KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

cambio elettronico

loloc30
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 24/03/2014, 14:46

cambio elettronico

Messaggio » 06/07/2015, 9:05

qualcuno l'ha montato? se si .. di che tipo?

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: cambio elettronico

Messaggio » 06/07/2015, 9:08

siccome li tratto, va premesso che lo si può montare SOLO con le pedane powerparts..

loloc30
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 24/03/2014, 14:46

Re: cambio elettronico

Messaggio » 06/07/2015, 9:20

quanto viene?

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: cambio elettronico

Messaggio » 06/07/2015, 9:52

così?... senza sapere marca, modello, tecnologia usata?... comunque MP please...

loloc30
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 24/03/2014, 14:46

Re: cambio elettronico

Messaggio » 06/07/2015, 9:59

ci sono tante marche che lo fanno le la duke?

m63g69
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 16/02/2010, 15:41

Re: cambio elettronico

Messaggio » 06/07/2015, 11:27

interessa anche a me per un duke 3

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: cambio elettronico

Messaggio » 06/07/2015, 12:00

non esistono modelli specifici...i cambi sono modelli unici, con connettori adatti a varie centraline di serie o a varie centraline aftermarket...

IRC x esempio(che è il marchio di cui mi occupo io) fa due modelli.....uno da connettere a powercommander o rapidbike(il primo che hanno realizzato) ed un altro da connettere alle centraline di serie(modello evoluto)....il primo costa sensibilmente meno ma è meno sofisticato in quanto non ha la funzione di adattare il tempo di taglio della corrente al regime ed alla marcia(si imposta un tempo unico e rimane tale sempre)..il secondo ha la funzione autoadattativa e calcola sempre il tempo di taglio ideale in base al regime di giri, alla marcia, ecc...

non bisogna vedere il primo come un cambio inferiore in quanto è un cambio perfetto per uso racing in pista dove si va SEMPRE al massimo e si imposterà di conseguenza un tempo di taglio ideale per cambiate ad elevati numeri di giri(ce l'avevo sulla Cb1000R e funzionava benissimo)...il secondo, oltre ad andare benissimo in pista, è perfetto anche per l'uso stradale dove si cambia anche(e sopratutto) a bassi numeri di giri...inoltre non richiede una centralina aggiuntiva(cosa che invece sulle moto da pista è normale avere..)

:wink:

loloc30
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 24/03/2014, 14:46

Re: cambio elettronico

Messaggio » 06/07/2015, 14:03

non vorrei mettere una PC... su quello di serie mi interesserebbe

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 07/07/2015, 10:40

io ho il cambio elettronico di serie sualla Mia MV...bello e divertente,ma secondo me,alla lunga il cambio si disintegra...

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: cambio elettronico

Messaggio » 07/07/2015, 11:42

sciocchezze mike....

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 07/07/2015, 13:12

mah...non sono come le auto....si sono già avuti i primi problemi..secondo me è una tecnologia troppo acerba e poi non sono cambi nati per poter cambiare senza frizione,io sono assai dubbioso.

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: cambio elettronico

Messaggio » 07/07/2015, 13:31

mike, ripeto... sei alla preistoria.. ormai anche il blipper (ovvero la scalata senza frizione) è una tecnologia stra-diffusa, sperimentata e sicura..

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 07/07/2015, 13:37

Ripeto,io ce l'ho che lavora sia in salita che in scalata e funziona benissimo,però secondo me dal punto di vista meccanico stressa molto di più gli ingranaggi del cambio che vedono solo un "alleggerimento" della "pressione del motore" dovuto al taglio dell'alimentazione durante la cambiata...e te lo dice uno che 25 anni fa cambiava senza frizione con le moto da cross e le frizioni a denti dritti che lo consentivano.Ognuno può fare quello che vuole,però per me alla lunga danno problemi :una MV come la mia si è ritrovata a 3000 km gli ingranaggi a pezzi e il proprietario dice che lo usava assiduamente...ho già letto di gente che soprattutto con gli aftermarket,usandoli in pista, ha spaccato il cambio. E con un minimo di idea di meccanica non mi stupisco...

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: cambio elettronico

Messaggio » 07/07/2015, 13:59

ho avuto x 20.000 km l'irc sulla mia.. ne ho venduti a gente che lo monta da 50.000km..mai nessun problema ... quando dico che non comprerò mai una mv è anche x queste cose...

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 07/07/2015, 14:21

boh può darsi..però io ho un conoscente...(amico sarebbe troppo) che su una suzuki ha tritato 2 cambi con sti cosi é vero che fa molta pista però...e qualcuno con dei problemi ne ho letti sui vari forum.Poi,sia chiaro è un gingillo divertentissimo e utilissimo,però le mie sono anche remore psicologiche dettate dal fatto che è inevitabile stressare di più la meccanica quando non si usa la frizione.

BlackBull
Avatar utente
 
Messaggi: 399
Iscritto il: 26/09/2012, 17:58

Re: cambio elettronico

Messaggio » 09/07/2015, 19:52

In questo caso devo dare ragione a Mikepower.
Secondo me si và in contro a conseguenze... prima o poi...
Sia un dente dritto oppure un "incastro" simile a quello di un sicronizzatore è sempre un pezzo di ferro che si trova di colpo a "sbattere con un altro che ruota a velocità molto diversa, quindi anche senza la potenza del motore l'usura (ma in realtà una minima grattuggiata con botta finale) c'è.
Non sono un ingegnere esperto in cambi, però questo è un fatto.
Quindi come tante altre cose:
- Sei un pilota che partecipa a gare? Ogni cosa và bene per girare più velocemente quindi lo metti.
- Sei un appassionato di moto che tiene una moto magari non nuovissima per andare assiduamente in pista col suo bel furgone se diverte per una mezza giornata, poi la ricarica e se ne torna a casa? Perchè rinunciare ad una cosa del genere.
- Sei uno che con la moto và per strada e vuole avere oltre che il divertimento l'affidabilità? LASCIA STARE
Come tante altre cose (parti dal pieno, carbonio, filtri in cotone...) secondo me al di fuori della pista dura e pura, rientra nella schiera delle monate che fanno tanto racing..., ma in questo caso accorciano pure la vita del mezzo.
Nei cambi robotizzati delle auto non c'è un taglio della potenza e contemporaneamente un attuatore che sbatte dentro la marcia, sono fatti completamente in altro modo rispetto ad un cambio sincronizzato classico. Fanno ricorso a più frizioni interne gestite dall'elettronica di bordo, non una per marcia, ma almeno due su cui sono pre-innestate una marcia superiore ed una inferiore rispetto a quella in uso, marcia che viene inserita quando l' albero non è sotto carico. Stessa cosa nei cambi chiamati powershift molto diffusi sui mezzi agricoli.
Il difetto di questo tipo di cambi è però la dissipazione di una parte non trascurabile della potenza ed una dimensione superiore, per questo nelle moto(che vogliono essere moto) non possono essere introdotti.
La Honda con il dtc infatti non è una moto da pista, ma una paciosa turing da motociclistadelladomenicadiprimaveraquandolamogliemelopermette.
Comunque io aspetto qualche anno e vedo: se i cambi cominceranno a fiorire come sbocciano le rose in primavera avevo ragione :rotlf: , sennò avevo torto :roll: .

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 13:26

BlackBull ha scritto:In questo caso devo dare ragione a Mikepower.
Secondo me si và in contro a conseguenze... prima o poi...
Sia un dente dritto oppure un "incastro" simile a quello di un sicronizzatore è sempre un pezzo di ferro che si trova di colpo a "sbattere con un altro che ruota a velocità molto diversa, quindi anche senza la potenza del motore l'usura (ma in realtà una minima grattuggiata con botta finale) c'è.
Non sono un ingegnere esperto in cambi, però questo è un fatto.
Quindi come tante altre cose:
- Sei un pilota che partecipa a gare? Ogni cosa và bene per girare più velocemente quindi lo metti.
- Sei un appassionato di moto che tiene una moto magari non nuovissima per andare assiduamente in pista col suo bel furgone se diverte per una mezza giornata, poi la ricarica e se ne torna a casa? Perchè rinunciare ad una cosa del genere.
- Sei uno che con la moto và per strada e vuole avere oltre che il divertimento l'affidabilità? LASCIA STARE
Come tante altre cose (parti dal pieno, carbonio, filtri in cotone...) secondo me al di fuori della pista dura e pura, rientra nella schiera delle monate che fanno tanto racing..., ma in questo caso accorciano pure la vita del mezzo.
Nei cambi robotizzati delle auto non c'è un taglio della potenza e contemporaneamente un attuatore che sbatte dentro la marcia, sono fatti completamente in altro modo rispetto ad un cambio sincronizzato classico. Fanno ricorso a più frizioni interne gestite dall'elettronica di bordo, non una per marcia, ma almeno due su cui sono pre-innestate una marcia superiore ed una inferiore rispetto a quella in uso, marcia che viene inserita quando l' albero non è sotto carico. Stessa cosa nei cambi chiamati powershift molto diffusi sui mezzi agricoli.
Il difetto di questo tipo di cambi è però la dissipazione di una parte non trascurabile della potenza ed una dimensione superiore, per questo nelle moto(che vogliono essere moto) non possono essere introdotti.
La Honda con il dtc infatti non è una moto da pista, ma una paciosa turing da motociclistadelladomenicadiprimaveraquandolamogliemelopermette.
Comunque io aspetto qualche anno e vedo: se i cambi cominceranno a fiorire come sbocciano le rose in primavera avevo ragione :rotlf: , sennò avevo torto :roll: .

concordo in toto! parlando di auto non bisogna dimenticare che moltissimi cambi auotmatici con funzione sequenziale,non hanno nemmeno la frizione o gli ingranaggi,ma un sistema a convertitore epicicloidale in cui i rapporti e la relativa "lunghezza" è ottenuta con sistemi oleopneumatici e relative rotazioni.Nei robotizzati invece,la frizione viene attuata da una centralina che di fatto sostituisce il piede sinistro (spesso facendo anche la doppietta in scalata),quindi la cambiata è tradizionale sebbene gestita elettronicamente (sistema però praticamente inutilizzabile sulle moto per via dei pesi e degli ingombri)

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 13:33

Posso dire la mia così mi insultate?

Sulla Duke la vedo come "una cosa da bar" :roll: :roll: :roll:

POI ... straquoto ... io NON mi fiderei per NIENTE ... alla lunga "SaSciaPa TùT" :wink:
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 13:38

Riddler ha scritto:Posso dire la mia così mi insultate?

Sulla Duke la vedo come "una cosa da bar" :roll: :roll: :roll:

POI ... straquoto ... io NON mi fiderei per NIENTE ... alla lunga "SaSciaPa TùT" :wink:

guarda..io ce l'ho sulla MV e ripeto,funziona sia in salita che in scalata..è una figata perchè in uscita di curva quando sei scannato,continui a cambiare marcia senza praticamente perdere giri e non scomponi troppo l'assetto della moto...però io sono dubbioso per quanto detto finora,sebbene lo ritenga cmq un plus per qualsiasi moto.

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 13:50

il "SaSciaPa TùT" è riferito ad ammenicoli aggiunti DOPO...

SE ne fanno uno come zio comanda sulle moto CERTO che è utile ...
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 14:42

ieri mi sono divertito parecchio con quello della S1000XR..

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 15:33

neeko72 ha scritto:ieri mi sono divertito parecchio con quello della S1000XR..


però ! :shock:

Ti tratti BENE eh! ... mica bruscolini!

:roll:
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596

loloc30
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 24/03/2014, 14:46

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 15:36

ah vorrei ben vedere quanto più forte vai quando in uscita devi sempre buttare su 2 marce.. su una moto con i rapporti così corti secondo me farebbe la differenza

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 16:16

Però ...

:roll: :roll: :roll:

Anche in macchina ... a me piace avere in mano il pomello del cambio :mrgreen:

NON mi piace il cambio automatico :!:

Tanto ormai le linee o i fettucciati sono un ricordo ... i tempi sul giro anche ...

KISSENE se ci metto 1 ... 2 secondi in più ??? :roll:
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596

loloc30
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 24/03/2014, 14:46

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 16:29

semplicemente non tiri la frizione eh!

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 16:40

neeko72 ha scritto:ieri mi sono divertito parecchio con quello della S1000XR..


l'ha provata anche un mio amico Ducatista e mi ha detto che come moto è un cannone,poi quel cambio è fenomenale...

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 16:41

loloc30 ha scritto:semplicemente non tiri la frizione eh!

la velocità in uscita di curva è devastante,anche la piccola duke ne trarrebbe un gran beneficio,visto che essendo un mono sei sempre lì a cambiare marcia...

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: R: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 18:35

Riddler ha scritto:
neeko72 ha scritto:ieri mi sono divertito parecchio con quello della S1000XR..


però ! :shock:

Ti tratti BENE eh! ... mica bruscolini!

:roll:
negli ultimi 3 mesi ho fatto una marea di test... bmw S1000R e Xr, Superduke 1290, adventure 1290, Mt09 e Mt09 tracer, street triple 675 Xr..tutti ampiamente recensiti su altri forum... se vi interessa posso mettervi le mie prove anche qui, anche se forse sul forum duke c'entrano come il cavolo a merenda..

mikempower
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 14/07/2013, 14:36

Re: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 19:42

Io ho provato la tracer e giro spesso con un amico cona la superduke... A me interessano i tuoi test, posta pure

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: R: cambio elettronico

Messaggio » 10/07/2015, 21:26

neeko72 ha scritto:negli ultimi 3 mesi ho fatto una marea di test... bmw S1000R e Xr, Superduke 1290, adventure 1290, Mt09 e Mt09 tracer, street triple 675 Xr..tutti ampiamente recensiti su altri forum... se vi interessa posso mettervi le mie prove anche qui, anche se forse sul forum duke c'entrano come il cavolo a merenda..


E' inarrivabile e TROPPO spinta ... mi accontenterei della Duke ERRE ;)
Però la SuperDuke mi solletica ;)
La MT-09 l'ho provata ... forse troppo poco ... ma mi aspettavo di più ... dovrei provarla meglio ma ... così se dovessi esprimere un parere come detto in un altro post mi è parsa un "biciclettone" ...

Vai ... vai posta recensione!

Fa PIACERE leggere le impressioni degli altri sono, secondo me, più "vere" di quelle che si leggono sulle riviste motociclistiche online o cartacee...

;)

KISSENE del cavolo a merenda il confronto è SEMPRE utile ;)
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596


Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Andrea De Vecchi, andrea110574, Bing [Bot], BrainStorm, cicciomarmitta, dadi73genova, dakanzi, Davidktm, El Blanco, Farkas, Google [Bot], Grisù990, Java [Bad bot], lucaktm02, marber99, Matteo_Harlock, MSNbot Media, neeko72, Paso, tigrotto, TMVyrus, vicio182, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

cambio elettronico per ktm rc8      cambio sincronizzato Ktm