KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Velocità costante e "pistonate"

Avatar utente
poker70
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 5 gen 2016, 11:55
Località: Trapani

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda poker70 » 26 giu 2019, 22:49

Prima di montare pignone 15 ho provato una corona 42, la catena si regolava perfettamente. Poi per esagerare ho montato 15 con 42. Una goduria sui passi di montagna, veniva su di terza...... :lol:
Adesso ho rimesso la 40 per una guida meno estrema e per un uso a 360 gradi ma ogni tanto rimpiango la guida esaltante dei rapporti corti...

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 13178
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Bat21 » 27 giu 2019, 12:40

Un finale 15/42 mi sembra un pò esagerato ...al primo trasferimento pianeggiante, la modo urla già a 120 km/h. :?

Proverò, come già detto più volte, un pignone da 15 denti ...stop ...poi, a termine garanzia e fatto salvo che il gruppo termico non sia assetato d'olio (sgraat!), penserò alla meccanica e relativi affinamenti :wink:
My little orange bull!!

Barcollo ma non mollo ...semplicemente ...resisto(!)

Ultra
 
Messaggi: 370
Iscritto il: 16 mar 2019, 18:32

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Ultra » 27 giu 2019, 13:13

Con 15/42 dovresti essere attorno ai 5500 giri, è un valore comunque sotto coppia.
Pensavo che il duke montasse gli stessi rapporti dell'smc, caspita 16/40 è proprio tanto tanto lunga.

Avatar utente
poker70
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 5 gen 2016, 11:55
Località: Trapani

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda poker70 » 27 giu 2019, 13:56

In che senso 5500 sono sotto coppia? A 120 km/h in sesta?

P.s. col 15 considera che si arriva a fondo scala ai 195 km/h, circa 180 con 15-42, che per una naked sono sempre tanti...

Ultra
 
Messaggi: 370
Iscritto il: 16 mar 2019, 18:32

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Ultra » 27 giu 2019, 19:51

Nel senso che se hai l abitudine di viaggiare a 120 in sesta sei a un regime di 5500 giri, tenendo in considerazione che la coppia massima è intorno ai 6000 giri se non ricordo male, non mi sembra che sia un regime così elevato da mettere alla frusta il motore.

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 13178
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Bat21 » 27 giu 2019, 20:53

Dunque ...sono rientrato poco fa da Cabutti ...tagliando fatto e messo pignone da 15 :arrow:

- a parte il logico/caratteristico strattonamento di tale meccanica se si scenda sotto i 3.000 giri, ora riesco a snocciolar meglio le marce e mi regge senza problemi la VI sugli 80 km./h.;
- in media, a parità di velocità, il regime giri mi pare sia ora salito di c.ca 1.000 giri (+/-);
- il consumo, a strumento, è variato di 1 km./L.;
- va da se che la moto è più pronta ...ma rispetto a prima, oltrepassati i 120 km./h., mi viene da "cercare la VII" ...forse 2 denti in più di corona sarebbero stati sufficienti (forse, ipotesi personale);
- le pistonate sono diminuite di sonorità, presumibilmente causa olio nuovo > SAE 10W/60 (Motorex, purtroppo) > più spesso di quello da rodaggio :)

P.S.: Cabutti Motors di Lequio Tanaro ...per me N° 1 :giorno: :clap:

n.d.r.

La zona rossa di cambio marcia (limite 6.000 giri), appena passati i 1.000 km. s'è automaticamente settata ad 8.000 giri con lampeggio a 9.000 ...oltre all'immediata comparsa dell'advice "Servizio" con tanto di triangolo giallo e punto esclamativo nella zona inf.re sx del cruscotto, poi azzerata dal dealer a seguito tagliando.
My little orange bull!!

Barcollo ma non mollo ...semplicemente ...resisto(!)

Avatar utente
poker70
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 5 gen 2016, 11:55
Località: Trapani

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda poker70 » 27 giu 2019, 21:44

Mica ti sarai preso il Duca per andare a 120 in autostrada?..... :D
Io quando posso la evito....e allungo facendo strade di montagna...quello si è il suo territorio.
Se non sbaglio c’è un opzione dove puoi personalizzare la zona rossa con i giri che vuoi.

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 13178
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Bat21 » 27 giu 2019, 21:47

Ma no Salvatore ...quale autostrada ... :lol:

Solo che, una volta che si lascia la liguria, a parte alcune zone pedemontane (che frequento spesso) il piemonte è quasi tutta pianura ...e pensa che ero nelle Langhe (colline) :!: :wink:

Si ...avevo già notato quell'opzione di settaggio, che diviene disponibile solo dopo il superamento dei primi 1.000 km. :)

Azz ...sono 21 giorni che ho la moto ...il contakm. segna già 1.170 ...che scimmia ...nemmeno quando presi la Vespa P125X (sedici anni) feci tanti chilometri in così poco tempo :o :)

n.d.r.

Tra andata e ritorno mi sono sparato 270 km. ...e a parte una strana dolorabilità al polso destro (tunnel carpale :?: ) le terga hanno resistito, seppur con la sella/tavola originale :roll:

Nota: Alle 11,45 > moto all'ombra sotto ad un olmo > piazzale principale di Lequio Tanaro > lo strumento della Duke segnava 38,5° ...senza un filo d'aria e umido ...da MORIRE :shock: :gasp:
My little orange bull!!

Barcollo ma non mollo ...semplicemente ...resisto(!)

Peppotto
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 24 mag 2016, 7:49

Re: Velocità costante e

Messaggioda Peppotto » 22 ago 2019, 9:11

Ciao Neeko, puoi spiegare ad una capra come me cosa devo fare per eliminare la lambda e mettere una resistenza? Fai conto di parlare con un minus habens :D

Grazie
Ultima modifica di Giax il 22 ago 2019, 12:22, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimosso quote

Avatar utente
cross196
 
Messaggi: 1420
Iscritto il: 5 mar 2009, 17:31
Località: Milano

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda cross196 » 22 ago 2019, 9:30


Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 2539
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Giax » 22 ago 2019, 12:26

@Peppotto c'è Cross196 che "è andato all'assassino", io provo a essere più prolisso.
I passaggi sono tre;
1. per farla facile comprare un cazzillo tipo quello segnalato da Cross196 su eBay
2. svitare il sensore lamda e mettere al posto il "tappo" (nel kit di cui sopra)
3. seguire il cavo del sensore lambda finché non trovi il connettore, staccarlo e attaccarvi al posto "l'eliminatore" (il dongle sempre nel kit)
Non credo ci sia da fare altro.

Peppotto
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 24 mag 2016, 7:49

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Peppotto » 22 ago 2019, 14:54

Chiarissimo: grazie ad entrambi!

Avatar utente
neeko72
 
Messaggi: 2126
Iscritto il: 1 nov 2013, 19:16
Località: Cerveteri (RM)

Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda neeko72 » 10 set 2019, 20:35

@Peppotto Ciao
leggo solo ora, ma ti hanno già spiegato a dovere :wink:
Ultima modifica di Giax il 10 set 2019, 21:06, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Sostituito quote con riferimento

Peppotto
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 24 mag 2016, 7:49

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Peppotto » 2 ott 2019, 13:47

Ho comprato il kit su ebay l'ho montato e domenica ci ho fatto 530 km ... Sento poco la differenza, più che altro l'ho sentita a freddo e poi in autostrada, però per quello che ho pagato va bene.

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 13178
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Bat21 » 2 ott 2019, 17:04

Tornando al tema principe del mio 3D :arrow:

la scorsa settimana, 25.09, sono risalito a Lequio T. da Cabutti per eseguir l'agognata sostituzione del tendicatena ...nella speranza di far sparire le "pistonate" in fase d'apertura gas ... :|

Niente da fare ...si sono attenuati quasi tutti i rumori, a corollario di tale distribuzione parecchio rumorosa ...fatta eccezione delle pistonate :(

Il capo officina mi ha però acceso una LC4 enduro del 2019 ...faceva lo stesso IDENTICO rumore della mia :!:

A questo punto credo sia una caratteristica di tali propulsori, che non comprendo possa derivare da eccessive tolleranze (stante l'elevata compressione ...12,7:1) ne da DOVE possa provenire con esattezza (banco, frizione antisaltellamento, ecc.) :roll:

Mi sono messo il cuore in pace ...la moto gira come un orologio, è pronta alle minime aperture di gas e il consumo d'olio s'è stabilizzato in c.ca 70/100 gr. ogni 1.000 km. (ad andature moderate).

:wink:
My little orange bull!!

Barcollo ma non mollo ...semplicemente ...resisto(!)

Nicola F
 
Messaggi: 355
Iscritto il: 21 dic 2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Nicola F » 2 ott 2019, 17:45

Topic interessante.

Il mio motore è il 690 pieno del 2011, quindi un motore decisamente più grezzo e meno elastico dei moderni.
Coi rapporti originali faccio i ~100 a ~4000 giri...sotto quel regime non mi sogno di mettere la sesta, perché sento vistosamente le pistonate.
Idem con patate: tanto più basse le marce, tanto più bassi i giri minimi, altrimenti pistona, strappa, strattona, va irregolare e soffre.

Ma è un comportamento naturale: al variare della marcia varia la coppia resistente all'albero, quindi varia la coppia che il motore deve erogare, quindi varia il regime ideale.

Come ho risolto? Semplicemente non vado MAI sotto i 4000 in sesta. Se sono con la morosa (facciamo neanche si e no 130 kg in due), metto la sesta a 115 all'ora. Il motore è semplicemente fatto così.

Ps: non è spompo. Fa ancora le capriole e i 27 con un litro, se glielo si chiede!

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 13178
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Velocità costante e "pistonate"

Messaggioda Bat21 » 3 ott 2019, 6:39

Le "pistonate" di cui parlo non sono dovute ai classici scrolli del propulsore, causa rapporto troppo lungo, ma proprio ad un battito in fase d'accelerazione e che s'avverte (poi), a caldo, in qualsivoglia tipologia di regime ...anche al minimo.

Ho comunque messo quadi subito il pignone da 15 denti, visto che un finale 16/40 per tale moto è semplicemente ridicolo :? ...anzi, per il mio utilizzo (colli e pedemonte), ci starebbe bene anche una corona da 41 :!: ma per ora va bene così ...visto che la 6^ me la tiene ora sugli 80 km./h..

Per il resto ...contentissimo di questo "giocattolino" :)
My little orange bull!!

Barcollo ma non mollo ...semplicemente ...resisto(!)

Precedente

Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 2 ospiti