KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

alte schule step 2

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

alte schule step 2

Messaggio » 18/01/2010, 15:19

come alcuni di voi sanno, per natale mi sono fatto un bel regalino, la alte schule prodotta dalla GS Motorrad

volevo rivederla esteticamente, e così:

la concomitanza di molti eventi mi ha portato a dover mettere mano alla Alte Schule in modo discretamente radicale.

Come ben sapete per qualche inficio non ancora ben chiaro mi si è bruciato totalmente l'impianto elettrico con tanto di alcuni cavi direttamente tranciati dal troppo flusso di corrente... :grattacapo: :grattacapo: :grattacapo:


così la concomitanza di questo inficio con la messa a punto delle plastiche carrozzeria montate in maniera non proprio impeccabile mi hanno portato a rivolgermi ad un mio amico, nonchè ex collega appena andato in pensione, nonchè estremo amatore di moto soprattutto da off

così portata la moto dal sig in questione abbiamo iniziato a valutare in prima opera l'entità del danno causato dall'inficio elettrico, e poi in seconda battuta a rimontare il tutto in maniera più precisa

in tutta questa operazione una mia richiesta è stata quella di creare un alloggiamento per metterci dentro almeno i documenti, dato che la mia testa vuota altrimenti me li farebbe lasciare a casa ogni volta che cambio giacca!!!


così si è iniziato a smontare tutte le plastiche, serbatoio, scarichi e si è dato inizio al lavoro, prima l aparte elettrica rifatta totalmente come da progetto iniziale del giant, ma con alcune piccole diversità che ora vi elenco:

montaggio contakm di derivazione KTM EXC su una placchetta di plexiglass da 6mm appositamente piegata e formata intorno alla piastra sup di sterzo e al portafaro EXC, collegato all'impianto di illuminzione della moto in modo che sia retroilluminato a luci accese

sulla piastra in questione sono stati creati 3 alloggiamenti per spie di servizio su circuito motore inserito, luci accese, abbaglianti accesi ed altri due alloggiamenti per il devio luci e per l'interruttore di accensione delle luci.

sistemato conta ore come prima ma con viti di aspetto meno grossolano

tutto l'impianto elettrico nuovo con fili da 1,5mm, diviso in 2 linee, linea luci e linea motore, entrambe protette subito a valle della batteria da 2 fusibili da 10A.
impianto luci realizzato con connettori faston comodi da smontare per l'utilizzo in pista.


finita la parte elettrica ci siamo dedicati al lato estetico, un lavoro ben più lungo dell'alltro, in un prossimo post vi diro tutto il lavoro fatto! per le foto vi lascio al primo gionro di sole, in modo da farle almeno decenti!!! e non sotto l'acqua costantedi questi giorni
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: alte schule step 2

Messaggio » 18/01/2010, 15:19

x quanto riguarda invece le sovrastrutture il lavoro è stato più lungo, anche per la meticolosità con cui opera il mio collega scegliendo addirittura la bulloneria ad hoc per ogni utilizzo...


cmq si è partiti dal serbatoio, l'unica parte std, poi passando per il parafango anteriore, un racetech bianco, e per il portafaro EXC 08, perfettamente alloggiato intorno alla strumentazione di cui il post precedente

la coda invece ci ha fatto disperare, inquanto tra il telaietto lc4 03, la sella sempre lc403 e la coda exc 05, diventa un po' difficile far quadrare il tutto alla perfezione!

alla fine si è optato per dare una forma leggermente diversa allo scafo della sella, facendola passare da concava a convessa, quindi già più simile al profilo della coda exc, anchessa leggermente spianata nella zona di congiungimento con la sella, il tutto tramite phon da carrozzieri ed un po' di perizia!
poi abbiamo studiato un arco di rinforzo al quale attacere la coda e lo sgancio rapido della sella!

insieme si è studiato come creare una zona portadocumenti, ed in questo abbiamo preso spunto dalla soluzione già fatta dal giant sulla krieg2, ma il tutto fatto con una lastra di alu da 2mm opportunamente sagomata intorno al telaietto post! insieme a questo abbiamo riposizionato gli scarichi un filino più alti in modo da attaccarli direttamente al telaietto senza l'utilizzo di nessuna staffa, tramite degli appositi distanziali creati ad hoc con il tornio.

poi successivamente è stata creata anche una piccola saetta utile a rendere la coda rigida quando è montato il portatarga, sempre il racetech omologato, ovviamente a led rossi, perchè quello a led bianchi mi fa un po schifo!!!

una volta visto come montare il tutto si è proceduto a riverniciare il telaietto di nero, che a forza di fare modifiche di qua e di la, buchi, fresare ecc ecc, era tutto sderenato!!!

poi montato il tutto con molta calma, si è notato che cmq il filtro aria rimaneva esposto alle intemperie, e così con l'utilizzo di un foglio di gomma si è fatto una specie di paraspruzzi, ma messo in orizzontale, tra la paratia di alu dietro al filtro, passando sopra la testa dell'ammortizzatore e attaccandosi alla traversa orizzontale del telaio dove poi è attaccato l'ammortizzatore stesso!!!

intanto ecco la foto del cruscotto:
Immagine
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: alte schule step 2

Messaggio » 18/01/2010, 15:20

ecco finalmente le foto della alte schule step 2, scusate, ma sono molte, quindi ci si metterà un po' ad aprirle tutte

lato sx
Immagine
lato dx
Immagine
posizionamento sensore contakm, ricavato usando pick up di derivazione decathlon da bici
Immagine
supporto in alu per reggere il faro, avvitato direttamente sulla piastra inf di sterzo (lo ho recuperato in toto dalla realizzazione di Giant, ma posizionato diversamente) così ho evitato di dover forare il parafango
Immagine
paraspruzzi per il filtro aria, realizzato in gomma da 3-4mm
Immagine
saetta di irrigidimento coda e portadocumenti visto da sotto
Immagine
Immagine
strumentazione e spie di servizio
Immagine
sella riprofilata per togliere la luce tra coda e sella stessa
Immagine
connettori dell'impianto elettrico, fusibili di protezione e nuovo fissaggio della batteria con elastico
Immagine
il portaoggetti visto da dentro
Immagine
Immagine
Immagine
acceleratore domino rapido doppio filo! come quello delle ktm ufficiali!!! s eva bene a loro, va bene pure a me!!!
Immagine


qui se volete avete il link per scaricare il file zip delle foto in alta risoluzione!!! sono circa 65mb
http://www.carnivalnervia.it/test/alteschule.zip
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

alp650
ZingaroTrans
Avatar utente
 
Messaggi: 4086
Iscritto il: 24/09/2009, 6:14
Località: cogliate

Re: alte schule step 2

Messaggio » 19/01/2010, 21:35

quello che rimane di un supermoto giusto? :wink:
aprilia scarabeo 50 per le rapine,per fare lo scemo transalp 650

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: alte schule step 2

Messaggio » 19/01/2010, 22:09

allora è una lc4 supermoto del 2003 con molte modifiche, alcuni parti factory, alcune std, alcune artigianali,

una vecchia bombardona di quelle vere da supermotard, con solo un abitino più sexy e giovane!!!
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6178
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: alte schule step 2

Messaggio » 21/01/2010, 8:42

marco bacci ha scritto:allora è una lc4 supermoto del 2003 con molte modifiche, alcuni parti factory, alcune std, alcune artigianali,

una vecchia bombardona di quelle vere da supermotard, con solo un abitino più sexy e giovane!!!



Io oltre ad averla vista di persona (snella e maneggevole come un 125) ha un motore che TUONA........... :devil: :devil: :devil: :clap: :clap: :clap:

Marco se risparmi queste gomme potresti forse unirti al nostro giro sulle strade bianche....come ti dicevo a Marzo.....
Se con le SM fanno dei salti e delle gare che sembrano di motocross...il giro che facciamo noi è invece per gente alle prime armi dellìADV quindi solo strade semplici bianche.....che ne dici? 8) :lol:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

arzach
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 21/01/2009, 13:25
Località: Brescia

Re: alte schule step 2

Messaggio » 21/01/2010, 9:29

bella, peccato per il codone mangiato da un castoro :D :wink:

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7651
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: alte schule step 2

Messaggio » 21/01/2010, 10:09

Gran bel ferro :sisi:

Patacca ha scritto:...ha un motore che TUONA...

Ma perchè, il Grande Calamaro ha mai realizzato una moto silenziosa?????? :lol: :lol: :lol:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6178
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: alte schule step 2

Messaggio » 21/01/2010, 20:31

arzach ha scritto:bella, peccato per il codone mangiato da un castoro :D :wink:


Si in effetti il codone rosicchiato dal castoro....non è da manuale....io non l'avrei mai fatto così :twisted:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: alte schule step 2

Messaggio » 22/01/2010, 17:56

il codone è stata una prova! il calamaro stesso mi aveva detto che era impossibile montare la coda exc decentemente su un lc4 my03, invece con tantissimo sbattimento ci sono riuscito!!! diciamo che il prototipo è stato un po travagliato, e dibattuto, magari prossimamene c ene metto una nuova, molto meno riprofilata!!! ma prima ho ancora altre modifiche nel cassetto da fare!!!!

per il giro off, nessun problema, penso che tranne in agosto la moto sarà sempre equipaggiate con queste gomme sia ant che post, o almeno fino ache le trovo in vendita!ma solo se sono strade, cmq rimane bassa e rigida e nelle mulattiere spancia! e poi con la ruotina da 17 non è molto proprens a salire gli ostacoli, quindi devo andare piano, ma per me va bene!!! devo organizzarmi almeno con un paio di camere d'aria da portarmi in caso di foratura, ma in questa terribile evenienza come le stalloniamo le ruote da 17

sentiamoci!!!

intanto a febbraio pizza a taggia??? così vengo in moto e l'appoggio direttamente sotto i portici!!!
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6178
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: alte schule step 2

Messaggio » 22/01/2010, 21:51

marco bacci ha scritto:il codone è stata una prova! il calamaro stesso mi aveva detto che era impossibile montare la coda exc decentemente su un lc4 my03, invece con tantissimo sbattimento ci sono riuscito!!! diciamo che il prototipo è stato un po travagliato, e dibattuto, magari prossimamene c ene metto una nuova, molto meno riprofilata!!! ma prima ho ancora altre modifiche nel cassetto da fare!!!!

per il giro off, nessun problema, penso che tranne in agosto la moto sarà sempre equipaggiate con queste gomme sia ant che post, o almeno fino ache le trovo in vendita!ma solo se sono strade, cmq rimane bassa e rigida e nelle mulattiere spancia! e poi con la ruotina da 17 non è molto proprens a salire gli ostacoli, quindi devo andare piano, ma per me va bene!!! devo organizzarmi almeno con un paio di camere d'aria da portarmi in caso di foratura, ma in questa terribile evenienza come le stalloniamo le ruote da 17

sentiamoci!!!

intanto a febbraio pizza a taggia??? così vengo in moto e l'appoggio direttamente sotto i portici!!!


Vada per la pizza!!!
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

marco bacci
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21/04/2009, 19:49
Località: Arma di Taggia (IM)

Re: alte schule step 2

Messaggio » 27/01/2010, 15:56

il castoro purtroppo ha esagerato!!!

cmq un ottimo mezxzo, in questi giorni finalmente riesco ad usarla un po, ma fa troppo freddo e l'asfalto non è il max!!!
in questi giorni ci sto anche facendo le grafiche... sicuramente esclusive
La potenza è nulla senza controllo, ma se c'è è meglio


Torna a KTM LC4 Supermoto

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: akilao, Ale80, Annasimona, Auron1993, Bat21, Bing [Bot], collins, commodoro, Corbe155, CuP69, Gimmy, Google [Bot], ivanuccio, kappanera, KTmummu, lupus1, MSNbot Media, neeko72, piona1968, pol-triple, Riddler, sersim, starless, Yahoo [Bot], Ziobecco84

SEO Search Tags

forum ktm      montaggio conta km ktm exc 2002      montaggio contakm exc      impianto elettrico exc connettori      strumentazione ktm exc            connettore elettrico impianto exc