KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

è arrivato il duca

rado
Avatar utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 23/09/2014, 19:11
Località: Prov monza

è arrivato il duca

Messaggio » 23/09/2014, 20:30

Ciao a tutti, come ho già detto nella presentazione sono un neo possessore di un duke 690 che ha preso il posto della mia amata z750 che per 8 anni mi ha portato in giro per l'italia senza mai nessun tipo di problema :cry:
Sono molto contento del mio acquisto, è un usato di marzo 2014 con 6mila km all'attivo.
Avendola ritirata da pochi giorni ho potuto fare solo un breve giretto sulle strade "giuste", per il resto solo casa-lavoro..ma credo proprio di aver fatto la scelta giusta! :rotfl:

Immagine

Le sole modifiche che avrei intenzione di fare (per ora...) sono portatarga e credo le frecce :think:
Mi sembra di aver capito che il portatarga powerparts sia alla fine comunque bello lungo...a me interessa per una questione estetica che da dietro si veda tutta la gomma, non voglio un originale smagrito...mi conviene orientarmi altrove?

fededob96
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 29/04/2014, 12:44

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 23/09/2014, 21:00

ciao
complimenti per l acquisto, la duke è davvero divertente ,l unica pecca a mio avviso è un consumo veramente alto di olio... tienilo sempre sotto controllo :)
per il portatarga io ho preso quello della lightech che cambia anche il fanale (quello bianco a led) , a mio avviso il piu bello perchè accorcia notevolmente il dietro e lascia la ruota bella scoperta ed è omologato oltre che regolabile nell inclinazione.
ho speso all incirca 110 euro mentre per le frecce (sempre della lightech) ho speso 35 euro
divertiti
fede

mattone8919
Avatar utente
 
Messaggi: 919
Iscritto il: 29/01/2014, 17:54
Località: Bergamo, Brianza

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 10:35

Ciao, complimenti per l'acquisto. Quoto fededob96 per il portatarga, il più bello sul mercato. Se guardi su ebay lo puoi trovare anche sulle 80€ come ho fatto io. DIVERTITI
QUATTRO RUOTE PORTANO IN GIRO IL CORPO... DUE FANNO VOLARE L'ANIMA!!!

rado
Avatar utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 23/09/2014, 19:11
Località: Prov monza

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 11:56

Grazie a tutti per le info
Mi pare di aver letto che le vibrazioni potrebbero creare qualche problema...soprattutto di rotture, confermate? :think: :think:
Magari qualcuno di voi che monta un portatarga corto è cosi gentile da mettere una foto? :oops:
Il montaggio è complicato? E soprattutto...le maniglie posso tenerle, vero? Purtroppo sono a lavoro e ora non riesco a vedere su eBay :evil:

vezzo83
Avatar utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 14/08/2013, 10:30

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 12:25

rado ha scritto:Grazie a tutti per le info
Mi pare di aver letto che le vibrazioni potrebbero creare qualche problema...soprattutto di rotture, confermate? :think: :think:
Magari qualcuno di voi che monta un portatarga corto è cosi gentile da mettere una foto? :oops:
Il montaggio è complicato? E soprattutto...le maniglie posso tenerle, vero? Purtroppo sono a lavoro e ora non riesco a vedere su eBay :evil:


Ciao.

Questa è la mia Duke:

Immagine

Come vedi dalla foto la moto monta portatarga Ligthtech. Le frecce sono quelle originali, non ho avuto bisogno di acquistare un modello aftermarket perchè sono riuscito a fare un' adattatore per montare quelle di serie.
Per il prezzo, io l'ho pagato in negozio 75 o 79 €, non mi ricordo di preciso.

Qui se ti interessa trovi altre foto della mia moto: http://it.tinypic.com/useralbum.php?ua= ... dqRA%3D%3D

fededob96
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 29/04/2014, 12:44

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 14:08

Ad essere sincero ho trovato alcune difficoltà nel montare il portatarga lightech... Ma con un po di pazienza ce la si fa:)
Le maniglie mantieni

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 15:27

vezzo, con quell'inclinazione se ti fermano ti fanno il culo a strisce, siine conscio...

rado
Avatar utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 23/09/2014, 19:11
Località: Prov monza

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 16:43

neeko72 ha scritto:vezzo, con quell'inclinazione se ti fermano ti fanno il culo a strisce, siine conscio...


è un po' il mio timore
non voglio rogne, però quel plasticone è proprio orrendo :?
una soluzione come quella di vezzo sarebbe l'ideale, la linea diventa molto meno pesante
c'è da dire che quando io e il mio amico siamo stati fermati in svizzera non mi hanno detto niente del portatarga anche perchè la targa era davvero poco inclinata (e lì non sono proprio transigenti...ci hanno anche fatto smontare il db killer per verificare che non fosse tagliato)

Booooo ci farò una pensata, vorrei renderla un po' più personale ma senza spendere milioni di euro visto che già il conto corrente ne ha risentito dell'acquisto :mrgreen:

vezzo83
Avatar utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 14/08/2013, 10:30

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 17:05

neeko72 ha scritto:vezzo, con quell'inclinazione se ti fermano ti fanno il culo a strisce, siine conscio...


Lo sò lo sò, ne sono conscio o meglio... ne ero conscio! Quella era l' inclinazione che avevo "impostato" temporaneamente, perchè ho avuto problemi con l' ammo post (come già sai, se ti ricordi...): tenendo la targa ad inclinazioni codice, caricando la zavorrina (che pesa sui 50 kg scarsi, non è "oversize" :rotlf: ), l' ammo si abbassava troppo, quindi nelle sollecitazioni più estreme il catarifrangente andava a sbattere contro la ruota. Infatti uno mi si è rotto.
Intanto che ero in attesa di sistemare le sospensioni, avevo aumentato leggermente l' inclinazione per evitare di rompere altri catarifrangenti. Tanto, una volta in movimento, con la zavorrina appresso, la targa assumeva inclinazioni umane (cosa confermata da un' amico al quale chiesi di darmi un parere, per sicurezza).
Ora ho sistemato il tutto.

rado ha scritto:...
ci hanno anche fatto smontare il db killer per verificare che non fosse tagliato
...


Addirittura??? :shock: Ma scusa, se uno non ha gli attrezzi? Ad esempio, sul mio Arrow il DB-Killer è tenuto in sede da un anello elastico, quindi ci vuole la pinza apposita per smontarlo... non dovrò mica portarmela dietro vero?

rado
Avatar utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 23/09/2014, 19:11
Località: Prov monza

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 17:51

vezzo83 ha scritto:
rado ha scritto:...
ci hanno anche fatto smontare il db killer per verificare che non fosse tagliato
...


Addirittura??? :shock: Ma scusa, se uno non ha gli attrezzi? Ad esempio, sul mio Arrow il DB-Killer è tenuto in sede da un anello elastico, quindi ci vuole la pinza apposita per smontarlo... non dovrò mica portarmela dietro vero?


Vado leggermente OT giusto per raccontare com'è andata a finire la faccenda:
la mia z con scarico leovince gpstyle piuttosto rumoroso, tubi in treccia, portatarga regolabile (con inclinazione normale), specchietti aftermarket omologati...
passa bene l'esame dei poliziotti (ispezione certosina) :mrgreen:
Mi giro e vedo il mio amico con un fz1 fazer (quindi moto decisamente più turistica) con scarico arrow aftermarket -comunque meno rumoroso del mio sebbene avesse il dbkiller segato dal precedente proprietario- che mi guarda, mi avvicino e vedo i poliziotti che con la pila ispezionano l'interno dello scarico. :pray:
Gli chiedono se il dbkiller è a posto, gli dice che dovrebbe essere ok visto che chi gliel'ha venduto non gli ha detto nulla (invece sapeva...ma sperava :mrgreen: )
A questo punto chiedono di togliere il dbkiller per verificarne l'integrità, non avendolo mai fatto giustamente non avevamo idea di come si facesse: c'era da stringere l'anello con delle pinze..ma senza attrezzi come si fa? :? ci rispondono che è meglio se troviamo un modo visto che se non riusciamo dovranno chiamare un meccanico ed essendo domenica potrebbe anche risultare piuttosto caro :shock: e ci prestano due cacciaviti che avevano in auto.
Nel frattempo inizia a piovere, pensiamo che forse ci lasceranno andare...e invece no. Ci dicono di seguirli alla stazione di polizia dove in garage, con gli attrezzi che ci hanno prestato, riusciamo a togliere il dbkiller.
Morale della favola: dbkiller tagliato, 512 euro di multa da pagare sul posto pena sequestro del libretto, servizio fotografico a entrambe le moto :mukka:

Quindi occhio :down:

neeko72
Avatar utente
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 01/11/2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 19:15

in Svizzera stanno bene ndo stanno come si dice dalle mie parti..

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4179
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 19:38

Puoi pubblicare una scansione del verbale, ovviamente oscurando i tuoi dati personali?
Sono curioso , in svizzera ci trascorro parecchio tempo, ma non avevo mai sentito di un simile accanimento.

rado
Avatar utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 23/09/2014, 19:11
Località: Prov monza

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 19:52

Guarda io non ho idea di quanti km abbia fatto in svizzera, sicuramente qualche migliaio, ma quella è stata l'unica volta che ci hanno fermati
il verbale non l'hanno fatto a me (per fortuna) ma al mio amico, non so se ce l'ha ancora, comunque ovviamente hanno contestato la modifica con tanto di foto al dbkiller, alla moto, allo scarico..
fatto sta che gli hanno anche sequestrato il dbkiller :shock: dicendo che volendo poteva anche fare ricorso ma con le foto e con il dbkiller sequestrato non ci sarebbero state molte possibilità di vincerlo
Oggettivamente è andata anche bene, in italia ci sarebbe stata la multa un po' più bassa ma ci sarebbe stato anche il sequestro del libretto + revisione
Il tutto è successo a silvaplana, appena dopo la rotonda che porta fuori dalla città in direzione maloja
Quindi: se volete cambiare lo scarico tenete il dbkiller :nonno:

Tornando in argomento, il portatarga lightech non ha lo spazio per la luce targa mi pare di aver capito...evotech com'è? qualcuno lo monta?

davidecesare
Avatar utente
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 08/06/2014, 15:56
Località: monaco

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 20:37

a me piace molto quello che ho montato cioè' quello ktm powerparts...
all'inizio quando l'ho visto a catalogo...ho detto che schifezza...poi
poco per volta ci ho fatto l'occhio e l'ho addirittura acquistato....ora
lo amo....una linea al di fuori degli schemi...come quella del cupolino...
stessa cosa mi faceva orrore ora lo trovo in puro stile ktm...non servira'
a molto ma mi piace un sacco....

ktm devo dire che è geniale a volte...anche se non piace a tutti

vezzo83
Avatar utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 14/08/2013, 10:30

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 24/09/2014, 23:05

rado ha scritto:Tornando in argomento, il portatarga lightech non ha lo spazio per la luce targa mi pare di aver capito...evotech com'è? qualcuno lo monta?


La luce targa è ricavata nel faro posteriore, ci dovrebbero essere dei led puntati verso la targa che la illuminio.
Domani se ho tempo gli dò un' occhiata e ti dico con precisione.

mattone8919
Avatar utente
 
Messaggi: 919
Iscritto il: 29/01/2014, 17:54
Località: Bergamo, Brianza

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 25/09/2014, 11:40

Ha i led puntati verso la targa, confermo.
QUATTRO RUOTE PORTANO IN GIRO IL CORPO... DUE FANNO VOLARE L'ANIMA!!!

rado
Avatar utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 23/09/2014, 19:11
Località: Prov monza

Re: è arrivato il duca

Messaggio » 25/09/2014, 17:57

grazie a tutti per l'aiuto :finger_dance:
vorrà dire che tra qualche giorno, magari quando inizierò a vendere gli accessori della vecchia z, proverò a comprare il lightech :mrgreen:


Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andbus, bennybois, Bing [Bot], Carota, ffa, Google [Bot], ilbrazzo, lucmerenda, Max76Ktm, paradisosal, pave, Riddler, steppenwolf, Tizio Caio

SEO Search Tags

portatarga ktm duke 690