KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

prima esperienza motard consigli

mirvilis
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 16/07/2012, 14:31

prima esperienza motard consigli

Messaggio » 16/07/2012, 18:49

ciao a tutti 3 giorni fa ho acquistato un 690sm nuovo nuovo. vengo da una squola un po diversa, ho avuto 3 supertenere uno dietro l'altro.
devo dire che ho fortemente voluto la moto e ne sono felicissimo.
inizia l'avventura.
vado a ritirarlo e comincia l'incubo ... non mi aspettavo nulla del genere, la moto non ne vuole sapere di starsene sotto i 3000giri riprendendo in 3° o 2° dai 2500 sussulta con un rumore del tipo TATATATATA (se lo avessa fatto il mio st avrei detto che batteva in testa) fino a che non si risale sopra i 3000 poi gira bene. in 5° e 6° il fenomeno si amplifica e ed è meglio lasciarla sopra i 3500. monocildrici ... che mondo! non faccio altro che scalare e ridurre purre pur tenerla ad un regime che non mi trasmettesse orribili sensazioni!
ovviamente non ho confidenza ne con una frenata del genere ne con la tenuta delle gomme, abituato al mio fedelissimo xtz750, ho paura di piegare troppo (ho ancora la sensazione di arrivare al limite, che sull'ST conoscevo bene). nma non è un problema so che dovrò abituarmi. insomma la prima giornata termina come spagna italia e io sono ovviamente lì'italia, il mio 690 me le suona di brutto, e mi dice dimentica tutto quello che sai delle altre moto IO NON SONO COSI! ;) nonstante tutto qualndo la lascio in garage le do un bacino sul contagiri un calcio in c..o e ci lasciamo con un "ci rivedremo domani"
il secondo e il terzo giorno tutto va meglio la tengo tranquillamente al disopra dei 3000 piego meglio e accenno a qualche impacciato piedino fuori pedana, nello strettisimo lento da prima mi trovo a mio agio, sebra di andare in bici, nelle curve a 90° arrivando in staccata (cosa fin ora sconosciuta per ha mai giudato un xtz750) ho ancora paura di buttarmi a terra, so che le gomme dovrebbero aderire come dei diavoli ma sono acora memore delle mie metzler semitacchettate e non gli do fiducia, fino a questa sera qundo mi sono inc....ato ed in uscita da una rotonda in 2° ho dato gas facendo il segno della croce, la moto derapa si raddrizza do più gas riderapa, manovra da puro dilettante ma per me un vero gesto liberatorio, ora mi fido della ciclistica e delle gomme. mi manca ovviamente la tecnica e i riflessi (ho 40 anni) ma finalmente iniziamo ad avere un briciolo di feeling.

scusate lo sfogo ma dovevo dire a qualcuno cio che mi è avccaduto.

il rumoraccio sotto i 3000 me lo sapete spiegare? il motore soffre o è solo la catena che si allenta (ho fatto meno di 100km.)

grazie per le rieposte che vorrete darmi e per la pazienza nel leggere sto papiro

Sisaccia
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 09/11/2009, 18:42

Re: prima esperienza motard consigli

Messaggio » 17/07/2012, 12:22

Te lo do io un consiglio: "DAG DAL GAS!!!" sono moto profondamente ignoranti e le devi strapazzare, è inutile cercare la guida tranquilla, non resisteresti 200metri... danno tutto e subito, per cui approfittane!! :D :D :D




P.s: gran scelta!!! 8)
Bianchi o neri siamo tutti sulla stessa barca; se quelli più scuri vanno ai remi, così partiamo....
I bravi ragazzi vanno in paradiso... io dove c***o voglio...
4 ruote muovono il corpo... 2 l'anima.

perepè
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 14/04/2011, 14:05
Località: Roma

Re: prima esperienza motard consigli

Messaggio » 18/07/2012, 7:22

guarda io ho 41 anni ed ho scoperto un mondo nuovo...ho sm da 2 anni ed è una goduria ogni volta.....sotto i 3000 è normale che borbotti quindi gas....piedino fuori e non aver paura di buttare giù la moto...piega che è un piacere.....
quello sguardo che solo un BIKER possiede, quello sguardo che è sempre felice quando è in sella alla sua moto, quello sguardo di chi guarda sempre avanti e non si tira mai indietro, quello sguardo che solo la MOTO riesce a farti venire!!!!!

mirvilis
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 16/07/2012, 14:31

Re: prima esperienza motard consigli

Messaggio » 18/07/2012, 8:33

grazie ragazzi, ho iniziato a capire anche io che la mia superpapera non è una tranquillona e in effetti comincio a dargli il gas che vuole, solo non vorrei forzarla troppo in rodaggio, la stellina ha solo 110 km!
per far girare sciolto il mono la tengo sempre sui 3500/4000giri ... immagino sia ok anche per il rodaggio dato che sotto sembra prorpio soffrire.

cmq si guida che è davvero un piacere, sotto il casco rido come uno scemo e le rare volte (per ora) che scarico le marce fino a 5000/5500 giri mi sembra di volare :rotlf:
VIVA LE MOTAAAAAARD ... sono rinato !!!!!


Torna a KTM LC4 Supermoto

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: asterlox, Bing [Bot], Crohell, Google [Bot], Seznam [Bot], Tbot, TMVyrus

SEO Search Tags