KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 03/06/2016, 23:48

Salve, duke 3, cosa prendereste tra:

leovince 400€,
Immagine

arrow530€,
Immagine
Entrambi sono omologati a rumore (arrow opzionalmente anche emissioni), leovince semicompleto in acciaio satinato, l'arrow completo con collettore in acciaio e terminale in alluminio (carbonio o titanio opzionali). L'arrow corto dovrebbe prediligere gli alti regimi mentre l'arrow i bassi. Bancati l'arrow vince di poco, mentre come suono e qualità costruttiva sono simili.
Sono orientato verso il leovince sia esteticamente sia per ridurre l'ingombro, centrare le masse mantenendo basso il baricentro e per evitare di danneggiarlo nel malaugurato caso mi stenda (corna). Inoltre esistono 2 mappe ponderate appositamente da un utente (Tolou) per il leovince, sia Fi che Ep (smoothed 1 e 2), su base akrapovic.
Ho acquistato preventivamente il kit sas, il cavetto ed una guarnizione di rame extra, lasciando il filtro originale di carta, ed eventualmente rimuovendo lo snorkel per mantenere il tutto reversibile.
Mi sono documentato leggendo vari (molti) topic, ma vorrei comunque la vostra opinione se avete voglia di condividerla, nel caso mi sfugga qualcosa, magari specificando il perchè dell'uno o dell'altro.
Vi ringrazio in anticipo :up:

*pm se sapete dove trovarli a meno nuovi e garantiti

Gary97
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 18/03/2016, 17:52

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 04/06/2016, 12:17

Vai di leovince
Il bello del duke III è proprio lo scarico basso

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 04/06/2016, 19:10

senza una preparazione al motore uno scarico vale più o meno un altro,
per cui prendi quello che più ti piace 8)
Gasssss

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 07/06/2016, 15:11

Grazie per il parere!
Piu che per il cavallino di differenza, intendevo regolarizzare un po l'erogazione sotto i 3500 giri...
Oggi è arrivato il Kit per rimuovere il sas...mi mancano ora la guarnizione extra di rame per il collettore (nel caso non riesca a sfilarla da vecchio) e poi ovviamente lo scarico.
*è arrivata insieme al kit anche una bella guida specifica per duke e sm in inglese...appena ho tempo la posso pubblicare.
Saluti~

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 07/06/2016, 15:50

per regolarizzare in quel range potresti:
-ingrassare
-aumentare di 2denti la corona rispetto all originale
Gasssss

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 07/06/2016, 15:54

Condivido, la corona è pianificata al prossimo cambio gomme!

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 05/07/2016, 19:43

Io avevo il Leovince underbody sul Duke 3, secondo il mio parere, unica soluzione esteticamente accettabile per quella moto (anzi, decisamente migliorativo, visto il fondello e i fianchetti in carbonio di cui è dotato).
Il rombo è decisamente appagante, non troppo evidente, ma molto cupo (con dbkiller, mai provato senza).
Anche con mappa originale, si apprezzava qualche giovamento ai bassi regimi di rotazione, sotto ai 4000 giri. Ai medi e alti regimi, cambia molto poco rispetto all'originale. Montavo corona da 43 denti (+3 rispetto all'originale).
Ho applicato una mappa dedicata (quasi = alla mappa akrapovic), con quella la resa ai bassi regimi è ulteriormente migliorata (sempre cambiamenti in %, non aspettarsi tanta roba).
Non ho mai eliminato SAS (si può disattivare da Tune ECU, via software, senza fare alcuna modifica), e nemmeno sonda lambda, primo perché già ho rimosso il catalizzatore, e non volevo avere una petroliera che inquina come una moto anni 90, e secondo perché in realtà non cambia pressoché nulla come prestazioni.
Ho provato il filtro BMC in cotone: una delusione, rende meno dell'originale (ho fatto test molto accurati e misurati, postati su un altro sito ktm). Anche togliere lo snorkel, non dà nessun giovamento: la moto fa solo più casino in aspirazione, ma rende peggio di prima.
Un ulteriore miglioramento l'ho avuto dopo il flussaggio della testata (ho dovuto aprire il motore, per cui già che c'ero...), e applicazione di mappa modificata (ingrassata +5% / 0% / +2% rispettivamente ai bassi, medi e alti regimi). La modifica è stata necessaria perché con testa flussata, lanciava delle cannonate allo scarico ogni volta che rilasciavo il gas, ed era anche un po' soffocata (troppo magra) agli alti.
Tra tutto (scarico leovince + flussaggio + mappa dedicata) non credo di avere ottenuto comunque più di un 5-6% di miglioramento, in termini di potenza assoluta. L'erogazione, tuttavia, era sensibilmente migliorata.

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 05/07/2016, 22:44

Si si migliorare l'erogazione è proprio quello che cercavo, di motore mi basta ed avanza! comunque sia è arrivato stamattina lo scarico, con ordine fatto il giorno prima, visto su internet e confermato al telefono, a 360 euro con ss. Adesso devo vedere bene come fare, ma credo che monterò scarico e mappe domani pomeriggio. Grazie gegemix70 per le mappe e le informazioni!

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 06/07/2016, 12:33

ieri notte non ho resistito e l'ho montato, menomale che avevo preso una guarnizione in più. Quella che leovince dice di recuperare si è srotolata come una girella di liquirizia... comunque sia il dbkiller interno piatto e tondo l'ho lasciato nello scatolo :mrgreen: l'ho accesa
per vedere se teneva la guarnizione nuova e tutto è ok anche senza rimappare, niente spegnimenti o problemi strani di sorta, perlomeno da ferma. Adesso mi mancano rimontare lo spoiler e mappare :!:

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2037
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 06/07/2016, 13:16

se per dbkiller piatto intendi

Immagine

non è un dbkiller, è un frangifiamma..;)

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 06/07/2016, 14:12

si si è il rompifiamma neeko72 ma attutisce un bel po pure il rumore, percio molti lo chiamano per comodità secondo dbkiller. La cosa singolare è che era separato da tutto il resto della confezione e non era nemmeno indicato il montaggio sul libretto di montaggio.

gegemix70
Avatar utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 21/10/2010, 20:39

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 06/07/2016, 18:53

bubbasqueeze ha scritto:si si è il rompifiamma neeko72 ma attutisce un bel po pure il rumore, percio molti lo chiamano per comodità secondo dbkiller. La cosa singolare è che era separato da tutto il resto della confezione e non era nemmeno indicato il montaggio sul libretto di montaggio.


Vuoi dire che c'era anche il frangifiamma dentro la scatola? Quando presi il mio, il dbkiller era già montato, non notai altri pezzi nella confezione...
Mi ricordo quanti smaronamenti per montare la staffa Leovince di adattamento allo spoiler originale :roll:

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 06/07/2016, 19:34

si il rompifiamma tondo e bucherellato da applicare dietro al raccordo del collettore stava nella scatola ma separato dal resto della minuteria, come se fosse stato incluso nella confezione in un secondo tempo. Cmq vero montarlo non è stato propriamente semplice, le magagne maggiori la staffa superiore sinistra inbullonata al terminale ed i carterini in carbonio...però con un po di pazienza e disarticolandomi parzialmente le dita me la sono cavata.

edit: tutto sistemato quindi :mrgreen:

gian77
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 17/08/2015, 7:57

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 12/07/2016, 8:36

ciao bubba, io ho la tua stessa moto e vorrei ottenere gli stessi risultati (ovvero erogazione decente ai bassi regimi, al momento è uno strazio); non mi interessano incrementi prestazionali (per l'uso che ne faccio ed il pilota che sono bastano e avanzano). Montando il LeoVince quindi hai ottenuto benefici in quel senso? rimappare è necessario?
il LeoVince dove lo hai trovato a quel prezzo? in alternativa io stavo valutando lo scarico della Exan (che ha pure l'omologazione per le emissioni) .... grazie e ciao
Duke 3 690 R

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 12/07/2016, 10:01

Ciao gian77, allora, col leovince che non è catalizzato non è necessario rimappare per forza, io l'ho fatto girare per qualche minuto senza mappa e non si spegneva ne scoppiettava. Idem con la mappa akrapovic che ho adesso, in 300km uno scoppietto in rilascio lo ha fatto solo una volta ed è stato molto poco rumoroso, rispetto ad altri che ho sentito su altre moto.
L'ho preso su ebay, ed abitualmente sta intorno a 400€, un prezzo tutto sommato accettabile. Io lo tenevo d'occhio con la funzione osserva di eBay ed appena è sceso a 360 non ho resistito.
Migliori di un bel po nel freno motore e nella regolarità ai bassi, e complessivamente è avvertibile il fatto che la moto giri più libera.
Anche la temperatura ne ha giovato un pelo, ed il rumore è accettabile e soddisfacente.
A bassi giri e da fermo è indistinguibile dall'originale, ma se si apre il gas finalmente ora si capisce che non è un
a motozappa.
Non ho ancora tolto il sas per disponibilità di tempo, ma la moto va benone già così, me la sto finalmente godendo e mi pento solo di non averlo fatto prima.
Un dato di fatto è che giro a circa 1000 giri in meno, cioè dove prima stavo a 4500 giri per essere regolare, adesso trotto abitualmente a 3000-3500.
Non so se mi spiego.
Per il resto che dire, non è facilissimo da montare, la manifattura è molto buona, tutti i pezzi per il montaggio sono nella scatola e fatto molto importante, compra una guarnizione extra di rame per il collettore, quella originale a me non era riutilizzabile e si è letteralmente srotolata.

Immagine

Riguardo exan tutti lo apprezzano molto ma non possedendolo non posso dirti molto, tuttavia se ha un catalizzatore removibile tipo l'arrow racetech, sei anche a posto con le fdo.
Penso che sia anche più diretto del mio quindi rimappare e togliere il sas e lo snorkel possono essere necessari se scatalizzi. Se ti piace laterale e se ti sta bene il prezzo prendilo al volo. Saluti~

gian77
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 17/08/2015, 7:57

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 12/07/2016, 11:00

grazie mille delle info, a me interesserebbe una soluzione il meno invasiva possibile (eviterei rimappature ed altre modifiche che non sarei in grado di gestire autonomamente) che mi permetta di migliorare la situazione a bassi giri... l'Exan lo fanno anche sottomotore, esiste sia catalizzato che no ad un prezzo di circa 400 euro (+35 di catalizzatore) e pesa solo 1,5 kg (il terminale) .... esteticamente meglio il Leo, cmq ... per la mappatura ti sei attrezzato con TuneECU? dove hai preso il cavo/adattatore? se possibile mi daresti link al venditore eBay del LeoVince? grazie mille!!
Immagine
Duke 3 690 R

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 12/07/2016, 11:28

Ti mando un pm per i Link, bello l'exan molto leggero e diretto.

evolutio
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 14/09/2016, 9:58

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 20/07/2017, 13:25

Ho trovato un completo exan usato e sarei interessato all'acquisto ma ho letto qui sul forum che non rende poi così bene.
Inoltre non avendo la predisposizione per il "parasassi" non è che può danneggiarsi?
Altra cosa, secondo voi l'uscita dei gas di scarico potrebbe dare fastidio alla gomma?

cross196
Avatar utente
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 05/03/2009, 17:31
Località: Milano

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 20/07/2017, 14:12

evolutio ha scritto: non rende poi così bene.
sempre meglio dell'originale

evolutio ha scritto: non avendo la predisposizione per il "parasassi" non è che può danneggiarsi?
negativo

evolutio ha scritto: l'uscita dei gas di scarico potrebbe dare fastidio alla gomma?
negativo
Gasssss

jordi91
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 21/07/2017, 7:03

Che sia meglio dell'originale bisogna vedere.. ionormai sono dell'idea che o è akra o meglio originale senza kat.. parere personale..

evolutio
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 14/09/2016, 9:58

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 21/07/2017, 12:34

jordi91 ha scritto:Che sia meglio dell'originale bisogna vedere.. ionormai sono dell'idea che o è akra o meglio originale senza kat.. parere personale..

Infatti altra idea era prendere un originale aprirlo e decatalizzarlo, ma non sono sicuro che mi venga fuori un lavoro pulito e non vorrei fosse troppo rumoroso.

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 21/07/2017, 13:39

Dai che se vuoi stappare e regolarizzare un po' bastano e avanzano i vari leovince e arrow etc etc...l'akra nuovo sta più di mille e passa euro ed investirli su una moto che ne vale più o meno 5000 max dopo uno o due anni che la usi me pare un po' esagerato visto che poi non è che diventerà un 1300...certo se si ha la fortuna di trovarlo a 400-500 euro semi nuovo ed in garanzia un pensierino ce lo puoi fare. Poi anche fare il lavoro sullo scarico originale io personalmente non lo farei, perché comunque o lo devi fare sul tuo e non puoi tornare indietro nel caso o devi prendere uno scarico extra in buone condizioni e sono 100 euro minimo, poi trovare uno che te lo apra e ti faccia il lavoro (dalle mie parti non esiste per esempio) e sono altri 50-100 euro come minimo. Ora se questo é un artista ti esce una cosa più o meno decente, ma se é no scarparo non credo che esca una cosa nemmeno paragonabile ad un prodotto aftermarket sia per risultato estetico che per funzionalità. Il carpentiere di certo non ne saprà più di quelli che lavorano in aziende come leovince, arrow etc che hanno avuto modo di testare e rodare i loro prodotti. Mio pensiero ovviamente

evolutio
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 14/09/2016, 9:58

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 21/07/2017, 13:51

Il grosso problema dell'akra, oltre al prezzo da nuovo, è l'assenza di una qualsivoglia omologazione.
Già un omologazione a rumore è qualcosa anche se poi per le emissioni se vogliono ti polverizzano.
Preferirei poi non sostituire il collettore per un fatto di comodità.

A livello di sound invece ci sono differenze importanti?
Non voglio nulla di troppo rumoroso e preferisco un bel suono cupo ad un suono metallico ed acuto.

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 21/07/2017, 14:21

Boh il Leo vince che ho io col dbkiller, senza rompifiamma (che è veramente troppo tappante) se acceleri un pochino si sente ma é sempre civile se non stai a manetta....se vai piano è uguale a quello standard. Io sono passato sempre affianco alle fdo della mia regione e confinanti e non ha destato mai il minimo sospetto... Pero a differenza dell arrow é omologato solo rumore, quindi se dalle tue parti i controlli sono fiscali faresti meglio a prenderne uno col cat removibile. Vai su YouTube per farti un idea degli altri cmq

Cmq fai prima a smontare il collettore e a metterne un altro, che a montare il leovince.... Da quel punto di vista ci vuole un po' di pazienza per montare le due cover in carbonio. Invece gli altri fai molto prima secondo me. E poi tra collettore originale e leovince devi comprare una nuova guarnizione specifica di metallo (Athena).

sorre87
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 26/12/2013, 8:48

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 21/07/2017, 22:24

Domandona.. il leovince underbody si può montare su una duke quarta serie?

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 21/07/2017, 22:42

mha puo darsi che sul duke 4 pre 2016 ci vada. dopo non credo...cmq senza il puntale del duke 3 penso sia orripilante

evolutio
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 14/09/2016, 9:58

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 22/07/2017, 10:15

sorre87 ha scritto:Domandona.. il leovince underbody si può montare su una duke quarta serie?

Bisogna cambiare anche il collettore con quello del 3 perchè cambiano la curva e anche l'attacco.

sorre87
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 26/12/2013, 8:48

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 22/07/2017, 10:53

evolutio ha scritto:
sorre87 ha scritto:Domandona.. il leovince underbody si può montare su una duke quarta serie?

Bisogna cambiare anche il collettore con quello del 3 perchè cambiano la curva e anche l'attacco.


Oppure il remus che è tutto in uno..

sorre87
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 26/12/2013, 8:48

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 23/07/2017, 8:21

Ma come maneggevolezza la moto ne guadagna?

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 23/07/2017, 10:34

Riduce parecchio on-off e pistonate, quindi meno fastidio nel traffico

jordi91
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 23/07/2017, 17:21

Io purtroppo non sono un pilota, ma ti posso dire che tra lo scarico originale ed un after (che poi mi è esploso.....) non ho trovato differenze di peso.. cioè anche se il guaragno c'è io non ho sentito vantaggi.. considerando anche che il duke 3 ha lo scarico basso e quindi abbassa il baricentro (che aiuta)..

jordi91
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 23/07/2017, 17:24

Ops doppio..
Ultima modifica di jordi91 il 23/07/2017, 17:28, modificato 1 volta in totale.

jordi91
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 02/09/2014, 21:14

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 23/07/2017, 17:26

Aggiungo che io ho trovato un ragazzo che mi ha venduto per 70€ un originale già lavorato senza db-miller.. gran c**o.. ma vi dico che va molto bene.. perché lo scarico originale è stato studiato x ovviare al fatto che il tragitto da motore ed uscita è corta.. quindi il gioco delle camere interne è calcolato.. uno scarico after non studiato potrebbe anche far perdere.. (come è capitato a me).. l'effetto placebo del suono è forte.. ma delle prove fatte su tratti di strada sezionati ha fatto battere sul conta km risultati molto a favore dello stock..

evolutio
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 14/09/2016, 9:58

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 23/07/2017, 17:39

jordi91 ha scritto:Aggiungo che io ho trovato un ragazzo che mi ha venduto per 70€ un originale già lavorato senza db-miller.. gran c**o.. ma vi dico che va molto bene.. perché lo scarico originale è stato studiato x ovviare al fatto che il tragitto da motore ed uscita è corta.. quindi il gioco delle camere interne è calcolato.. uno scarico after non studiato potrebbe anche far perdere.. (come è capitato a me).. l'effetto placebo del suono è forte.. ma delle prove fatte su tratti di strada sezionati ha fatto battere sul conta km risultati molto a favore dello stock..

Immagino volessi dire che ha rimosso il catalizzatore?
Comunque sia a livello sonoro fa tanto casino? O è paragonabile ad un after?

bubbasqueeze
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 19/08/2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: LeoVince sbk underbody evo 2 vs Arrow Racetech

Messaggio » 23/07/2017, 17:54

stock scatalizzato a trovarlo come ti ho detto... E cmq il Leo rimane basso, non altera molto il flusso rispetto allo stock, tanto è vero che non si spegne o scannona con la mappa originale come succede con alcuni, e ha il plus che tolti due rivetti puoi sostituire la lana. Ripeto, avrei preferito l'akra, ma costo beneficio penso abbia fatto la scelta giusta. Già sapevo che non avrei guadagnato quasi nulla prestazionalmenente parlando e non era nemmeno mia intenzione... Però il guadagno di comodità è piacere di guida é innegabile.

Prossimo

Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Alexa [Bot], asterlox, Bing [Bot], bruskio, elleR, Google [Bot], ilbrazzo, liquidcooled4, loizz, Majestic-12 [Bot], manuels, Masoko, Masso75, nicola ktm, paradisosal, pomp92, Rsonsini, smforever, steppenwolf, Tbot, wakko

SEO Search Tags