KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Mi presento anzi ve la presento

Randal
Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 06/04/2010, 13:53

Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 06/04/2010, 14:32

Come è giusto che sia quando si è gli ultimi arrivati ci si presenta...ma dato che di vedere la mia faccia non credo interessi a nessuno, magari quella della mia piccolina un pochino sì.... queste foto sono un pochino vecchiotte, qualcosina ancora è cambiato, ma la sostanza resta quella....
bella a tutti ciaooo :D


Immagine
Immagine

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 06/04/2010, 14:39

Ciao e benvenuto in questa comunità di matti!!! :D
DADE -

Sisaccia
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 09/11/2009, 18:42

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 07/04/2010, 0:59

beeeeeeeeeeeeeeeella la carotina!!!! :D :D :D
Bianchi o neri siamo tutti sulla stessa barca; se quelli più scuri vanno ai remi, così partiamo....
I bravi ragazzi vanno in paradiso... io dove c***o voglio...
4 ruote muovono il corpo... 2 l'anima.

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 07/04/2010, 9:05

benvenuto!!! ma mica la usi solo in pista spero!!!!

cmq appena puoi 2 piccole cosette! serbatoio del 660 e relativa sella! la sella prendila nuopva, con meno di 100e te la cavi, il serbatoio cercalo uato!!!


cmq vista la veste estetica particolare, con telaio arancio, dopppio akra e altre cosette, facci una descrizione completa!!!
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

Randal
Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 06/04/2010, 13:53

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 11/04/2010, 18:36

Bella a tutti ragazzi, scusate il ritardo ma sono stato a letto con la febbre....cmq...
-- vi racconto in breve la ns storia --
Dopo tanti anni nel solo cross ( CRF 250 ) ed una piccola pausa con il ginocchio a terra ( CBR 600 ) volevo vedere se ero capace di derapare col motar in pista ma volevo anche una compagna di giochi quotidiana. Nonostante gli amici mi consigliassero altre marche, io ho scelto quella ( a mio parere ) che è la piu bella moto in circolazione. Da subito però per indole ho iniziato a smontare modificare ed eliminare roba di troppo, sia estetica che in termini di peso.
Entrato nel tunnel mi sono subito proiettato in pista, con la speranza che non pi piacesse piu di tanto ,ed invece caso strano sono sprofondato ancora di più e nel giro di poco mi son trovato a passare le notti in garage a provare a fare il massimo cercando sempre di spendere il minimo.
Dopo circa 10 uscite in pista mi sono però accorto che continuando di quel passo mi sarei trovato ad avere una moto solo pista non più utilizzabile durante la settimana ed allora ho deciso di fermarmi. " piccola premessa, sono un meccanico di macchine , almeno la mano dopera non la pago"....
visto che a qualcuno interessa vi elenco le mie piccole e semplici modifiche:
Impianto frenante post originale tranne che le pastiglie, all'anteriore disco braking pastiglie e pompa radiale brembo tubo in treccia da me costruito.
spessori al manubrio di 5 cm con due semplici boccole fatte al tornio , sfilato le forcelle di 15 mm con sostituzione del solo olio ( molle e pompanti oroginali vanno benissimo ), classica modifica che tutti fanno alla scatola filtro con ovvia sostituzione dei getti, modifica alla molla , ed eliminazione del sistema antinqiunamento col tappino trai i collettori. 1-1\2 di giro in compressione alla ghiera della molla del mono e relativa regolazione ( io peso 82 kg ), sostituzione corona e pignone per un totale di - 4 denti sul rapporto iniziale, tamponi di protezione e kit di adesivi scarico akrap paramani e faro ant del 450 ed altre piccole robe ....ed ora arriva il bello.....
Ho in pratica scablato ( aperto il cablaggi ) di tutta la moto e mi sono ricostruito le sole linee elettriche necessarie alle luci messe però dirette sotto chiave, e quelle del motorino avviamento, però invece di richiudere come in origine, ho posizionato il tutto sotto il codone post. Tolto tutto ma proprio tutto il resto.
In pratica oltre a non vedersi un filo, ho il manubrio completamente libero e voi tutti sapete quanto piu leggero diventa. spostato il fine corsa dello sterzo, segato il sotto codone riffissandolo con due bulloncini. sulla bilancia ho ottenuto un - 15 kg , ma in manegevolezza e reattività molto di più...
il passo successivo sarebbe stato quello di togliere batteria e motorino avv, eliminare anche il cablaggio luci ed il nottolino avviamento, sosituire serbatoio finachi e codone con quelle del 450, e xchè no magari montare delle piastre di sterzo regolabili. Esiste poi la possibilità di cominciare a rittoccare il motore a cominciare dalla testa....ma come vi dicevo prima non avrei più usato la moto in strada... e quindi mi accontento..
Da così: .......

Immagine

a così : ........

Immagine

passando da qui....
Immagine
Immagine

in pista ci posso anche andare con lei .....in 10 min è pronta....ma preferisco andarci con un 450 non omologato ma visto che è jap lo dico sotto voce... :oops: .... al bombardone resta la strada di tutti i giorni e le colline del sabato....bellaaaaaa a tuttiiiii :D :mrgreen:

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 13/04/2010, 17:55

ottimo lavoro e complimenti per linventiva, anche se non ho ben capito la storia dei blocchetti elettrici nel sottosella, cioè, se devi accendere le luci devi agire sotto la sella???

la tua moto come la mia ha cmq un problema, se metti le piastre ti perdi il bloccasterzo... io alla fine me ne sono fregato, ma cmq un po' mi rompe sta cosa che non posso lasciare la moto mai più di tanto incustodita!!! cmq sostituendo le piastre si risparmia un sacco di peso, anche perchè il blocchetto delle chiavi pesa un botto!!!

cmq appena puoi leva il motorino di avviamento, sono 3,5kg in meno, ma soprattutto sono quasi 500g di masse volaniche in meno, e si sentono tutti, la moto sale e scende di giri più velocemente
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

Randal
Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 06/04/2010, 13:53

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 14/04/2010, 8:13

marco bacci ha scritto:ottimo lavoro e complimenti per linventiva, anche se non ho ben capito la storia dei blocchetti elettrici nel sottosella, cioè, se devi accendere le luci devi agire sotto la sella???

la tua moto come la mia ha cmq un problema, se metti le piastre ti perdi il bloccasterzo... io alla fine me ne sono fregato, ma cmq un po' mi rompe sta cosa che non posso lasciare la moto mai più di tanto incustodita!!! cmq sostituendo le piastre si risparmia un sacco di peso, anche perchè il blocchetto delle chiavi pesa un botto!!!

cmq appena puoi leva il motorino di avviamento, sono 3,5kg in meno, ma soprattutto sono quasi 500g di masse volaniche in meno, e si sentono tutti, la moto sale e scende di giri più velocemente


Ciao bello... non mi sono spiegato, no.... ho portato il rimanente impianto elettrico sotto il codone per avere lo sterzo libero, per le luci non ho più nessun interruttore, sono dirette sotto chiave. In effetti eliminare motorino e sost piastre è uno bello step in avanti, ma come dici tu non puoi mai lasciare la moto incustodita, e già così con blocca sterzo e lucchetto non la perdo mai di vista, e per il mot avv, mi sta sulle palle sta pedivella a sx, se mai per qualche motivo devi calciare più di 3 volte divento scemo....
tu al posto del blocchetto cosa hai montato un' interruttore (on\off) per dare corrente e basta... o ti sei studiato qualcosa di particolare ?
hai tolto solo il mot.avv. e tappato il buco,o hai anche tolto la batteria ?
:D :?: :?:

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 14/04/2010, 18:47

allora... vediamo, ho avuto 4kmt, di cui 3 lc4, la prima quasi std, la seconda pompatissima da me, poi c'è stata la parentesi lc8, e adesso la terza lc4, è una specie di prototipo special fatta da giant squid della gsmotorrad!!!

cmq si, ho un interruttore, semplice di quelli on off, che da corrente all'impianto centralina, e poi un'altra linea separata, con un altro interruttore che da corrente all'impianto luci!, ho preferito farli separati,con un fusibile per ogni linea, in modo che un inficio su una linea potesse inficiare pure l'altra!
( purtroppo ho avuto un brutto episodio nel quale grazie ad un corto del faro mi sono fottuto la centralina di accensione!)

x la storia della batteria vedi tu, sui può tenere oppure no, considera che le centraline del modelli 640/625 dovrebbero essere di tipo DCI e quindi hanno bisogno di una corrente di eccitazione prima della messa in moto, mentre il 660 dovrebbe avere la DCCI, che non ha bisogno di corrente ( in effetti il 660 la batteria non la ha!!!)

cmq se togli la batteria puoi benissimo mettere un condensatore elettrolitico (se vuoi ti cerco i valori necessari), ma devi cmq modificare un po l'impianto e togliere le luci da sottochiava, che non riusciresti a metterla in moto con le luci accese!
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

Randal
Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 06/04/2010, 13:53

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 16/04/2010, 7:42

vai vai spara quello che sai.... :D mi stai facendo tornare la voglia di modificare......grazie...

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 16/04/2010, 16:54

ecco come eliminare epc e sas
http://www.gsmotorrad.com/forum/viewtopic.php?f=6&t=259

e qui le modifiche fatte da giant squid al suo ex ex ex ex 640, cmq in buona sostanza, togli il rele di accensione, togli la batteria e al posto ci metti il condensatorozzo! togli le luci da sottochiave!
con la prima pedalata carichi il condensatore, con la seconda metti in moto!
http://www.gsmotorrad.com/forum/viewtopic.php?f=6&t=86


e poi via più veloce della luce!!!
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 16/04/2010, 17:06

La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

Randal
Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 06/04/2010, 13:53

Re: Mi presento anzi ve la presento

Messaggio » 17/04/2010, 16:21

Grazie mi leggero il tutto e poi deciderò, come ho gia scritto per la pista sono attrezzato con altro mezzo,non vorrei complicarmi troppo la vita con altre notti insonni in officina sul kappone....ma se è fattibile xchè no...ciao :D


Torna a KTM LC4 Supermoto

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: apmarmotta, bennybois, bikerpd, Bing [Bot], blackballs, elite-sportwheels, folgorefg, Google [Bot], K-04, mik66, miki66, sorre87, Tokkotai

SEO Search Tags

montare dci su 640 lc4      forum ktm