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: rialzi

Messaggio » 30/08/2012, 17:01

dvd70 ha scritto:Più che i rialzi,fossi in te mi abituerei a tenere le gambe flesse o al limite a cambiare il manubrio con uno avente piega più alta(già quello originale ktm è abbastanza alto!)...

Anche io sono 1,88 e ho sempre avuto problemi con le misure e li ho messi spesso,anche perchè ho quasi sempre avuto moto jap che sono mediamente più "contenute" rispetto ai ktm...però i rialzi,quando vanno oltre 1cm iniziano a dare scompensi di sensibilità: Non ci avevo mai pensato,poi un giorno me lo fece notare un pilota di quelli BUONI(alto come me oltretutto) e ho dovuto ammettere che aveva ragione...

Quelli che hanno 6 cm di rialzi non si rendono conto che è impossibile riescano a guidare...(a parte l'"idea" di stare meglio in piedi)

:shock: porcocazzo, questa non la sapevo proprio! Anche io bello alto (beh diciamo solo alto ... 1.85) e fai
te che ero dietro a farmene un paio in officina ... :(
Dvd, alla fine come hai risolto? Manubrio diverso (ma poi ... alzando il manubrio non ottieni lo stesso effetto che
avresti con riser più altri?) o solo ginocchia piegate?

Ste Bolzo
Avatar utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 23/10/2011, 17:42
Località: Mornago (VA)

Re: rialzi

Messaggio » 30/08/2012, 17:11

Io sono alto 1,76 eppure trovo il manubrio ancora basso :-( durante le uscite sono sempre perennemente con la schiena curva e le gambe flesse infatti gli unici muscoli che mi fanno male il giorno dopo sono i quadricipiti...invece mi sembra a posto per quanto riguarda la posizione da seduto ;-) comunque se esageri da una parte poi non ti troverai dall'altra per forza...
Voglia di migliorare sempre! ;-) KTM EXC-F 250 '07 ma molto curioso verso il 2T...

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: rialzi

Messaggio » 30/08/2012, 18:01

Gigiobu ha scritto:Dvd, alla fine come hai risolto? Manubrio diverso (ma poi ... alzando il manubrio non ottieni lo stesso effetto che
avresti con riser più altri?) o solo ginocchia piegate?


Da allora ho eliminato i rialzi e uso manubri con la piega un po' alta(che non so perchè,ma non è la stessa cosa!)....anche se si rimane sempre nell'ordine di 1-1,5 cm e non oltre...poi mi adatto come posizione di guida.

Credo però che un centimetro di riser non crei problemi: e' che mi è capitato di vedere rialzi assurdi di appunto 5-6 cm... :shock:

Cmq ripeto che non è una mia idea campata per aria,ma un consiglio datomi da uno che ha vinto un italiano nemmeno tanto tempo fa,buoni piazzamenti in gare "particolari" e fa dei podi,sempre a livello italiano,anche ora...quindi si suppone che tante cagate non le spari... :roll:

Ste: dai,è impossibile che se sei 1,76 hai problemi di abitabilità sul ktm...a meno che tu non pretenda di guidare in piedi con gambe e schiena DRITTI..:!!!...che non è nemmeno da fare perchè tutte le botte le prendi direttamente sulle ginocchia ma soprattutto sulle vertebre

Aco
Avatar utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 05/06/2012, 18:39
Località: Alto Vicentino inoltrato

Re: rialzi

Messaggio » 31/08/2012, 8:30

I rialzi danno una impressione positiva appena montati, ma bisogna stare molto attenti! Se usiamo spessori da 10-15 mm va bene, ma oltre si cambia molto la posizione delle braccia e si offre una ottima leva in caso di caduta.... 8)
Piuttosto è preferibile un manubrio con piega più alta, costa decisamente di più ma è meno "invasivo" sul lato guida. Sopra i 190 cm effettivamente può essere necessario effettuare modifiche più radicali, ma starei comunque molto molto molto cauto. Potresti utilizzare un rialzo da 10 mm ed un manubrio differente e, volendo, una sella rialzata.
"Con la moto da enduro si esce anche in caso di bel tempo" (cit.)

looka
Avatar utente
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 21/08/2009, 9:24

Re: rialzi

Messaggio » 31/08/2012, 18:19

Io sono 1,80. Ho messo dei rialzi da un cm e il renthal twinbar 997. Poi ci ho smanettato un po' giocando con la posizione del manubrio ( inclinazione e piu' o meno avanti nei fori delle piastre e dell'attaco) e ora mimsento bene. Certo ci ho messo un bel po'. Prima in piedi mi veniva mal di schiena e in discesa dovevo per forza stare seduto, ora tutto ok.
PRODUCI CONSUMA CREPA

Ste Bolzo
Avatar utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 23/10/2011, 17:42
Località: Mornago (VA)

Re: rialzi

Messaggio » 31/08/2012, 20:52

Ciao dvd70 non so che dirti io mi sento troppo gobbo, miei rialzi sono da 30mm e per ora è un po' meglio ma non benissimo, diciamo che mi adatto. Probabilmente hai ragione tu che pretendo troppo io :(
Voglia di migliorare sempre! ;-) KTM EXC-F 250 '07 ma molto curioso verso il 2T...

Aco
Avatar utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 05/06/2012, 18:39
Località: Alto Vicentino inoltrato

Re: rialzi

Messaggio » 31/08/2012, 22:38

30 mm di rialzo! sono decisamente tanti per una altezza come la tua...consiglio mio personale togli gli spessori e usa un manubrio con piega rialzata. Poi come suggerisce Looka lavora su posizione e inclinazione.
Ne guadagni in guida e controllo
"Con la moto da enduro si esce anche in caso di bel tempo" (cit.)

feelorange
Avatar utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 05/02/2012, 19:39
Località: Milano

Re: rialzi

Messaggio » 03/09/2012, 15:20

io avevo un 125 su cui stranamente non sentivo bisogno di cambiare nulla.. poi sono passato al 250 2t e forse il fatto di avere molti piu bassi e cavalli ti fa sentire più simile a un cowboy che a un pilota.. mettendo dei riser da 20mm (ktm powerparts ma senza antivibrazioni) mi sono sentito nettamente meglio.. ma è molto importante che ruoti il manubrio un po piu avanti per compensare l'avvicinamento che ne deriva coi rialzi...

credo che 2cm siano il massimo tollerabile nella guida perchè ktm fa degli studi dietro a ogni suo prodotto, e se li produce un motivo ci sarà.

sono 1.91.. è molto importante la posizione in piedi visto che dovrebbe essere quella prevalente.. se da in piedi sei scomodo non riuscirai mai a ottenere grandi risultati!

calcola che il movimento seduto-in piedi risulta molto più semplice se ci abbini anche un sella alta (ktm la sviluppa appositamente per noi)..

pero' ti coniglio di resistere dalla tentazione di toglierli perchè il manubrio è veramente influente sullo stile di guida.. devi aspettare 2 o 3 uscite serie per valutarne l'efficacia... io ci ho messo 2 uscite a capire che servivano e 3 per regolare bene quanto ruotare il manubrio (avanti o indietro per intenderci)

Minoc
Avatar utente
 
Messaggi: 222
Iscritto il: 04/06/2011, 18:11

Re: rialzi

Messaggio » 03/09/2012, 17:18

Grazie a tutti per le risposte!
Anche io arrivo da un 125 exc senza riser e gia lo sentivo un po' ma non troppo , ora col 300 lo sento abbastanza soprattutto in discesa , quando posso vado a prendere quelli da 23 mm che hanno in negozio poi provo a montarli e farci un paio di uscite poi vedremo.

gasrovescio
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 07/03/2010, 23:22

R: rialzi

Messaggio » 07/01/2013, 17:24

dvd70 ha scritto:Più che i rialzi,fossi in te mi abituerei a tenere le gambe flesse o al limite a cambiare il manubrio con uno avente piega più alta(già quello originale ktm è abbastanza alto!)...

Anche io sono 1,88 e ho sempre avuto problemi con le misure e li ho messi spesso,anche perchè ho quasi sempre avuto moto jap che sono mediamente più "contenute" rispetto ai ktm...però i rialzi,quando vanno oltre 1cm iniziano a dare scompensi di sensibilità: Non ci avevo mai pensato,poi un giorno me lo fece notare un pilota di quelli BUONI(alto come me oltretutto) e ho dovuto ammettere che aveva ragione...

Quelli che hanno 6 cm di rialzi non si rendono conto che è impossibile riescano a guidare...(a parte l'"idea" di stare meglio in piedi)

alla fine io ho messo 1 cm e manubrio originale ktm perchè di più ne risenti in precisione e distribuzione peso, nel tuo caso al massimo anche un manubrio a piega alta ma non saprei.

Inviato dal mio GT-N8000 con Tapatalk 2


Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], dep90, Gianluca97, Google [Bot], tiancai

SEO Search Tags

regolare manubrio ktm exc      riser antivibrazione      riser moto antivibrazione      riser antivibrazioni      manubrio ktm exc qunto alzarlo      

cron