KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Sensori del corpo a farfalla

Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda spectrum90 » 23 giu 2014, 11:39

Sto facendo delle prove, si si ho letto tutte le 50 pagine del topic ufficiale, ma ho una questione ben precisa da fare.
oggi ho attaccato il pc alla moto e mi sono fatto ste foto per vedere il prima e il dopo del reset, che farò domani sera.

Si nota che a gas aperto al 100% il tps si apre a 96% e non a 100%. 
Invece se lascio il gas va a 0/1%, la moto non si spegne al minimo, anche se con quei valori dovrebbe essere tutta chiusa la valvola, facendo morire il motore. Ma non è così. 

Sul manuale sta scritto come valori 0,70...0.74 V sia per il tps che per l'altro sensore cavi gas che non so come si chiama.
Correggetemi se sbaglio, è un servo comando che legge l'apertura manetta e apre il corpo farfallato, al posto nostro in modo tale da avere il gas bello morbido?
Mentre il tps è il sensore di lettura che dice alla centralina in che posizione sta la farfalla

Pareri?
Ho visto che il TPS come valori vanno bene, ma non riesco a capire l'altro sensore, quello del comando del gas, chi me lo spiega? :D

Immagine

Immagine
Se 6 incerto, tieni aperto
WLF
Avatar utente
spectrum90
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 15 lug 2010, 9:11
Località: Lecco

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda spectrum90 » 30 giu 2014, 11:26

Nessuno sa niente?

Inviato dal mio HTC One SV utilizzando Tapatalk
Se 6 incerto, tieni aperto
WLF
Avatar utente
spectrum90
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 15 lug 2010, 9:11
Località: Lecco

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda lucmerenda » 30 giu 2014, 11:30

Mi sa che sei il più informato.....


Inviato da mio Motorola MicroTac 7200
lucmerenda
 
Messaggi: 534
Iscritto il: 5 ott 2010, 17:17
Località: Perugia

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda BlackBull » 30 giu 2014, 21:37

Il motorino passo-passo non serve mica a dare un movimento più "morbido" al comando dell' acceleratore.
Serve a chiudere la farfalla se secondo la centralina l'apertura che abbiamo dato col polso è eccessiva.
Invece di avere la farfalla secondaria come sulle bicilindriche qui hanno tagliato la testa al toro e tolto al pilota il controllo diretto sull'unica farfalla presente.
Non è un drive-by-wire vero e propio perchè ci sono i consueti cordini per muovere la farfalla, ma se la apriamo troppo o se la chiudiamo troppo in fretta la centralina ha un margine di correzione, credo abbastanza ampio.
In caso di avaria al motorino passo-passo questo si disattiva e a potenza ridotta puoi tornare a casa...in teoria...
Per questo e tutti gli altri casini elettrici sui nuovi motori bisogna ringraziare le nome euro3 e pensa alle euro4......
Avatar utente
BlackBull
 
Messaggi: 443
Iscritto il: 26 set 2012, 17:58

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda spectrum90 » 30 giu 2014, 21:45

a che puttanata, come posso rimuovere sto motorino?

Mentre il TPS ci deve stare, se no la centralina che ne sa, di quanto è aperto il corpo farfallato, giusto?
Se 6 incerto, tieni aperto
WLF
Avatar utente
spectrum90
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 15 lug 2010, 9:11
Località: Lecco

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda BlackBull » 30 giu 2014, 22:19

Per il tps hai ragione.
Il punto non è rimuovere il motorino. Ma fare una mappatura che esprima davvero il potenziale del motore sfruttando questo, come la sonda lambda, il sensore della temperatura, della depressione...
Sono stati messi li per minimizare l'inquinamento cercando di non fare diventare un 600 più scarso di un 125, ma se ti fai fare una mappa seria da un preparatore serio ( e si contano sulle dita di una mano quelli seri...), questo li saprà sfruttare per spremere al massimo il motore.
Molti si spacciamo per preparatori, mentre in realtà sono solo "caricatori" di mappe... che al massimo modificano in qualche valore...
Ma mappare è un'altra cosa...
E tieni presente che TuneEcu ha i suoi limiti, gli strumenti professionali vanno molto oltre.
Avatar utente
BlackBull
 
Messaggi: 443
Iscritto il: 26 set 2012, 17:58

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda spectrum90 » 30 giu 2014, 22:22

Ma se metto il comando del gas rapido?

Inviato dal mio HTC One SV utilizzando Tapatalk
Se 6 incerto, tieni aperto
WLF
Avatar utente
spectrum90
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 15 lug 2010, 9:11
Località: Lecco

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda spectrum90 » 1 lug 2014, 7:04

HO FATTO!!! ma sta qualcosa che non va.

ho staccato il cavo sotto al corpo, acceso il quadro e con l'aiuto d'un amico ho tenendo premuto la farfalla per chiuderla ho tarato il TPS. a 0.52 come dice il manuale, lascio la farfalla, apro e chiudo il gas 10 volte e ricontrollo. Il valore a farfalla chiusa è corretto, ma quando la farfalla sta in posizione standard è 0.68v e non tra 0.70 e 0.74. Vuoi vedere che è sballato?

Poi ho tarato APS visto che avevo 0.76v, svito le 2 viti del sensore e regolo a 0.72 apro e chiudo il gas, e IL VALORE NON CAMBIA E' PERFETTO, e a gas spalancato il pc mi segna 100% d'apertura e non più 96. FINALMENTE
Ma mi ha cambiato il TPS, così lo ritaro di nuovo. Mamma KTM dice di tarare prima il TPS e poi APS, ma.... ? Ktm dice di regolare anche la vite che sta sopra al sensore APS, ma non capisco a cosa serve, sembra la vite di battuta del comando del gas, se la tocco cambiano i valori del TPS. Ma se APS si regola dalle sue viti, questo a che serve?
Poi ATTACCO il cavo sotto al corpo farfallato e MAGIA mi cambia di nuovo i parametri del tps abbassandomi i V a 0.66, e a gas spalancato mi apre di nuovo a 96 e non più al 100%. CHE 2 PALLE
Se 6 incerto, tieni aperto
WLF
Avatar utente
spectrum90
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 15 lug 2010, 9:11
Località: Lecco

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda BlackBull » 2 lug 2014, 7:16

Secondo la mia minima esperienza: fermati, prima di fare qualcosa che il concessionario medio non è neppure in grado di risolvere!
Non ricordo tutti i nomi dei vari dispositivi coinvolti, ma la catena di comando dell' acceleratore è quella che ti ho descritto. Secondo me non cambia molto, direi niente con un comando rapido.
Se vuoi cambiare radicalmente il comportamento motore l'unica cosa è metterti alla ricerca di un preparatore che te la piazza sul banco, ne analizza il funzionamento e poi da sfogo alla sua arte per assecondare più possibile le tue richieste.
Per quanto riguarda i valori di tps e aps: fai riferimento al manuale d'officina? Avrai visto che su quel manuale ricorrono ad un aggeggio particolare per entrare nel menù diagnostico del corpo farfallato. Menu a cui si accede solo con password che ottieni direttamente da Ktm dopo avergli inviato via mail i dati del motore e del corpo farfallato (per funzionare il corpo farfallato viene "abbinato" a uno solo motore).
Con Tuneecu puoi vedere i valori, non tarare i sensori.
Il mio consiglio è di usare Tuneecu soprattutto a scopo diagnostico (per individuare in caso di malfunzionamento, la causa) e per caricare quella che fa al caso tuo tra le varie mappe che Ktm ha fatto (con o senza catalizzatoe, con akra omologato o no...).
Puoi aggiustarti un po' la mappa se hai ben chiaro su che valori stai intervenendo, ma non aspettarti cambiamenti epocali. Tieni presente che non ci sono sistemi di salvaguardi in caso tu immetta valori molto alti o molto bassi che possono danneggiare il motore! L'unica cosa è solo che anche se gli ordini di buttare un litro di benza al secondo lei non lo fa, ma solo perchè non ci riesce, non perchè un "sicura" glielo impedisce!
Per cui buon divertimento, ma ......occhio.
Avatar utente
BlackBull
 
Messaggi: 443
Iscritto il: 26 set 2012, 17:58

Re: Sensori del corpo a farfalla

Messaggioda spectrum90 » 7 lug 2014, 11:17

HO TARATO TUTTO, ho fatto 500 km e il minimo è regolare, e la moto non accelera più da sola. :mrgreen:

spectrum90 ha scritto:HO FATTO!!! ma sta qualcosa che non va.

ho staccato il cavo sotto al corpo, acceso il quadro e con l'aiuto d'un amico ho tenendo premuto la farfalla per chiuderla ho tarato il TPS. a 0.52 come dice il manuale, lascio la farfalla, apro e chiudo il gas 10 volte e ricontrollo. Il valore a farfalla chiusa è corretto, ma quando la farfalla sta in posizione standard è 0.68v e non tra 0.70 e 0.74. Vuoi vedere che è sballato?PALLE


RISOLTO, una volta regolata il TPS a farfalla tutta chiusa, poi si regola a farfalla normale tramite la vite posta a destra sopra i cavi del gas.
Ora è perfetto 0.52 v chiusa e .72 v standard. Poi va regolato APS che ho a .72v. PERFETTO.




spectrum90 ha scritto:Poi ATTACCO il cavo sotto al corpo farfallato e MAGIA mi cambia di nuovo i parametri del tps abbassandomi i V a 0.66, e a gas spalancato mi apre di nuovo a 96 e non più al 100%. CHE 2 PALLE


Questo ancora non l'ho capisco. Ma dovrebbe essere normale.
Voi quando semplicemente attaccate il pc che vi dice come v?
Se 6 incerto, tieni aperto
WLF
Avatar utente
spectrum90
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 15 lug 2010, 9:11
Località: Lecco

Prossimo

Torna a KTM LC4 Supermoto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti