KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

690 R e db-killer

690 R e db-killer

Messaggioda aldofirenze » 22 ott 2014, 13:33

Ciao a tutti i K'ers
Volevo chiedere a quanti posseggono la mia stessa KR, se ha notato come la moto migliori nella sua erogazione e linearità, oltre naturalemnte ad un miglioramento nel sound di scarico, quando si estrae il db-killer.
Non lo dico solo come sensazione personale, ma da una osservazione empirica, ho notato che metre con db-killer inserito la moto sotto i 3.500 g/m strattoni come un "ciuco arrapato", senza il dispositivo questo accade invece, diciamo sotto i 2.500 :geek:
Oggi mi sono fatto un pò di città, e posso dire che la Kappina riprendeva senza strappi, ad esempio in terza, sotto i 3.000, con maggiore compostezza e decisione.
Ultima modifica di aldofirenze il 22 ott 2014, 17:45, modificato 1 volta in totale.
Faccio 2 diete, la prima mi lascia sempre con la fame
Avatar utente
aldofirenze
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 ago 2014, 9:02
Località: Firenze

Re: 690 R e db-killer

Messaggioda mattone8919 » 22 ott 2014, 14:18

Non è una tua impressione. Anch'io l'ho tolto e va davvero molto meglio ai bassi. Molto più sopportabile.
QUATTRO RUOTE PORTANO IN GIRO IL CORPO... DUE FANNO VOLARE L'ANIMA!!!
Avatar utente
mattone8919
 
Messaggi: 924
Iscritto il: 29 gen 2014, 17:54
Località: Bergamo, Brianza

Re: 690 R e db-killer

Messaggioda neeko72 » 22 ott 2014, 17:16

beh x forza... tolto il dbkiller aumenta la velocità di estrazione dei gas di scarico e diminuiscono le contro pressioni... di conseguenza la moto perde coppia a bassi regimi e strappa di meno..
Avatar utente
neeko72
 
Messaggi: 2056
Iscritto il: 1 nov 2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: 690 R e db-killer

Messaggioda davidecesare » 22 ott 2014, 19:20

per strappare meno sembra che questo abbia commenti positivi sui forum ktm
http://www.ebay.com.au/itm/KTM-690-Duke ... 1e93c2352d

poi ve ne è anche uno greco di cui mi accennava Neeko
http://www.ebay.com/itm/SmArtMoto-Oxyge ... 1105098496


oppure rimappare con una power commander 5..........
....ma rimane un monocilindrico eh... :mrgreen:
Avatar utente
davidecesare
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 8 giu 2014, 15:56
Località: monaco

Re: 690 R e db-killer

Messaggioda davidecesare » 22 ott 2014, 20:20

beh certo...ma se si puo' migliorare...ben venga.. :mrgreen:

a mio parere questo motore è stato ricondizionato per le omologazioni
e tra kat e sonda lambda viene soffocato nelle prestazioni....
son certo che da troppo magro ma risparmioso possa fare
davvero meglio specie come regolarita' di funzionamento
magari a scapito di un consumo leggermente superiore....

diciamo che il top potrebbe essere partire dai 2.000 giri
dico questo sopratutto per la citta'...fuori non è un
problema.....magari rimappando ed escludendo la lambda.

la mia mappa evolution 1 non escude la lambda e questa
lavora ai bassi regimi ...per cui posso ancora migliorare
Avatar utente
davidecesare
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 8 giu 2014, 15:56
Località: monaco

690 R e db-killer

Messaggioda miscelatore » 23 ott 2014, 7:12

La soluzione ottimale sarebbe quella di trovare degli scarichi omologati ma senza db killer. Che svolgono la funzione di insonorizzazione proprio per il modo con cui sono studiati all'interno. Ma sono rarissimi. Troppo facile fare un cannone e poi metterci un tappo.

Io gli ho trovati per l'Adventure 950, hanno una doppia camera interna sono omologati, non sono silenziosissimi ma comunque sono in regola.

Marca "Gualdi Silencers", erano venduti ai tempi nel catalogo Powerparts come alternativa economica agli Akra.

La ditta ha poi cambiato nome, adesso si chiama Higashi ma non è più fornitore ufficiale
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: 690 R e db-killer

Messaggioda davidecesare » 23 ott 2014, 7:37

miscelatore ha scritto:La soluzione ottimale sarebbe quella di trovare degli scarichi omologati ma senza db killer. Che svolgono la funzione di insonorizzazione proprio per il modo con cui sono studiati all'interno. Ma sono rarissimi. Troppo facile fare un cannone e poi metterci un tappo.

Io gli ho trovati per l'Adventure 950, hanno una doppia camera interna sono omologati, non sono silenziosissimi ma comunque sono in regola.

Marca "Gualdi Silencers", erano venduti ai tempi nel catalogo Powerparts come alternativa economica agli Akra.

La ditta ha poi cambiato nome, adesso si chiama Higashi ma non è più fornitore ufficiale

certo aiuterebbe....
idealmente sto dbkiller sarebbe da bypassare con una valvola comandata dal manubrio.....
ma per questioni di peso e complicazioni varie...... :idea:
Avatar utente
davidecesare
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 8 giu 2014, 15:56
Località: monaco

Re: R: 690 R e db-killer

Messaggioda dvd70 » 23 ott 2014, 8:49

***MODERATO***

e succede per lo scarico come per l'olio come per l'accensione: Tutte le volte che qualcuno si spinge appena più in la di quello che è "parlata da bar" iniziano le polemiche: uno prova lo scarico che gli toglie coppia(quindi peggiora) ma è contento,l'altro prova due tipi di olio e sentenzia che bisogna usarne uno solo altrimenti si sbiella il motore con tutti gli altri.....

neeko ha ragione,nei motori funziona a quel modo: vi SEMBRA che sotto la moto vada meglio ed abbia acquistato,invece è il CONTRARIO: scarico dritto aperto svuota il motore IN BASSO e di conseguenza diventa più fluido....soprattutto in un mono si sente molto.

una prova empirica,così la capite e vi togliete il dubbio: trovate una strada dritta abbastanza lunga in salita e prendendo due riferimenti precisi abbastanza distanti fate una prova di ripresa con un rapporto abbastanza lungo partendo dallo stesso numero di giri: il cronometro dirà che avete perso con lo scarico dritto.

lo scarico dritto aperto rende SOLO con un motore preparato,agli alti regimi e calcolato conseguentemente,altrimenti un SEMPLICE TUBO NON MIGLIORA PROPRIO UNKAZZO e mr akrapovick ci ha fatto i milioni di euro con dei semplici tubi(negli exc UGUALI TRA 250-350-400-450-500,quindi siolo da quello si può dedurre come lo stesso scarico NON possa andare bene su cilindrate così diverse!!!) e gente convinta di migliorare le prestazioni.

Oltretutto quello che fa veramente è il collettore,conico magari con risuonatore e di una determinata lunghezza negli scarichi seri

ed ha ragione anche miscelatore: per un motore di serie invece che la cagata del tubo dritto tappato ci vorrebbe un silenziatore di tipo complesso CALCOLATO....ma non li fa praticamente nessuno,perchè sarebbe sbattimento e COSTI(tutti diversi e tutti specifici per ogni motore/cilindrata),quando con un semplice tubo forato dal costo di 2 euro si "accontenta" il cliente PAGANTE un controvalore di 5-600..... :roll: :roll: :roll:
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Re: 690 R e db-killer

Messaggioda davidecesare » 23 ott 2014, 9:54

daccordo ma è causato dal fatto che la carburazione diventa piu' magra poiche' la benzina
è tarata elettronicamente e invece l'aria scorre piu' libera... :mrgreen:

il fatto è che con tunecu fino al 2012 si poteva correggere ora bisogna sottostare a
mappature prefatte o centraline aggiuntive...
Avatar utente
davidecesare
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 8 giu 2014, 15:56
Località: monaco

Re: 690 R e db-killer

Messaggioda dvd70 » 23 ott 2014, 10:00

no,è causato dal fatto che,come è stato detto,si perde in contropressione,che conta anche nei 4t pur se non come nei 2t dove senza espansione il motore non tira unkazzo butta metà benzina fuori dallo scarico.

rimappando si ovvia in parte ma è una specie di surrogato perchè si fa un buco poi ci si mette una pezza,oltretutto se mantenete il catalizzatore non si dovrebbe modificare la miscela aria/benza perchè poi si rovina

oltretutto se lasciate il cat il silenziatore finale conta veramente il giusto,mentre se lo togliete inizia a diventare importante,nel bene e nel male.... :roll:
dvd70
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 giu 2012, 14:51
Località: Appennino Modenese

Prossimo

Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti