KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda Tony47 » 27 ago 2015, 16:02

Ciao ragazzi :) inizio prossima stagione pensavo di cambiare il mio buon Duke 125 con cui ho esplorato in lungo e in largo tutte le dolomiti con qualcosa di più cattivo :mrgreen: E il duke 690 penso proprio faccia al caso mio :twisted: Ma il dilemma è: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?
1-Pregi e difetti di ognuno?
2-Cosa hanno tolto e aggiunto in quello nuovo?
3-Sono afflitti da problematiche?
4-Lo stile di guida cambia molto?
5-Con una sella più morbida si risolvono i problemi di comodità del vecchio duke? C'è la possibilità di mettere pedane arretrate?
6-Consumi e manutenzione?
Io prenderei al volo quello vecchio visto che tecnicamente è risaputo sia migliore e anche esteticamente è più aggressivo ma quello nuovo mi attira per la sua comodità verso i giri più lunghi (visto che vorrei arrivare col culo intero a casa :roll: ) e la sua versatilità. Io lo userei come mezzo di trasporto di tutti i giorni, per fare giri tortuosi anche di più giorni (350/400 km giorno), qualche piccola trasferta autostradale e magari provare qualche pistata visto che non ne ho mai avuta l'occasione se si potesse. Il prezzo usato è più o meno lo stesso ho visto.

Grazie :wink:
Avatar utente
Tony47
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 27 ago 2015, 15:48
Località: Noale (VE)

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda jordi91 » 27 ago 2015, 17:21

Ti rispondo da possessore di duke III non R rifacendomi solo a questo modello..
Il motore 690 R non ha problemi importanti.. Quei pochi che si sono verificati sono stati tutti sul 690 non pieno..
L'unico problema che però probabilmente sulla tua versione hanno risolto è la pompa benzina che moriva.. Niente che non si aggiusti con 50€..
Per il resto niente.. Se capita qualche problema non è legato al motore per difetti di progettazione, ma alla sfiga!!
Avendo avuto un motard prima del duke posso dirti che è simile, ma diverso.. L'impostazione di guida è stata "ammorbidita".. Manubrio più basso, ma comunque con ancora una posizione in sella abbastanza vicina al motard.. Personalmente amo i motard e non cambierei mai le pedane originale con quelle arretrate che comunque puoi montare..
Forcelle e mono sono fantastici.. Le regolazioni influiscono davvero tanto sul comportamento.. Mai una incertezza.. Tanto solide da darti la senzazione di aver bisogno di un motore ancora più potente..
La pompa semi radiale e la pinza radiale hanno ottima modulabilità e buon mordente (migliorabile con pastiglie più sportive).. Sinceramente non ho mai sentito la necessità di una pompo completamente radiale.. Quella di serie risponde alla grande in ogni occasione ed a ogni necessità..
Il mono spinge da bestia.. Poi credo che l'R sia davvero fenomenale.. Il 690 non pieno dopo i 4500 ti strappa via e arriva veloce alla zona rossa dei giri.. Facilissimo derapare e impennare (nel secondo caso a patto che il mono dietro sia tarato morbido in compressione altrimenti derapi anche sul dritto oppure schizza in avanti come un toro in corsa)..
Ultima cosa importante, almeno per me, ma non è stato nel mio caso un elemento preso in considerazione per scegliere quale modello comprare, la facilità di intervenire sulla centralina.. Dal 2012 sono "sigillate" e se vuoi modificare ti serve per forza una centralina aggiuntiva..
jordi91
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 02 set 2014, 21:14

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda Tony47 » 27 ago 2015, 18:12

Grazie a te intanto ;) Altra domanda: se porto a depotenziare il vecchio per la A2 me lo mettono a 25kw o 35kw come da nuova legge? Infatti quello nuovo è depo a 35kw ma non so bene come funzioni per un modello precedente alla nuova legge, visto che io comunque farò la A2 e potrò guidare fino a 35kw....
Avatar utente
Tony47
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 27 ago 2015, 15:48
Località: Noale (VE)

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda KFede » 27 ago 2015, 18:38

Per il depotenziamento ti rispondo io, ho un Duke 3 depotenziato e la mappatura prevede 25kw non si può portare a 35kw perchè non c'è la mappatura visto che è uscita di produzione prima delle nuove leggi.
Avatar utente
KFede
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 01 giu 2014, 14:26
Località: Marche

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda Tony47 » 27 ago 2015, 18:40

Ok grazie ;) Questo allora è un punto a favore del nuovo.
Avatar utente
Tony47
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 27 ago 2015, 15:48
Località: Noale (VE)

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda KFede » 27 ago 2015, 19:40

Sicuramente, io ho scelto comunque la Duke 3 perchè mi piace molto di più esteticamente rinunciando ( non definitivamente) alla potenza.
Avatar utente
KFede
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 01 giu 2014, 14:26
Località: Marche

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda mattone8919 » 28 ago 2015, 00:31

Rispondo per la duke 4...
QUATTRO RUOTE PORTANO IN GIRO IL CORPO... DUE FANNO VOLARE L'ANIMA!!!
Avatar utente
mattone8919
 
Messaggi: 924
Iscritto il: 29 gen 2014, 17:54
Località: Bergamo, Brianza

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda mattone8919 » 28 ago 2015, 00:35

...è un gran bel mono (il più potente della categoria sul mercato). Gran comodità per giri anche lunghi (500/600km al giorno) a patto che si monti la sella pp, non consuma proprio un c@zzo (25di media al litro), non ha il livello del carburante, mangia tanto ma tanto olio, è discretamente comodo anche in autopalla, in città e nel misto stretto sta nel suo regno.
QUATTRO RUOTE PORTANO IN GIRO IL CORPO... DUE FANNO VOLARE L'ANIMA!!!
Avatar utente
mattone8919
 
Messaggi: 924
Iscritto il: 29 gen 2014, 17:54
Località: Bergamo, Brianza

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda Riddler » 28 ago 2015, 07:40

mattone8919 ha scritto:è discretamente comodo anche in autopalla


cos'è ???

in città e nel misto stretto sta nel suo regno.


Al momento giri lunghi lunghi non ne ho ancora fatti, ma confermo Mattone, ho aprofittato per farmi un giretto da solo poco tempo fa quasi 300Km filati con una pausa di 10min per PiSSSiare e magnare un boccone, comodissima! consuma poco e visto che ieri ed oggi ho anche potuto provarla per il tragitto casa-lavoro (che non sempre riesco a fare...) il confronto con il bandito ... è ridicolo ... sembra di avere una bicicletta con le ali :) comoda, maneggevole e nel traffico cittadino si districa benissimo, in più avendo il manubrio alto difficile incorrere i scontri ravvicinati con "i" specchietti delle macchine ;)
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596
Avatar utente
Riddler
Moderatore
 
Messaggi: 3013
Iscritto il: 29 gen 2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: Duke 690r 2011 o Duke 690 2012?

Messaggioda mattone8919 » 28 ago 2015, 07:55

Intendevo la moto. No avrà sta gran protezione dall'aria, ma a parer mio va bene anche li.
QUATTRO RUOTE PORTANO IN GIRO IL CORPO... DUE FANNO VOLARE L'ANIMA!!!
Avatar utente
mattone8919
 
Messaggi: 924
Iscritto il: 29 gen 2014, 17:54
Località: Bergamo, Brianza

Prossimo

Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite