KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

usura ktm 450 exc

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

usura ktm 450 exc

Messaggioda giusva » 22 lug 2012, 23:14

Ho un 450 EXC del 2010 ed ho raggiunto 115 ore di fuzionamento. Ho 60 anni e giro solo fuori strada, diciamo che uso la moto per quello che deve fare, non la tiro allo spasimo ma non ci vado solo a spasso nei prati. Come sappiamo tutti, la Casa dichiara che a 90 ore si dovrebbe cambiare il pistone ed altre cosette. Recentemente con amici del newsgroup del DRZ (suzuki) ho fatto Lo "stella alpina" (Sommellier) ed altri giri in alta quota(Ciantiplagna) ed ho notato scoppiettamenti in rilascio e soprattutto una resa del motore inferiore alle attese con un rumore di aspirazione piuttosto accentuato. Smontata la candela ho rilevato un elettrodo molto usurato, cosa che a parità di ore di uso non mi era mai accaduto. Il filtro era in posizione corretta e relativamente pulito. Il dubbio è: il rapporto di compressione è ormai compromesso e la carburazione non più ottimale? ovvero è ora che metta mano al motore visto anche che la rumorosità (ticchettio) è aumentata? Il consumo d'olio non è esagerato ma aumentato. Un consiglio mi basterebbe per schiarirmi le idee...
Un saluto a tutti e... grazie in anticipo
giusva
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 09 dic 2009, 10:35

usura ktm 450 exc

Messaggioda miscelatore » 23 lug 2012, 07:20

Cambia candela, registra valvole, pulisci il carburatore, cambia il fonoassorbente della marmitta, sigilla gli innesti dei collettori, verifica il tensionamento della catena distribuzione e l'usura dei pattini di scorrimento. Eventualmente sostituisci.
Altri interventi non servono, il mio 525 ha 400 ore e un amico ha appena dato via un 2009 con 430 ore, tre tuareg, un faraoni, due rally Albania, mai aperto motore.
Queste moto sono indistruttibili
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 02:55
Località: Como

Re: usura ktm 450 exc

Messaggioda dvd70 » 23 lug 2012, 09:00

Attenzione però a fare paragoni: Un uso in enduro NON è uguale ad un uso tipo motorally(ed anche "enduro" viene inteso in tanti modi).

In compagnia un 450 motore vecchio è stato aperto per un pezzo di ingranaggio trovato nell'olio a circa 250 ore e il pistone era da cambiare mentre il banco poteva andare ma visto che nuovissimo non era è stato fatto...la biella invece lasciata.

Un altro 525 invece con uso sia enduro in inverno che dual in estate è arrivato a 19.000 km(circa 400 ore visto che la media oraria era superiore a quella uso esclusivo enduro) con solo un aumento del consumo di olio.

115 ore cmq sono poche per un 450: Se non fa proprio rumori strani o beve un litro d'olio ad uscita,io non aprirei per ora.
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

R: usura ktm 450 exc

Messaggioda miscelatore » 23 lug 2012, 09:34

Uso enduro per passeggiare nei monti a filo di gas, lo so bene che non è motorally in africa, 300/400 km al giorno full-gas, con la ventola accesa anche in 4' piena

infatti se fanno senza problemi oltre 400 ore in quelle condizioni, con l'enduro domenicale e qualche garetta del regionale, rischiando però inutilmente il krak totale arriveranno a 600.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 02:55
Località: Como

Re: usura ktm 450 exc

Messaggioda dvd70 » 23 lug 2012, 10:46

Io non so se il proprietario va a passeggio,ci da del gran gas,oppure lo usa in modo che la moto venga "ben sfruttata": il mio amico non era(è) un campione e non fa nemmeno gare...sicuro che non facciamo strade bianche di solito,come al contrario fanno in tanti e chiaramente il motore gira sempre tranquillo e fresco.

Quello che so è che,ventole accese o no,il motore si usura di più a sgommare mezza giornata in seconda in un buco,nel fango o nella neve,piuttosto che andare anche forte ma in quinta e sesta...non è una mia personale convinzione: E' universalmente riconosciuto che l'utilizzo nei rally,a me no di non essere dei coma & c,è la disciplina meno distruttiva per il motore.

Cmq,ot a parte che non credo interessino,a 115 ore io non mi preoccuperei dell'usura,ma piuttosto di capire se il motore ha o meno qualche problema dovuto magari ad altri motivi
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: usura ktm 450 exc

Messaggioda corry » 23 lug 2012, 17:58

Solitamente ( ... :wink: ) chi usa la moto anche per le competizioni, ci tiene alla manutenzione.
La mia 525 2007 aveva 460 ore e 16.000 km e l'inverno scorso, aperto il motore, aveva ancora tutti i " parametri vitali " in tolleranza ... un vero mulo !

Le exc dopo il 2007 mi risultano " meno muli " , ma 115 ore diciamo che ... hai finito il rodaggio ! :lol:

I difetti che lamenti ( scoppiettìo in rilascio ) mi pare si possano tranquillamente imputare al fatto che i giri che hai fatto sono parecchio in alta quota e la carburazione probabilmente ne ha risentito non poco.
Anche la diminuzione di prestazione può essere colpa dell'elevata altitudine ( mi sembra siamo ben oltre i 2.500 mt slm, giusto ? ).
Considera pure che, tranne le recenti moto ad i.e., non ho mai sentito un exc NON scoppiettare in rilascio ... tutte sparano in rilascio !

Una bella controllata alla carburazione ( fatta da chi ne capisce ) ed una eventuale registrata alle valvole ( se non fatta di recente ) ... e via !
:wink:
Corrado ( Moto Club Sahara Project )
corry
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 06 mag 2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: usura ktm 450 exc

Messaggioda uncleroby » 24 lug 2012, 10:35

Chiaro che ad una certa altitudine la rarefazione dell'ossigeno e la minore pressione ha come conseguenza un peggioramento della carburazione e i problemi riscontrati!

Il vantaggio dell'iniezione elettronica è che si auto-tara, il carburatore no ...
uncleroby
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 21 mar 2012, 13:49
Località: Provincia Lecco

Re: usura ktm 450 exc

Messaggioda Aco » 24 lug 2012, 18:02

UN 450 necessita di un pistone nuovo a 115 ore se fai motard! Usando olio buono e intervalli di manutenzione regolari, lo porti tranquillamente a 400 ore facendo solamente controlli alle valvole e alla distribuzione. Ovviamente soffre maggiormente in un utilizzo "dual" rispetto ad un DRZ, ma sicuramente non è un motore delicato da generare preoccupazioni.
Io avevo un 250 4t del 2007, ho cambiato il pistone a 250 ore, adesso ne ha oltre 450 e sta ancora girando senza problemi! E parliamo di un piccolo 250.....
"Con la moto da enduro si esce anche in caso di bel tempo" (cit.)
Avatar utente
Aco
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 05 giu 2012, 18:39
Località: Alto Vicentino inoltrato

Re: usura ktm 450 exc

Messaggioda Davide28 » 04 set 2012, 23:16

beh il 450 rispetto al 525 è piu brusco come motore e piu soggetto a tensioni. detto questo, se vuoi mantenere le prestazioni come se fosse nuova dovresti seguire il manuale e quindi aver gia cambiato il pistone. io a 198 ore ho cambiato pistone, valvole e catena di distribuzione sul mio 450 e ti assicuro che la differenza di prestazioni la si nota. anche se potrebbe essere solo perche ho montato un pistone forgiato con compressione maggiorata?? :D :D . purtroppo essendo moto pronto gara se vuoi mantenere le ottime prestazioni come se fosse nuova devi seguire le indicazioni del manuale. solo che spenderesti una fortuna! ma se hai tempo, voglia e sei un po pratico puoi farlo da te il cambio pistone seguendo il manuale come ho fatto io :P. a me ne è valsa la pena
Davide28
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 04 set 2012, 22:57

Re: usura ktm 450 exc

Messaggioda uncleroby » 08 set 2012, 21:01

Davide28: qui si parla di EXC450R 2010.
Io ho il 2009 e il motore è molto meno brusco di un 525!
Anzi ho ritrovato la dolcezza dei miei ex DRz400E (Valenti) ma maggiore potenza e leggerezza.
uncleroby
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 21 mar 2012, 13:49
Località: Provincia Lecco


Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti