KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

forcelle maledette

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

forcelle maledette

Messaggioda megascara » 9 feb 2011, 12:10

credo che sia un problema comune, le vostre sospensioni scorrono bene? sono precise come vorreste? ieri parlando con un mio compare discutevamo sulle forcelle del kappa 2008 a confronto delle 2010 o 2011. è convinto che quelle del 2008 siano di qualità nettamente inferiore rispetto a quelle nuove e che non ha senso intervenire con scorrevolezza e idraulica nuova perchè vi sono dei veri e propri problemi tra le tolleranze dei materiali impiegati. sul fatto che siano dei mattoni concordo anche io, ma per avere delle buone forcelle devo per forza andare a sostituirle completamente? è logico che dopo le si può passare di moto in moto però la spesa non è poca
megascara
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 8 feb 2011, 19:55
Località: padova

Re: forcelle maledette

Messaggioda jenk » 10 feb 2011, 0:07

Personalmente anche se ora monto cartucce ohlins TTX (sulle WP riviste SXS) alle forcelle e mono ohlins TTX, le avevo fatte rivedere ottenendo un buon risultato.
Scorrevolezza, trattamento TIN e ottimizzate le tolleranza usando lamelle e boccole delle forcelle WP SXS.
Senza spedere una cifra esagerata andavano bene e finalmente avevo perso qualla sensazione di avere delle "putrelle" o troppo tenere (non riuscivo a centrare la mia taratura) delle sospensioni di serie.

Potevano essere meglio, infatti alla prima occasione ho preso usate le ohlins ....
è diventata un'altra moto :penna:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: forcelle maledette

Messaggioda megascara » 10 feb 2011, 0:23

ho trovato un ragazzo che mi venderebbe a 1200 euro cartucce ttx più mono ttx 2010, ci sto facendo veramente un pensierino, perchè dopo aver provato un paio di kappa nuovi ho riscontrato una sensazione di guida più precisa e "comoda", la mia faccio veramente fatica ad inquadrare e continuo ad avere una taratura di compromesso
megascara
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 8 feb 2011, 19:55
Località: padova

Re: forcelle maledette

Messaggioda Tomac » 11 feb 2011, 8:37

megascara ha scritto:ho trovato un ragazzo che mi venderebbe a 1200 euro cartucce ttx più mono ttx 2010, ci sto facendo veramente un pensierino, perchè dopo aver provato un paio di kappa nuovi ho riscontrato una sensazione di guida più precisa e "comoda", la mia faccio veramente fatica ad inquadrare e continuo ad avere una taratura di compromesso


Io ho acquistato le TTX mod 2010 da uno che aveva cambiato moto (passato a Honda) le ho pagate 700 €, premetto che ho già il mono Ohlins (non TTX), comunque la moto è veramente cambiata, davanti copia tutto molto meglio e sento l'avantreno molto più "attaccato" a terra.
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)
Avatar utente
Tomac
 
Messaggi: 2399
Iscritto il: 10 feb 2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: forcelle maledette

Messaggioda violentino grossi » 11 feb 2011, 16:43

Le wp nuove, quelle col fodero chiaro scorrono bene..perche' ora riescono a fare tutte le lavorazioni del fodero con una sola macchina utensile, in un solo passaggio...una volta trovato il sag corretto, eventualmente cambiando le molle, ad esempio io ho montato delle .48 davanti con olio sae 7.5 e delle 84-250 sul mono, vanno molto bene..
Nai taim vord cempion
Avatar utente
violentino grossi
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 ott 2010, 6:26
Località: Tavullia

Re: forcelle maledette

Messaggioda corry » 11 feb 2011, 18:04

Io ho un 525 '07, 11.000 km di " onorato servizio " con sospensioni originali.
Ci ho fatto di tutto, dall'Africa al Rally d'Albania, passando per tutte le mulattiere d'Abruzzo.

Dopo qualche mese di rodaggio, le ho fatte rifare ( solo scorrevolezza, e nient'altro ) e, con qualche aggiustamento " di click " ... vanno più che bene.
Ogni tanto ( una volta l'anno, :roll: più o meno ), le faccio controllare e cambiare l'olio.

Secondo me, se non si stà a guardare il centesimo di secondo, quelle originali vanno più che bene.

Questo solo per dire che, con un paio di biglietti da cento €uri messi nelle mani " giuste ", si riesce a far funzionare decentemente le tanto bistrattate WP di serie ( forcella e mono ).

Certo che, se uno vuole ( ... e può ) spendere di più ... :roll: beato lui !
Corrado ( Moto Club Sahara Project )
corry
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 6 mag 2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: forcelle maledette

Messaggioda mchanic » 11 feb 2011, 18:48

:roll: Eventualmente oltre a scorrevolezza e olio nuovo , si possono provare le guarnizioni della SKF che promettono miracoli :roll:
mchanic@myktm.it
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non è uno sport di contatto, è uno sport di collisione... il ballo è un sport di contatto
Avatar utente
mchanic
 
Messaggi: 1544
Iscritto il: 29 mar 2009, 22:22
Località: alle pendici del Monte Misma.

Re: forcelle maledette

Messaggioda violentino grossi » 11 feb 2011, 19:19

I paraoli SKF sono molto delicati..
Nai taim vord cempion
Avatar utente
violentino grossi
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 ott 2010, 6:26
Località: Tavullia

Re: forcelle maledette

Messaggioda giusva » 28 feb 2011, 22:13

Anch'io, dopo circa 20 ore di lavoro ho mantato olio nuovo e cortechi skf da Max a torino. Notevole il miglioramento , sono arrivato a 60 ore senza trifilamenti, forse però è ora di una rivitazione dal guru...
giusva
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 9 dic 2009, 10:35

Re: forcelle maledette

Messaggioda thecapitan » 28 feb 2011, 22:36

Tutto vero raga, se si puo' e' giusto investire per rendere la propria moto il piu' performante possibile.
Tuttavia se si e' in difficolta' nella spesa, e' inutile farsi troppe paranoie o sarcrifici immensi.
Meglio cercare di far rendere al meglio cio' che si ha sottomano considerando che per la maggior parte
delle persone e per l'utilizzo che ne fanno e' piu' che sufficiente.
Alla fine, per un utilizzo amatoriale (no gare di livello) cio' che davvero conta e' sempre e soprattutto il manico.
Tutto il resto viene dopo .. molto dopo.
Oltretutto ci sono delle volte (molto spesso) che anche ad un livello molto piu' elevato cio' che sposta l'ago della bilancia e' sempre e comunque la capacita' del pilota.
Tanto che un signore inglese che si chiama Graham Jarvis ha vinto due settimane or sono
nientepopodimenoche l'Hell's Gate con le sospensioni di serie Husaberg :mrgreen:
Le sospensioni erano tarate ad hoc per lui ma rigorosamente di serie. :D
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"
Avatar utente
thecapitan
Fondatore
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21 gen 2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Prossimo

Torna a KTM EXC

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti