KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Catalizzatore aftermarket

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 22/01/2015, 19:10

Ciao a tutti,
Sfogliando i vari annunci di scarichi per la nostra moto ne ho trovato uno che vende insieme al terminale anche il catalizzatore aftermarket omologato.qualcuno di voi ne monta uno o sa che differenze ci sono con quello originale?

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 22/01/2015, 19:19

l'unico decatalizzatore che abbia un catalizzatore omologato al suo interno è arrow...

gessista
Avatar utente
 
Messaggi: 490
Iscritto il: 02/09/2012, 7:59
Località: lanciano

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 22/01/2015, 19:22

neeko72 ha scritto:l'unico decatalizzatore che abbia un catalizzatore omologato al suo interno è arrow...


quoto anche se fa un casino allucinante
anche se ti ho tradita.......rimarrai sempre nel mio cuore.......

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 22/01/2015, 19:25

E montando quel terminale si è in regola?quindi si passerebbe diretti dal cilindro al terminale con un collettore unico, come sul 690 smc/enduro,ho capito bene?
Ha sia l' omologazione del suono che dei fumi?
Qualcuno lo monta?

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 22/01/2015, 19:56

Immagine

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 22/01/2015, 21:40

Grazie neeko!sembrerebbe che anche gpr vende terminali con catalizzatori.
Gli ho scritto una mail per avere più info...
Purtroppo con lo scarico originale il sound non è appagante,sembra un aspirapolvere,abituato con la mia moto precedente,una xt 660 con scarico completo doppio...
Appena avrò qualche spicciolo farò una bella spesa!

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 2:04

gessista ha scritto:
neeko72 ha scritto:l'unico decatalizzatore che abbia un catalizzatore omologato al suo interno è arrow...


quoto anche se fa un casino allucinante


a me non sembra faccia chissà che casino...qui per altro è anche senza catalizzatore(da quanto si capisce all'inizio)..


davidecesare
Avatar utente
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 08/06/2014, 15:56
Località: monaco

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 7:45

fa meno rumore la mia. Fresco + ccinsert

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 8:23

davidecesare ha scritto:fa meno rumore la mia. Fresco + ccinsert

CCinsert?
Cos è?

davidecesare
Avatar utente
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 08/06/2014, 15:56
Località: monaco

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 8:30


Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 8:43

davidecesare ha scritto:http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=43&t=34590

Ah ok!!ora ho capito!è l oggetto più discusso dell ' anno :D

Caruso Malefico
Avatar utente
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 23/03/2013, 19:35

Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 8:57

Vogliamo i numeri

davidecesare
Avatar utente
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 08/06/2014, 15:56
Località: monaco

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 11:23

al banco martedi prox settimana

vezzo83
Avatar utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 14/08/2013, 10:30

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 18:54

Kolo ha scritto:Grazie neeko!sembrerebbe che anche gpr vende terminali con catalizzatori.
Gli ho scritto una mail per avere più info...
Purtroppo con lo scarico originale il sound non è appagante,sembra un aspirapolvere,abituato con la mia moto precedente,una xt 660 con scarico completo doppio...
Appena avrò qualche spicciolo farò una bella spesa!


Ho mandato un paio di mail anche io a GPR tempo fa (lo scorso anno). Non ho mai ricevuto risposta.
Approfittando dello stand al Motor Bike Expo di quest' anno, ho chiesto delucidazioni di persona in merito a questo fantomatico "scarico catalizzato". La risposta è stata (IMHO) sconcertante: "lo scarico non è catalizzato, ma tu puoi circolare lo stesso, perchè non puoi andare solo in centro città, mentre nelle aree extraurbane puoi circolare liberamente. Infatti la moto da EURO 3 passa EURO 2, ma tu puoi circolare lo stesso". Questo il sunto di quanto mi hanno detto. :think:
Io, da povero ignorante ho risposto "Ah si?" poi me ne sono andato...
Quindi, per quanto mi riguarda, l' unica soluzione per togliere il padellone e restare pienamente in regola con la legge è Arrow.
Ultima modifica di vezzo83 il 02/02/2015, 19:57, modificato 1 volta in totale.

Caruso Malefico
Avatar utente
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 23/03/2013, 19:35

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 19:14

vezzo83 ha scritto:
Kolo ha scritto:Grazie neeko!sembrerebbe che anche gpr vende terminali con catalizzatori.
Gli ho scritto una mail per avere più info...
Purtroppo con lo scarico originale il sound non è appagante,sembra un aspirapolvere,abituato con la mia moto precedente,una xt 660 con scarico completo doppio...
Appena avrò qualche spicciolo farò una bella spesa!


Ho mandato un paio di mail anche io a GPR tempo fa (lo scorso anno). Non ho mai ricevuto risposta.
Approfittando dello stand al Motor Bike Expo di quest' anno, ho chiesto delucidazioni di persona in merito a questo fantomatico "scarico catalizzato". La risposta è stata (IMHO) sconcertante: "lo scarico non è catalizzato, ma tu puoi circolare lo stesso, perchè non puoi andare solo in centro città, mentre nelle aree extraurbane puoi circolare liberamente. Infatti la moto da EURO 3 passa EURO 2, ma tu puoi circolare lo stesso". Questo il sunto di quanto mi hanno detto. :think:
Io, da povero ignorante ho risposto "Ah si?" poi me ne sono andato. :penna:
Quindi, per quanto mi riguarda, l' unica soluzione per togliere il padellone e restare pienamente in regola con la legge è Arrow.
se vuoi restare in regola lascia quello originale o rischi.

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 20:40

vezzo83 ha scritto:
Kolo ha scritto:Grazie neeko!sembrerebbe che anche gpr vende terminali con catalizzatori.
Gli ho scritto una mail per avere più info...
Purtroppo con lo scarico originale il sound non è appagante,sembra un aspirapolvere,abituato con la mia moto precedente,una xt 660 con scarico completo doppio...
Appena avrò qualche spicciolo farò una bella spesa!


Ho mandato un paio di mail anche io a GPR tempo fa (lo scorso anno). Non ho mai ricevuto risposta.
Approfittando dello stand al Motor Bike Expo di quest' anno, ho chiesto delucidazioni di persona in merito a questo fantomatico "scarico catalizzato". La risposta è stata (IMHO) sconcertante: "lo scarico non è catalizzato, ma tu puoi circolare lo stesso, perchè non puoi andare solo in centro città, mentre nelle aree extraurbane puoi circolare liberamente. Infatti la moto da EURO 3 passa EURO 2, ma tu puoi circolare lo stesso". Questo il sunto di quanto mi hanno detto. :think:
Io, da povero ignorante ho risposto "Ah si?" poi me ne sono andato...
Quindi, per quanto mi riguarda, l' unica soluzione per togliere il padellone e restare pienamente in regola con la legge è Arrow.

A me hanno risposto con mail automatiche,dopodichè ho chiamato direttamente ma mi ha spiegato altro,cioè che con il catalizzatore inserito sei in regola sia con il rumore che con i fumi però loro consigliano di toglierlo perché il motore respira di più e il terminale dura di più perchè con il catalizzatore lavorerebbe a temperature più alte..
E poi la durata del catalizzatore stesso ha una durata di poche centinaia di km...
Poi gli ho riscritto per altre info e non ho avuto più risposta...
Menomale che c'è crisi :shock:

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 20:45

Ho mandato un paio di mail anche io a GPR tempo fa (lo scorso anno). Non ho mai ricevuto risposta.
Approfittando dello stand al Motor Bike Expo di quest' anno, ho chiesto delucidazioni di persona in merito a questo fantomatico "scarico catalizzato". La risposta è stata (IMHO) sconcertante: "lo scarico non è catalizzato, ma tu puoi circolare lo stesso, perchè non puoi andare solo in centro città, mentre nelle aree extraurbane puoi circolare liberamente. Infatti la moto da EURO 3 passa EURO 2, ma tu puoi circolare lo stesso". Questo il sunto di quanto mi hanno detto. :think:
Io, da povero ignorante ho risposto "Ah si?" poi me ne sono andato. :penna:
Quindi, per quanto mi riguarda, l' unica soluzione per togliere il padellone e restare pienamente in regola con la legge è Arrow.[/quote]se vuoi restare in regola lascia quello originale o rischi.[/quote]

Se ti fanno il test dei fumi,se hanno l attrezzatura, con il catalizzatore aftermarket sei ok, ma al max controllano il rumore...al massimo!
Il problema sono gli ignoranti e ottusi che interpretano la legge in maniera errata e come vogliono loro... :evil:
Il problema è questa gente,non il catalizzatore :incaz: :incaz:

dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23/06/2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 20:54

Kolo ha scritto:Il problema sono gli ignoranti e ottusi che interpretano la legge in maniera errata e come vogliono loro... :evil:
Il problema è questa gente,non il catalizzatore :incaz: :incaz:


beh,riguardo al catalizzatore c'è poco da interpretare

Caruso Malefico
Avatar utente
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 23/03/2013, 19:35

Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 20:54

Io sono uno di quelli che lo ha cambiato ma sono consapevole che se vogliono rompermi le p.. lo possono fare. Già solo cambiare l'indicatori di direzione sei in torto figurati uno scarico.

nexusgti
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 06/08/2012, 17:15

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 21:14

A mio avviso se si vuole tenere il catalizzatore è meglio lasciare l originale. Se lo si fa per il peso, bah 3-4 kg per uso stradale non fanno gran differenza, per estetica metteteci la vasca, un motivo potrebbe essere che quando si cambia l olio impiccia un po ma visto gli intervalli di manutenzione lunghi basta smontarlo per lavorare comodi se lo si fa da soli.
Spendere soldi per montare un catalizzatore after di dubbia durata e efficacia mi lascia perplesso.

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 21:20

Mattia78 ha scritto:Io sono uno di quelli che lo ha cambiato ma sono consapevole che se vogliono rompermi le p.. lo possono fare. Già solo cambiare l'indicatori di direzione sei torto figurati uno scarico.

Io intendo che togli l originale per metterne uno aftermarket
Se i fumi sono ok allora sei dalla parte della ragione!ma ti possono rompere le scatole lo stesso...
:evil:

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 21:23

catalizzatore omologato arrow con certificato di omologazione... azienda seria, scarico serio, omologazione seria... gpr lasciatela a chi ha moto datate x cui non si trovano più scarichi after... è quella la loro clientela..

Caruso Malefico
Avatar utente
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 23/03/2013, 19:35

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 21:29

neeko72 ha scritto:catalizzatore omologato arrow con certificato di omologazione... azienda seria, scarico serio, omologazione seria... gpr lasciatela a chi ha moto datate x cui non si trovano più scarichi after... è quella la loro clientela..
nulla impedisce alle forze dell'ordine di multarti comunque

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 21:32

Mattia78 ha scritto:
neeko72 ha scritto:catalizzatore omologato arrow con certificato di omologazione... azienda seria, scarico serio, omologazione seria... gpr lasciatela a chi ha moto datate x cui non si trovano più scarichi after... è quella la loro clientela..
nulla impedisce alle forze dell'ordine di multarti comunque

E nulla toglie a chi viene multato a fare ricorso,perché la legge non è chiarissima e tutto ciò che non è menzionato è legale

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 21:33

neeko72 ha scritto:catalizzatore omologato arrow con certificato di omologazione... azienda seria, scarico serio, omologazione seria... gpr lasciatela a chi ha moto datate x cui non si trovano più scarichi after... è quella la loro clientela..

Neeko con arrow la scimmia sale :mrgreen:

Caruso Malefico
Avatar utente
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 23/03/2013, 19:35

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 21:38

Kolo ha scritto:
Mattia78 ha scritto:[quote="neeko72"]catalizzatore omologato arrow con certificato di omologazione... azienda seria, scarico serio, omologazione seria... gpr lasciatela a chi ha moto datate x cui non si trovano più scarichi after... è quella la loro clientela..
nulla impedisce alle forze dell'ordine di multarti comunque

E nulla toglie a chi viene multato a fare ricorso,perché la legge non è chiarissima e tutto ciò che non è menzionato è legale[/quote] non ci sono dubbi puoi fare i ricorsi che vuoi, ma a quanti e successo di vincerlo?

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 22:22

E nulla toglie a chi viene multato a fare ricorso,perché la legge non è chiarissima e tutto ciò che non è menzionato è legale[/quote] non ci sono dubbi puoi fare i ricorsi che vuoi, ma a quanti e successo di vincerlo?[/quote]

Aspetta che indago :mrgreen: devo solo rintracciare tutte le persone al quale hanno fatto la multa :mrgreen:
A meno che quando blinderanno me vi darò notizie :mrgreen:

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 22:30

E se ti dovesse capitare ecco cosa devi fare :wink:


Che cosa fare se le forze dell’ordine vogliono multare comunque?
In teoria nulla impedisce alle forze dell'ordine di multare comunque
anche una moto appena uscita dal concessionario senza nessuna modifica.
Che cosa fare in questi casi:
Al momento della multa vi chiederanno di firmarla e se volete far scrivere qualche cosa nelle note, la vostra risposta sarà SI da quel momento dovrete far scrivere le seguenti note:

1. Lo scarico riporta l'omologazione e3 ben visibile sul corpo del silenziatore.
2. Avete la dichiarazione di omologazione da parte della casa produttrice.
3. Avete una copia di una circolare del Ministero dei Trasporti che attesta che gli scarichi omologati sono sostitutivi dell'originale e quindi sono in regola a tutti gli effetti (Circolare DC IV B /03 1997 del 24/11/1997).
4. Avete una copia di una circolare del Ministero dei Trasporti in cui si attesta che gli scarichi omologati non devono procedere all'aggiornamento della carta di circolazione.
5. Se vogliono multarvi con l'art.78 far presente che l'articolo di riferimento è il 72 in quanto i silenziatori rientrano nei dispositivi specificati nel comma 2 dell'articolo 72.
6. Se la sanzione si riferisce all'art. 78 e prevede anche il ritiro del libretto far presente che l'art.72 comma 13 prevede la sanzione amministrativa e non il ritiro del libretto nel caso in cui si circoli addirittura senza il silenziatore.



Certo che se mi vogliono multare perchè ho la sella leopardata,nessuno gli e lo vieta :rotlf:

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: R: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 22:31

Mattia78 ha scritto:
Kolo ha scritto:[quote="Mattia78"][quote="neeko72"]catalizzatore omologato arrow con certificato di omologazione... azienda seria, scarico serio, omologazione seria... gpr lasciatela a chi ha moto datate x cui non si trovano più scarichi after... è quella la loro clientela..
nulla impedisce alle forze dell'ordine di multarti comunque

E nulla toglie a chi viene multato a fare ricorso,perché la legge non è chiarissima e tutto ciò che non è menzionato è legale[/quote] non ci sono dubbi puoi fare i ricorsi che vuoi, ma a quanti e successo di vincerlo?[/quote]a me, con annesso ammonimento da parte del giudice di pace agli agenti x aver interpretato arbitrariamente il codice... e li ho graziati che non li ho denunciati x abuso d'ufficio...

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: R: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 22:35

E nulla toglie a chi viene multato a fare ricorso,perché la legge non è chiarissima e tutto ciò che non è menzionato è legale[/quote] non ci sono dubbi puoi fare i ricorsi che vuoi, ma a quanti e successo di vincerlo?[/quote]a me, con annesso ammonimento da parte del giudice di pace agli agenti x aver interpretato arbitrariamente il codice... e li ho graziati che non li ho denunciati x abuso d'ufficio...[/quote]

Neeko sei un vero Jedi :clap: :clap:

Caruso Malefico
Avatar utente
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 23/03/2013, 19:35

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 22:44

neeko72 ha scritto:
Mattia78 ha scritto:[quote="Kolo"][quote="Mattia78"][quote="neeko72"]catalizzatore omologato arrow con certificato di omologazione... azienda seria, scarico serio, omologazione seria... gpr lasciatela a chi ha moto datate x cui non si trovano più scarichi after... è quella la loro clientela..
nulla impedisce alle forze dell'ordine di multarti comunque

E nulla toglie a chi viene multato a fare ricorso,perché la legge non è chiarissima e tutto ciò che non è menzionato è legale[/quote] non ci sono dubbi puoi fare i ricorsi che vuoi, ma a quanti e successo di vincerlo?[/quote]a me, con annesso ammonimento da parte del giudice di pace agli agenti x aver interpretato arbitrariamente il codice... e li ho graziati che non li ho denunciati x abuso d'ufficio...[/quote] si neko era scontato, immaginavo che a te era successo ma oltre te quanti hanno fatto ricorso e vinto per questo motivo. La leggi sono poco chiare per questo motivo una volta la vinci tu e 10 loro. Ragazzi non sono contro le modifiche ma vi parlo da esperienza personale.

Kolo
Avatar utente
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 29/12/2014, 14:21

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 22:55

Lo sappiamo che non sei tu il fetente che reinterpreta a modo proprio le leggi :mrgreen:
È il bello :fonz: di essere un vero biker vecchio stile,bello e dannato!

Caruso Malefico
Avatar utente
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 23/03/2013, 19:35

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 02/02/2015, 23:37

Kolo ha scritto:Lo sappiamo che non sei tu il fetente che reinterpreta a modo proprio le leggi :mrgreen:
È il bello :fonz: di essere un vero biker vecchio stile,bello e dannato!
possiamo stare ore a scrivere quello che vogliamo il fatto è questo quale scarico non originale rispetta il livello di rumorosità consentito, quanti di voi va fare il collaudo ( in un centro di revisioni serio ) con lo scarico non originale, se non sbaglio lo cambiamo per un sound migliore, trovare un motivo per vincere un ricorso ci sta anche quando siamo pienamente in torto ma arrivare a dire che chi si vincono tutti i ricorsi i poliziotti possono restare chiusi a giocare a carte nel reparto. Forse nella nostra esperienza motociclistica siamo stati fermati poche volte dove ci hanno contestato questo tipo di infrazione ( tranne qualche veterano ) ma chi è incaricato a fare questi controlli sapete quanti ricorsi e motociclisti hanno visto e voi pensate che anche loro non hanno imparato come incul... Concludo io faccio le modifiche che voglio quando mi sarà contestato qualcosa AMEN

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 03/02/2015, 1:25

non sono assolutamente d'accordo...questo è l'atteggiamento che permette ai controllori di abusare della loro posizione.

Il codice della strada è tutt'altro che chiaro, è quanto di più farraginoso esista...ma va saputo leggere. E quando lo si impara a leggere si scopre che sono i controllori stessi a non conoscerlo. In base alla mia esperienza l'atteggiamento migliore da tenere, quando si è sicuri di essere dalla parte della ragione, è quello di rimanere calmi, cortesi ma FERMI. Possibilmente conoscendo a menadito gli articoli ed i commi più comuni che possono essere contestati in presenza di alcune modifiche ben precise su una moto come l'impianto di scarico e il portatarga.

Nel libretto della mia moto non mancano mai

1) certificato di omologazione dello scarico
2) circolare del ministero
3) testi dell'articolo 72, 78, 79
4) se monto un portatarga aftermarket(che non metto più da anni) anche i testi degli articoli 100, 101 e 102 nonchè il 259 del regolamento d'attuazione.

Per esempio(tanto per rimanere a tema): lo sapevate che l'assenza di un db-killer su un terminale di scarico regolarmente omologato configura l'infrazione in base all'articolo 79(riferito alle caratteristiche riportate nell'art. 72) ovvero un ammenda di 85€ e non al 78 che comporta un'ammenda di 400€ e il sequestro del libretto di circolazione?...bene, ora lo sapete...e non lo dico io che non sono nessuno, lo dicono mie conoscenze in seno ai comandi di polizia municipale e i giudici di pace in moltissime sentenze....

ma la maggior parte dei motociclisti, oltre ad essere legislativamente ignorante(che ignora) ha la coda di paglia e fa subito pippa, convinti di essere nel torto...in cui comunque siete, per carità(se siete senza dbkiller o senza catalizzatore)...ma non nei termini che il primo ignorante di carabiniere/poliziotto/vigile con la 3° media vuole farvi credere...

vado in moto da 28 anni e non ho mai avuto una moto con scarico di serie...non mi è MAI stato constestato nulla(e di controlli ne ho subiti)...e quando ci hanno provato li ho prontamente ammutoliti.

davidecesare
Avatar utente
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 08/06/2014, 15:56
Località: monaco

Re: Catalizzatore aftermarket

Messaggio » 03/02/2015, 7:24

per il dbkiller ci sono tanti sistemi per sblindarlo senza che si veda....... :geek: :geek:

poi pero' si sente.... :mrgreen: :rotlf:

Prossimo

Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bat21, Bing [Bot], Bose-64, cross196, Diamonddog, evolutio, Google [Bot], Kuno, Nattaracing, Ninjo, Pari12, pippopupazzi, Rsonsini, Trippy, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

catalizzatore aftermarket duke 690 2015      catalizzatore arrow quanto dura      catalizzatore arrow      catalizzatore ktm 690      come è fatto dentro il catalizzatore del duke 690      diametro collettore akrapovic ktm 690      gpr catalizzatore      montare catalizzatore aftermarket      scarico ktm 690 supermoto originale com'è fatto all'interno      un terminale catalizzato aftermarket e piu aperto di uno originale?      neko my ktm      catalizzatore leovince      catalizzatore arrow ktm 690