KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Nuovo kit tuning Duke my16

poker70
Avatar utente
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 05/01/2016, 11:55
Località: Trapani

Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 15/11/2016, 19:33

Ciao a tutti, in seguito alle novità Ktm viste a Eicma 2016 (vedi nuova 790) mi è tornata la scimmia da tuning e, guardato per bene i nuovi modelli ho notato che il Duke 16 è l'unico rimasto con uno scarico per niente elegante... Dato una sbirciata agli accessori dal sito ufficiale ho visto che è adesso disponibile un bel kit tuning, in particolare una cassa filtro, due accessori per l'aria e l'Evap, mappatura e uno scarico completo Akra, molto bello, per 1800 Euri circa, mentre un kit simile è disponibile per l'R a 1200 Euri circa perchè senza Slip On. Ma qualcuno di voi gode già di uno di questi kit?.... Avendo io già montato un silenziatore della Leo Vince, credete potrei montare il kit dell'R, cioè senza silenziatore e riutilizzare il Leo Vince con collettore completo Akra? Penso che sarebbe il modo migliore per completare il Duke 2016, che ne pensate?..

murinterista
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 28/05/2010, 20:08

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 15/11/2016, 19:48

Io ho la r e avevi intenzione di montare il kit ma facendo due calcoli, non sei più in regola e ogni volta che vedi un a pattuglia ti viene il sangue freddo e anche la paura che aumentino i consumi in maniera esponenziale, adesso consuma meno di un ciao e non ultima la spesa, quasi 1500 euro mi godo la moto così e tra un anno e mezzo mi prendo il 790

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 15/11/2016, 20:05

a mio avviso 1.800 euro per 2 sciocchezze sono soldi buttati.
la tua (e la mia) ha 73 cv
aggiunto lo slip on hai ripreso i 2 cv in più che ha la R e sei a 75 che vanno più che benissimo
ancora rimani € 4 e sei in regola
se smonti l'evap e metti il filtro sconquassi la carburazione (ricorda che ora non ti si spegne e consuma il giusto oltre ad avere già quello che ti serve)
figurarsi a montare lo scarico completo akra (io ho lo slip on e basta e soverchia), la mappatura è d'obbligo.

con 1800 euro compri una pompa radiale per il freno anteriore e la frenata diventa già ++
metti le pedane arretrate ed il manubrio della R
metti su qualche grafica della Hyena (la mia è bianca/nero opaco)
ti rimangono quasi 1200 € di benzina per divertirti

secondo me .......... tietti i soldi
e fatteli di gelati da meno 13 in via ammiraglio staiti

poker70
Avatar utente
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 05/01/2016, 11:55
Località: Trapani

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 15/11/2016, 20:14

Naturalmente non si è più in regola, ma per i consumi non saprei. Esteticamente, sound e piacere di guida credo siano al massimo..... Il 790, almeno il prototipo è bellissimo, quello omologato sarà altrettanto bello? I consumi saranno sicuramente superiori ai nostri 690...

poker70
Avatar utente
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 05/01/2016, 11:55
Località: Trapani

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 15/11/2016, 20:18

Ahahah, sei per caso andato alle isole questa estate?.....

jordi91
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 15/11/2016, 21:05

Sembra il.kit evo1 per smc/enduro.. Con.molto meno lo si potrebbe fare: terminale esempio Leo, decat, modifiche al box.. Peccato non poter caricare la.mappa senza passare dal.conce..
Penso che i miglioramenti ci sarebbero col kit.. Però troppi soldi..
Ultima modifica di jordi91 il 15/11/2016, 21:12, modificato 1 volta in totale.

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 15/11/2016, 21:07

8) YESSSSS
BELLISSIMA TRAPANI
c'è un amico fisioterapista che manda sempre polipi enormi pescati da lui ECCEZIONALI

:)

murinterista
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 28/05/2010, 20:08

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 15/11/2016, 22:43

poker70 ha scritto:Naturalmente non si è più in regola, ma per i consumi non saprei. Esteticamente, sound e piacere di guida credo siano al massimo..... Il 790, almeno il prototipo è bellissimo, quello omologato sarà altrettanto bello? I consumi saranno sicuramente superiori ai nostri 690...

Guarda io avevo ls4rs monster ducati, originale mi faceva 20 con un litro, ho messo il kit completo termignoni e quando andava bene ne facevo dieci, questo è un monocilindrico quindi non dovrebbe cambiare più di tanto ma fatti due calcoli alla fine ne vale la pena? Non so, per la mia situazione non credo mettendo insieme i pro e i contro poi ognuno alla fine decide di testa sua

jordi91
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 16/11/2016, 13:41

Per me sono di più i contro che i pro dato il costo del.kit.. Comunque sul mio 690 ho messo il cono e anche se ho arrichito molto la miscela da fare i 20 (22 nelle lunghe percorrenze) sono a 18.. Per l'aumento di prestazioni che ho avuto ne è valsa la pena.. Ma considera che ho speso € 40 per cavo tune ecu, € 130 per terminale e € 10 per la spugna per costruire il filtro.. 180 € contro 1800 €..

lupotto
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 17/12/2011, 12:59

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 19/11/2016, 12:51

murinterista ha scritto:Guarda io avevo ls4rs monster ducati, originale mi faceva 20 con un litro, ho messo il kit completo termignoni e quando andava bene ne facevo dieci, questo è un monocilindrico quindi non dovrebbe cambiare più di tanto ma fatti due calcoli alla fine ne vale la pena? Non so, per la mia situazione non credo mettendo insieme i pro e i contro poi ognuno alla fine decide di testa sua



Vi porto la mia esperienza, sulla mia duke R del 2014 ho il kit evo completo che all'epoca pagai circa 1300 euro, i consumi aumentano un pochino ma la moto cambia completamente, il kit evo almeno sul mio modello che di serie aveva 70 cavalli ora stando a KTM prende circa una 10 CV in più arrivando ad 80, se li abbia o meno onestamente poi non saprei, ma cambia completamente il carattere della moto :) tenete presente che il KIT per la R era/è composto da: decatalizzatore Akrapovic, cassa filtro aperta, filtro K&N, albero a camme, mappa Akrapovic, quindi modifiche tutto sommato consistenti.

Vale la pena? Io non sono pentito dell'acquisto, tuttavia con il senno del poi, se si è in cerca di prestazioni maggiori, conviene non investire su kit così costosi, ma piuttosto metterli da parte per un eventuale anticipo su una moto di serie più performante... :D

Per quanto riguarda i controlli, qui come sempre dipende chi trovi...cosa stavi facendo...e come ti poni... personalmente non ho mai avuto problemi, ma sicuramente sono stato anche fortunato. :wink:

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 19/11/2016, 17:37

Io me la sono trovata già pronta quando l'ho presa modiFIKAta dal precedente proprietario:
- mappa Akra
- scarico completo Akra
- cassa filtro
- filtro aria
- albero a camme

Rispetto a com'era prima NON lo so, ma se cercate un mio post in cui all'inizio tenevo traccia dei consumi, si fa "tranquillamente" oltre i 20 anche con il kit ;)

A volte una modiFIKA fa rendere meglio la combustione della miscela aria/benzina aumentando le prestazioni non sempre è vero che i consumi aumentano a dismisura, la resa è migliore.
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596

murinterista
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 28/05/2010, 20:08

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 19/11/2016, 18:39

lupotto ha scritto:
murinterista ha scritto:Guarda io avevo ls4rs monster ducati, originale mi faceva 20 con un litro, ho messo il kit completo termignoni e quando andava bene ne facevo dieci, questo è un monocilindrico quindi non dovrebbe cambiare più di tanto ma fatti due calcoli alla fine ne vale la pena? Non so, per la mia situazione non credo mettendo insieme i pro e i contro poi ognuno alla fine decide di testa sua



Vi porto la mia esperienza, sulla mia duke R del 2014 ho il kit evo completo che all'epoca pagai circa 1300 euro, i consumi aumentano un pochino ma la moto cambia completamente, il kit evo almeno sul mio modello che di serie aveva 70 cavalli ora stando a KTM prende circa una 10 CV in più arrivando ad 80, se li abbia o meno onestamente poi non saprei, ma cambia completamente il carattere della moto :) tenete presente che il KIT per la R era/è composto da: decatalizzatore Akrapovic, cassa filtro aperta, filtro K&N, albero a camme, mappa Akrapovic, quindi modifiche tutto sommato consistenti.

Vale la pena? Io non sono pentito dell'acquisto, tuttavia con il senno del poi, se si è in cerca di prestazioni maggiori, conviene non investire su kit così costosi, ma piuttosto metterli da parte per un eventuale anticipo su una moto di serie più performante... :D

Per quanto riguarda i controlli, qui come sempre dipende chi trovi...cosa stavi facendo...e come ti poni... personalmente non ho mai avuto problemi, ma sicuramente sono stato anche fortunato. :wink:

infatti io metto da parte per il 2018....790 :twisted:

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 19/11/2016, 20:24

Personalmente credo che il vero limite delle Duke 690 m.y.2016 (come tutte le m.y 2012 - 2015), modello standard, sia la frenata: come già detto in altri topic, decisamente sotto tono rispetto alle altre prestazioni della moto (erogazione motore, potenza, maneggevolezza).
Credo che per divertirsi su strada (o in pista) con una guida sportiva, la frenata sia da curare con grande attenzione (almeno al pari del motore), intervenire sulla frenata, inoltre, costa molto meno rispetto alle modifiche motoristiche.
In settimana mi arriverà la "nuova" pinza triple bridge (usata / revisionata), sommata alla pompa braking, fanno 250€ e dovrebbero migliorare molto la frenata (mi aspetto un rendimento analogo all'impianto della "R").

jordi91
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 19/11/2016, 21:32

Gege hai fatto bene a cambiare la pinza.. Ma quella originale (se è come.quella della.III) è molto prestazionale..

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 19/11/2016, 21:55

La pinza "triple bridge" è quella montata sulla Duke III... i modelli Duke > 2012 standard montano una pinza più economica

jordi91
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 19/11/2016, 22:14

La.prossima volta sto.zitto:D

lupotto
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 17/12/2011, 12:59

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 10:00

murinterista ha scritto:
infatti io metto da parte per il 2018....790 :twisted:


Direi che fai bene... tuttavia ti ritroverai probabilmente nella mia stessa situazione, in cui se vuoi dare indietro la tua, verrà valutata molto poco...appunto perchè esce un nuovo modello...tanto che la mia ad oggi viene valutata poco più della metà di quanto speso, ed ha poco più di due anni di vita ed in 4 mesi fra una valutazione e l'altra mi han fatto un bel -1000 fra la prima e la seconda valutazione. :roll:

jordi91
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 10:16

Non fatevi questi problemi sul valore..
Ricordate anche che il 790 è un bici ed il 690 un mono.. Non è propriamente la atessa cosa anche se le definiscono entrambe naked.. La 690 è una fun byke e la 790 avrà tanti pregi, siamo anche deviati dal suo bellissimo aspetto da prototipo, ma non avrà mai i punti forti del 690 presentandone di altri..
Valutate bene se prendere il 790.. Perchè mi viene da.pensare che il vostro attuale 690 non sia la vostra moto ideale.. Altrimenti non vorreste cambiarla con una molto bella ma tanto diversa..

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 10:20

bravo ben detto

lupotto
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 17/12/2011, 12:59

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 10:43

jordi91 ha scritto:Non fatevi questi problemi sul valore..
Ricordate anche che il 790 è un bici ed il 690 un mono.. Non è propriamente la atessa cosa anche se le definiscono entrambe naked.. La 690 è una fun byke e la 790 avrà tanti pregi, siamo anche deviati dal suo bellissimo aspetto da prototipo, ma non avrà mai i punti forti del 690 presentandone di altri..
Valutate bene se prendere il 790.. Perchè mi viene da.pensare che il vostro attuale 690 non sia la vostra moto ideale.. Altrimenti non vorreste cambiarla con una molto bella ma tanto diversa..



Personalmente invece me li pongo...dato che cambio moto ogni tre..quattro anni al massimo...e con il nuovo modello del 690, mi ha fatto un bel regalino ossia il deprezzamento di un ottimo ed ancora attuale modello come era quello del 2014...e personalmente vedo una "giapponesizzazione" delle tempistiche, ti faccio un esempio: SD990 comprata a 9500 nuova, permutata a 7000 dopo tre anni senza accessori, duke 690 pagata 10480 più 1500 euro di accessori e kit, valutata con kit 6500, e questo dopo poco più di due anni... tutto questo perchè KTM si sta facendo tirare dentro al giochino del rinnovo ogni due anni dei modelli.

Per quanto riguarda modello ideale o meno, le esigenze cambiano di tanto in tanto... e dopo un po può venir voglia di cambiare moto... prendi chi ha preso negli ultimi mesi un SD 1290 pagandolo 16 k ed oggi con l'uscita del nuovo si ritrova una moto che se data indietro agli stessi concessionari KTM viene valutata molto meno...in questo ad esempio BMW è superiore come politiche verso il cliente... :roll:

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 11:06

La svalutazione nel mercato dell'usato è direttamente proporzionale al mercato delle vendite del nuovo
BMW non fa nulla di speciale per tener su il suo mercato
ha solo indovinato un'indirizzo e vive di rendita come tutte le cose tedesche
Anzi, con la moda delle moto retrò la BMW sta beneficiando di un non programmato né programmabile beneficio
è stata la norton a rilanciare la scrambler e poi tutti a ruota

PS: io la my2016 non l'ho pagata così tanto e se volessi venderla oggi ci rimetteri giusto un 10%

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 11:13

moto virginia ha scritto:La svalutazione nel mercato dell'usato è direttamente proporzionale al mercato delle vendite del nuovo
BMW non fa nulla di speciale per tener su il suo mercato
ha solo indovinato un'indirizzo e vive di rendita come tutte le cose tedesche
Anzi, con la moda delle moto retrò la BMW sta beneficiando di un non programmato né programmabile beneficio
è stata la norton a rilanciare la scrambler e poi tutti a ruota

PS: io la my2016 non l'ho pagata così tanto e se volessi venderla oggi ci rimetteri giusto un 10%


D'accordo in tutto tranne che sul deprezzamento del Duke: tanto per cominciare, con qualsiasi moto (e veicolo), anche se appena acquistato, come minimo quando lo rivendi usato ci rimetti subito l'IVA (e parliamo già del 22%), altro che 10%...
Personalmente, ho preso il Duke 2016 nuovo per pura passione e perché per fortuna rientrava nel budget, se facevo i conti di cosa mi veniva con cifre simili (es. MV Brutale), o di quello che potevo risparmiare con altri modelli simili (MT07 in primis), non l'avrei mai presa...

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 11:42

a me è costata quasi quanto la 07
e comunque io l'ho ricomprata perché non mi serviva la cavalleria né qualche cilindro in più
(il mio budget era senza limiti, avrei potuto comprare anche la MV Rivale o la Ducati Hyper, ma poi non avrei ottenuto nessun vantaggio)

ho 54 anni e 42 di moto: apprezzo di più le prestazioni offerte da un eccezionale telaio e da un'impagabile leggerezza rispetto a tutto il resto

io vado in moto per piacere e non per necessità quindi mi diverte una fun byke rispetto ad una pluri jap

PS: .... e la uso tutti i giorni !!!

lupotto
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 17/12/2011, 12:59

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 13:39

moto virginia ha scritto:a me è costata quasi quanto la 07
e comunque io l'ho ricomprata perché non mi serviva la cavalleria né qualche cilindro in più
(il mio budget era senza limiti, avrei potuto comprare anche la MV Rivale o la Ducati Hyper, ma poi non avrei ottenuto nessun vantaggio)

ho 54 anni e 42 di moto: apprezzo di più le prestazioni offerte da un eccezionale telaio e da un'impagabile leggerezza rispetto a tutto il resto

io vado in moto per piacere e non per necessità quindi mi diverte una fun byke rispetto ad una pluri jap

PS: .... e la uso tutti i giorni !!!


Se sei riuscito a strappare un prezzaccio da un concessionario ufficiale dimmi dove...magari sbaglio io dove vado... in ogni caso di listino la duke base costa 8900 euro e la R 10500 euro. :?

jordi91
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 14:34

Siamo off topic :D

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 976
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 20/11/2016, 17:00

poker...a mio avviso è meglio se lavori in uno o più di questi campi:
freni
sospensioni
manubrio
pedane

oppure, puoi pensare di prendere solo l'albero a camme (sta sui 250 euro)
Gasssss

poker70
Avatar utente
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 05/01/2016, 11:55
Località: Trapani

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 9:04

Sono d'accordo Cross, manubrio e pedane sono già della R, per i freni avevo pensato pastiglie e dischi wawe, per le sospensioni per ora mi vanno bene, niente di eccezionale nella guida sportiva, ma ottime in città, per migliorarle ci vorrebbe solo il mono della R. Per quanto riguarda lo scarico potrei risparmiare montando un deca della Leovince a 160Euro.
Considerate però che mi piace curare anche la parte estetica infatti ho già installato:
Coperchio freni anteriore e posteriore PP;
coperchio frizione PP;
sella e strapuntino PP;
slip on Leovince con fondello in carbonio;
mascherina, parafango anteriore, copriluce posteriore, carter pignone e paracatena in carbonio.....
Per completare pignone silent -1 e corona +2.

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 976
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 9:48

perfetto, allora un decat leovince ci starebbe su bene. poi monti anche le camme e mappa akra e dovresti stare entro le 500 euro.
direi che è una spesa accettabile :)

Per i freni ti direi sotto la mia esperienza che pastiglie e dischi non farebbero cambiare molto la situazione ( il disco praticamente nulla).
Una soluzione OTTIMALE è: brembo 16x18 ( la trovi a 150 euro), e la pinza SMC / DUKE 3 ( la trovi a 130 euro su ebay). Aggiungiamo pure un paio di pastiglie DID ZCOO ( circa 50 euro).
A questo punto ti trovi una frenata stratosferica.

;)
Gasssss

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 10:54

attenzione però all'ABS
non sono sicuro che la M4 della duke3 possa montarsi sulla my2016

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 976
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 11:14

nessun problema con l'abs.
Gasssss

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 11:43

esperienza diretta o sentito dire?

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1872
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 11:45

Non gli frega niente dell'abs. La ruota fonica e il sensore sono indipendenti dalla pinza(così come lo sono dalla pompa freno).

ps: la pinza della III é la triple bridge, non la M4 ;)

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 12:00

il sensore ABS agisce sulla pinza che potrebbe non essere adatta
la triple bridge è di concezione antecedente la M4 che è stata a sua volta sostituita dalla M50
non tutte le M4 sono compatibili con l'ABS

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 12:41

La pompa ABS é tarata per lavorare alle pressioni dell'impianto di serie, in teoria se si modifica l'impianto (pompa o pinza), la risposta in caso di intervento dell'antibloccaggio, può essere leggermente diversa.
Migliorando la meccanica dell'impianto, la frenata comunque può solo che migliorare.
A livello di montaggio, gli attacchi della triple bridge (e successive) sono identici a quella di serie.
Ad ogni modo dovrei eseguire il "trapianto" della pinza in settimana, poi vi farò sapere.

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1872
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Nuovo kit tuning Duke my16

Messaggio » 21/11/2016, 13:35

moto virginia ha scritto:il sensore ABS agisce sulla pinza che potrebbe non essere adatta
la triple bridge è di concezione antecedente la M4 che è stata a sua volta sostituita dalla M50
non tutte le M4 sono compatibili con l'ABS
Virgì, detto in confidenza, se nulle sai le cose o salle o lasciatele dì da chi le sa.

Il sensore non agisce sulla pinza, è posizionato sul corpo del piedino e non gliene frega niente della pinza che monti. Motivo per cui cross ha cambiato pinza e pompa, io la pompa, e le nostre moto frenano molto meglio(la mia frenava, non avendola più) e l'abs funziona e meglio.

dopodichè se tu parli di pinza M4 della Duke 3 dici un'inesattezza perchè la 3 ha sempre e solo montato la triple bridge come da foto che seguono

questa è la duke 3
Immagine

queste sono triple bridge
Immagine

e queste M4
Immagine

Per inciso, conosco un sacco di gente che toglie le M4 per mettere le triple bridge. E, sempre per inciso, le triple bridge che tu definisci di vecchia concezione, sono le pinze di serie su BMW S1000RR e S1000R, anche nelle ultime versioni 2017.

dopodichè ribadisco, a nessun impianto ABS fotte sega della pinza e della pompa e, rispondo anche a gegemix, nessun impianto abs è tarato su pompa e pinza. Il funzionamento dell'impianto abs è molto semplice, se la ruota fonica smette di girare la centralina dell'impianto apre le paratie e diminuisce la pressione finchè la ruota fonica non riprende a girare. Se a frenare la ruota ci sia la 2 pistoncini del mio sportcity, o la brembo da 5000€ che usano in motogp, all'impianto non gliene frega nulla. E' vero invece che la logica di intervento cambia. E, posso confermare, che sulla duke la sola installazione di una valida pompa freno radiale migliora enormemente la logica di funzionamento che, con la pompa di serie, è troppo invasiva anche su frenate moderate.
Ultima modifica di neeko72 il 21/11/2016, 13:46, modificato 2 volte in totale.

Prossimo

Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: akilao, aral, Bing [Bot], Carlo81, ginogeo, Google [Bot], Luketriple70, Majestic-12 [Bot], MSNbot Media, paga66, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

Nessun tag presente nel nostro indice.