KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Velocità massimo e per quanto?

Giacomo94
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 05/01/2016, 23:52

Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 14:46

Domanda forse banale...a che velocità arrivate? E soprattutto per quanto tempo ci si può fidare a tenere la velocità massima?
Sarà che ho avuto brutte esperienze con il motorino elaborato [FACE WITH TEARS OF JOY] ma io in 6a finora non ho mai provato ad andare fino a limitatore...quando arrivo sui 160 km/h mi viene da mollare il gas per non "sforzare" troppo anche se sarò sui 7000 giri credo..ho +2 denti alla corona quindi normale avere meno allungo, non è essenziale...ma se capita non vorrei rischiare di distruggere tutto

Grazie

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 15:45

uccidetelo vi prego
Gasssss

Trifi
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 27/04/2014, 18:34

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 16:00

Velocità massima mai raggiunta 198 l'avrò tenuta per un chilometro a dir tanto.
Di solito se ho "fretta" massimo 150

Giacomo94
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 05/01/2016, 23:52

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 16:14

cross196 ha scritto:uccidetelo vi prego

Se ti dà una fastidio una domanda basta che non rispondi invece che scrivere puttanate solo per manifestare la tua "superiorità"..

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 16:17

ohhhhh
Gasssss

Giacomo94
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 05/01/2016, 23:52

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 16:19

Giornata andata male?

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 16:28

nono. tra qualche anno,
sperando che tu possa diventare più esperto in materia di moto,
sono sicuro che ti metterai le mani nei capelli per la domanda che hai fatto ;)
Gasssss

nicomoto65
 
Messaggi: 202
Iscritto il: 08/09/2011, 6:43

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 17:29

Giacomo non ci far caso, è il suo ( opinabile ) stile e modo di fare...........
Anche io mi sono trovato come te........ poi ho capito che la cosa migliore
è non considerarlo !!!!!!!
I forum sono belli perché puoi scrivere di tutto senza poi dimostrarlo nella realtà dei fatti !!!!!!!
Comunque anche io non tengo per molto tempo spalancato, e pur sempre un mono di grossa
cilindrara e quel padellone che fa su e giù vorticosamente....... umh..... non mi convince.
Bene adesso........... che si spalanchino le porte degli inferi !!!!!!

Nicolò

Giacomo94
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 05/01/2016, 23:52

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 18:54

nicomoto65 ha scritto:Giacomo non ci far caso, è il suo ( opinabile ) stile e modo di fare...........
Anche io mi sono trovato come te........ poi ho capito che la cosa migliore
è non considerarlo !!!!!!!
I forum sono belli perché puoi scrivere di tutto senza poi dimostrarlo nella realtà dei fatti !!!!!!!
Comunque anche io non tengo per molto tempo spalancato, e pur sempre un mono di grossa
cilindrara e quel padellone che fa su e giù vorticosamente....... umh..... non mi convince.
Bene adesso........... che si spalanchino le porte degli inferi !!!!!!

Nicolò

Grazie Nicolò! Infatti chiedo perché sono nuovo nel mondo delle moto 4t e di grossa cilindrata e i forum mi sembrano il modo migliore per avere risposte anche a questi dubbi...quindi non ho proprio idea del "se in teoria si potrebbe fare senza far danni"..mi è venuto il dubbio vedendo qualche video su YouTube dove va al massimo per un bel po' ma penso che seguirò le mie sensazioni senza rischiare di rompere..

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

hugon
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 01/04/2013, 13:52
Località: Finale Emilia (MO)

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 19:31

Giacomo94 ha scritto:....dove va al massimo per un bel po' ma penso che seguirò le mie sensazioni senza rischiare di rompere..


Giacomo, non ho la tua moto ma un 690 enduro R...
...secondo il mio modesto parere ci sono 2 correnti di pensiero:

1ma) più vai a manetta e più vai vicino al limite massimo dei giri del motore hai più prestazioni a scapito di, a lungo termine, una minore vita del tuo motore... la visita anticipata dal meccanico non si scappa.
Soprattutto i grossi mono non amano le tirate a fondo per tempi prolungati

2da) più vai basso di giri più tu durerà, in futuro, il tuo motore... ovvio che meno adrenalina e meno prestazioni (massime)

Io avendo risorse economiche limitate ho come filosofia la seconda

...quindi concordo, si va a sensazioni senza correre il rischio di rompere

mattone8919
Avatar utente
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 29/01/2014, 17:54
Località: Bergamo, Brianza

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 19:52

Io feci I 200 tondi tondi in autopalla (autostrada), per qualche km. La moto non è molto stabile a quella velocità, traballa parecchio l'anteriore. Il padellone non lo considerai in quanto avevo scatalizzato, e come detto sopra in oltre è un mono molto potente e grosso soprattutto, nato più che per le velocità per le uscite "ignoranti" piene di curve. La durata del motore dipende molto da come lo usi come detto da hugon.
QUATTRO RUOTE PORTANO IN GIRO IL CORPO... DUE FANNO VOLARE L'ANIMA!!!

moto virginia
Avatar utente
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 01/02/2016, 16:30
Località: Roma

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 20:12

Ciao Giacomo, ti rispondo come anziano sia anagraficamente che per esperienze
le moto in produzione sono testate e stressate prima di essere omologate e messe in vendita per cui il motore viene sempre sottodimensionato per le prestazioni e per l'utilizzo di noialtri.
La moto di Valentino è molto tirata ed al Mugello con un ulteriore fuorigiri ha detto caputt
ciò tradotto significa che non c'è problema se vuoi tirare la pelle al grosso mono che ha alcuna difficoltà a portarti in brevissimo intorno i 200 km/h
sarà difficile mantenerli perché (posso dirlo dopo 42 anni di strade e di gomme consumate) ti stanca subito la velocità, preferirai giocare con il cambio e con le accelerazioni
stare lì come un fesso a 200 all'ora appeso alla moto è una sensazione di breve periodo

Il mono è resistentissimo non ti preoccupare, con uno identico ma di minor cilindrata ci fanno la parigi/dakar
con lo stesso motore invece ci si faceva il campionato monomarca, cambiando albero motore e mappatura per portare la cavalleria fino a circa 80 cv

è la filosofia della moto che è diversa rispetto alle tue aspettative
questa è una fun bike, cioé una moto pazza che serve per dare la paga alla mt09 mappata tra le curve delle montagne, oppure per arrivare fresco come una rosa in cima allo scollino prima degli altri e dove gli altri sono muscolarmente distrutti

150kg per 70 cv sono un grandissimo divertimento
altrimenti con lo stesso prezzo si compra una jap con più cilindri più cavalli ed i 200 all'ora ...... ma al semaforo non ti guarda nessuno, mentre a me ogni volta che esco c'è qualcuno che mi guarda e mi fa i complimenti

PS scrivi quello che vuoi i forum sono fatti per questo sia nel bene che nel male
Buon divertimento

La filosofia della moto

Giacomo94
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 05/01/2016, 23:52

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 20:28

moto virginia ha scritto:Ciao Giacomo, ti rispondo come anziano sia anagraficamente che per esperienze
le moto in produzione sono testate e stressate prima di essere omologate e messe in vendita per cui il motore viene sempre sottodimensionato per le prestazioni e per l'utilizzo di noialtri.
La moto di Valentino è molto tirata ed al Mugello con un ulteriore fuorigiri ha detto caputt
ciò tradotto significa che non c'è problema se vuoi tirare la pelle al grosso mono che ha alcuna difficoltà a portarti in brevissimo intorno i 200 km/h
sarà difficile mantenerli perché (posso dirlo dopo 42 anni di strade e di gomme consumate) ti stanca subito la velocità, preferirai giocare con il cambio e con le accelerazioni
stare lì come un fesso a 200 all'ora appeso alla moto è una sensazione di breve periodo

Il mono è resistentissimo non ti preoccupare, con uno identico ma di minor cilindrata ci fanno la parigi/dakar
con lo stesso motore invece ci si faceva il campionato monomarca, cambiando albero motore e mappatura per portare la cavalleria fino a circa 80 cv

è la filosofia della moto che è diversa rispetto alle tue aspettative
questa è una fun bike, cioé una moto pazza che serve per dare la paga alla mt09 mappata tra le curve delle montagne, oppure per arrivare fresco come una rosa in cima allo scollino prima degli altri e dove gli altri sono muscolarmente distrutti

150kg per 70 cv sono un grandissimo divertimento
altrimenti con lo stesso prezzo si compra una jap con più cilindri più cavalli ed i 200 all'ora ...... ma al semaforo non ti guarda nessuno, mentre a me ogni volta che esco c'è qualcuno che mi guarda e mi fa i complimenti

PS scrivi quello che vuoi i forum sono fatti per questo sia nel bene che nel male
Buon divertimento

La filosofia della moto

Grazie per la risposta più che completa! Comunque sono ben consapevole del tipo di moto che ho preso e me la godo ogni giorno di più...per fortuna non ho altro che curve vicino a casa..era proprio un dubbio da togliermi perché comunque capita di fare la tirata ma finora appunto a limitatore non l'ho mai portata! Probabilmente anche non avendo ancora rimesso il catalizzatore sembra ancora di più di esagerare

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2734
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 21:32

Giacomo94 ha scritto:Se ti dà una fastidio una domanda basta che non rispondi invece che scrivere puttanate solo per manifestare la tua "superiorità"..



CAAAAALMA! ;)

:whistle:

Per tornar in topic ... appena presa ho provato qualche stiracchiata, ma la moto era troppo lunga di rapportatura ... ma i rettilinei a palla NON mi sono MAI piaciuti ...
Il motore è robusto, ma come tutti i motori bisogna trattarlo con un occhio di riguardo, come già ti han detto "una volta" con i mono ci facevano le Dakar ... ricordo ancora le speciali la sera per vedere come si piazzavano i vari Franco Picco, Edi Orioli e Ciro De Petri :oops: :oops: :oops:

CERTO che se mi fai 1Km al limitatore in prima ... prima o poi "SASCIAPA" !!!
:rotlf: :rotlf: :rotlf:

Poi con tutti i limiti che ci sono ... da più gusto una bella stradina tutta curve e qualche acceleratina 3.a - 4.a ... che MILLE rettilinei aPPPaLLLa ;)
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596

Giacomo94
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 05/01/2016, 23:52

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 16/06/2016, 21:45

Riddler ha scritto:
Giacomo94 ha scritto:Se ti dà una fastidio una domanda basta che non rispondi invece che scrivere puttanate solo per manifestare la tua "superiorità"..



CAAAAALMA! ;)

:whistle:

Per tornar in topic ... appena presa ho provato qualche stiracchiata, ma la moto era troppo lunga di rapportatura ... ma i rettilinei a palla NON mi sono MAI piaciuti ...
Il motore è robusto, ma come tutti i motori bisogna trattarlo con un occhio di riguardo, come già ti han detto "una volta" con i mono ci facevano le Dakar ... ricordo ancora le speciali la sera per vedere come si piazzavano i vari Franco Picco, Edi Orioli e Ciro De Petri :oops: :oops: :oops:

CERTO che se mi fai 1Km al limitatore in prima ... prima o poi "SASCIAPA" !!!
:rotlf: :rotlf: :rotlf:

Poi con tutti i limiti che ci sono ... da più gusto una bella stradina tutta curve e qualche acceleratina 3.a - 4.a ... che MILLE rettilinei aPPPaLLLa ;)

Sisi sono perfettamente d'accordo sul trovare i rettilinei molto noiosi e a cercare di evitarli...quando ci sono però mo piacerebbe avere una marcia in più

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2734
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 7:28

Giacomo94 ha scritto:Sisi sono perfettamente d'accordo sul trovare i rettilinei molto noiosi e a cercare di evitarli...quando ci sono però mo piacerebbe avere una marcia in più


In 6.a viaggi tranquillamente dagli 85-90 ai 110-120 ... con i limiti che ci sono ...
anche se di marce ne avessi 15 ... NON cambierebbe NULLA! ;)
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596

alexstabilini
Avatar utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 02/11/2014, 14:33

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 8:05

Comunque finché regge il collo regge anche il motore.. ho fatto un Bologna Milano in ritorno dal Mugello a manetta..duke 2012..ho perso un paio di viti ma la moto è arrivata sana e salva..

Sent from my Lenovo P1a42 using Tapatalk

CliffordLee
 
Messaggi: 111
Iscritto il: 29/12/2015, 19:33
Località: Piacenza

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 10:44

alexstabilini ha scritto:Comunque finché regge il collo regge anche il motore.. ho fatto un Bologna Milano in ritorno dal Mugello a manetta..duke 2012..ho perso un paio di viti ma la moto è arrivata sana e salva..


pensa che io in 600 km ho perso sulla SM in ordine:

- una vite della mascherina anteriore dopo 200 km

- la vite del cavalletto dopo 450 km

- due giorni dopo una vite della carena :rotlf:

Ninjo
 
Messaggi: 597
Iscritto il: 06/11/2014, 8:17
Località: Bologna

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 11:04

alexstabilini ha scritto:Comunque finché regge il collo regge anche il motore.. ho fatto un Bologna Milano in ritorno dal Mugello a manetta..duke 2012..ho perso un paio di viti ma la moto è arrivata sana e salva..

Sent from my Lenovo P1a42 using Tapatalk


Tu hai fatto Bologna /Milano tutta ai 190 ? :rotlf: :rotlf: :rotlf:
E coi tutor come l'hai chiusa? 8)
MalagutiMDX50-GileraR1-YamahaTT350-HondaCRE250-HondaDominator650-HondaHornet600-KawaZX9R-KTMDuke690 e HondaAfricatwinRD07

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2037
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 12:52

sai che inculata chi si comprerà usate le vostre moto.... :lol2:

alexstabilini
Avatar utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 02/11/2014, 14:33

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 13:13

I tutor basta saperli prendere e non rilevano le moto.. avevamo fretta di rientrare abbiamo tenuto fisso i 160.. quando si apriva mi sembra i 186 di più la mia non andava..ci siamo dovuti fermare un paio di volte perché era volata via la vite anteriore della fiancatina serbatoio e dovevo tenere il ginocchio sopra se no si apriva.. con la 690 2016 ho fatto un paio di volte Milano Antibes e sui 150 si viaggia senza grossa fatica.. lo so che è l'ultima moto da usare in autostrada però alla bisogna preferisco andare in moto che bloccarmi per ore in macchina nel traffico..

Sent from my Lenovo P1a42 using Tapatalk

Ninjo
 
Messaggi: 597
Iscritto il: 06/11/2014, 8:17
Località: Bologna

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 13:23

alexstabilini ha scritto:I tutor basta saperli prendere e non rilevano le moto.. avevamo fretta di rientrare abbiamo tenuto fisso i 160.. quando si apriva mi sembra i 186 di più la mia non andava..ci siamo dovuti fermare un paio di volte perché era volata via la vite anteriore della fiancatina serbatoio e dovevo tenere il ginocchio sopra se no si apriva.. con la 690 2016 ho fatto un paio di volte Milano Antibes e sui 150 si viaggia senza grossa fatica.. lo so che è l'ultima moto da usare in autostrada però alla bisogna preferisco andare in moto che bloccarmi per ore in macchina nel traffico..

Sent from my Lenovo P1a42 using Tapatalk


Interessante.. non lo sapevo... non metto mai 2 ruote in autostrada
MalagutiMDX50-GileraR1-YamahaTT350-HondaCRE250-HondaDominator650-HondaHornet600-KawaZX9R-KTMDuke690 e HondaAfricatwinRD07

loloc30
 
Messaggi: 537
Iscritto il: 24/03/2014, 14:46

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 13:28

neeko72 ha scritto:sai che inculata chi si comprerà usate le vostre moto.... :lol2:

:rotlf: :rotlf: :rotlf: è quello che ho pensato anche io... pochi han capito come funziona un mono :D :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
secondo me fanno 26km/l e 1 litro di olio per 1000 km ahahha

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 373
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 17/06/2016, 15:37

Condivido totalmente quello che dicono moto virginia e ridder

Alexuell
Avatar utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 24/08/2015, 11:10
Località: Roma

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 29/06/2016, 15:28

Penso si debba fare un uso misto del motore. Lo si può tirare, lo si può far lavorare a bassi regimi, basta che ci sia un alternanza. Le lunghe tirare non fanno molto piacere al mono.

cicciomarmitta
Avatar utente
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 05/06/2010, 20:39
Località: Caserta

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 29/06/2016, 15:46

Io al mio Duke'R in configurazione EVO gli tiro il collo ogni giorno :lol: e non ho mai avuto problemi in 25.000 km (solo il bilanciere di aspirazione ma è un difetto congenito :crycry: ).
Ho sempre usato oli buoni rigorosamente 10W60.
Ecco un video della strada che percorro ogni giorno per andare al lavoro. :o
https://www.youtube.com/watch?v=P9Aamrs4o3o

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2037
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 29/06/2016, 19:13

noti esperti(su altri forum) , con grande esperienza professionale su motori ktm, sconsigliano caldamente di percorrere lunghi tratti a gas costante anche senza forzare, figuriamoci tirando. La particolare architettura, insieme al diametro considerevole del pistone, possono far si che a gas costante prolungato si possa verificare un interruzione del "risucchio" di olio ed una conseguente interruzione del velo lubrificante fra pistone e camicia del cilindro.


Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Ninjo
 
Messaggi: 597
Iscritto il: 06/11/2014, 8:17
Località: Bologna

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 29/06/2016, 20:53

Questa mi è nuova... era vero sui motori con pompa a lamelle (vedi vecchi Husky e Ktm) ma con le pompe rotanti non capisco come possa succedere .
Si può sapere di più?
MalagutiMDX50-GileraR1-YamahaTT350-HondaCRE250-HondaDominator650-HondaHornet600-KawaZX9R-KTMDuke690 e HondaAfricatwinRD07

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2037
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 30/06/2016, 10:20

lo dice l'amministratore di altro forum (kci), che è un noto meccanico ktm di Genova...

personalmente la cosa mi ha sempre imparanoiato al punto che per 2 anni in autostrada/statale non ho mai superato i 110, alternando ogni 5 minuti, qualche colpo di gas x mantenere costante la pressione dell'olio... e c'ho fatto 2 traversate da 700km l'una senza problemi né consumi di lubrificante anomali..

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Alexuell
Avatar utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 24/08/2015, 11:10
Località: Roma

Re: Velocità massimo e per quanto?

Messaggio » 30/06/2016, 14:20

neeko72 ha scritto:lo dice l'amministratore di altro forum (kci), che è un noto meccanico ktm di Genova...

personalmente la cosa mi ha sempre imparanoiato al punto che per 2 anni in autostrada/statale non ho mai superato i 110, alternando ogni 5 minuti, qualche colpo di gas x mantenere costante la pressione dell'olio... e c'ho fatto 2 traversate da 700km l'una senza problemi né consumi di lubrificante anomali..

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Anche io ne ho sentite parlare di queste precauzioni... Inoltre il meccanico mi ha vivamente sconsigliato di fare le lunghe tirate. Ne saprà più di me sicuramente.


Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 58Luigi58, Alessio92, Bing [Bot], Eagle2, gian77, Google [Bot], klw, liquidcooled4, LucaMN, macfranz5, Masso75, Pagnini_75, riccardo55, Spagnol, tommy_84, Volitans87, Yahoo [Bot], ziofede

SEO Search Tags