KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Benda termica protezione collettore

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Benda termica protezione collettore

Messaggio » 10/07/2016, 12:38

Siccome sono ancora alla ricerca di un sistema per ridurre il calore che arriva ai piedi in estate, ho analizzato meglio la situazione, e mi sembra che, più che dal catalizzatore (che sicuramente si fa sentire), il calore arrivi dal collettore di scarico lato destro, dove c'è la sonda lambda per capirci.
Il catalizzatore, infatti, si trova in basso sul lato sinistro, subito dopo l'attacco del collettore al "padellone".

Pensavo allora di provare ad applicare un bendaggio di protezione termico, tipo questo:

Immagine

Qualcuno lo ha già fatto? Ho inoltre dei dubbi sulla temperatura sopportata; si trovano parecchi nastri in vendita ad un buon prezzo, che dichiarano una resistenza ad una temperatura continua di circa 600°C. Non mi sembrano poi così tanti, considerando che al buio si vede chiaramente che il collettore (magari a moto ferma), arriva ad essere quasi incandescente e si colora di rosso, ho paura che siano più di 600°C...

Bagia
Avatar utente
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 23/06/2010, 10:26
Località: S. Lorenzo is on the map! (prov MI)

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 10/07/2016, 12:47

occhio perchè con questi bendaggi alla lunga i collettori si "cuociono" e si rovinano

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 10/07/2016, 12:50

Bagia ha scritto:occhio perchè con questi bendaggi alla lunga i collettori si "cuociono" e si rovinano


In che senso si rovinano? La benda si incolla al collettore in maniera irreparabile? Cambiano colore?
Comunque, attualmente rischio che si rovinino i miei piedi :?
Ma come isolamento termico sono efficaci?

Bagia
Avatar utente
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 23/06/2010, 10:26
Località: S. Lorenzo is on the map! (prov MI)

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 10/07/2016, 12:56

allora..che io sappia solitamente queste bende si mettono perchè (teoricamente) aumentano le prestazioni. i collettori restano ad una temperatura più alta e i gas dovrebbero uscire ad una velocità maggiore
questo è quanto viene raccontato nel mondo harley-davidson dove questi bendaggi vengono fatti spesso più per stile che x le prestazioni. lo so perchè un amico voleva nastrare i collettori della sua harley per dargli un look più grezzo. il conce della zona gli ha xò sconsigliato di farlo perchè rimanendo sempre a temperature più elevate del "normale" la vita del materiale di cui sono fatti i tubi si accorcia

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 10/07/2016, 13:06

Bagia ha scritto:allora..che io sappia solitamente queste bende si mettono perchè (teoricamente) aumentano le prestazioni. i collettori restano ad una temperatura più alta e i gas dovrebbero uscire ad una velocità maggiore...


Sì questo è vero, infatti isolando il collettore verso l'aria esterna, di conseguenza il gas all'interno rimane più caldo, e ha un maggiore effetto "svuotamento".
Certo sulle Harley si rovinerà la cromatura, cosa che non mi riguarda. Però magari c'è il rischio che rimangano "incollati" orrendi residui di bendaggio, una volta che uno va a toglierlo... Per il resto, il collettore è in acciaio, non è che si possa rovinare scaldandosi, al massimo cambia colore (come il primo tratto del collettore, che diventa blu).

bubbasqueeze
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 10/07/2016, 13:42

ciao! non mi esprimo in merito alle bende perchè aumentano il calore all'interno della testata. Riguardo al problemino temperature piuttosto mi orienterei sul termostato del radiatore Rally Raid del 690, che attiva le ventole a 80° invece che a 100° o giu di li dello stock...ma costa tipo 60-70€, oppure su uno switch manuale on/off piu economico per le ventole. Saluti~

*se qualcuno conosce un termostato simile ma piu economico me lo faccia gentilmente sapere!

rcostama76
Avatar utente
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 21/07/2012, 22:17
Località: Monza & Brianza

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 10/07/2016, 16:06

Uno del mio gruppo li aveva utilizzati per dare un look più dakariano al suo GS. Dopo 2 anni si è ritrovato con entrambi i collettori criccati e secondo lui sono state le bende.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
KTM 990 SMT MY2012 | ex SUZUKI SV 650 N MY2004

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1927
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 10/07/2016, 21:58

le ho messe sul collettore arrow della mia.. ci sono state 7 mesi(e almeno 5-6000km) per coprire il. bozzo dovuto ad una scivolata. Quando le ho tolte ho solo dovuto lucidare il collettore che è tornato perfetto (eccetto il bozzo ovviamente).

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Ninjo
 
Messaggi: 548
Iscritto il: 06/11/2014, 8:17
Località: Bologna

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 7:33

bubbasqueeze ha scritto:ciao! non mi esprimo in merito alle bende perchè aumentano il calore all'interno della testata. Riguardo al problemino temperature piuttosto mi orienterei sul termostato del radiatore Rally Raid del 690, che attiva le ventole a 80° invece che a 100° o giu di li dello stock...ma costa tipo 60-70€, oppure su uno switch manuale on/off piu economico per le ventole. Saluti~

*se qualcuno conosce un termostato simile ma piu economico me lo faccia gentilmente sapere!


Esiste è quello per il Suzuki ltz 400, montato anch'io : http://www.moto-maniak.eu/wlacznik-went ... -6491.html

Per le bende.. le ho e va decisamente meglio, no problem con la testata, anche perchè disattivando il sas de togliendo il cat è tutto più fresco, le bende fanno poca differenza dentro ma tanta fuori.
MalagutiMDX50-GileraR1-YamahaTT350-HondaCRE250-HondaDominator650-HondaHornet600-KawaZX9R-KTMDuke690 e HondaAfricatwinRD07

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 294
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 8:16

bene info importantissima
perché ieri nel traffico di roma mi si è accesa la spia Warning Temperature

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1927
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 8:28

metti lo switch manuale della ventola e nel traffico tienila sempre accesa.. le mie moto(la duke e ora la hornet) in questo modo non hanno mai più neppure raggiunto i 100 gradi..

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 294
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 9:37

ci penso ma preferirei cambiare il bulbo

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 18:37

Quindi le compro o no? :roll: Ci sono pareri un po' discordanti... Mi conforta quello che ha scritto Neeko, ma se metto la benda e vedo che funziona, la tiro giù fra qualche anno (se vendo la moto, o cambio la benda), e magari sotto trovo un macello...
Mi pareva di aver capito di fare solo danni (e dire che avevo già il dito sul pulsante "compra subito" :lol: )...
E se faccio un compromesso? Pensavo di mettere il bendaggio solo da sonda lambda in giù fino ad attacco "padellone", magari partendo da dove il collettore ha un cambio di sezione, lasciando scoperta la parte più alta che va verso la testata. In fin dei conti, è proprio la zona da lambda in giù che "passa" il calore ai piedi...
Comunque, per adesso provo a riutilizzare il tubo decat Leovince, mettendo un dB killer adeguato (scriverò a X-Racing che li fa su misura), e se già così scalda meno, non farò altre modifiche (anche perché mi piace il collettore a vista, lo coprirei solo per il caldo, ma esteticamente è un peggioramento di sicuro).

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 294
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 19:00

sulle bende termiche ci sono diversi pareri
si originano dalla necessità di riparare i collettori rotti e funzionavano alla grande
successivamente sono stati applicati anche nelle competizioni
una corrente di pensiero si inspira al ristagno del calore nella zona testata-valvole di scarico
male non hanno mai fatto e si possono utilizzare come fanno tantissimi per fattire moda su moto che scaldano molto ma molto di più della nostra

io con il tubo leovince CATALIZZATO stavo veramente bene, la moto andava benissimo e non avevo su altre modifiche
neppure il rumore era così da carcere (ed ero anche senza db .......)
quindi piuttosto che spendere soldi in sperimentazione io mi concentrerei nel trovare un cat del diametro del tubo per ricatalizzare il decat così anche il rumore diventa un po' attenuato come il calore
https://www.omniaracing.net/leovince-co ... 24132.html

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 19:43

Cavoli ma costa un botto... E poi tutta sta fatica per togliere il catalizzatore, e poi lo aggiungo di nuovo... E' vero che sarebbe in un altro punto, ma se devo aggiungere qualcosa per diminuire il rumore, forse è meglio un db-killer adeguato (anche se è vero che già il catalizzatore fa anche un effetto secondario di diminuzione del rumore). Grazie per le dritte sulle bende termiche, potrei comunque valutarla come ultima opzione.

misterkap
Avatar utente
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 28/06/2012, 16:40
Località: Roma

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 20:13

Mi permetto: e provare ad utilizzare vernice di tipo ceramico per collettori di scarico?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 20:30

misterkap ha scritto:Mi permetto: e provare ad utilizzare vernice di tipo ceramico per collettori di scarico?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


E... se ti dicessi che non sapevo nemmeno che esistesse? Puoi mandare un link o qualcosa di simile?

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 294
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 20:49

quella si che costa un botto e non risolve

mettere un cat ti riporta la moto quantomeno ad € 3
e poi un cat costa circa € 50 che non sono certo di più di un db killer

misterkap
Avatar utente
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 28/06/2012, 16:40
Località: Roma

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 11/07/2016, 22:29

In effetti credo che il trattamento costi una bella cifra: https://www.google.it/url?sa=t&source=w ... QAeX3XeCSw
Questo è uno dei link che ho trovato in rete. Un altro è questo
http://www.motoclub-tingavert.it/t608898s.html
C'è da pensarci e per il costo e per la scocciatura di smontare tutto.
Certo è che le bande termiche son pugni in un occhio...



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ninjo
 
Messaggi: 548
Iscritto il: 06/11/2014, 8:17
Località: Bologna

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 12/07/2016, 6:56

La benda sui collettori Inox ( come il nostro) o titanio non fa nulla di male, invece sgretola quelli in ferraccio verniciati perchè mantiene l'umidità e di conseguenza fa accelerare la ruggine.

I trattamenti ceramici sono belli e funzionano, ma in Italia siamo indietro col servizio diretto ai privati
MalagutiMDX50-GileraR1-YamahaTT350-HondaCRE250-HondaDominator650-HondaHornet600-KawaZX9R-KTMDuke690 e HondaAfricatwinRD07

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 14/07/2016, 20:10

Ninjo ha scritto:La benda sui collettori Inox ( come il nostro) o titanio non fa nulla di male, invece sgretola quelli in ferraccio verniciati perchè mantiene l'umidità e di conseguenza fa accelerare la ruggine...


Ecco, questa mi sembra più sensata... mi sembrava strano che si "consumasse" il collettore, al massimo si sporcherà con tracce di benda, una volta che provo a rimuoverla...

bubbasqueeze
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 14/07/2016, 22:11

oggi mi è arrivato lo switch manuale dopo 2gg di attesa, 18 euro e passa la paura, la cosa bellina è che se sta su off comunque si attiva alla temperatura misurata dal sensore! Saluti~

filotto
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 27/03/2015, 22:07

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 18/07/2016, 22:35

Ho bendato il collettore a fine 2015, da allora ci ho percorso circa 7000km. Non avendo tolto il bendaggio non so dirti come sia la situazione sotto... Forse più avanti lo cambio per bende di un altro colore. Il lavoro di fare arrivare meno calore alla gamba destra lo fa eccome.

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 19/07/2016, 11:42

filotto ha scritto:Ho bendato il collettore a fine 2015, da allora ci ho percorso circa 7000km. Non avendo tolto il bendaggio non so dirti come sia la situazione sotto... Forse più avanti lo cambio per bende di un altro colore. Il lavoro di fare arrivare meno calore alla gamba destra lo fa eccome.

Ottimo, grazie proprio questo volevo capire...
Ho già ordinato 5m di benda, speriamo che arrivi prima dell'inverno!

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 21/07/2016, 17:43

Ieri sera ho montato la benda termica solo su un pezzo di collettore, oggi primo test...
Confermo l'evidente riduzione del calore trasmesso ai piedi: finalmente "respirano", specie il destro... (e oggi c'erano 34°C).
Rimane ancora del calore proveniente dal radiatore / tratto più alto del collettore, però è accettabile.

Immagine

Immagine

Immagine

jordi91
 
Messaggi: 504
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 21/07/2016, 19:12

La resa è la stessa? Per fisica gas più caldi escono più velocemnte... ma penso di sapere già la risposta :angel:

Ninjo
 
Messaggi: 548
Iscritto il: 06/11/2014, 8:17
Località: Bologna

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 22/07/2016, 8:03

Se qualcuno ti dice che sente la differenza in prestazioni ... sputagli in un occhio
MalagutiMDX50-GileraR1-YamahaTT350-HondaCRE250-HondaDominator650-HondaHornet600-KawaZX9R-KTMDuke690 e HondaAfricatwinRD07

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 22/07/2016, 11:40

Ninjo ha scritto:Se qualcuno ti dice che sente la differenza in prestazioni ... sputagli in un occhio

Sbagli... avrà guadagnato almeno 5-6 cv... :rotlf:

jordi91
 
Messaggi: 504
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 22/07/2016, 18:55

Immaginavo!!! L'ho chiesto poiché nelle auto da corsa si fa-faceva questo ragionamento..

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: Benda termica protezione collettore

Messaggio » 22/07/2016, 20:38

jordi91 ha scritto:Immaginavo!!! L'ho chiesto poiché nelle auto da corsa si fa-faceva questo ragionamento..


A parte gli scherzi, in effetti è vero che in termini di potenza assoluta si dovrebbe guadagnare qualcosina, però prima cosa io ne ho messo solo su un tratto corto (mi basta che protegga i piedi dal "forno", non l'ho messa per le prestazioni); seconda cosa, credo che la differenza sia comunque minima e non avvertibile, se non forse con un banco prova.


Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andrea110574, Arvy77, Bing [Bot], Google [Bot], Majestic-12 [Bot], MSNbot Media, peppegiacchi79, Rsonsini, sd1290

SEO Search Tags

bende protezione calore      

cron