KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Nel 2017 il Duke finirà?

Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda poker70 » 18 ago 2017, 9:59

Guardando nel sito ufficiale KTM ho notato che non ci sono più modelli col motore 690 LC4 tranne il Duke, cioè non ci sono più il SMC 690 e l'enduro. Che fine farà il Duke 690? Sarà affiancato o sostituito dal 790? Spero di no...Dobbiamo aspettare EICMA 2017 per sapere qualcosa?
Avatar utente
poker70
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 5 gen 2016, 11:55
Località: Trapani

Re: Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda murinterista » 20 ago 2017, 15:26

Avevano già detto due anni fa che sarebbe rimasta solo l'husqvarna con i modelli enduro e motard,ktm avrebbe costruito solo il duke,infatti i modelli 2017 supermoto dovrebbero essere fondi di magazzino mentre l'husqvarna dovrebbe già montare il nuovo motore 690
murinterista
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 28 mag 2010, 20:08

Re: Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda liquidcooled4 » 22 ago 2017, 11:03

Concluso il giro in Grecia di quasi 3000Km e letto l'articolo di Motociclismo sulle naked medie penso di avere gli elementi per fare qualche considerazione che ben si agganciano a questo argomento:

-)con un mono da 75Cv e due contralberi si viaggia bene anche in autostrada, si consuma quanto un maxiscooter, si puo' caricare (borse laterali e borsone sella) e soprattutto si fa pochissima fatica a gestire la moto in qualsiasi, ripeto qualsiasi, situazione.
-)se nella prova di Motociclismo il Duke 690 standard si e' classificato terzo la versione R avrebbe sicuramente guadagnato almeno una posizione, pur costando sempre meno della vincitrice Street Triple.
Nonostante cio' sono anch'io dell'opinione che KTM nel 2018 abbandonera' il Duke 690 in favore del 790 bicilindrico in linea, con almeno 20Kg in piu' e privo del leveraggio posteriore; semplicemente per adeguarsi a cio' che chiede il mercato.
Questa sono le leggi dell'economia, KTM non fa beneficenza, gli analisti avranno sicuramente imposto il bicilindrico.
Quello che dico io e' che qualche volta bisognerebbe avere piu' coraggio e fare della diversita' la propria forza, la propria bandiera: BMW sono anni che vende a tutti una "CALDAIA" spacciandola per l'eccellenza della moto, KTM potrebbe continuare a credere, promuovere ed investire nel miglior monocilindrico mai industrializzato!
liquidcooled4
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 31 mag 2017, 10:44

Re: Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda m63g69 » 30 ago 2017, 8:25

sono d'accordo e aggiungo che se facessero con questo benedetto lc4 la rc4 ovvero sportiva supermono secondo me ne venderebbero parecchie e sopratutto non l'avrebbe nessuna a listino
m63g69
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 16 feb 2010, 15:41

Re: Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda m63g69 » 30 ago 2017, 8:26

io sarei il primo a comprarla
m63g69
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 16 feb 2010, 15:41

Re: Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda liquidcooled4 » 30 ago 2017, 8:34

la RC4 esiste gia', purtroppo non e' omologata, puoi comprarla qui:
http://kraemer-motorcycles.com/
liquidcooled4
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 31 mag 2017, 10:44

Re: Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda m63g69 » 30 ago 2017, 11:53

si la conosco

ma la volevo utilizzare anche in strada :cry: :cry:
m63g69
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 16 feb 2010, 15:41

Re: Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda jordi91 » 30 ago 2017, 12:27

Adoro il nostro mono.. ho letto anche della comparativa che han fatto sulla naked e dell'ottimo risultato ottenuto dalla duke.. ma il mercato vuole plurifrazionati.. secondo me sarà alla pari della street.. andrà an ora meglio dell'attuale.. anche se, estetica a mio parere a parte, non avrà più quelle caratteristiche che la contrattistinguono..
jordi91
 
Messaggi: 607
Iscritto il: 2 set 2014, 21:14

Re: Nel 2017 il Duke finirà?

Messaggioda motorrad600 » 30 ago 2017, 13:44

La filosofia del Duke e del suo mono è particolare, e apprezzabile da una clientela di nicchia. Basta vedere i numeri di vendita, che se pur lusinghieri per KTM, sono relativamente bassi.
Chi acquista questa moto lo fa per le caratteristiche tecniche uniche: motore potente su una ciclistica sveltissima (e di prim'ordine, in particolare sulla R). Il tutto accompagnato da un peso molto contenuto, cosa che tra l'altro ne fa una moto appetibile a molti neofiti (non so se con molta saggezza...).

La maggior parte dei motociclisti non è molto interessata a questi aspetti tecnici, anche considerando gli aspetti negativi del monocilindrico.

Tuttavia non credo KTM abbandonerà questa filosofia per buttarsi sul solo bicilindrico, lasciando scoperta una nicchia di mercato che comunque per loro è remunerativa (la Duke non è una moto propriamente economica). IMHO.
motorrad600
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 17 lug 2011, 5:56


Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti